Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

tagliare per crescere

Andare in basso

tagliare per crescere  Empty tagliare per crescere

Messaggio Da ace59 il Mar 03 Dic 2019, 14:35

oggi non ho voglia di fare un caxxo , mi sto seriamente preoccupando perché mi capita sempre più spesso Very Happy

comunque , a pranzo leggevo il giornale e trovo questo titolo

UNICREDIT TAGLIA 8000 POSTI DI LAVORO E 450 FILIALI

ostrega , mi dico , stanno alla canna del gas questi qui , fortuna che non nulla a che fare sia personalmente che come azienda con tale banca .

poi leggo , queste le indicazioni operative del nuovo piano strategico che prevede questi tagli nei prossimi 5 anni , ma di AUMENTARE IL VOLORE PER GLI AZIONISTI DI 16 MILIARDI E ARRIVARE NEL 2023 A 5 MILIARDI DI UTILI

ma porca puttana , ma siamo impazziti ????
assistiamo un piano che taglia 8000 persone(famiglie) di cui 6000 in Italia per fare 5 miliardi di utile , ma che cazzo di mondo è questo ? fanne 4 di utile e tieni le persone porco giuda

tanto domani in borsa il titolo salirà e con questo i bonus fine anno dei top manager



ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da DrDivago il Mar 03 Dic 2019, 14:53

Ciao Ace,

visto che lavoro in un settore "limitrofo", mi posso permettere di risponderti che quanto scrivi è parzialmente scorretto.

Negli ultimi anni le principali banche italiane, per effetto di fusioni/accorpamenti e perchè i cassieri, in un mondo sempre più digitalizzato, sono una razza in via di estinzione, stanno tagliando pesantemente gli organici. Tuttavia la quasi totalità dei tagli riguardano esodati su base volontaria, quindi in soldoni si tratta di over 50 che se ne vanno in pensione con qualche anno in anticipo.
DrDivago
DrDivago

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 29.11.17
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da ace59 il Mar 03 Dic 2019, 15:02

maarco
chi paga la pensione ai 50enni bancari mandati a casa in anticipo di almeno 12 anni secondo le nuove regole ?
il fondo di solidarietà per gli esodati , quindi in definitiva noi stessi
visto che Unicredit fa utili miliardari forse sarebbe carino che se li pagasse lei , io sono francamente stufo di pagare le tasse per il bonus di qualche stronzo banchiere , o mi sbaglio ?
ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da DrDivago il Mar 03 Dic 2019, 15:23

Alessandro,

lungi da me voler difendere banchieri e bonus, ma il Fondo di Solidarietà è finanziato per buona parte dalle stesse banche. Lo Stato contribuisce (non so se in tutto o in parte) per gli esodati provenienti dalle sei banche che sono saltate negli ultimi anni.

Tu nel primo post parli di "6000 famiglie" e di "tenere le persone", facendo intendere che gli esodati (i quali, ripeto, aderiscono su base volontaria) siano destinati a finire sotto un ponte, quando non è chiaramente così.
DrDivago
DrDivago

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 29.11.17
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da ace59 il Mar 03 Dic 2019, 15:35

cioè mi stai dicendo che i 6000 dipendenti dell'Unicredit , che ripeto li lascia a casa non perché va male ma perché cosi aumenta il valore per gli azionisti , sono li che stappano bottiglie di champagne e che nessun costo sarà a carico dello stato ?

se è cosi , ma francamente non credo , allora corro a farmi assumere
ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da DrDivago il Mar 03 Dic 2019, 15:51

Posso assicurarti per contatti di prima mano (molti miei colleghi provengono dal mondo bancario ed ho una parente stretta che a fine anno se ne va in esodo, senza contare che io stesso ho fatto uno stage in banca qualche anno fa) che gli esodati le stappano eccome, le bottiglie. Nelle banche la pressione verso obiettivi di budget è diventata asfissiante, quindi, se si apre una finestra per lasciare il lavoro (diventato sempre più stressante) anzitempo e percepire regolarmente la pensione, perchè non approfittarne?

Sul costo a carico dello stato non ho ulteriori elementi da aggiungere, perchè non so molto più di quanto ho già scritto sopra.
DrDivago
DrDivago

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 29.11.17
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da correnelvento il Mar 03 Dic 2019, 16:36

Io, correntista UNICREDIT, sto SCAPPANDO letteralmente da questa banca indecente.

Me ne ha fatte tante, che non voglio neppure annoiarvi.

Semplicemente scandalosa.

Uno schifo.

Tra le tante, ti OBBLIGANO, di fatto alla home banking, rendendo costosissimo e con tempi biblici le operazioni allo sportello (per tagliare posti di cui parlava ACE).

La goccia che ha fatto traboccare il vaso: dopo aver fatto un bonifico allo sportello (al modico costo di 7 euro), chiedo la stampa dell'operazione. Per tutta risposta "abbiamo avuto ordine di NON dare le stampate a chi fa operazioni allo sportello"

Non ci volevo credere.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da fabione65 il Mar 03 Dic 2019, 17:39

correnelvento ha scritto:Io, correntista UNICREDIT, sto SCAPPANDO letteralmente da questa banca indecente.

Me ne ha fatte tante, che non voglio neppure annoiarvi.

Semplicemente scandalosa.

Uno schifo.

Tra le tante, ti OBBLIGANO, di fatto alla home banking, rendendo costosissimo e con tempi biblici le operazioni allo sportello (per tagliare posti di cui parlava ACE).

La goccia che ha fatto traboccare il vaso: dopo aver fatto un bonifico allo sportello (al modico costo di 7 euro), chiedo la stampa dell'operazione. Per tutta risposta "abbiamo avuto ordine di NON dare le stampate a chi fa operazioni allo sportello"

Non ci volevo credere.
Mah...Giovanni io con la mia banca ho tutte le operazioni con home banking gratuite . Ti fanno pagare solo quelle fatte allo sportello che tra l'altro per le operazioni di versamento contante ed assegni hanno lo sportello self service , fai tutto da solo come un bancomat e non spendi niente.
Fabio.
fabione65
fabione65

Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 15.02.17
Località : Vicenza

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da paoletto il Mar 03 Dic 2019, 18:04

ace59 ha scritto:cioè mi stai dicendo che i 6000 dipendenti dell'Unicredit , che ripeto li lascia a casa non perché va male ma perché cosi aumenta il valore per gli azionisti , sono li che stappano bottiglie di champagne e che nessun costo sarà a carico dello stato ?

se è cosi , ma francamente non credo , allora corro a farmi assumere

Ce li lascia perche si vede che puo farne a meno. A che serve tenere 6000 persone a libro paga se puoi svolgere il lavoro senza?
Il mondo cambia, e senz'altro la tecnologia crea alcuni posti di lavoro e ne distrugge altri.

paoletto

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 17.03.16
Località : FM

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da correnelvento il Mar 03 Dic 2019, 19:03

Questo mondo cambia.

In peggio.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da scimi65 il Mar 03 Dic 2019, 19:43

Devo ancora fare la successione dei beni, mio padre è mancato nel febbraio scorso, chi se ne occupa mi ha detto che a tempo debito dovrò fornire l'iban del mio conto corrente perchè le tasse dovute verranno prelevate direttamente dal conto, non so bene da quando ma ci siamo arrivati, non siamo più padroni dei nostri soldi.

scimi65

Messaggi : 490
Data d'iscrizione : 02.04.14

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da max1970 il Mar 03 Dic 2019, 19:52

ace59 ha scritto:oggi non ho voglia di fare un caxxo , mi sto seriamente  preoccupando perché mi capita sempre più spesso Very Happy
comunque , a pranzo leggevo il giornale e trovo  questo titolo
UNICREDIT TAGLIA 8000 POSTI DI LAVORO E 450 FILIALI
ostrega , mi dico , stanno alla canna del gas questi qui ,  fortuna che non nulla a che fare sia personalmente che come azienda con tale banca .
poi leggo , queste le indicazioni operative del nuovo piano strategico che prevede questi tagli nei prossimi 5 anni , ma di AUMENTARE IL VOLORE PER GLI AZIONISTI DI 16 MILIARDI E ARRIVARE NEL 2023 A 5 MILIARDI DI UTILI
ma porca puttana , ma siamo impazziti ????
assistiamo un piano che taglia 8000 persone(famiglie) di cui 6000 in Italia per fare 5 miliardi di utile , ma che cazzo di mondo è questo ? fanne 4 di utile e tieni le persone porco giuda
tanto domani in borsa il titolo salirà e con questo i bonus fine anno dei top manager
Neanche a farlo apposta proprio oggi in un gruppo dove si discute di politica ho pubblicato la notizia relativa ad Unicredit, evidenziando che, in un mondo dove i soggetti che una volta garantivano posti di lavoro vengono inesorabilmente meno al loro compito, sia necessario mettere al primo posto dell'agenda politica un piano per il lavoro. Sono subito arrivati a redarguirmi il grande manager di sta ceppa ed il neolaureato principe del foro. Ho abbandonato il gruppo.
max1970
max1970

Messaggi : 1304
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 49
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da paoletto il Mar 03 Dic 2019, 20:30

max1970 ha scritto:
Neanche a farlo apposta proprio oggi in un gruppo dove si discute di politica ho pubblicato la notizia relativa ad Unicredit, evidenziando che, in un mondo dove i soggetti che una volta garantivano posti di lavoro vengono inesorabilmente meno al loro compito, sia necessario mettere al primo posto dell'agenda politica un piano per il lavoro. Sono subito arrivati a redarguirmi il grande manager di sta ceppa ed il neolaureato principe del foro. Ho abbandonato il gruppo.

L'agenda politica corrente contiene il reddito di cittadinanza e la decrescita felice. non so se e' chiaro.

paoletto

Messaggi : 92
Data d'iscrizione : 17.03.16
Località : FM

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da muster il Mar 03 Dic 2019, 21:48

correnelvento ha scritto:Questo mondo cambia.

In peggio.




quoto al 1000 per mille .
muster
muster

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da muster il Mar 03 Dic 2019, 21:49

muster ha scritto:
correnelvento ha scritto:Questo mondo cambia.

In peggio.




quoto al 1000 per mille .

e aggiungo la colpa e sempre del dio denaro Twisted Evil
muster
muster

Messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da DrDivago il Mar 03 Dic 2019, 21:50

La decrescita felice è solo una favoletta per bambini, meglio perseguire una sana crescita.
DrDivago
DrDivago

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 29.11.17
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da correnelvento il Mer 04 Dic 2019, 05:22

DrDivago ha scritto:La decrescita felice è solo una favoletta per bambini, meglio perseguire una sana crescita.

Nessuno vuole la decrescita.

Però la turbofinanza che governa il mondo mi sta sui coglioni.

E non poco.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da correnelvento il Mer 04 Dic 2019, 05:34

Emidio Novi, giornalista e deputato di FI, non di Lei o M5S: concordo con lui

https://m.facebook.com/emiddionovi/posts/2123618907718459
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da ace59 il Mer 04 Dic 2019, 09:21

io credo che una azienda abbia tutto il diritto di organizzarsi come ritiene più opportuno per garantire il massimo del reddito agli azionisti e la propria continuità nel tempo
capisco pure che lo stato , tramite gli ammortizzatori sociali, debba proteggere i più deboli nel caso di aziende in crisi per aiutare i lavoratori
ciò che trovo ignobile è che lo stato metta anche un solo euro su operazioni come quella di Unicredit , licenzio per fare cassa o faccio prepensionamenti che , dice Divago , sono ben graditi ai lavoratori .
anche io sarei contento se mi abbonassero gli anni per andare in pensione , la domanda è sempre quella " alla fine chi paga? "
se paga Unicredit , al massimo mi sta sulle palle il suo cinismo ma ok , se lo Stato ( noi ) mettiamo soldi allora mi incazzo

ace59
ace59

Messaggi : 2199
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da Tempesta il Mer 04 Dic 2019, 09:38

Ale,

Post giustissimo. Ormai non conta più cosa fai ma “ cosa dici di voler fare” nel nuovo modo dove detta legge il “ mercato”

UniCredit manda a casa tutte qst persone e aumenta gli utili.

Aziende con storia centenaria chiudono stabilimenti in Italia perché ormai la crescita non è più double digit e vanno a diversificare in altri rami ( tra cui il peggiore è la finanza creativa ovvero metterlo nel culo al prossimo in modo non fuorilegge ma borderline) oppure portano la manifattura all’estero dove tròvano manodopera a basso costo ma soprattutto spesso possono sfruttare il lavoro senza essere troppo controllate.


Piaggio anni fa sembrava sull’orlo del fallimento. È bastato cambiare proprietà,rifare un design decente della Vespa. E ora vola,ha acquistato Aprilia e vende in tutto il mondo.

Fiat è “ scappata dall’Italia “ ormai la sua sede è , mi pare, in Olanda ( per pagare meno tasse).

Amazon ,Google, Apple, non pagano le tasse dove fanno ricavi ma dove conviene ( e Trump le difende.....)

Se gli esodati di UniCredit stapperanno le bottiglie non lo so.
Vivo la realtà di una grande multinazionale giornalmente.
Quello che vedo sono riorganizzazioni aziendali anno dopo anno “ perché è l’azione sta che lo richiede”....

Ma quello che ci si dimentica è il perché un’azienda qualsiasi esiste ovvero fare quello che deve fare.

Se al posto di progettare turbine o compressori innovativi noi mettiamo al centro di ogni riorganizzazione le persone che “gestiscono” gli altri al posto dei tecnici, se le banche ristrutturano e si dimenticano che esistono per aiutare i correntisti e dare loro un servizio ( se il servizio è scadente e i correntisti lasciano poi loro chiudono) se le case automobilistiche fanno bond al posto di nuovi modelli all’avanguardia.....poi alla fine gira e rigira chiudono.

E vedo che le piccole e medie aziende che lavorano e producono con passione e fanno componenti o servizi di QUALITÀ difficilmente avranno guadagni “ double digit” ma vanno avanti,nel tempo, con la soddisfazione dei loro clienti.
E la consapevolezza che quello che fanno dalla mattina alla sera ha un senso X se è per la società dove vivono.

È qst quello che secondo me conta.
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2507
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 49
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

tagliare per crescere  Empty Re: tagliare per crescere

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum