TENNISTEAM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 320 il Dom 25 Lug 2021, 13:48
Ultimi argomenti attivi
» Dopo e durante Federer
Da john mc edberg Oggi alle 11:40

» Quando Roger smettera'?
Da Chiros Ieri alle 22:08

» US OPEN 2022
Da Chiros Dom 25 Set 2022, 12:22

» Racchette e impugnature
Da Chiros Sab 24 Set 2022, 13:44

» campionati a squadre
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 19:01

» Analisi del rovescio di Wawrinka
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 18:54

» Lorenzo Musetti
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 18:51

» Triste notizia
Da Giampi83 Gio 22 Set 2022, 06:48

» La caduta dei guru
Da correnelvento Mer 21 Set 2022, 18:57

» Roger Federer The King
Da nw-t Mer 21 Set 2022, 13:14

» Il tetto ai prezzi dell'energia
Da yatahaze Mer 21 Set 2022, 08:32

» Ma le racchette sono migliorate realmente negli ultimi anni?
Da slaze Mar 20 Set 2022, 21:58

» Sondaggio molto importante
Da correnelvento Mar 20 Set 2022, 09:48

» Jannik Sinner
Da nw-t Lun 19 Set 2022, 01:35

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da muster Ven 16 Set 2022, 12:37

» Pure Aero 2022
Da Chiros Ven 09 Set 2022, 11:13

» Quali cose deve avere un affidabile tester di racchette
Da correnelvento Mer 07 Set 2022, 08:16

» SERENA WILLIAMS TRIBUTO
Da correnelvento Mar 06 Set 2022, 16:18

» Berrettini
Da correnelvento Mar 06 Set 2022, 11:17

» Benoit Paire: come dargli torto?
Da yatahaze Gio 01 Set 2022, 09:54

» Nadal è al capolinea?
Da paoletto Mer 31 Ago 2022, 16:14

» Scommettere sul tennis...sì o no?
Da yatahaze Mar 23 Ago 2022, 08:48

» Busta vince a 31 anni il suo primo 1000
Da yatahaze Mar 23 Ago 2022, 08:44

» Buona fine ESTATE
Da correnelvento Sab 20 Ago 2022, 20:53

» Il vero Guru
Da nw-t Gio 11 Ago 2022, 23:59

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Yonex Vcore PRO 330

Andare in basso

Yonex Vcore PRO 330 Empty Yonex Vcore PRO 330

Messaggio Da Wacos Ven 08 Feb 2019, 11:17

Ieri fatta la mia prima ora con la bestiolina in oggetto.
Non sapendo come incordarla ho rimesso le corde con cu imi trovavo molto bene sulle ormai vendurte yonex sv 100, cioè le head hawk 1.25.

Un disastro totale.

Ma partiamo dai pregi: la vcore pro 330 è una racca estremamente polarizzata, si sente già swingandola a vuoto.
la testa è piena e nonostante l'inerzia di 330 punti si muove piuttosto agilmente, perchè dove la mandi lei va, sembra viaggi su dei binari.

Devo dire che sono abbastanza allenato in questo periodo quindi non sento minimamente il peso, però percepisco che potrebbe non essere proprio alla portata di tutti.

La cosa particolare di questa racchetta, e credo di tutta la serie vpro ultima, è che c'è una flessione assurda negli steli.
Mi ricorda un pò la dr98 ma ancora più marcata.
Ora, se da un lato questo rende la racchetta molto confortevole (un pò meno se scentri) , dall'altro fa si che ieri non sia stato minimamente in grado di comprendere come esce la palla da sto affare.
Il flex così elevato fa si che la pallina resti un mese e mezzo sulle corde, per cui spesso sbagliavo di metri, e non riuscivo a rendermi conto di quale fosse la causa.
Molto probabilmente l'accoppiamento con le head hawk si è rivelato infausto: da un lato una racchetta che flette a bomba, dall'altro una corda si morbida ma con pochissimo flex.

Tempi di risposta agli antipodi, no non andavano bene.

Inoltre se si impatta nello sweetspost, tanta è la flessione e la morbidezza, che non riuscivo a sentire la palla.

Quello che usciva era un cupo POOOOF! e zero feedback, tipo certe vecchie fisher con ra 55.

Sicuramente ci va una corda secca con un dwell time maggiore che vada in sincrono con la racchetta, tipo hyper g e simili, o forse la babo rpm rough, non so.

Al di la di questo comunque, si tirano certi bei comodini, soprattutto servizio e dritto. Con il rovescio non sono riuscito ad andare molto daccordo perchè io colpisco in punta e la punta è piuttosto morta su questo telaio.
Il back invece veramente ottimo, così come tutti colpi tagliati, anche il topspin che esce molto arrotato e pure con un certa traiettoria quasi da apd.

il colpo più stupefacente però sono state le Volee e in genere i tocchi.

Mi sembrava quasi di saperle fare Very Happy .... mai provato un tale controllo direzionale e feeling sui colpi di fino, veramente pazzesco la facilità di mettere la palla dove vuoi con la volee: ho fatto una stop volley / dropshot dal corridoio di destra in terra di nessuno sulla riga del corridoio opposto dietro al paletto, che era da autografi.

In soldoni cosa ne penso?

E' un gran telaio che chiede di saper giocare (e quindi non proprio per me, pur avendo una discreta tecnica), dal peso importante ma che in questo caso non è assolutamente un problema vista la più che discreta maneggevolezza, ma che divide le folle su quel flex assurdo che può piacere o meno, e che richiede una corda adatta alle proprie esigenze.

E' fin troppo potente a volte e non tende a perdonare le cazzate, quindi bisogna farci amicizia, con calma.


Nano da Battaglia
Wacos
Wacos

Messaggi : 1423
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 44
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Yonex Vcore PRO 330 Empty Re: Yonex Vcore PRO 330

Messaggio Da Ospite Ven 08 Feb 2019, 12:04

Wacos ha scritto:


La cosa particolare di questa racchetta, e credo di tutta la serie vpro ultima, è che c'è una flessione assurda negli steli.

Il flex così elevato fa si che la pallina resti un mese e mezzo sulle corde, per cui spesso sbagliavo di metri, e non riuscivo a rendermi conto di quale fosse la causa.
Molto probabilmente l'accoppiamento con le head hawk si è rivelato infausto: da un lato una racchetta che flette a bomba, dall'altro una corda si morbida ma con pochissimo flex.


Provo a dire la mia (magari una cazzata).

Se hai un dritto "moderno", ovvero strappato, necessiti di una racca reattiva (tipo PD/PA): una racca con flessione molto bassa è più adatta a chi gioca più piatto o, comunque, con un top spin "accompagnato" (come il mio: non a caso io AMO le racchette che flettono basse, proprio come le Volkl cui ti riferivi).


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Yonex Vcore PRO 330 Empty Re: Yonex Vcore PRO 330

Messaggio Da Wacos Ven 08 Feb 2019, 13:07

correnelvento ha scritto:
Wacos ha scritto:


La cosa particolare di questa racchetta, e credo di tutta la serie vpro ultima, è che c'è una flessione assurda negli steli.

Il flex così elevato fa si che la pallina resti un mese e mezzo sulle corde, per cui spesso sbagliavo di metri, e non riuscivo a rendermi conto di quale fosse la causa.
Molto probabilmente l'accoppiamento con le head hawk si è rivelato infausto: da un lato una racchetta che flette a bomba, dall'altro una corda si morbida ma con pochissimo flex.


Provo a dire la mia (magari una cazzata).

Se hai un dritto "moderno", ovvero strappato, necessiti di una racca reattiva (tipo PD/PA): una racca con flessione molto bassa è più adatta a chi gioca più piatto o, comunque, con un top spin "accompagnato" (come il mio: non a caso io AMO le racchette che flettono basse, proprio come le Volkl cui ti riferivi).


E' probabile che tu abbia ragione: ho uno swing ampio e colpisco molto avanti, ma tendo a strappare.

Se ti trovi così bene con quel flex potrebbe essere la tua ... magari combiniamo la vendita Wink


Nano da Battaglia
Wacos
Wacos

Messaggi : 1423
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 44
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Yonex Vcore PRO 330 Empty Re: Yonex Vcore PRO 330

Messaggio Da Ospite Ven 08 Feb 2019, 14:13

Wacos ha scritto:
correnelvento ha scritto:
Wacos ha scritto:


La cosa particolare di questa racchetta, e credo di tutta la serie vpro ultima, è che c'è una flessione assurda negli steli.

Il flex così elevato fa si che la pallina resti un mese e mezzo sulle corde, per cui spesso sbagliavo di metri, e non riuscivo a rendermi conto di quale fosse la causa.
Molto probabilmente l'accoppiamento con le head hawk si è rivelato infausto: da un lato una racchetta che flette a bomba, dall'altro una corda si morbida ma con pochissimo flex.


Provo a dire la mia (magari una cazzata).

Se hai un dritto "moderno", ovvero strappato, necessiti di una racca reattiva (tipo PD/PA): una racca con flessione molto bassa è più adatta a chi gioca più piatto o, comunque, con un top spin "accompagnato" (come il mio: non a caso io AMO le racchette che flettono basse, proprio come le Volkl cui ti riferivi).


E' probabile che tu abbia ragione: ho uno swing ampio e colpisco molto avanti, ma tendo a strappare.

Se ti trovi così bene con quel flex potrebbe essere la tua ... magari combiniamo la vendita Wink

Wacos: ormai mi limito a scambiare: la mia Signora, se spendo altri soldi in racche, mi fa internare in struttura psichiatica! pirat

Cmq ho avuto la prima V-Core 330, quella arancio, e mi piacque moltissimo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Yonex Vcore PRO 330 Empty Re: Yonex Vcore PRO 330

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.