Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Impresa impossibile
Da Tempesta Ieri alle 23:40

» La mattina non ce la faccio più
Da Tempesta Ieri alle 23:33

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Ieri alle 23:26

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Ieri alle 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da Attila17 il Ven 26 Gen 2018, 16:26

Mi è venuto un pensiero, io di solito quando guardo/ cerco una racchetta, vado a vedere dei parametri specifici che mi interessano, di solito Flex, bilanciamento, peso etc ma quasi mai mi sono concentrato sullo schema delle corde.
Ora avendo la Blade 98S cv che ha uno schema molto strano 18x16 , e soprattutto trovandomi molto bene, mi è venuto il dubbio.
Vi faccio due domande, voi questo parametro lo controllate ed effettivamente può cambiare così radicalmente la percezione di una racchetta , più di altri parametri?
Poi domanda interessata mia , visto che ho cercato ma trovate ben poche, che altre racchette hanno schema 18x16?
Ho provato anche su Raquet finder ma nn esce nulla.
Ciao e grazie.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 50
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da marco61 il Ven 26 Gen 2018, 17:09

Io lo schema corde lo considero parametro fondamentale nella scelta di una racchetta.
Direi che 16x19 sia il giusto compromesso che garantisce spinta/controllo. Il 18x20 lo lascerei a quelli che hanno il braccio buono mentre la scelta di reticoli radi favorisce molto l'uso delle rotazioni.
Però a livelli buoni questi telai non vengono praticamente presi in considerazione perchè non garantiscono adeguato controllo.
Ai miei clienti non li consiglio mai anche perchè sono dei mangia corde, e non vorrei si pensasse che ne voglio approfittare.
Altri telai con schema 18x16 non mi vengono in mente.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10988
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da doctor_tennis il Ven 26 Gen 2018, 17:17

Pro staff 97 LS

Dolgopolov gioca(va) con un pro staff 95 18x16
doctor_tennis
doctor_tennis

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da Attila17 il Ven 26 Gen 2018, 17:48

Grazie,
Marco io nn rompo mai mai mai, forse per quello mi trovo bene visto la mia incapacità di dare spin , questa aiuta....boh.
Grezie Dott. adesso la guardo , effettivamente io gioco un po come Dolgo.....elastico per i capelli a parte....
Attila17
Attila17

Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 50
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da doctor_tennis il Ven 26 Gen 2018, 17:55

Ehm... hai un contratto con Wilson?
Perchè non credo che la racchetta di Dolgo sia in commercio...
doctor_tennis
doctor_tennis

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da max1970 il Ven 26 Gen 2018, 18:05

Attila17 ha scritto:Mi è venuto un pensiero, io di solito quando guardo/ cerco una racchetta, vado a vedere dei parametri specifici che mi interessano, di solito Flex, bilanciamento, peso etc ma quasi mai mi sono concentrato sullo schema delle corde.
Ora avendo la Blade 98S cv che ha uno schema molto strano 18x16 , e soprattutto trovandomi molto bene, mi è venuto il dubbio.
Vi faccio due domande, voi questo parametro lo controllate ed effettivamente può cambiare così radicalmente la percezione di una racchetta , più di altri parametri?
Poi domanda interessata mia , visto che ho cercato ma trovate ben poche, che altre racchette hanno schema 18x16?
Ho provato anche su Raquet finder ma nn esce nulla.
Ciao e grazie.

La mia Six one 95S è 18x16, ma è fuori produzione. Sinceramente penso che avrei preferito lo schema 16x18 tipico della Six one "vera", ma non ho la controprova. Mi da molta noia il fatto che le corde si muovono con questo schema corde, ed è uno dei motivi per cui, anche se mi trovo molto bene, sto ancora considerando l'ipotesi di cambiare telaio.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da Attila17 il Ven 26 Gen 2018, 18:50

max1970 ha scritto:
Attila17 ha scritto:Mi è venuto un pensiero, io di solito quando guardo/ cerco una racchetta, vado a vedere dei parametri specifici che mi interessano, di solito Flex, bilanciamento, peso etc ma quasi mai mi sono concentrato sullo schema delle corde.
Ora avendo la Blade 98S cv che ha uno schema molto strano 18x16 , e soprattutto trovandomi molto bene, mi è venuto il dubbio.
Vi faccio due domande, voi questo parametro lo controllate ed effettivamente può cambiare così radicalmente la percezione di una racchetta , più di altri parametri?
Poi domanda interessata mia , visto che ho cercato ma trovate ben poche, che altre racchette hanno schema 18x16?
Ho provato anche su Raquet finder ma nn esce nulla.
Ciao e grazie.

La mia Six one 95S è 18x16, ma è fuori produzione. Sinceramente penso che avrei preferito lo schema 16x18 tipico della Six one "vera", ma non ho la controprova. Mi da molta noia il fatto che le corde si muovono con questo schema corde, ed è uno dei motivi per cui, anche se mi trovo molto bene, sto ancora considerando l'ipotesi di cambiare telaio.

Infatti Max l avevo anche presa sulla baia solo che il venditore mi ha mandato la pro staff 95S, poi ha detto che la 6.1 gliel hanno persa gli spedizionieri...... alla fine però mi ha ridato i soldi correttamente.
Le corde sulla mia Blade nn si muovono mica troppo, ma io nn sono uno spin monster , e poi dipende da che corde hai su e chi le ha montate.
Cmq se la porti a Bologna magari mi fai fare due tocchi, così finalmente la riesco a provare.
Ciao ciao
Attila17
Attila17

Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 50
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da max1970 il Ven 26 Gen 2018, 19:21

[quote="Attila17"]
max1970 ha scritto:
Infatti Max l avevo anche presa sulla baia solo che il venditore mi ha mandato la pro staff 95S, poi ha detto che la 6.1 gliel hanno persa gli spedizionieri...... alla fine però mi ha ridato i soldi correttamente.
Le corde sulla mia Blade nn si muovono mica troppo, ma io nn sono uno spin monster , e poi dipende da che corde hai su e chi le ha montate.
Cmq se la porti a Bologna magari mi fai fare due tocchi, così finalmente la riesco a provare.
Ciao ciao
Non si muovono come un multifilamento, ma comunque si muovono ed un po' mi da noia. Adesso ho anche dato una svolta decisa verso il top spin ed infatti comincio a rompere le corde, prima non rompevo mai, mai! Te le faccio provare volentieri, comunque mi sa che Gilgamesh le ha in vendita su tennis market, se non sbaglio.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da Attila17 il Ven 26 Gen 2018, 20:00

Ah nn lo sapevo lo sento allora. Grazie mille!
Attila17
Attila17

Messaggi : 2894
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 50
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da Ospite il Ven 26 Gen 2018, 20:28

Diciamo che per chi ha spin motu proprio la 18x16 diventa mangiacorde (Corre dovete). Ovviamente ogni telaio ha una corda con la quale "gira" meglio.
Io sulla Warrior esp 14x16 avevo su la Black Burn 1.30 di Starburn ed è durata forse più di altre dedicate.
Ovviamente vale sempre la regola di provare giacché quello che può andare bene per me non è detto che vada per qualcun altro.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

corde - Schema Corde nelle scelta di una racchetta Empty Re: Schema Corde nelle scelta di una racchetta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum