Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da Chiros Ieri alle 20:42

» Lorenzo Musetti
Da squalo714 Ieri alle 17:46

» Montecarlo master 1000
Da Giovanni62 Ieri alle 17:35

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 13:55

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom 11 Apr 2021, 19:03

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom 11 Apr 2021, 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51

» Racchettite cronica e ipertensione delle corde
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 11:04


Rios (l'antipatico) santo subito

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Ospite Mer 19 Feb 2020, 10:00

Promemoria primo messaggio :

Indubbiamente Rios non ha mai brillato per simpatia, ma è stato un giocatore dal talento smisurato.

E, dopo la dichiarazione che segue, mi è diventato simpatico (da Ubitennis):

“L’unico sport (il tennis ndr) che cambia quattro superfici.
Neanche ho mai capito perché ci siano a disposizione due servizi. È come nel golf quando giochi con gli amici che hai il mulligan [seconda possibilità di tirare il colpo iniziale per quelli scarsi]. È assurdo.
Qualcuno lo ha inventato e adesso è un vantaggio per lo scemo di turno che misura 214 cm. Guardavo Karlovic, ha quarant’anni… quando mai si ritira se batte da un palazzo!”


In pratica sostiene quello che io dico da SEMPRE:

Avere due servizi è anacronistico e "sportivamente immorale"

So che molti non saranno d'accordo, ma questo è il mio pensiero.

Que viva RIOS!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso


Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da max1970 Mar 03 Mar 2020, 19:35

@Matusa ha scritto:Rios tennisticamente era un fenomeno. Meritava uno Slam.

Ma sei sicuro? potrei capire se mi dicessi: Roddick ha perso 3 finali di wimbledon con il miglior giocatore della storia sull'erba ed allora non sarebbe un'eresia pensare che Roddick avrebbe meritato di vincerne almeno uno. Ma Rios nella sua carriera ha giocato solo una finale slam: in Australia, dove prima della finale non ha incontrato mai neanche una tds ed ha preso un triplice 6-2 da Korda! nelle altre 3 prove dello slam non è mai arrivato neanche in semifinale! talento quanto ne volete ma risultati molto scarsi per un aspirante vincitore di slam.

max1970

Messaggi : 1612
Data d'iscrizione : 16.02.17

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da max1970 Mar 03 Mar 2020, 19:36

correnelvento ha scritto:

Ma è chiaro che nessuno, e nessun ragionamento al mondo mi farà cambiare la mia GRANITICA idea in proposito.

Il tennis con un solo servizio PER ME sarebbe uno sport migliore.


Sicuramente sarebbe più giusto.
max1970
max1970

Messaggi : 1612
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Riki66 Mar 03 Mar 2020, 20:05

Si, a patto che Djokovic risponda con un occhio solo muro muro muro


Se la rete fosse più vicina... ci andrei più spesso! drunken
Riki66
Riki66
Staff
Staff

Messaggi : 3569
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da max1970 Mar 03 Mar 2020, 21:39

@Riki66 ha scritto:Si, a patto che Djokovic risponda con un occhio solo muro muro muro

Very Happy Very Happy Very Happy
max1970
max1970

Messaggi : 1612
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Matteo1970 Mer 04 Mar 2020, 11:35

@max1970 ha scritto:

Sicuramente sarebbe più giusto.



Io sono stato un nano per anni nel mio sport, ma mica mi sarei mai sognato di chiedere di modificare una regola per aiutare noi diversamente alti o per limitare lo strapotere fisico altrui... lavoravo per mitigare questa differenza cercando di essere il migliore nei fondamentali dove proprio l'essere più basso mi dava dei vantaggi.

E' lo sport, funziona così...
Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1750
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Ospite Mer 04 Mar 2020, 11:59

Infatti, nel volley, per rendere le partite meno pallose (almeno per i non addetti) hanno cambiato la regola NOIOSISSIMA del cambio palla.

Rendendo il volley molto più fruibile e godibile per il pubblico.

E così sarebbe per il tennis.

Ci sono stati cambiamenti di regole in una MAREA di sport.

Francamente, tutto questo "tradizionalismo" nel tennis, non lo capisco.

Come i detrattori del tie break all'inizio.

Fosse per i "conservatori" ancora assisteremmo a partite pallosissime ed interminabili.

Il discorso di penalizzare quelli alti è una "boutade da forum": la monopalla di servizio avrebbe la doppia, principale funzione di:

1. Rendere più snelle le partite, eliminando tempi morti

2. Vedere più scambi, cosa che le prime di oggi, impediscono.

Gli "alti" c'entrano poco in questo: Roddick era poco più di 180 cm, ma quando serviva la prima nn si giocava.

Ormai praticamente tutti servono al si sopra dei 200 km/h, danneggiando lo spettacolo.

Che poi, con questa eventuale modifica, scompaiano dei fenomeni da baraccone come Karlovich ed Opelka, è tutto un vantaggio per il tennis.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Matteo1970 Mer 04 Mar 2020, 12:16

L'unico monopalla che accetto è Paolo Bitta!

Alfista, camperista, monopalla, fan sfegatato dei Pooh... un uomo chiamato contratto. N°1 !!!

Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1750
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Ospite Mer 04 Mar 2020, 13:28

@Matteo1970 ha scritto:L'unico monopalla che accetto è Paolo Bitta!

Alfista, camperista, monopalla, fan sfegatato dei Pooh... un uomo chiamato contratto. N°1 !!!


Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da max1970 Dom 08 Mar 2020, 11:36

@Matteo1970 ha scritto:L'unico monopalla che accetto è Paolo Bitta!

Alfista, camperista, monopalla, fan sfegatato dei Pooh... un uomo chiamato contratto. N°1 !!!


mito assoluto!
max1970
max1970

Messaggi : 1612
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da max1970 Dom 08 Mar 2020, 11:43

@Matteo1970 ha scritto:
@max1970 ha scritto:

Sicuramente sarebbe più giusto.



Io sono stato un nano per anni nel mio sport, ma mica mi sarei mai sognato di chiedere di modificare una regola per aiutare noi diversamente alti o per limitare lo strapotere fisico altrui... lavoravo per mitigare questa differenza  cercando di essere il migliore nei fondamentali dove proprio l'essere più basso mi dava dei vantaggi.

E' lo sport, funziona così...

Sinceramente io non lo so se dipendesse da me, se avrei il coraggio di cambiare la regola, ma non intendo "più giusto" perchè aiuta quelli bassi, ma perchè è l'unico colpo che puoi sbagliare e poi rifare.
max1970
max1970

Messaggi : 1612
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Galeazzo Dom 08 Mar 2020, 18:10

Piuttosto che di primo e secondo tentativo, secondo me è più importante il fatto che il tennis è l'unico sport dove tutti si possono scegliere l'attrezzo principale che vogliono, cioè la racchetta. È cambiato il tennis, ma per me in peggio; infatti prima le racchette erano uguali per tutti, tranne logiche variazioni di peso e di impugnatura.
Galeazzo
Galeazzo

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 09.11.11

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Matusa Dom 08 Mar 2020, 18:35

L'attrezzo non si sceglie solo nel tennis, in cui peraltro le racchette non sono mai state uguali per tutti, anche ai tempi del legno.
Anche nelle competizioni per moto, auto, nel tiro al bersaglio o piattello, tiro con l'arco, bici, sci, pattinaggio, ecc.
Ci sono delle regole da rispettare, ma a parte quelle correre con una Mercedes o una Williams fa una certa differenza.
Matusa
Matusa

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Galeazzo Lun 09 Mar 2020, 11:39

Ai tempi del legno le racchette erano uguali per tutti, e secondo me, a quel sistema bisognerebbe tornare (non al legno).
Galeazzo
Galeazzo

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 09.11.11

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Matusa Lun 09 Mar 2020, 11:56

Non sarebbe giusto nei confronti di coloro che sarebbero costretti ad usare una racchetta non adatta a loro.

E ripeto: anche ai tempi del legno le racchette non erano tutte uguali. La Donnay di Borg era ben differente dalla Dunlop Maxply con cui giocavano in tanti e dalla WIP con cui giocava Panatta. Io passai da una PZ ad una Neymour, poi provai sia Maxima Torneo che la Dunlop Maxply. Quattro racchette diverse.

Leggi anche questa risposta, il tizio sembra documentato

https://www.quora.com/What-is-the-best-wooden-tennis-racquet-of-all-time?share=1
Matusa
Matusa

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Ospite Lun 09 Mar 2020, 14:12

Quoto matusa

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da marco61 Lun 09 Mar 2020, 21:39

@Galeazzo ha scritto:Ai tempi del legno le racchette erano uguali per tutti, e secondo me, a quel sistema bisognerebbe tornare (non al legno).
Non so quanti anni abbia tu, io ho giocato con diverse racchette in legno e mi divertivo a provarne più di una per capirne le differenze. Ma è sufficiente andare a scovare qualche foto dei primi attrezzi da tennis per trovarne di molto diverse tra loro. L'unica cosa che le ha sempre accomunate, per regolamento, era non poter usare telai più lunghi di una certa misura, che oggi è 29 pollici.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11239
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Rios (l'antipatico) santo subito - Pagina 2 Empty Re: Rios (l'antipatico) santo subito

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.