Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Oggi alle 16:32

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da franzx Oggi alle 16:28

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Matador66 il Sab 29 Giu 2019, 20:56

E' da tanto che discuto con mia moglie. e mia figlia sul lento ed inesorabile declino culturale del nostro paese, ma loro mi dicono che sto invecchiando e quindi sono nostalgico e basta.
Ma io penso invece che la maleducazione e la sottocultura impera, specialmente in città grandi come quella in cui vivo e sono nato.
In tutti i campi trovo una regressione, nella politica, nella scuola, nel lavoro, nella televisione (che dovrebbe aiutare la diffusione culturale).
Basta una giornata nel traffico di Roma, una passeggiata in periferia a Napoli (città che conosco di più), per toccare con mano il degrado umano.
Vabbè era solo uno sfogo.
Matador66
Matador66

Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da correnelvento il Sab 29 Giu 2019, 21:05

Non è uno sfogo.

È una fotografia dell' Italia di oggi.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da superpipp(a) il Sab 29 Giu 2019, 21:17

Ciao Mata, ti capisco.
Questi ragazzi di oggi subiscono il lavaggio del cervello con stronzate e cretinate.
Basta leggere di quante persone seguono questi influencer del ca...o.
Poveri noi,

Ciao
SP
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3821
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 64
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Matador66 il Sab 29 Giu 2019, 21:44

Nel frattempo loro stanno guardando il concerto di Palermo ed io sento la Reunion dei Pink Floyd.......
Matador66
Matador66

Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da st13 il Dom 30 Giu 2019, 15:39

Mia mamma da ex insegnante dice che negli ultimi anni il livello culturale e l'educazione di bimbi e giovani genitori è un continuo peggioramento.....

Io non sono particolarmente acculturato, ma quando ascolto i ragionamenti dei ragazzi mi prende lo sconforto....... Almeno alla mia età le energie le spendevamo per argomenti di importanza sociale..... pig

st13

Messaggi : 1623
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 40
Località :

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da correnelvento il Dom 30 Giu 2019, 15:51

Molti ragazzi, entrando all'Università, incorrono in errori ortografici e di sintassi, nella scrittura.

correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Incompetennis il Dom 30 Giu 2019, 17:06

Io ho moltissimi contatti con gli studenti universitari che spesso compilano domande e/o richieste con errori di ortografia inammissibili. Spesso li siedo lì e detto io, come bambini alle elementari.
Esempi : Lambadina, walter scritto vvalter nel modulo, punteggiature a membro di cane e tante altre stupidate. Poi un'altra cosa che noto è l'assoluta ingerenza dei genitori che rendono dei coglioni i figli. Più di una volta mi è capitato di dover buttar fuori dei genitori che volevano pure firmare al posto dei figli .
Il danno purtroppo nasce anche per colpa di questi imbecilli che sanno solo "proteggere" i figli e non educarli all'educazione ed alla civiltà .

Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da correnelvento il Dom 30 Giu 2019, 17:23

I famosi "genitori elicottero", pronti ad intervenire/intromettetsi ad ogni MINIMO problema dei figli.

Con il risultato di non farli mai diventare uomini/donne adulti.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Wacos il Lun 01 Lug 2019, 12:20

Concordo sulla stupidità dei genitori.
E sinceramente non capisco come sia possibile non rendersene conto.

Purtroppo non ho figli ma vedo quelli dei miei amici e davvero sono inorridito dal livello di vigliaccheria che dimostrano i genitori nei confronti dei marmocchi: qualsiasi cosa purché non rompano i co**oni.

E si che la generazione attuale di genitori dovrebbero essere miei coetanei, quindi gente che è cresciuta ancora senza cellulare, che doveva rendere conto ai genitori dell'orario, abituata ad arrangiarsi, ad andare a scuola da soli, a rispettare gli insegnati se no erano schiaffoni che volavano e note sul registro.




Wacos
Wacos

Messaggi : 1317
Data d'iscrizione : 06.02.13
Età : 42
Località : Mira

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Matador66 il Lun 01 Lug 2019, 14:02

Penso di essere tra i pochi genitori che, insieme a mia moglie, mantiene il motto famoso "il professore ti ha messo la nota?, mo te dò il resto" .
Per fortuna che ho una figlia che si è adeguata al nostro modo di pensare.
Matador66
Matador66

Messaggi : 629
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Chiros il Lun 01 Lug 2019, 17:05

Matador66 ha scritto:Penso di essere tra i pochi genitori che, insieme a mia moglie,  mantiene il motto famoso "il professore ti ha messo la nota?, mo te dò il resto" .
Per fortuna che ho una figlia che si è adeguata al nostro modo di pensare.

Anzi se metti una nota ti prendi una denuncia!
Soprattutto se i genitori sono italiani!

Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da ace59 il Lun 01 Lug 2019, 17:29

io sono vecchio , ho 60 anni tra poco, ma ho un figlio giovane 13 enne  
quindi tutti i genitori degli amici di mio figlio o dei suoi compagni di classe sono molto , ma molto, più giovani di me.
è vero ci sono dei ragazzini devastanti per maleducazione e sciatteria , ma nulla  in confronto con una generazione di  genitori/bambini/viziati .
basta essere in un qualsiasi gruppo chat che veda dei trenta/quarantenni per venire innondati quotidianamente delle peggio cose , schifezze assolute che generano commenti eccitati come dei ragazzini che vedono un paio di tette per la prima volta .
veramente da mettersi le mani nei capelli


ps sia chiaro non mi riferisco alle chat dei forumisti che sono molto apprezzate Wink
ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da fabione65 il Lun 01 Lug 2019, 17:46

Matador66 ha scritto:Penso di essere tra i pochi genitori che, insieme a mia moglie,  mantiene il motto famoso "il professore ti ha messo la nota?, mo te dò il resto" .
Per fortuna che ho una figlia che si è adeguata al nostro modo di pensare.
Anch'io...stessa filosofia!!!!!!! il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio 3728290596
Fabio.
fabione65
fabione65

Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Bertu il Lun 01 Lug 2019, 20:12

Io ho la fortuna/sfortuna di vivere all estero e torno in italia 1-2 volte l'anno. Questo comporta un certo distacco ed una visione piú oggettiva dei mutamenti della societá italiana e non posso che confermare quanto sinora detto.
Quando giro vedo delle scene genitori/figli che mi lasciano allibito.

Le altre nazioni progrediscono sotto molti punti di vista e qui in Germania in particolare, la disciplina ha ancora un ruolo importante nell'educazione.......sia dei genitori che dei figli. Si, esatto, dei genitori, perché sono i primi a cui é richiesto un comportamento disciplinato.
Se le regole non ti piacciono (se in etá dell'obbligo) te le fai piacere per forza altrimenti i servizi sociali intervengono.
La scuola fa molta educazione ed arrivare a casi estremi é molto raro.

Potrei citarvi mille esempi di come i genitori siano costretti a comportarsi in modo completamente diverso da quello che fanno in Italia ma sarebbe solo un girare il coltello nella piaga.
Il risultato é comunque che i bambini crescono in modo molto diverso rispetto a quello che ho potuto vedere recentemente in Italia (Torino) e questo, ogni volta che torno, mi fa un po' soffrire
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Matusa il Mar 02 Lug 2019, 11:17

Vado un po' controcorrente, non perché non veda maleducazione in giro, anzi, ma perché penso che i più giovani non siano peggiori dei meno giovani. È cambiato qualcosa, un po' in peggio un po' in meglio.
Per esempio, il fumo. Una volta molti fumatori se ne catafottevano, per dirla con Montalbano, e se a casa tua facevi notare che preferivi che gli ospiti non fumassero capitava di ricevere espressioni di fastidio, come se fossi stato tu a fare la cosa sbagliata. Nelle case, sul lavoro, negli ospedali, sui treni, non c'era niente da fare. Adesso è tutta un'altra musica.
E poi le code. Ora c'è molto più rispetto, anche se nei piccoli centri fanno fatica. Una volta c'era anche la pratica del "prendere il posto" nei parcheggi pubblici. Ovvero, chi arrivava dopo faceva scendere qualcuno che correva a impedire che chi era arrivato prima parcheggiasse, in modo da avere il posto.
Ricordo due episodi opposti avvenuti anni fa. In un paesino in Abruzzo entro in un ufficio postale, dove trovo due signore, una che preparava il caffè con la moka, un'altra che faceva la maglia, e un tipo che scartabellava qualcosa. Saluto, nessuno mi risponde nè mi guarda. Entra qualcuno che viene salutato cordialmente, viene "servito", ovvero spedisce ciò che doveva, e solo dopo posso fare la mia raccomandata. Pochi giorni dopo a Roma, ufficio postale dell'EUR, vedo una schiera di sportelli ognuno dei quali aveva davanti una quarantina di persone in doppia fila, in cui nessuno sgarrava.
I rifiuti. C'è ancora gente che butta rifiuti in strada, ma rispetto a trent'anni fa non c'è paragone, molto meglio adesso.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da miguel il Mar 02 Lug 2019, 12:01

ace59 ha scritto:io sono vecchio , ho 60 anni tra poco, ma ho un figlio giovane 13 enne  
quindi tutti i genitori degli amici di mio figlio o dei suoi compagni di classe sono molto , ma molto, più giovani di me.
è vero ci sono dei ragazzini devastanti per maleducazione e sciatteria , ma nulla  in confronto con una generazione di  genitori/bambini/viziati .
basta essere in un qualsiasi gruppo chat che veda dei trenta/quarantenni per venire innondati quotidianamente delle peggio cose , schifezze assolute che generano commenti eccitati come dei ragazzini che vedono un paio di tette per la prima volta .
veramente da mettersi le mani nei capelli


ps sia chiaro non mi riferisco alle chat dei forumisti che sono molto apprezzate Wink

concordo con ace, oramai i genitori troppo spesso non rivestono il ruolo che dovrebbero ma quello di fratelli maggiori che difendono il loro "piccolo" a prescindere. Siamo passati da un estremo all'altro, avremo sempre più delle generazioni di bambinoni incapaci di rivestire i ruoli che la loro età imporrebbe
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da correnelvento il Mar 02 Lug 2019, 18:38

Matusa ha scritto:Vado un po' controcorrente, non perché non veda maleducazione in giro, anzi, ma perché penso che i più giovani non siano peggiori dei meno giovani. È cambiato qualcosa, un po' in peggio un po' in meglio.
Per esempio, il fumo. Una volta molti fumatori se ne catafottevano, per dirla con Montalbano, e se a casa tua facevi notare che preferivi che gli ospiti non fumassero capitava di ricevere espressioni di fastidio, come se fossi stato tu a fare la cosa sbagliata. Nelle case, sul lavoro, negli ospedali, sui treni, non c'era niente da fare. Adesso è tutta un'altra musica.
E poi le code. Ora c'è molto più rispetto, anche se nei piccoli centri fanno fatica. Una volta c'era anche la pratica del "prendere il posto" nei parcheggi pubblici. Ovvero, chi arrivava dopo faceva scendere qualcuno che correva a impedire che chi era arrivato prima parcheggiasse, in modo da avere il posto.
Ricordo due episodi opposti avvenuti anni fa. In un paesino in Abruzzo entro in un ufficio postale, dove trovo due signore, una che preparava il caffè con la moka, un'altra che faceva la maglia, e un tipo che scartabellava qualcosa. Saluto, nessuno mi risponde nè mi guarda. Entra qualcuno che viene salutato cordialmente, viene "servito", ovvero spedisce ciò che doveva, e solo dopo posso fare la mia raccomandata. Pochi giorni dopo a Roma, ufficio postale dell'EUR, vedo una schiera di sportelli ognuno dei quali aveva davanti una quarantina di persone in doppia fila, in cui nessuno sgarrava.
I rifiuti. C'è ancora gente che butta rifiuti in strada, ma rispetto a trent'anni fa non c'è paragone, molto meglio adesso.

Mah: che devo dirti?

L'esempio del fumo nn è calzante, in quanto 40 anni fa era lecito fumare ovunque.

Oggi la LEGGE lo impedisce, ed in modo severo, al chiuso.

Gli altri esempi, a mio avviso, sono casi specifici che ti sono capitati, ma non rappresentano una regola.

Quello che vedo io è il DILAGARE di mala educazione in ogni campo.

Dagli adulti ai bambini, passando per gli adolescenti.

Matusa: tu sei professore... 40 anni fa capitava forse che alunni o genitori picchiassero o minacciassero gli insegnanti?

A me non risulta: e questo, oggi, non è episodio sporadico, ma realtà conclamata.

Il fatto è che la società, il senso civico, il rispetto delle regole si stanno via via sgretolando.

correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da muster il Mar 02 Lug 2019, 22:30

questo e uno dei motivi , per il quale sono 10 anni che faccio le vacanze all'estero. possibilmente in zone dove e poco frequentato da italiani
poi nel caso all'estero dovessi trovare degli ITALIOTI faccio finta di non vederli .
muster
muster

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Tempesta il Mer 03 Lug 2019, 00:16

muster ha scritto:questo e uno dei motivi , per il quale sono 10 anni che faccio le vacanze all'estero. possibilmente in zone   dove e poco frequentato da italiani
poi nel caso  all'estero dovessi  trovare degli ITALIOTI  faccio finta di non vederli .

Dante, in realtà sono tutti italiano che quando ti vedono arrivare fanno finta di essere greci X non salutarti... Very Happy

Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2507
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 49
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Incompetennis il Gio 04 Lug 2019, 09:34

Una volta l'ho visto pure io e, non sapendo parlare il Greco, ho fatto finta di essere sordomuto Very Happy .
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2924
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da muster il Gio 04 Lug 2019, 22:29

a dire la verità , sono io che quando li incontro parlo come lo zio di jhonny stecchino , cosi si spaventano quando mi vedono prendere la medicina e scappano il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio 786556
muster
muster

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Tempesta il Ven 05 Lug 2019, 20:34

Dante Nr1 lol!
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2507
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 49
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da aless il Sab 06 Lug 2019, 15:24

ace59 ha scritto:

ps sia chiaro non mi riferisco alle chat dei forumisti che sono molto apprezzate Wink

Avete un chat??
aless
aless

Messaggi : 1560
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 49
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio Empty Re: il lento ma inesorabile tramonto italiano....visto da un vecchio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum