Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Montecarlo master 1000
Da Giovanni62 Oggi alle 13:32

» I tennisti "poveri"
Da Giovanni62 Oggi alle 13:27

» Flood control
Da Giovanni62 Oggi alle 13:26

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Oggi alle 10:03

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 17:27

» Tensione corde
Da paoletto Ieri alle 17:15

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 14:21

» Consiglio per un miglioramento del mio tennis
Da Incompetennis Ieri alle 13:55

» Addio profilate
Da Giulio81 Gio 15 Apr 2021, 15:00

» Analisi di una (rara) vittoria.
Da Giovanni62 Gio 15 Apr 2021, 14:37

» Stefanos Tsitsipas
Da Giovanni62 Mer 14 Apr 2021, 18:23

» Jannik Sinner
Da max1970 Mer 14 Apr 2021, 18:15


Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Mer 23 Mag 2018, 16:06

Tradotto:
Non le diamo l’idoneita’ se non si fa prima una ecocuore...

A parte che ci sono rimasto malissimo... mi devo preoccupare?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da doctor_tennis Mer 23 Mag 2018, 17:14

Per ora no.

Capisco il tuo stress perchè ho vissuto una soluzione simile.

Nel mio caso per fortuna un eco doppler è bastato a dissipare ogni dubbio.

Come erano le visite degli anni passati? Sei andato nello stesso centro medico degli anni scorsi o in uno nuovo?
doctor_tennis
doctor_tennis

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Mer 23 Mag 2018, 17:21

Sempre il solito centro...
Fino all’anno scorso sempre
Idoneo tranquillo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da doctor_tennis Mer 23 Mag 2018, 17:48

Te l'ho chiesto perchè alcuni centri lavorano con ritmi industriali,  facendo visite in batteria.

Se un ECG non viene bene, e succede, non c'è tempo/voglia di rifarlo, ed allora scaricano il barile (cioè il costo) sul paziente, spedendolo a farsi un esame a pagamento.

Nel mio caso fu così. Quando chiesi di avere il tracciato ECG da fare vedere al mio medico, si rifiutarono di darmelo.

Il medico che mi fece l'eco doppler mi chiese "Chi è il veterinario che le ha chiesto un un eco?".

Per ora non preoccuparti. Tienici informati e in bocca al lupo.
doctor_tennis
doctor_tennis

Messaggi : 228
Data d'iscrizione : 20.02.17
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Mer 23 Mag 2018, 17:55

a me il tracciato l'hanno dato, e l'esito è stato scritto da un cardiologo diverso dal dottore che mi ha fatto l'esame...

peraltro il dottore che mi ha fatto l'esame (sempre il solito degli anni precedenti), appena appoggiato lo stetoscopio nel petto mi  disse:
Lei ha avuto una sfebbrata o una influenza ultimamante? come se avesse sentito qualcosa di anomalo...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da marco61 Mer 23 Mag 2018, 18:47

Stai sereno perchè a quanto ho capito sei una persona piuttosto ansiosa. E fai gli approfondimenti del caso, vedrai che si risolverà tutto in una bolla di sapone.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da squalo714 Mer 23 Mag 2018, 19:13

È capitato anche a dei miei compagni di venir "rinviati" ad ulteriori controlli puntualmente superati.
È che con le regole attuali prendersi le responsabilità è sempre più difficile e si cerca di rimbalzarle ad altri.
Stai sereno.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da gabr179 Gio 24 Mag 2018, 00:49

Io odio fare l'ecg sotto sforzo perché sdraiarmi dopo aver fatto uno sforzo fisico al limite delle mie possibilità, mi fa venire delle palpitazioni molto forti e mi agito parecchio perché non mi sembra di incamerare sufficiente ossigeno puro, probabilmente alterando il risultato. Anche io sono stato spedito a fare una volta il color doppler ed un'altra l'holter per 24 h. Alla fine non era proprio nulla, solo la mia emotività.
gabr179
gabr179

Messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da gabr179 Gio 24 Mag 2018, 00:50

PS ma tecnicamente perché ci fanno sdraiare? Cosa cambierebbe a restare in piedi?
gabr179
gabr179

Messaggi : 1092
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Ven 25 Mag 2018, 23:50

Gabr...
Condivido in pieno...

E’ successo anche a me... da
Sdraiato avevo una bruttissima sensazione di soffocamento...
Condivido in toto

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Ven 25 Mag 2018, 23:52

Raga...
la visita e’ stata positiva...

Cio’ nonostante, ho elaborato un pensiero...

Fatemi firmare, ma
Voglio essere libero di fare sport e libero di

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Giampi83 Sab 26 Mag 2018, 07:29

Non è questo il punto, anche se immagino come ti possa sentire. Avresti continuato in ogni caso a giocare, ma con qualche controllo in più e magari assumendo qualche pillola...niente di grave, insomma!


Tira sul dritto del tuo avversario, potrebbe essere peggio del rovescio!
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Sab 26 Mag 2018, 07:33

Rischiare...

Questo nel caso non avessi avuto l’idoneita’...


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Sab 26 Mag 2018, 07:34

Non so mica, senza idoneita’, quanto tu possa giocare...

Al mio circolo senza visita non ti fanno prenotare

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Giampi83 Sab 26 Mag 2018, 08:38

Felix, bisognerebbe entrare nel merito dell'eventuale problema...difficile arrivare al punto di rischiare la vita su un campo da tennis..anche perché, pur non sapendo come giochi, non credo che raggiunga i 180 bpm..la partitella della domenica la classificherei al più come media..quindi saresti stato relativamente tranquillo..pare che il tennis sia uno dei pochi sports consentiti anche in età avanzata..


Tira sul dritto del tuo avversario, potrebbe essere peggio del rovescio!
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Sab 26 Mag 2018, 08:59

Sapete chi mi ha fatto la eco cuore?
Il dott. Boranga,
Titolare di alcuni record mondiali... ed ex calciatore di serie A

Un ‘ragazzo’ di 70
Anni

Il mio nuovo mito

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Matusa Sab 26 Mag 2018, 09:52

Boranga era il portiere?
Che record ha?
Matusa
Matusa

Messaggi : 1242
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da squalo714 Sab 26 Mag 2018, 10:02

felixx ha scritto:Sapete chi mi ha fatto la eco cuore?
Il dott. Boranga,
Titolare di alcuni record mondiali... ed ex calciatore di serie A

Un ‘ragazzo’ di 70
Anni

Il mio nuovo mito


Mitico.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Ospite Sab 26 Mag 2018, 10:16

salto in lungo e altro... nella sua categoria

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Mauro 66 Sab 26 Mag 2018, 19:18

Lo spirito giovanile non gli manca di certo!

https://video.repubblica.it/sport/calcio-boranga-torna-in-campo-a-75-anni-il-portiere-salta-come-un-ventenne/303969/304599


Il tennis l'ha inventato il diavolo. (Adriano Panatta, 1996)
Mauro 66
Mauro 66

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 05.06.17
Età : 54
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Matusa Sab 26 Mag 2018, 19:26

Qui ogni tanto gioco con un formidabile 75enne, che corre molto più di quanto si potrebbe pensare.

E poi c’è il 70enne Vincenzo, che alla reunion bolognese era ad un punto dal battere Muster. Ha anche fatto il più bel rovescio della giornata, pari merito con quello di Aec59.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1242
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero Empty Re: Lievi alterazioni della ripolarizzazione in fase di recupero

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.