Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 18:47

» La mattina non ce la faccio più
Da Chiros Oggi alle 16:05

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 14:31

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Dom 12 Lug 2020, 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

La sindrome del 40/0

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

La sindrome del 40/0 - Pagina 2 Empty Re: La sindrome del 40/0

Messaggio Da taglia64 il Mar 20 Nov 2018, 11:47

Salto a piè pari la diatriba fra testa e tecnica… sul 40-0. Io normalmente sul 40-0 mi fermo, mi rilasso, lascio andare via i pensieri relativi al punteggio e visualizzo un obiettivo tennistico per poter giocare il 15 come se fosse un singolo punto. Predetermino che cosa farò se sono in risposta e lo faccio (o tento di farlo). Mai mi dico di rischiare il primo punto del 40-0 perché tanto poi che ne sono altri due… quando da ragazzetto lo facevo, sistematicamente perdevo game e qualche cosa in più. Oggi mi capita più spesso di vincere un game da 0-40 che perderne uno da 40-0.
taglia64
taglia64

Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 06.11.18
Età : 56
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

La sindrome del 40/0 - Pagina 2 Empty Re: La sindrome del 40/0

Messaggio Da Chiros il Mar 20 Nov 2018, 11:59

A me non succede.

Mglio, potrebbe succedere solo se sto giocando con uno nettamente più forte, per cui si concentra di più e magari perdo il game.

Altrimenti basta mantenere la calma e non tentare colpi impossibili.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4753
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum