TENNISTEAM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 320 il Dom 25 Lug 2021, 13:48
Ultimi argomenti attivi
» Quando Roger smettera'?
Da correnelvento Ieri alle 15:19

» Dopo e durante Federer
Da yatahaze Ieri alle 15:08

» US OPEN 2022
Da Chiros Dom 25 Set 2022, 12:22

» Racchette e impugnature
Da Chiros Sab 24 Set 2022, 13:44

» campionati a squadre
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 19:01

» Analisi del rovescio di Wawrinka
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 18:54

» Lorenzo Musetti
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 18:51

» Triste notizia
Da Giampi83 Gio 22 Set 2022, 06:48

» La caduta dei guru
Da correnelvento Mer 21 Set 2022, 18:57

» Roger Federer The King
Da nw-t Mer 21 Set 2022, 13:14

» Il tetto ai prezzi dell'energia
Da yatahaze Mer 21 Set 2022, 08:32

» Ma le racchette sono migliorate realmente negli ultimi anni?
Da slaze Mar 20 Set 2022, 21:58

» Sondaggio molto importante
Da correnelvento Mar 20 Set 2022, 09:48

» Jannik Sinner
Da nw-t Lun 19 Set 2022, 01:35

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da muster Ven 16 Set 2022, 12:37

» Pure Aero 2022
Da Chiros Ven 09 Set 2022, 11:13

» Quali cose deve avere un affidabile tester di racchette
Da correnelvento Mer 07 Set 2022, 08:16

» SERENA WILLIAMS TRIBUTO
Da correnelvento Mar 06 Set 2022, 16:18

» Berrettini
Da correnelvento Mar 06 Set 2022, 11:17

» Benoit Paire: come dargli torto?
Da yatahaze Gio 01 Set 2022, 09:54

» Nadal è al capolinea?
Da paoletto Mer 31 Ago 2022, 16:14

» Scommettere sul tennis...sì o no?
Da yatahaze Mar 23 Ago 2022, 08:48

» Busta vince a 31 anni il suo primo 1000
Da yatahaze Mar 23 Ago 2022, 08:44

» Buona fine ESTATE
Da correnelvento Sab 20 Ago 2022, 20:53

» Il vero Guru
Da nw-t Gio 11 Ago 2022, 23:59

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Giovani italiani fanno ben sperare.

+23
Incompetennis
Rafapaul
paoletto
mattiaajduetre
nw-t
spalama
yatahaze
miguel
scimi65
fabione65
patillo
Philo Vance
aless
Matador66
squalo714
superpipp(a)
frank
muster
Matteo1970
Matusa
Chiros
st13
marco61
27 partecipanti

Pagina 14 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15  Successivo

Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Gio 12 Lug 2018, 12:00

Promemoria primo messaggio :

Dopo le vittorie a Firenze,a Salsomaggiore e a Berlino (G1) oltre alla finale su erba a Roehampton della scorsa settimana , Lorenzo Musetti sta giocando il suo primo Wimbledon juniores con 2 anni meno dei buoi avversari.
È arrivato ai quarti.

Qua l’articolo di Ubitennis.
Oggi sul 253 di Sky sembra che lo facciano vedere.
Sarà dura ....ma ieri ha battuto la ts4 (2000)....
Forza Lorenzo.

Wimbledon Junior: grande Musetti. “Un sogno i quarti qui”

Bellissima prestazione del giovane Lorenzo. Battuto il francese Gaston, testa di serie n°4, di un anno e mezzo più anziano

Luca Baldissera11/07/2018 16:231 Commenti
Wimbledon Junior: grande Musetti. “Un sogno i quarti qui”
dal nostro inviato a Londra

BRAVO LORENZO – Gioca davvero bene tecnicamente il giovane Musetti, 16enne di Carrara (è di marzo 2002), allenato da Simone Tartarini. Quarti di finale junior a Wimbledon per lui, grande risultato. Leggete il resoconto della vittoria al torneo giovanile Città di Firenze, con video intervista a Musetti del Direttore Ubaldo, qui. Gioca tanto bene che al suo angolo, durante il match di ottavi di finale, che lo ha visto opposto sul campo 14 al francese Hugo Gaston, era presente Patrick Mouratoglou, che come è noto non si interessa a junior che non siano – secondo lui – di buonissime prospettive. Il supercoach francese aveva inserito l’anno scorso Musetti nel cosiddetto “Champ’s Seed” della sua accademia, un team di alto perfezionamento agonistico a cui accedono solo quelli valutati come i migliori di ogni annata. L’avversario di oggi, Gaston, ha quasi 2 anni più di Lorenzo (Hugo è di settembre 2000, ultimo anno da junior per lui quindi), è molto considerato dalla federazione francese, e ha già provato qualche piccolo assaggio di tennis “vero”, con la wild card avuta all’ATP 250 di Marsiglia quest’anno (sconfitto dal nostro Stefano Travaglia 6-2 6-2). Mancino, brevilineo, vagamente somigliante nel fisico a Gasquet, Gaston è un giocatore già solido, il suo idolo è Rafa Nadal, qui a Wimbledon Junior è testa di serie numero 4.
Un bell’ostacolo per Lorenzo, quindi, che però il giovane azzurro ha affrontato con grande personalità, vincendo il primo set 7-5, dopo aver salvato ben 7 palle break nel parziale. Ottimo in tutti i colpi, buon fisico (alto 1.83, potrà crescere ancora), splendido rovescio a una mano (lo vedete in testa al pezzo), niente male al volo, Musetti dimostra anche di saper pensare in campo, cercando di leggere gli aspetti tattici della partita.
“Lo sai che ti tira lì, non può mai cambiare angolo da quella posizione!“, dice infatti a se stesso Lorenzo dopo essersi fatto sorprendere da un lungolinea dell’avversario, e ha ragione. “È vero, io parlo molto a me stesso mentre gioco, a volte sono pure troppo severo. Abbiamo lavorato tanto sul rovescio con il mio maestro, oggi lui mi serviva spesso a sinistra, ma io ho risposto sempre in campo, sempre, è stato importantissimo“.
Recuperato il secondo set da 5-2 sotto, con tanto di tweener frontale “alla Kyrgios” e punto poi vinto nel dodicesimo game, l’italiano si rifugia nel tie-break, che purtroppo perde nettamente, 7-2.
Nel terzo set, però, Musetti dilaga, offrendo uno show di tutto il suo tennis migliore, vincenti da fondo, rovesci anticipati, grandi volée: il 6-1 con cui si prende la partita è da applausi.
“Forse la mia partita più bella in assoluto, mi sono divertito, ho sfatato un tabù, nei precedenti tre tentativi agli Slam junior ero sempre andato fuori al primo turno. Riuscirci qui, a Wimbledon, è un sogno che si realizza, ci pensavo sempre guardando questo torneo in TV”.
37 vincenti (27 errori), 20 punti su 28 a rete, davvero un bel vedere. Affronterà nei quarti il vincente tra l’inglese Draper e lo statunitense Boyer.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da yatahaze Ven 21 Mag 2021, 12:31

nw-t ha scritto:
Tempesta ha scritto:
Dal 3-0 sotto è tornato lui è poi sul 65 a favore tre cazzate da Junior,....tra cui il servizio da sotto ...
Quando tempo fà lo scrissi io che giocava ancora un po da "bimbo" qui qualcuno adesso bannato ebbe da ridire...

Mah...spero per lui che stia lontano da Fognini

yatahaze

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 31.07.17

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Ven 21 Mag 2021, 13:10

yatahaze ha scritto:
nw-t ha scritto:
Tempesta ha scritto:
Dal 3-0 sotto è tornato lui è poi sul 65 a favore tre cazzate da Junior,....tra cui il servizio da sotto ...
Quando tempo fà lo scrissi io che giocava ancora un po da "bimbo" qui qualcuno adesso bannato ebbe da ridire...

Mah...spero per lui che stia lontano da Fognini
Cosa c’entra Fognini adesso?!?

Lui è Lorenzo Musetti e con Fognini, se non in Davis e x un doppio ,non ha niente a che fare.
Si frequentano come con Sinner,Sonego e gli altri nei momenti in cui sono in ritiro a Tirrenia...ma poi proprio non hanno niente a che fare....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da yatahaze Ven 21 Mag 2021, 14:18

Tempesta ha scritto:
Cosa c’entra Fognini adesso?!?
Non c'entra niente con oggi. Era solo una mia considerazione personale visto che ci gioca in doppio, o ci ha giocato, preferirei vederlo più vicino a Berrettini e Sonego, come esempio in generale di atteggiamento.

Comunque, meglio tornare al tennis giocato. vediamo come si comporterà con tsitsipas domani a distanza di 2 mesi circa.
yatahaze
yatahaze

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Ven 21 Mag 2021, 14:51

Ci ha giocato un doppio in carriera........

Secondo me come lavorano e cosa fanno i professionisti durante la settimana a centinaia di km di distanza in base alle programmazioni non è proprio chiaro a tutti qua dentro.

A parte essere italiano ed a parte essere il giocatore che comunque in Davis ha portato l’Italia sulle spalle ( e qua lo difendo nonostante mi stia ampiamente sulle palle x i suoi atteggiamenti ma in Davis è sempre stato abbastanza tranquillo e i risultati dalla sua ) con i giovani lui sta molto poco.

Sonego,Sinner ( meno) Musetti ,e altri giovani spesso invece si trovano a Tirrenia con Volandri e il team di tecnici per fare delle sessioni di allenamento e stanno molto più con Paolino Lorenzi ( esempio da seguire X abnegazione ) che col ligure,.....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Ven 21 Mag 2021, 14:55

In realtà Musetti ha detto di avere un ottimo rapporto con Fognini e di passarci molto tempo insieme durante i tornei. Ma non vedo cosa ci sia di male, Fognini si comporta male in campo, ma non è mica il mostro di Firenze!
quanto al tennis giocato Musetti conferma di essere uno con una marcia in più (quella che non si vede ma c'è), 7 tie break vinti su 7 a livello ATP. Credo che sulla sua personalità in campo ci siano pochi dubbi, come ha detto Max Tempesta vale già la 50esima posizione circa, ma poi ci sono un paio di step ulteriori da fare, speriamo li faccia. Male che vada sarà un top 20 a mio avviso.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da squalo714 Ven 21 Mag 2021, 21:14

Boh, ha dichiarato che considera Fognini un secondo padre...speriamo bene. Oggi comunque ha giocato bene con un giocatore solido, la volee appoggiata e il servizio da sotto vediamoli come peccatucci di gioventù..
Felice di sbagliarmi ma Tsitsi credo sia ancora un buon scalino sopra il suo livello.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2747
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Ven 21 Mag 2021, 22:48

squalo714 ha scritto:
Felice di sbagliarmi ma Tsitsi credo sia ancora un buon scalino sopra il suo livello.

Si credo anche io, poi se mi sbaglio sarò felicissimo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Wacos Sab 22 Mag 2021, 10:28

A me piace un Botto Musetti.
Il solo fatto che "provi colpi" in partita vuol dire che ha un idea del tennis a 360 gradi, come piace a me.

Magari non è il modo migliore per diventare numero 1 al mondo... ma la carriera è la sua e la soddisfazione pure.
Non è che gioca a tennis per far piacere a noi, se lui si diverte così e riesce a vincere quel tanto che gli permette di continuare a farlo fa solo che bene, e chi se ne frega se non sarà il nuovo Federer.


Nano da Battaglia
Wacos
Wacos

Messaggi : 1423
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 44
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Matusa Sab 22 Mag 2021, 11:48

Che fine ha fatto Zeppieri? Lo hanno squalificato o cosa? Ho visto che dopo Roma si è fermato.


Matusa
Matusa

Messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Sab 22 Mag 2021, 13:07

squalo714 ha scritto:Boh, ha dichiarato che considera Fognini un secondo padre...speriamo bene. Oggi comunque ha giocato bene con un giocatore solido, la volee appoggiata e il servizio da sotto vediamoli come peccatucci di gioventù..
Felice di sbagliarmi ma Tsitsi credo sia ancora un buon scalino sopra il suo livello.

Tsisipas non uno ma tre o quattro scalini sopra Lorenzo.

Boh....io conyinuo a non trovarle tutte queste dichiarazioni su secondi padri ( io so che reputa Tartarini un secondo padre) eppure lo seguo molto attentamente,lo conosco e conosco i suoi, vedo le partite e le interviste....

Poi ci si mettono i giornalisti a fare i titoli...
Tipo su Ubitennis “ Lorenzo dice devo comandare il gioco contro Tsisipas” quando in realtà dice che ad Acapulco si è reso c9nto della differenza che il greco è un campione e che sivvome la lo spostava col dritto e non gli ha dato alcuna possibilità oggi cercherà di essere più aggressivo e propositivo....


E mi pare una bella differenza tra qst è il titolo scritto...

Comunque io continuo a non capire tutte ste “ speriamo che faccia così o speriamo non stia con qst è con quello...”

Ma limitarsi a commentare pregi e difetti( tanti eh) su come gioca sarebbe brutto!?

La mia è una domanda eh....poi ognuno giustamente fa come viòle ma ad esempio già leggo commenti ( non qua eh) su sinner che si è montato la testa X aver perso un match.....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Sab 22 Mag 2021, 17:40

Premetto che ho visto solo il primo set ed i primi games del secondo, ma oggi Musetti mi ha stupito, non pensavo potesse esprimere un simile livello. Sono rimasto veramente impressionato e penso di essere stato ingeneroso nelle critiche verso il suo coach. Avanti così!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da paoletto Sab 22 Mag 2021, 17:52

alla fine aveva ragione lui che se la poteva giocare a viso aperto What a Face

paoletto

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 17.03.16
Località : Varie

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da squalo714 Sab 22 Mag 2021, 19:26

max1970 ha scritto:Premetto che ho visto solo il primo set ed i primi games del secondo, ma oggi Musetti mi ha stupito, non pensavo potesse esprimere un simile livello. Sono rimasto veramente impressionato e penso di essere stato ingeneroso nelle critiche verso il suo coach. Avanti così!

Per un set e mezzo ha giocato sicuramente alla pari se non meglio, poi il greco non ci stava a perdere ed é riuscito ad alzare il livello. Bravo comunque, non mi é sembrato certo di vedere tutti questi scalini di differenza.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2747
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da squalo714 Sab 22 Mag 2021, 19:31

Tempesta ha scritto:
squalo714 ha scritto:Boh, ha dichiarato che considera Fognini un secondo padre...speriamo bene. Oggi comunque ha giocato bene con un giocatore solido, la volee appoggiata e il servizio da sotto vediamoli come peccatucci di gioventù..
Felice di sbagliarmi ma Tsitsi credo sia ancora un buon scalino sopra il suo livello.

Tsisipas non uno ma tre o quattro scalini sopra Lorenzo.

Boh....io conyinuo a non trovarle tutte queste dichiarazioni su secondi padri ( io so che reputa Tartarini un secondo padre) eppure lo seguo molto attentamente,lo conosco e conosco i suoi, vedo le partite e le interviste....

Poi ci si mettono i giornalisti a fare i titoli...
Tipo su Ubitennis “ Lorenzo dice devo comandare il gioco contro Tsisipas” quando in realtà dice che ad Acapulco si è reso c9nto della differenza che il greco è un campione e che sivvome la lo spostava col dritto e non gli ha dato alcuna possibilità oggi cercherà di essere più aggressivo e propositivo....


E mi pare una bella differenza tra qst è il titolo scritto...

Comunque io continuo a non capire tutte ste “ speriamo che faccia così o speriamo non stia con qst è con quello...”

Ma limitarsi a commentare pregi e difetti( tanti eh) su come gioca sarebbe brutto!?

La mia è una domanda eh....poi ognuno giustamente fa come viòle ma ad esempio già leggo commenti ( non qua eh) su sinner che si è montato la testa X aver perso un match.....

https://news.superscommesse.it/tennis/2021/05/musetti-conto-di-raggiungere-il-livello-di-sinner-nel-futuro-fognini-come-un-padre-nel-circuito-spesso-439147/

Questo era l'intervista a cui mi riferivo, niente di che comunque.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2747
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Sab 22 Mag 2021, 19:35

Manca ancora lo step “ cattiveria e consapevolezza” X restare al livello del 1 e 2 set ( ricordiamoci che nel secondo aveva recuperato il break prima di perdere nuovamente il servizio un po’ in modo ingenuo)

Comunque direi che:

Il giocatore ha una mano e delle intuizioni che pochi ( POCHI) NELLA STORIA DEL TENNIS ( e qui in tanti mi diranno che sono matto e ci sta ma impazzisco a vedere quello che fa ) sono riusciti a fare.

Poi ci sono tanti aspetti da migliorare.
Mentale e di gioco.

Io non penso siano colpi singoli ma come li può giocare nei vari momenti.
Ad esempio a inizio partita col rovescio sul dritto anomalo vinceva lo scambio di forza. Dopo ha sofferto.

Col dritto all’inizio ha lasciato fermo varie volte il greco. Poi Tsisipas ha iniziato a giocargli sul rovescio cambiando sul dritto x farglielo giocare in corsa. Ecco...due o tre volte ha tirato il vincente ma dopo in palleggio ha sofferto tanto.

Servizio bene bene 1 set poi calato tanto....deve migliorare non tanto il colpo( la prima va oltre i 200 e gioca ottime variazioni) ma la continuità .
Non può permettersi di servire 80% di prime in un set e il 38% in un altro.


Però ragazzi....questo gioca u nn tennis che solo i fuoriclasse giocano.
Fa restare a bocca aperta, fa giocate di una difficoltà pazzesche con una semplicità disarmante.


GODIAMOCELO invece di criticarlo ( ci mancherebbe le critiche ci stanno eh ma a volte mi sembrano un po’ eccessive ) o cercare il pelo nell’uovo perché ne sta facendo ricredere tanti ....sempre di più....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Sab 22 Mag 2021, 19:40

Commento onesto mi sembra di poter dire dopo la partita da parte di Lorenzo.

http://www.tennisitaliano.it/tennis-musetti-commenta-la-sconfitta-felice-di-come-ho-giocato-tanti-miglioramenti-rispetto-al-match-di-acapulco-49628

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Sab 22 Mag 2021, 19:45

Questo il commento di Marco Mazzoni su Live Tennis:

Stefanos Tsitsipas rimonta e supera Lorenzo Musetti nella semifinale del 250 di Lione, 4-6 6-3 6-0 lo score per il n.1 della ATP Race 2021. Nonostante la sconfitta ed il terzo set dominato dal greco, abbiamo ancora negli occhi e difficilmente riusciremo a dimenticare il primo set dell’azzurro, giocato con una classe e qualità straordinarie. Musetti deve ripartire da lì, da un potenziale infinito su terra battuta che gli permette di alternare accelerazioni improvvise a tocchi d’autore, pennellate così belle da diventare incontenibili. È servito uno Tsitsipas vicino al suo massimo per ribalzare il match, bravissimo a sentire il primo calo dell’azzurro e compiere l’allungo all’avvio del secondo set. Qua Lorenzo non è crollato, ha avuto una bella reazione e ha strappato il servizio al rivale, tornando nel set. Ormai però il match era “fisicamente” girato a favore di Tsitsipas, diventato perfetto al servizio e molto intenso nello scambio. Il nuovo break del greco ha di fatto chiuso l’incontro.

La partita è stata bellissima da un punto di vista tecnico. Ci si aspettava uno spettacolo notevole vista la qualità dei due tennisti, e il match non ha affatto deluso le attese. Musetti nel primo set ha giocato al limite della perfezione, è difficile riuscire a giocare a tennis meglio di così sul “rosso”. Lo schema che ha mandato in grande difficoltà Tsitsipas è stato: servizio esterno, diritto lungo e bello carico, via la palla corta seguita a rete e chiusa di tocco al volo. Tsitsipas ha capito, si aspettava questa tattica, ma per tutto il primo set non è riuscito a trovare una contro mossa perché Lorenzo era molto veloce, aveva in mano il tempo del match e col rovescio non sbagliava nulla. Anzi, proprio col rovescio ha mandato in crisi il rivale, alternando tagli con palle senza peso ad accelerazioni veloci, sia in cross che lungo linea. Difficile trovare un difetto nel gioco di Musetti nel primo set: è stato intenso, veloce, preciso. Tutto questo contro il n.1 della race, un tennista in grandissima fiducia e in una condizione fisica straripante.

Proprio dal fisico è partita la rimonta di Stefanos. Nel primo set non ha servito benissimo, è stato in balia del “Muso” perché per coprire l’angolo sinistro ha aperto troppo il campo. All’avvio del secondo Tsitsipas è cresciuto moltissimo nell’intensità, già dalla risposta. È riuscito ad avanzare la sua posizione in campo, ha iniziato a difendersi in risposta con palle più lunghe e vivaci, riuscendo ad allungare gli scambi ed uscire dalla morsa delle palle corte e delle variazioni dell’azzurro. Ha iniziato a martellare forte sulla diagonale sinistra, ribaltando il gap che aveva sofferto nel primo set. Soprattutto è cresciuto in modo esponenziale al servizio, diventando quasi perfetto. Con tale aggressività ed intensità, si è preso il match al primo passaggio a vuoto di Lorenzo, e non l’ha mollato più. Applausi a lui, grandissimo tennista, ma anche a Musetti, che ha tenuto il campo alla grande fino al 5-3 del secondo set.

Rimarrà una rimonta subita da Musetti, e una sconfitta 6-0 al terzo set. Ma i numeri vanno saputi leggere ed interpretare. L’azzurro ha giocato per oltre un ora ad un livello stratosferico, imponendo il suo tennis totale, bellissimo e raffinato, al giocatore più in forma dell’anno, che pochi giorni fa al Foro Italico aveva servito per vincere contro Djokovic e che appena prima aveva forzato Nadal ad oltre tre ore di battaglia feroce. Musetti ha affrontato un ottimo Tsitsipas e l’ha dominato per tutto l’avvio del match. Dominato. Per vincere la partita serviva riuscire a tenere al massimo la concentrazione e l’intensità fisica e tecnica, per due ore almeno. Doveva non aver un calo al servizio e non concedere quelle due palle di fila che ti mandano immediatamente 0-30 al servizio. Doveva riuscire a trovare una contro mossa per rispondere meglio da metà del secondo set, quando Stefanos ha iniziato a macinare alla battuta. Tutto questo si sintetizza in una sola parola: Esperienza. Tra TsiTsi e Muso c’è un abisso di esperienza. Solo giocando e vivendo partite come queste il nostro talento può crescere. E crescerà. Il livello di gioco da grande tennista, con quel braccio, quella visione, quel tocco, quelle variazioni, già c’è. Adesso serve costruire l’atleta, l’agonista, fornendogli la cilindrata per reggere più a lungo, reagire a momenti no e anzi, cancellarli. Tutte cose su cui si può lavorare.

Tsitsipas vola in finale a Lione. Musetti ci ha fatto volare con un tennis sublime.

Marco Mazzoni

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Matteo1970 Sab 22 Mag 2021, 21:01

Massi... tu sei di Prato, ma sicuro facevi le serate in Versilia... non è che devi dirci qualcosa? Hai un particolare ardore paterno verso Musetti... Very Happy Very Happy Very Happy
Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1887
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Sab 22 Mag 2021, 21:12

In effetti facendo due più due.....
Amor di papà.......
Tempestacdai dicci tutto siamo tra amici ....
Tutto torna....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Incompetennis Sab 22 Mag 2021, 21:30

Musetti mi piace ed è una ventata di novità rispetto al tipico tennis modernamente classico come può essere quello di Sinner (un predestinato) . Chiaramente i suoi allenatori sapranno come migliorarlo ed, onestamente, a 19 anni può capitare qualche battuta un po' presuntuosa anche se non ci ho mai visto nulla di eclatante . Non so dove arriverà ma ha già fatto tantissimi miglioramenti ed anche quando resterà al n. 50 comunque sarà ricordato per il suo tennis "diverso" . Io ricordo i vari Llodra ( max 21 atp), Santoro (17 atp), Dustin Brown (max 64 atp), Paire (max 18 atp), Lopez (max 12 atp), Kyrgios (max 13 atp), Herbert (max 36 atp), Zverev Misha (max 25 atp), Stepanek (max 8 atp ) tutta gente forte ma mai nei primi 10 (tranne il grande Stepanek) ma che restano tra quelli che danno il piacere di vedere una partita di tennis. Quindi o che arrivi 50 o n 1 a me piace vederlo giocare e se poi avrà i mezzi, l'intelligenza ed il carattere per emergere tanto meglio per lui e per noi.


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3105
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da paoletto Sab 22 Mag 2021, 21:58

ho visto gli highlight, anche nel primo set la differenza di peso di palla tra i due era comunque evidente. Nel primo set soprattutto nel rovescio, negl altri poi anche nel diritto

paoletto

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 17.03.16
Località : Varie

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da miguel Dom 23 Mag 2021, 10:05

Vista la partita ieri, bellissimo giocatore anche se ieri anche nel set vinto si vedeva la differenza tra i due Musetti giocava al limite e per un ora ha fatto solo numeri , il greco aveva più margine e non appena l'ha inquadrato meglio non c'è stata più partita. Comunque il lato positivo è che Musetti match dopo match fa sempre registrare notevoli miglioramenti, i dubbi rimangono su dritto e servizio dove non mi sembra avere ancora l'accelerazione necessaria per portare a casa punti senza troppi sforzi....ma parlo a livello di top 5
miguel
miguel

Messaggi : 5792
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 55
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Ospite Dom 23 Mag 2021, 10:45

"del doman non v'è certezza", non voglio più sbilanciarmi in previsioni incaute, guardiamo il presente, ha 19 anni e credo sia 30esimo nella race: gran risultato. Quanto a ieri, peso di palla o non peso di palla nel primo set è riuscito a portare la partita dove voleva lui ed a tratti ha anche "scherzato" Tsitsipas (secondo me al greco fumavano le orecchie dopo aver subito smorzata e lob...) che oggi è n. 1 della race.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da miguel Dom 23 Mag 2021, 11:05

Sono d'accordo, grandissimo risultato, uno dei pochi italiani a non aver patito il salto da junior a pro. Nessun dubbio che farà la sua bella carriera, io però parlo di riuscire a restare stabilmente tra i top 10 e secondo me per riuscirci deve aumentare efficacia del diritto. Sullo scherzare gli avversari è qualcosa che appaga l'occhio ma che alla lunga non fa vincere le partite e quella di ieri è l'esempio lampante, se vedessimo gli highlights penseremmo ad una vittoria anche facile di Musetti invece la partita l'ha portata a casa il greco
miguel
miguel

Messaggi : 5792
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 55
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da yatahaze Dom 23 Mag 2021, 15:49

Bella partita di Musetti, primo set perfetto poi il greco è entrato in partita ed è venuto fuori il divario che per forza di cose c'è e troppo alto il ritmo di Tsitsipas (in gran forma per il RG) per Musetti. A 19 anni migliorerà sicuramente, vedremo fino a quale livello.
Fa piacere vedere due rovesci a una mano nella stessa partita.
P.S. Tsitsipas è sempre simpatico come una bastonata sui maroni.
yatahaze
yatahaze

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 31.07.17
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Matusa Dom 23 Mag 2021, 18:30

Cobolli, 446 ATP, batte Giron, 82 ATP, 3-6 7-6 7-6. Ho visto la fine dei due set vinti da Cobolli e specie il terzo è stato un su e giù continuo. Cobolli non ha trasformato 3 match point poi ha perso il servizio a zero, annullato 3 match point di Giron, controbrekkato e vinto il tie break con relativa facilità. Combattivo e capace di belle giocate.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1309
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Giovani italiani fanno ben sperare. - Pagina 14 Empty Re: Giovani italiani fanno ben sperare.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 14 di 15 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.