TENNISTEAM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 320 il Dom 25 Lug 2021, 13:48
Ultimi argomenti attivi
» Roger Federer e l'effetto alone
Da Chiros Oggi alle 09:42

» Djkovic è al capolinea ?
Da Riccardo C Ieri alle 18:22

» I diritti del forum
Da st13 Ieri alle 17:34

» istruttore secondo grado/prova di gioco
Da slaze Ieri alle 10:59

» Australian Open 2023
Da spalama Mar 31 Gen 2023, 21:08

» La caduta dei guru
Da spalama Mar 31 Gen 2023, 20:59

» Ricambi incordatrice scaglia stringtronic plus
Da paoletto Lun 30 Gen 2023, 17:11

» Qualche nozione sulle pale da padel.
Da johnnyyo Dom 29 Gen 2023, 10:45

» Jannik Sinner
Da spalama Mer 25 Gen 2023, 18:13

» Ben Shelton
Da Riccardo C Mer 25 Gen 2023, 18:10

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Lun 23 Gen 2023, 12:29

» SOSTITUIRE LA MIA TECNIFIBRE TFLASH 300 SPEED
Da wetton76 Dom 22 Gen 2023, 11:41

» Fabio Fognini
Da paoletto Sab 21 Gen 2023, 16:32

» Lorenzo Musetti
Da nw-t Ven 20 Gen 2023, 16:57

» tennisti e doping (ancora...)
Da Chiros Gio 19 Gen 2023, 19:25

» Corre vs Marco, la storia!
Da marco61 Sab 14 Gen 2023, 07:27

» Ma le racchette sono migliorate realmente negli ultimi anni?
Da spalama Ven 13 Gen 2023, 20:53

» Grazie di cuore Gianluca
Da Vietto Mar 10 Gen 2023, 12:04

» United Cup
Da Chiros Lun 09 Gen 2023, 06:52

» Curiosità tecnica - posizionamento al servizio
Da slaze Gio 05 Gen 2023, 12:59

» preparazione invernale (scheda)
Da st13 Gio 05 Gen 2023, 08:45

» Nadal è al capolinea?
Da spalama Mar 03 Gen 2023, 15:12

» Racchette "polarizzate"
Da paoletto Sab 31 Dic 2022, 16:10

» Corde per Head Prestige MP 2021
Da nw-t Mar 27 Dic 2022, 20:41

» Quote italiani slam 2023
Da correnelvento Mar 27 Dic 2022, 19:24

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Passare al due mani

+3
Attila17
miguel
Chiros
7 partecipanti

Andare in basso

Passare al due mani Empty Passare al due mani

Messaggio Da Chiros Lun 22 Gen 2018, 11:22

Sarebbe follia?
Attualmente gioco il rovescio ad una mano con molto controllo. Non è un colpo da sfondamento.

A mio parere il limite del rovescio ad una mano è che si ripercuote sul dritto.
Nel senso che il peso della racchetta è limitato dalla minore forza sprigionabile dalla spalla. Perchè noi pippe di quarta non facciamo un rovescio con tutta la catena cinetica e quindi la forza del deltoide è il collo di bottiglia.


Con la racchetta presa a due mani, si potrebbe usare un peso maggiore e ne beneficerebbe anche il dritto.
una racchetta da 320 g si muove bene a due mani e meno bene ad una mano. almeno per me vale così.

Io sono pure mancino.

Qualcuno ha provato questo cambiamento?

( tutti consigliano invece il processo inverso col passare dell'età, per via della distanza della palla diversa Sad. )
Chiros
Chiros

Messaggi : 5736
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 48
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Ospite Lun 22 Gen 2018, 11:26

Confermo: da adulti cambiare il rovescio da mono a bi-mano è contro producente.

Vero che fai meno fatica a manovrare una racca pesante: MA DEVI CORRERE DI PIU'

E, dopo i 40, la cosa ha il suo peso.

Ha più senso, secondo me, affinare il rovescio in back, dove usare una racca pesante è un VANTAGGIO, e la spalla non fatica (visto che la racca deve scendere).

Il tutto IMO.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Chiros Lun 22 Gen 2018, 11:41

Il back, questo sconosciuto Sad

tiro tutto in top
Chiros
Chiros

Messaggi : 5736
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 48
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da miguel Lun 22 Gen 2018, 11:54

senza back è dura, lo avessi potresti cercare un compromesso giocando a due mani quando sei ben posizionato e rifugiarti nel back quando la palla è più lontana.
miguel
miguel

Messaggi : 5829
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 56
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Chiros Lun 22 Gen 2018, 11:56

miguel ha scritto:senza back è dura, lo avessi potresti cercare un compromesso giocando a due mani quando sei ben posizionato e rifugiarti nel back quando la palla è più lontana.

lo faccio ma spesso si alza e spesso non pesa niente.
Mai allenato.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5736
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 48
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da miguel Lun 22 Gen 2018, 12:10

dovresti allenarlo comunque perchè, a meno di non essere centrato sempre bene sulle gambe, ai nostri livelli ti cava d'impiccio tante volte.
A questo punto se passi al due mani dovresti allenare due cose e cominciano a diventare tante
miguel
miguel

Messaggi : 5829
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 56
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Attila17 Lun 22 Gen 2018, 12:14

miguel ha scritto:senza back è dura, lo avessi potresti cercare un compromesso giocando a due mani quando sei ben posizionato e rifugiarti nel back quando la palla è più lontana.

Io alla fine faccio questo, con qlc colpo "bloccato " su risposta ad una mano perchè mi gira in quel momento....
Cmq per un bimane classico o come dice Corre hai le gambe molto allenate oppure per forza devi imparare il back sennò fai troppa fatica.
Chiros ti si alza perchè nn sali sopra la palla la aspetti, se la aggredisci e dai un taglio netto nn si alza. Per darti un idea dovresti finire con la parte del gomito verso l alto..... nn so se mi sono spiegato, ieri Dimitrov lo faceva perfettamente .
Anche a me capita che si alzi ma perchè aspetto la palla e nn faccio movimento secco .
Ciao


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2997
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 53
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da st13 Lun 22 Gen 2018, 13:53

al Cepu insegnano sto benedetto back???

è il colpo che meno digerisco, sia in esecuzione che in "ricezione". in 4a credo sia uno dei colpi più importanti

st13

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 43
Località :

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Attila17 Lun 22 Gen 2018, 14:15

[quote="st13"]al Cepu insegnano sto benedetto back???

è il colpo che meno digerisco, sia in esecuzione che in "ricezione". in 4a credo sia uno dei colpi più importanti[/quote

Se vai a riprenderti il video di Marco vs Corre, guarda come lo fa Marco, studiatelo, lui lo fa veramente bene visto dal video.
Credo sia questione solo di allenamento, un minimo di impostazione ,ma con un maestro in un ora ti dice tutto.
Ciao
Attila17
Attila17

Messaggi : 2997
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 53
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Ospite Lun 22 Gen 2018, 14:18

Attila17 ha scritto:
st13 ha scritto:al Cepu insegnano sto benedetto back???

è il colpo che meno digerisco, sia in esecuzione che in "ricezione". in 4a credo sia uno dei colpi più importanti[/quote

Se vai a riprenderti il video di Marco vs Corre, guarda come lo fa Marco, studiatelo, lui lo fa veramente bene visto dal video.
Credo sia questione solo di allenamento, un minimo di impostazione ,ma con un maestro in un ora ti dice tutto.
Ciao

Marco e Spalama hanno (in ordine di efficacia) i due rovesci in back migliori tra i forumisti contro cui ho giocato.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Philo Vance Lun 22 Gen 2018, 14:24

Io prima giocavo il rovescio a una mano; è sempre stato il mio punto debole il rovescio coperto mentre sono molto a mio agio col back...ora gioco un buon bimane,non faccio tanti vincenti ma sbaglio poco.

Quasi tre anni fa,dopo sei mesi di stop causa epicondilite,quando ho ripreso ho cominciato a giocare il rovescio bimane perché avevo letto da più parti che una non corretta esecuzione poteva portare problemi al gomito.
Io credo che il mio problema fosse dovuto all'uso dei mono ma anche per non forzare il braccio decisi di provare il bimane,anche se l'ho giocato a una per una quindicina di anni senza problemi.
Devo dire che dopo un paio di mesi ho trovato sicurezza nel colpo e ora sbaglio molto poco...certo nn lo tiro come il diritto,con cui rischio di piu' e faccio molti piu' punti ma ad esempio sui passanti e sul palleggio in diagonale sono più sicuro e solido.

Facendo le debite proporzioni, scala 1/100000 Wink da fondo gioco alla Delpo.



Il tennis è questione di gradi di aggressività.
Devi essere abbastanza aggressivo da controllare il punto,ma non così aggressivo da sacrificare il controllo e correre rischi inutili.

(André Agassi)
Philo Vance
Philo Vance

Messaggi : 1228
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da gilgamesh Lun 22 Gen 2018, 16:47

io sono passato al bimane dopo anni di rovescio ad una mano. prima il rovescio faceva schifo ed era il mio punto debole ora...è sempre il mio punto debole ma molto meglio di prima. e poi l'ho fatto per gioco e per sfida, e anche perchè mi piace sempre avere nuove sfide. sicuramente se avessi investito lo stesso tempo sul mono non sarebbe peggiore del mio bimane attuale.
gilgamesh
gilgamesh

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 01.05.12
Località : firenze

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da ThirdEye Lun 22 Gen 2018, 17:00

Chiros ha scritto:Sarebbe follia?
Attualmente gioco il rovescio ad una mano con molto controllo. Non è un colpo da sfondamento.

A mio parere il limite del rovescio ad una mano è che si ripercuote sul dritto.
Nel senso che il peso della racchetta è limitato dalla minore forza sprigionabile dalla spalla. Perchè noi pippe di quarta non facciamo un rovescio con tutta la catena cinetica e quindi la forza del deltoide è il collo di bottiglia.


Con la racchetta presa a due mani, si potrebbe usare un peso maggiore e ne beneficerebbe anche il dritto.
una racchetta da 320 g si muove bene a due mani e meno bene ad una mano. almeno per me vale così.

Io sono pure mancino.

Qualcuno ha provato questo cambiamento?

( tutti consigliano invece il processo inverso col passare dell'età, per via della distanza della palla diversa Sad.   )

Se già hai controllo col rovescio a una mano resta con quello. Da quel lato sarai sempre più vulnerabile, ma al nostro livello tirare vincenti non serve a un cazzo, l'importante è controllare bene la palla e piazzarla dove serve. Il tempo che ti servirebbe per padroneggiare il bimane puoi passarlo a perfezionare il back e potenziare la muscolatura che serve per eseguire il rovescio a una mano. Fai prima.
Con le racchette e le corde attuali poi la potenza è tutto fuorchè un problema, vedo bambini di 8 anni gracili e per forza di cose ancora non sviluppati tirare bordate da entrambi i lati. E' tutta questione di tecnica.
ThirdEye
ThirdEye

Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da st13 Mar 23 Gen 2018, 09:15

Attila17 ha scritto:
st13 ha scritto:al Cepu insegnano sto benedetto back???

è il colpo che meno digerisco, sia in esecuzione che in "ricezione". in 4a credo sia uno dei colpi più importanti[/quote

Se vai a riprenderti il video di Marco vs Corre, guarda come lo fa Marco, studiatelo, lui lo fa veramente bene visto dal video.
Credo sia questione solo di allenamento, un minimo di impostazione ,ma con un maestro in un ora ti dice tutto.
Ciao

se non ho capito male, di Marco dovrei copiare anche il dritto, giusto? Razz Razz

st13

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 43
Località :

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Ospite Mar 23 Gen 2018, 13:25

non cambiare...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da miguel Mar 23 Gen 2018, 13:28

st13 ha scritto:
Attila17 ha scritto:
st13 ha scritto:al Cepu insegnano sto benedetto back???

è il colpo che meno digerisco, sia in esecuzione che in "ricezione". in 4a credo sia uno dei colpi più importanti[/quote

Se vai a riprenderti il video di Marco vs Corre, guarda come lo fa Marco, studiatelo, lui lo fa veramente bene visto dal video.
Credo sia questione solo di allenamento, un minimo di impostazione ,ma con un maestro in un ora ti dice tutto.
Ciao

se non ho capito male, di Marco dovrei copiare anche il dritto, giusto? Razz Razz

guarda bene il video ed identifica bene i protagonisti se no esce fuori un giocatore col servizio ed il gioco al volo di corre ed il dritto di marco Very Happy
miguel
miguel

Messaggi : 5829
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 56
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Chiros Mar 23 Gen 2018, 14:11

ThirdEye ha scritto:
Chiros ha scritto:Sarebbe follia?
Attualmente gioco il rovescio ad una mano con molto controllo. Non è un colpo da sfondamento.

A mio parere il limite del rovescio ad una mano è che si ripercuote sul dritto.
Nel senso che il peso della racchetta è limitato dalla minore forza sprigionabile dalla spalla. Perchè noi pippe di quarta non facciamo un rovescio con tutta la catena cinetica e quindi la forza del deltoide è il collo di bottiglia.


Con la racchetta presa a due mani, si potrebbe usare un peso maggiore e ne beneficerebbe anche il dritto.
una racchetta da 320 g si muove bene a due mani e meno bene ad una mano. almeno per me vale così.

Io sono pure mancino.

Qualcuno ha provato questo cambiamento?

( tutti consigliano invece il processo inverso col passare dell'età, per via della distanza della palla diversa Sad.   )

Se già hai controllo col rovescio a una mano resta con quello. Da quel lato sarai sempre più vulnerabile, ma al nostro livello tirare vincenti non serve a un cazzo, l'importante è controllare bene la palla e piazzarla dove serve. Il tempo che ti servirebbe per padroneggiare il bimane puoi passarlo a perfezionare il back e potenziare la muscolatura che serve per eseguire il rovescio a una mano. Fai prima.
Con le racchette e le corde attuali poi la potenza è tutto fuorchè un problema, vedo bambini di 8 anni gracili e per forza di cose ancora non sviluppati tirare bordate da entrambi i lati. E' tutta questione di tecnica.

mio figlio! Smile

Oggi ho provato. Una schifezza. Ho desistito. Ci vorrebbe troppo tempo.

Tra le varie cose da fare, dovrei dare la priorità all'esercizio fisico. Ormai la vecchiaia avanza.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5736
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 48
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Philo Vance Mar 23 Gen 2018, 14:22

Ma scusa,provi il bimane la prima volta e ti aspetti di giocarlo come Agassi??? lol!

La cosa più difficile da assimilare nel passaggio al bimane è la diversa ricerca della palla...ci vuole pazienza e un po di tempo.

Ma poi toglimi una curiosità chiros:
se giochi bene il rovescio a una mano coperto e sei carente nel back ,allena il back perché passare al bimane Question

Prova a fare le prossime partite solo back e slice di rovescio,anche se perdi chissene ma provarlo in partite è molto più utile che solo nei palleggi


Il tennis è questione di gradi di aggressività.
Devi essere abbastanza aggressivo da controllare il punto,ma non così aggressivo da sacrificare il controllo e correre rischi inutili.

(André Agassi)
Philo Vance
Philo Vance

Messaggi : 1228
Data d'iscrizione : 25.06.17
Località : Dove posso tennistare

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Chiros Mar 23 Gen 2018, 14:33

Ma no...mi aspetto di mandare la palla di là Smile

Per il back il discorso è logico.
Però volevo sfruttare il fatto di essere mancino, pensavo che venisse quasi naturale e che avrei avuto la possibilità di gestire una racchetta più pesante.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5736
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 48
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da st13 Mar 23 Gen 2018, 15:56

miguel ha scritto:
st13 ha scritto:
Attila17 ha scritto:
st13 ha scritto:al Cepu insegnano sto benedetto back???

è il colpo che meno digerisco, sia in esecuzione che in "ricezione". in 4a credo sia uno dei colpi più importanti[/quote

Se vai a riprenderti il video di Marco vs Corre, guarda come lo fa Marco, studiatelo, lui lo fa veramente bene visto dal video.
Credo sia questione solo di allenamento, un minimo di impostazione ,ma con un maestro in un ora ti dice tutto.
Ciao

se non ho capito male, di Marco dovrei copiare anche il dritto, giusto? Razz Razz

guarda bene il video ed identifica bene i protagonisti se no esce fuori un giocatore col servizio ed il gioco al volo di corre ed il dritto di marco Very Happy

Very Happy

andrebbe comunque meglio di come gioco ora

st13

Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 43
Località :

Torna in alto Andare in basso

Passare al due mani Empty Re: Passare al due mani

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.