Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Giudizio su incordatura 4 nodi
Da Paolo_69 Ieri alle 23:47

» Touch tennis
Da marco61 Ieri alle 18:15

» "Tennisticamente parlando" autrice Silvia Guadagni
Da SilvixBis Ven 27 Mar 2020, 17:25

» Feel Tennis Instruction
Da pasticcio76 Gio 26 Mar 2020, 11:14

» Allenamento/partitella gennaio 2020
Da SilvixBis Mer 25 Mar 2020, 18:05

» La vera racchetta di Djokovic
Da marco61 Lun 23 Mar 2020, 00:00

» La "testa" nel tennis di quarta.
Da Riki66 Dom 22 Mar 2020, 21:24

» Raduno di tutti gli utenti di TT
Da squalo714 Sab 21 Mar 2020, 17:37

» FATE RIDERE
Da Incompetennis Sab 21 Mar 2020, 14:33

» Incompetennis vs Superpipp(a) ...... Roccagloriosa (SA)
Da superpipp(a) Sab 21 Mar 2020, 12:13

» Nuova Racchetta Camila Giorgi
Da correnelvento Sab 21 Mar 2020, 10:14

» LA REUNION DI TT DI DOPPIO
Da ace59 Gio 19 Mar 2020, 09:39

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Voi come li chiamereste?

Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Voi come li chiamereste?

Messaggio Da Incompetennis il Lun 17 Feb 2020, 14:27

Un match di calcio dilettantistico è terminato con un'aggressione all'arbitra, sabato pomeriggio, in Brianza, con la ragazza, una 16enne, che è stata strattonata e insultata dall'allenatore della squadra ospite e da un tifoso che si è allontanato poi per l'intervento del padre di lei. Lo riporta oggi 'Il Giorno'.

E' accaduto durante la partita Real Meda-Rivazzanese, con la prima squadra che ospitava la seconda, di Pavia, nel corso del campionato regionale Under 15 femminile.
La 16enne non avrebbe riportato evidenti contusioni.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, l'arbitra, una 16enne di Cesate (Milano), ha convalidato un gol del Real proprio sul fischio di chiusura. E' stato in quel momento che l'allenatore ospite, un uomo di 35 anni, residente a Voghera (Pavia) è entrato in campo e con foga ha cominciato a insultarla e strattonarla. La ragazzina, terrorizzata, ha cercato di ripararsi, mentre un secondo uomo, un genitore, ha tentato a sua volta di avvicinarsi affermando di volerla picchiare. Quando però ha sentito il padre dell'arbitra chiamare i carabinieri, si è dileguato per i campi. La direttrice di gara intanto aveva deciso di annullare la rete. Ora sarà la giustizia sportiva a prendere probabili provvedimenti, ma prima si dovrà attendere un referto medico (l'arbitra lì per lì ha rifiutato di recarsi al pronto soccorso) e la sua querela, che può essere sporta entro 90 giorni.

"Non era assolutamente mia intenzione fare del male e neppure spaventare l'arbitro. Volevo solo richiamare la sua attenzione e chiederle spiegazioni per la sua decisione. Il mio errore è stato solo quello di metterle una mano su un braccio: avrei dovuto parlarle con le mani dietro la schiena". Lo spiega all'ANSA Paolo Bottazzi, 35 anni, allenatore della under 15 femminile della Rivanazzanese, squadra del comune di Rivanazzano Terme (Pavia), in Oltrepò Pavese, che sabato pomeriggio si è reso protagonista di una protesta aggressiva verso un'arbitra di 16 anni.

"Apprendo con tristezza e sconforto del fatto accaduto nella partita a Meda, dove dei tesserati hanno messo le mani addosso ad un'arbitra sedicenne". Marcello Nicchi, presidente dell'Associazione italiana arbitri, si sfoga al telefono con l'ANSA per l'ennesimo episodio di violenza subito da un direttore di gara. "Tutto questo - prosegue - avviene nel momento in cui è massimo l'impegno di Aia, Federazione e Leghe per debellare nel calcio razzismo e violenza, soprattutto contro le donne. Il tutto mi rattrista particolarmente nel momento in cui mi sto recando ad Aosta per l'ultimo saluto a Loris Lazzaro, il giovane arbitro che ha perso la vita per fare quello che era il sogno della sua vita. E' ora di intervenire in modo duro perché altrimenti il calcio non avrà futuro".


Se, e ripeto se la versione sopra descritta fosse anche in minima parte vera, perdonatemi ma quei due sono dei veri pezzi di merda.
Incompetennis
Incompetennis

Messaggi : 2917
Data d'iscrizione : 26.04.13
Località : ETNA

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da Matador66 il Lun 17 Feb 2020, 18:02

In galera e basta.
Solo così si reprimono i deficienti.
Matador66
Matador66

Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da marco61 il Lun 17 Feb 2020, 20:51

Ho letto solo la prima riga ed è più che sufficiente per condividere l'ultima frase.
Anzi, bastano le ultime tre parole.
marco61
marco61

Messaggi : 10923
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da st13 il Mar 18 Feb 2020, 07:46

Sono delle merde..... E purtroppo nel calcio dilettantistico e giovanile di episodi simili ne capitano a centinaia.
Galera magari no, ma se a sti tipi toccassero pesantemente il portafogli una seconda volta ci penserebbero un po' prima di fare queste bestialità

st13

Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 40
Località :

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da correnelvento il Mar 18 Feb 2020, 08:12

Rendere RESPONSABILI le società di questo tipo di comportamenti.

Punizioni pesantissime (tipo estrometterle per tutto il campionato).

La società, poi, si rivarrà in sede civile sul singolo personaggio (che pagherà un BOTTO di spese legali e danni).

Ovviamente non succederà mai, perché il calcio deve distrarre le persone dai problemi reali.

Come ho già detto, i Francesi tutti scendono in piazza per le leggi sulle pensioni, facendo cagare sotto i politici (e rimangiarsi la legge).

Noi, con la macelleria sociale della Fornero non abbiamo fatto un cazzo, ma in compenso scendiamo in piazza per un rigore non concesso.

Povera Italia: uno stato alla deriva, e condannato.

correnelvento

Messaggi : 16698
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da Chiros il Mar 18 Feb 2020, 08:29

Non riesco nemmeno a leggere certe schifezze.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4704
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da Tempesta il Mer 19 Feb 2020, 19:48

Il calcio è uno sport bellissimo.
Le persone però non stanno bene mentalmente e continuano tipo questi due ad esasperarsi e diventano violenti.

Se a qst persone dessero una pena come 2 anni di lavori socialmente utili tipo aiutare anziani nelle case di cura, accudire bambini negli istituti di cura o cose simili cambierebbero atteggiamento.

Talvolta in tanti nemmeno si rendono conto anche con due parole pesanti in più cosa possono scatenare, quando poi si arriva a tanto è meglio mettere un velo pietoso.

Che schifo qst gente.
Tempesta
Tempesta

Messaggi : 2483
Data d'iscrizione : 19.12.14
Età : 49
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da gugaste il Lun 09 Mar 2020, 13:24

indegni per mancanza di cultura sportiva
allenatore meriterebbe la radiazione
gugaste
gugaste

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 29.07.10
Età : 41
Località : Travagliato (BS)

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 11 Mar 2020, 15:17

correnelvento ha scritto:Rendere RESPONSABILI le società di questo tipo di comportamenti.

Punizioni pesantissime (tipo estrometterle per tutto il campionato).

La società, poi, si rivarrà in sede civile sul singolo personaggio (che pagherà un BOTTO di spese legali e danni).

Ovviamente non succederà mai, perché il calcio deve distrarre le persone dai problemi reali.

Come ho già detto, i Francesi tutti scendono in piazza per le leggi sulle pensioni, facendo cagare sotto i politici (e rimangiarsi la legge).

Noi, con la macelleria sociale della Fornero non abbiamo fatto un cazzo, ma in compenso scendiamo in piazza per un rigore non concesso.

Povera Italia: uno stato alla deriva, e condannato.

Giovanni ha straragione! sinceramente fatti come questi, riempiono ogni angolo della vita quotidiana del "bel paese"
mi limiterò a scrivere che spesso paragono la nostra Italia a "una repubblica delle banane" cit. quasi con la morte nel cuore ma tant'è...
buon pomeriggio a tutti
mattiaajduetre
mattiaajduetre

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 20.10.14
Località : deep Padania

Torna in alto Andare in basso

Voi come li chiamereste? Empty Re: Voi come li chiamereste?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum