Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 18 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da paoletto Oggi alle 14:28

» Montecarlo master 1000
Da paoletto Oggi alle 14:22

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Oggi alle 11:56

» Giovani stranieri
Da Matusa Oggi alle 10:52

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da nw-t Ieri alle 09:42

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04

» Semifinali al Roland Garros
Da Angry_Bird Lun 05 Apr 2021, 12:33


Concentrazione o limite tecnico ?

Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Incompetennis Gio 20 Giu 2019, 14:18

Il fatto che in certi momenti della stessa partita giochi bene o perlomeno giochi sbagliando quello che è normale sbagliare ed in altri non riesci a tenere una palla dentro è dovuto all’ incapacità di tenere un buon livello di concentrazione o semplicemente un limite tecnico che non ti permette di tenere un livello costante durante tutta la partita ?
Tu pensi “ Ma se ho giocato bene perché di colpo il mio gioco scade” ? E via a pensare ad un problema di concentrazione ma mi chiedo: e se il mio giocare bene non fosse il mio vero livello ? Se giocar male ( o per lo meno sbagliare tanto) corrispondesse a quello che so fare in relazione ai miei mezzi.
Relativamente al mio infimo livello mi capitano spesso degli enormi alti e bassi durante la partita e, discutendo con gli amici tennisti, sento sempre dare la colpa alla concentrazione. Sarà importante certo ma io credo che alla base di una incoerenza di gioco si siano sempre lacune tecniche che alla lunga vengono fuori. Un po’ come andare a 150 con una panda ; ci va, ok ma dopo 1 ora si scioglie il motore.
La scelta migliore sarebbe andare sempre ad 80 orari ma ci vuole pazienza e consapevolezza dei propri limiti ed entrambe le cose non sono divertenti.
Mettiamola così, mi accetto per come sono e ringrazio Dio ( la natura per altri) che mi permette all’età di 60 …. ok, ok 61 Embarassed , di stare in campo e … divertirmi Concentrazione o limite tecnico ?  786556 e fare divertire i miei avversari Sad


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3013
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Chiros Gio 20 Giu 2019, 14:47

Secondo me questo problema si vede nei tornei.
Quando gioco con gli amici faccio pena. Nei tornei non perdo quasi mai la concentrazione.

Per cui per guarire ti consiglio di giocare tanti tornei.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5147
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Matteo1970 Gio 20 Giu 2019, 15:26

Inco, è filosofia.

In realtà le tre componenti sono direttamente proporzionali.

Testa, Tecnica, Atletica.

Se sai fare perfettamente il diritto, e ne fai 20 di fila perfetti, ma non hai fiato/gambe ... dal 21° arrivi male, con il fiatone, in ritardo e.... poichè hai il fiatone e sei in affanno, arrivi poco lucido, poco lucido vuol dire che inizi a divagare, a trovarti alibi, a tentare di chiudere il punto, o a fare la maledetta smorzata in affanno... quindi la tua tecnica perfetta del diritto si sporca di timing, ritardo, pensieri che distraggono...e sbagli...

Non ci sono cazzi...è inutile parlare di un fattore, quello tecnico, svincolato dagli altri 2 fattori.


Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1749
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da superpipp(a) Gio 20 Giu 2019, 15:51

Inco, ma la smetti di sparare minchiate????
Sei scarso e basta ...... ammettilo e ti sentirai meglio .... fai outing ....
va pure di moda adesso Very Happy Very Happy Very Happy
Ciao
SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Riki66 Ven 21 Giu 2019, 00:34

Secondo me il limite è tecnico/fisico ..
 Non tutti i giorni, e/o tutta la partita, riesci a gestire quel cannone della ki15 300
O comunque i tuoi cannoni con inerzia 330 incordati multifilo
Riki66
Riki66
Staff
Staff

Messaggi : 3569
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Incompetennis Ven 21 Giu 2019, 00:52

La mia scarsitudine non è in dubbio . Però il livello di scarsezza varia troppo nell'arco di pochi game . Vorrei un livello coerentemente compreso tra alti e bassi non così esagerati .


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3013
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Wacos Lun 24 Giu 2019, 12:56

Bisognerebbe discutere sul concetto di concentrazione.
Cosa intendi per concentrazione?
Ma soprattutto in cosa dovresti essere concentrato?

Il tennis si gioca bene con la mente libera da ogni dubbio di tipo tecnico (oggi il servizio non va, il dritto fa cagare, non ho ancora imparato bene il back) e giocando di puro istinto.

Ciò a cui in realtà bisognerebbe prestare attenzione è dove e come mettere la palla.

Mi spiego meglio: è il processo decisionale che richiede concentrazione, non il contrario.

Quelli forti ,in genere, sono quelli che sanno giocare la partita, cioè che sanno scegliere bene che colpo giocare e dove mettere la palla. Sono appunto concentrati SOLO sulla partita, e quindi sul piano strategico tattico.

Ecco la tua mente dovrebbe preoccuparsi esclusivamente di giocare la partita, e quindi fare valutazione solo in questo ambito.

Quando si comincia a perdere la concentrazione è quando si sposta l'attenzione dalla partita verso aspetti tecnici od emotivi.

Non a caso tutti i coach dei pro non fanno altro che ripetere: "un punto alla volta". Il significato è pensa a giocare sto punto, a come vincerlo, non a cosa è successo prima (frustrazione) o a cosa succederà dopo (ansia).

Volendo la si potrebbe riassumere in mancanza di determinazione.


Nano da Battaglia
Wacos
Wacos
Staff
Staff

Messaggi : 1410
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 43
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Attila17 Lun 24 Giu 2019, 13:55

@Incompetennis ha scritto:La mia scarsitudine non è in dubbio . Però il livello di scarsezza varia troppo nell'arco di pochi game . Vorrei un livello coerentemente compreso tra alti e bassi non così esagerati .

Facile,
gioca male sempre, così nn ti preoccupi dei picchi...... Very Happy


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da muster Lun 24 Giu 2019, 16:20

@Matteo1970 ha scritto:Inco, è filosofia.

In realtà le tre componenti sono direttamente proporzionali.

Testa, Tecnica, Atletica.

Se sai fare perfettamente il diritto, e ne fai 20 di fila perfetti, ma non hai fiato/gambe ... dal 21° arrivi male, con il fiatone, in ritardo e.... poichè hai il fiatone e sei in affanno, arrivi poco lucido, poco lucido vuol dire che inizi a divagare, a trovarti alibi, a tentare di chiudere il punto, o a fare la maledetta smorzata in affanno... quindi la tua tecnica perfetta del diritto si sporca di timing, ritardo, pensieri che distraggono...e sbagli...

Non ci sono cazzi...è inutile parlare di un fattore, quello tecnico, svincolato dagli altri 2 fattori.



Ecco e quello che mi sta capitando giocando solo una volta a settimana. Gente che contro di me racimolava poco adesso vicncono. Arrivo dopo 40 minuti stanco e con il fiatone sulle palle , e commetto gratuiti a più non posso . Mancando fiato non riesco nemmeno a trovare concentrazione . Con gambe a posto e fiato e un altro giocare .
muster
muster

Messaggi : 1525
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Incompetennis Lun 24 Giu 2019, 20:50

Però se io comincio a commettere gli errori nella fase iniziale della partita e vado dotto 4/0 in 7/8 minuti e poi, non so come, comincio a giocare bene (sempre per i miei limiti) per 20 minuti e poi ricado negli stessi errori e poi mi riprendo ... Insomma non è un problema fisico perché il livello di gioco varia a prescindere se stanco o meno . Effettivamente io gioco max 2 volte a settimana e quindi migliorare è difficile assai. Non credo neanche alla concentrazione perché gioco sempre molto rilassato, nel senso che non penso mai al risultato . Probabilmente gli alti e bassi fanno parte del mio (scarso) gioco ed accettarli a prescindere (come diceva un grande maestro della risata) .


Il vantaggio di essere scarsi è che non devi dimostrarlo a nessuno.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 3013
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da superpipp(a) Mar 25 Giu 2019, 06:29

@Incompetennis ha scritto:Però se io comincio a commettere gli errori nella fase iniziale della partita e vado dotto 4/0 in 7/8 minuti e poi, non so come, comincio a giocare bene (sempre per i miei limiti)  per 20 minuti e poi ricado negli stessi errori e poi mi riprendo ...  Insomma non è un problema fisico perché il livello di gioco varia a prescindere se stanco o meno . Effettivamente io gioco max 2 volte a settimana e quindi migliorare è difficile assai.  Non credo neanche alla concentrazione perché gioco sempre molto rilassato, nel  senso che non penso mai al risultato . Probabilmente gli alti e bassi fanno parte del mio (scarso) gioco ed accettarli a prescindere (come diceva un grande maestro della risata) .
Outing quasi perfetto .... Sarebbe bastato omettere "Probabilmente" Very Happy Very Happy
Poi come dice Attila se eviti I picchi in chi giochi bene Concentrazione o limite tecnico ?  150354 avrai risolto.
SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da superpipp(a) Mar 25 Giu 2019, 06:30

@Incompetennis ha scritto:Però se io comincio a commettere gli errori nella fase iniziale della partita e vado dotto 4/0 in 7/8 minuti e poi, non so come, comincio a giocare bene (sempre per i miei limiti)  per 20 minuti e poi ricado negli stessi errori e poi mi riprendo ...  Insomma non è un problema fisico perché il livello di gioco varia a prescindere se stanco o meno . Effettivamente io gioco max 2 volte a settimana e quindi migliorare è difficile assai.  Non credo neanche alla concentrazione perché gioco sempre molto rilassato, nel  senso che non penso mai al risultato . Probabilmente gli alti e bassi fanno parte del mio (scarso) gioco ed accettarli a prescindere (come diceva un grande maestro della risata) .
Outing quasi perfetto .... Sarebbe bastato omettere "Probabilmente" Very Happy Very Happy
Poi come dice Attila se eviti I picchi in cui giochi bene Concentrazione o limite tecnico ?  150354  avrai risolto.
SP


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3867
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

Concentrazione o limite tecnico ?  Empty Re: Concentrazione o limite tecnico ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.