Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Lorenzo Musetti
Da correnelvento Oggi alle 13:18

» Sinner, e la sua racchetta
Da yatahaze Oggi alle 12:23

» Con che racchetta state giocando?
Da elan Oggi alle 11:48

» Auguri Aless
Da Chiros Oggi alle 11:01

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Oggi alle 10:02

» Pure Strike 98 - 16:19 - 2018
Da correnelvento Ieri alle 15:58

» Djokovic, cosa succede?
Da Chiros Dom 20 Set 2020, 09:40

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da yatahaze Sab 19 Set 2020, 00:49

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 23:09

» Una palestra completa, con 70€
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:39

» Palle (da tennis)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:27

» Problema cartilagine
Da yatahaze Ven 18 Set 2020, 16:00

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Cercasi potenza

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Cercasi potenza Empty Cercasi potenza

Messaggio Da Eric Clipperton il Dom 05 Apr 2020, 14:54

Salve a tutti, è il mio primo messaggio su un forum di tennis e speravo di ricevere qualche consiglio in questo periodo in cui si può solo riflettere.
Prima dello stop, frequentavo l'agonistica 2 volte a settimana, ho 31 anni e vengo da un passato calcistico anche se gioco a tennis ormai da più di un decennio, alternando vari stop.
Le gambe non mi mancano, qualche anno fa ho raggiunto brevemente la classifica 4.2, adesso gioco meglio (anche se non faccio competizioni FIT, al momento) e sono arrivato ad impensierire anche qualche 3.5 anche se nel 90% dei casi perdo.
Gioco con Wilson Pro Open (la gialla,bianca) ed è il mio limite è la pesantezza di palla. Il mio dritto ha uno spin naturale e costruisco il mio gioco prevalentemente su quello, da fondocampo.
Vorrei un attrezzo che mi aiutasse a generare una palla più ficcante e più efficace; le poche vittorie contro 3.5 sono avvenute solo attraverso grandi e faticose maratone.
Prima dello stop il mio allenamento con il maestro si incentrava soprattutto su questo e anche lui mi ha spiegato come, nonostante la buona tecnica, manca quella pesantezza di palla necessaria per competere meglio a quei livelli.
Il mio dubbio ora è se passare a:
Pure aero 2019
Pure strike 98 (project one) (anche per l'ottimo prezzo)
In sostanza, cercavo qualche feedback, magari da chi le ha provate entrambe. Mi interessa più che altro sapere se una è più facile dell'altra (prima di provarle entrambi ovviamente) e quali benefici/contro potrei trarne dall'utilizzo.
Ringrazio in anticipo per i consigli.

Eric Clipperton

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 05.04.20
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Matador66 il Dom 05 Apr 2020, 15:07

Ciao e benvenuto.
Secondo il mio punto di vista, la Pure Aero è il telaio che fa al tuo caso.
Sei giovane e puoi tranquillamente reggere telai con inerzia alta, quindi pure aero ok.
Io le ho entrambe, sicuramente la Pure Strike è devastante, ma più per un gioco frontale, servizio e dritto, mentre con pure Aero puoi anche resistere di più ed essere più "scorbutico" nello scambio lungo.
Matador66
Matador66

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Dom 05 Apr 2020, 15:42

Considera pure la Pure Drive. Non è dissimile dalla Pro Open e tira bene. Poi se cerchi più rotazioni, come dice Matador, meglio la Pure Aero.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Dom 05 Apr 2020, 15:53

Se soffri di epicondilite, la Pure Drive non è il massimo.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da gabr179 il Lun 06 Apr 2020, 10:31

Potresti customizzare un po' la tua Pro Open! @Correnelvento potrebbe dire qualcosa in più sull'argomento. Non l'ho mai avuta ma ne ho letto tantissime opinioni positive con tanto di Fan Club! Le versioni di qualche anno fa sono apprezzatissime. Resta comunque il fatto che qualsiasi telaio aiuta ma occorre anche lavorare tanto sulla tecnica.
gabr179
gabr179

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Matteo1970 il Lun 06 Apr 2020, 11:03

Lavora sulla tecnica di spin, a far cadere di più la raccchetta per poi farla salire di più nel finale.
Poi quando hai sistemato il movimento, lavora sull'allungare le traiettorie. La racchetta da sola aiuta poco.

Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1488
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Eric Clipperton il Lun 06 Apr 2020, 11:05

Grazie a tutti per i consigli, ne terrò conto. Eh purtroppo le PO sono da pensionare, ragazzi.

Eric Clipperton

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 05.04.20
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Lun 06 Apr 2020, 13:51

In effetti la Pro Open era una buona racchetta. Ci ho giocato tanto.

Ha ragione MAtteo, la tecnica viene prima.
Se devi cambiare racchetta, la PD non è dissimile ma più rigida, per cui la potenza c'è. Occhio sempre alle corde. Io uso le ultra cable sulla PD e me la cavo. Ho provato le Hyperion diverse volte ma ho sempre avuto fastidi.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Eric Clipperton il Lun 06 Apr 2020, 17:53

Project one 7 quindi molto più difficile di Pure Aero, da quanto ho capito. Me lo confermate?

Eric Clipperton

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 05.04.20
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da spalama il Mar 07 Apr 2020, 16:43

Ti do un consiglio fuori dalle Babolat, prova la Head Speed MP 360, che credo la stiano svendendo in questo momento.

Se hai una buona tecnica vedrai che riuscirai a dare la potenza che cerchi con questa racchetta.

La Pure Aero è di per se una racchetta molto difficile tecnicamente, non farti ingannare dai vari "sentito dire" in giro.

Ha una extra potenza che va gestita molto con la tecnica, ti costringe quasi a cambiare alcuni movimenti.

Oppure se vuoi potenza, cioè pesantezza di palla gratuita devi salire col peso della racchetta e prenderti una 315 grammi meno profilata.

In giro qualcosa c'è.
spalama
spalama

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Giampi83 il Mar 07 Apr 2020, 20:59

Domanda ingenua ma non troppo: salendo di peso non si sale anche d'inerzia? Ok per chi gioca piatto, ma per chi copre la palla potrebbe non essere facile gestire 15g in più...o sbaglio? Di sicuro la prima di servizio ringrazia
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da marco61 il Mar 07 Apr 2020, 21:54

Giampi83 ha scritto:Domanda ingenua ma non troppo: salendo di peso non si sale anche d'inerzia? Ok per chi gioca piatto, ma per chi copre la palla potrebbe non essere facile gestire 15g in più...o sbaglio? Di sicuro la prima di servizio ringrazia
Non è sempre così. Alcuni telai nascono sullo stesso stampo e vengono appesantiti con delle piastrine di piombo inserite nel manico. Non è raro trovare un telaio ad esempio da 285 grammi e lo stesso da 300 dove l'unica differenza è costituita proprio dal peso aggiunto nel manico.
Diverso è se si appesantisce un telaio già "finito". Pur mantenendo alterato il bilanciamento, il peso aggiunto sull'ovale influisce molto anche sull'inerzia.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11017
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Giampi83 il Mer 08 Apr 2020, 11:15

Ok..quindi la domanda che sorge spontanea è: se metto 10g-15g nel manico, ottengo una palla più pesante senza aumentare "troppo" l'inerzia?
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Riki66 il Mer 08 Apr 2020, 12:40

Dubito aumenti la pesantezza di palla, uscirà meglio la testa della racchetta probabilmente
Riki66
Riki66

Messaggi : 3300
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Mer 08 Apr 2020, 15:22

Giampi83 ha scritto:Ok..quindi la domanda che sorge spontanea è: se metto 10g-15g nel manico, ottengo una palla più pesante senza aumentare "troppo" l'inerzia?

Forza= massa x accelerazione.
Non ho mai fatto questa prova ma mettendo massa, aumenta la spinta gratuita della racchetta. Questo a patto che tu riesca a muoverla accelerandola come prima dell'aggiunta del peso  e questo non è affatto scontato.
L'inerzia per come è intesa e misurata "classicamente", non aumenta troppo, come accadrebbe invece se tu mettessi il peso in testa.
L'inerzia che sente la spalla aumenta, ma potresti anche farcela.

Perciò, senza troppi giri di parole, aumenta il peso di palla ma dipende dal tuo fisico riuscire a gestire l'aumento di peso della racchetta.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da gabr179 il Gio 09 Apr 2020, 08:07

Se i 10/15 grammi li metti nel manico l'inerzia cambia impercettibilmente, non credo più di 1 o 2 punti (allego la tabella di Pro-T-One dell'Ing. Gabriele Medri che fa capire il meccanismo) e di conseguenza anche il peso palla credo non aumenti. Discorso diverso se mettessi anche un solo grammo ad ore 12 (3,4 punti di inerzia in più) o 1+1 ad ore 2/10 (circa 5 punti in più) o 3/9 (circa 3,5 in più).
Su Clash Tour e su Burn 100 CV mi sono trovato bene con 2+2 ad ore 2/10 poi non funziona su tutte le racchette. Ad ore 12 non mi sono trovato.

http://www.pro-t-one.it/wp-content/uploads/2014/07/piombo-inerzia.pdf
gabr179
gabr179

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Gio 09 Apr 2020, 08:51

gabr179 ha scritto:Se i 10/15 grammi li metti nel manico l'inerzia cambia impercettibilmente, non credo più di 1 o 2 punti (allego la tabella di Pro-T-One dell'Ing. Gabriele Medri che fa capire il meccanismo) e di conseguenza anche il peso palla credo non aumenti. Discorso diverso se mettessi anche un solo grammo ad ore 12 (3,4 punti di inerzia in più) o 1+1 ad ore 2/10 (circa 5 punti in più) o 3/9 (circa 3,5 in più).
Su Clash Tour e su Burn 100 CV mi sono trovato bene con 2+2 ad ore 2/10 poi non funziona su tutte le racchette. Ad ore 12 non mi sono trovato.

http://www.pro-t-one.it/wp-content/uploads/2014/07/piombo-inerzia.pdf


https://www.supertennis.tv/Rubriche/Attrezzature/191127-peso-racchette-da-tennis-secondo-le-leggi-della-fisica
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da gabr179 il Gio 09 Apr 2020, 11:20

Boh, non sono un fisico e ci capisco poco di certe cose ma secondo me il discorso di supertennis è molto generico e tiene poco conto che a muovere la racchetta c'è un giocatore e che il movimento è tutt'altro che lineare e si muove tridimensionalmente. Inoltre secondo me poco c'entra con la biomeccanica moderna (polso spezzato e tergicristallo). Ci vorrebbe Kingkongy.
gabr179
gabr179

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da spalama il Gio 09 Apr 2020, 13:18

E' molto più semplice di quanto si possa pensare.

La pallina non sta ferma e la racchetta nemmeno quando la colpiamo.

Si tratta di un urto, e trattasi di urto.

Ora, senza entrare nei concetti di quantità di moto etc.... supponiamo che la pallina sia una Smart e la racchetta sia un'altra macchina.

Fate un frontale.....

Se la vostra macchina è una Giulietta, la smart probabilmente verrà scagliata indietro di 10 metri

Se la vostra macchina è una Stelvio, la smart verrà scagliata indietro di 20 metri.

Questo a parità di velocità della Smart e della vostra macchina nei due casi.

E con la Stelvio è molto probabile che vi facciate meno male.

Nell'urto molta energia viene dispersa per deformare le auto, quindi non tutta l'energia che mettete nel colpo la trasferite sulla pallina, è la stessa cosa, la pallina si deforma e si deformano le corde,ed anche il telaio.

Ora se però il telaio e le corde sono rigide, e quindi si deformano meno, ecco che avete più energia a disposizione da trasferire sulla pallina a parità di forza sul braccio, è per questo che le racchette rigide, soprattutto se abbinate la monofilamento, sono molto più potenti, perchè nell'urto si deformano meno.

Una racchetta rigida e pesante, vedi Pure Aero Tour, è micidiale ad esempio, sempre se non ti casca il braccio.

Altrimenti aumenti il peso ma devi anche aumentare la flessibilità.

La Pro Staff Federer ad esempio che è pesante e rigida abbastanza fa paura.

Spero si sia capito qualcosa
spalama
spalama

Messaggi : 925
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Gio 09 Apr 2020, 14:33

spalama ha scritto:E' molto più semplice di quanto si possa pensare.

La pallina non sta ferma e la racchetta nemmeno quando la colpiamo.

Si tratta di un urto, e trattasi di urto.

Ora, senza entrare nei concetti di quantità di moto etc.... supponiamo che la pallina sia una Smart e la racchetta sia un'altra macchina.

Fate un frontale.....

Se la vostra macchina è una Giulietta, la smart probabilmente verrà scagliata indietro di 10 metri

Se la vostra macchina è una Stelvio, la smart verrà scagliata indietro di 20 metri.

Questo a parità di velocità della Smart e della vostra macchina nei due casi.

E con la Stelvio è molto probabile che vi facciate meno male.

Nell'urto molta energia viene dispersa per deformare le auto, quindi non tutta l'energia che mettete nel colpo la trasferite sulla pallina, è la stessa cosa, la pallina si deforma e si deformano le corde,ed anche il telaio.

Ora se però il telaio e le corde sono rigide, e quindi si deformano meno, ecco che avete più energia a disposizione da trasferire sulla pallina a parità di forza sul braccio, è per questo che le racchette rigide, soprattutto se abbinate la monofilamento, sono molto più potenti, perchè nell'urto si deformano meno.

Una racchetta rigida e pesante, vedi Pure Aero Tour, è micidiale ad esempio, sempre se non ti casca il braccio.

Altrimenti aumenti il peso  ma devi anche aumentare la flessibilità.

La Pro Staff Federer ad esempio che è pesante e rigida abbastanza fa paura.

Spero si sia capito qualcosa


Si capisce che un peso maggiore comporta una spinta maggiore sulla pallina. Ok.

Poi hai messo in mezzo un discorso sulla pesantezza e rigidita e va bene.

Dopo però hai scritto che pesante e rigida "fa paura". Allora che dire di leggera e rigida? Ancora peggio! il peso è un fattore protettivo per il braccio.


Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da gabr179 il Gio 09 Apr 2020, 14:34

Spalama, quello credo sia indiscutibile ma partendo dalla stessa racchetta ed aggiungendo peso al manico (10/15 grammi come diceva Giampi83) noon credo che a parità di giocatore e swing, aumenti il peso palla. Se al contrario ne aggiungo solo 2/3 grammi in testa o comunque nella parte alta dell'ovale, avrò sicuramente una palla più pesante.
gabr179
gabr179

Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da marco61 il Gio 09 Apr 2020, 15:59

L'ho già scritto più di una volta, ma è una cosa che puntualmente torna utile: il telaio che facevo "girare" meglio era una POG che avevo appesantito spaventosamente, ma aggiungendo peso solo nel manico.
Era bilanciata sui 28,5 se non ricordo male, per un totale di circa 370 grammi. Mi piaceva tantissimo, ma l'ho dovuta ben presto abbandonare perchè la spalla non gradiva.
Questo per dire che il peso, in qualche modo, si fa sempre sentire sul braccio. Ovunque si aggiungano grammi. E vale la stessa regola: ognuno ha il proprio limite oltre il quale i danni sono superiori ai benefici.

Chiros, torniamo anche qui su un vecchio discorso: infiammazione e lesione sono due cose ben diverse. Un telaio leggero e rigido porterà ad infiammare qualche tendine, poi chiaro giocando su un tendine infiammato le cose possono peggiorare.
Ma un telaio ugualmente rigido ma pesante influisce molto più pesantemente sulle articolazioni. Si crea un cocktail difficilmente digeribile per giocatori non adeguatamente preparati.
Interessante il discorso di Spalama, le Smart vengono equipaggiate con cellula tridion proprio per poter meglio resistere ad un eventuale urto.
Così come i telai leggeri vengono irrigiditi proprio per conferire all'attrezzo quel surplus di potenza che, per mancanza di grammi, viene a mancare.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11017
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Riki66 il Gio 09 Apr 2020, 18:22

Senza dubbio piu massa c' è più aumenta il plow trogh... Detto questo il peso di palla con 10 grammi al manico indubbiamente aumenta, ma di un' inezia. Una vera inezia.
Ho montato il manico in cuoio su tutte le mie racchette fino a pochi anni fa.. In gioco il peso di palla in più era praticamente ininfluente. Conta molto ma molto di piu il bilanciamento, e nelle racchette moderne, la polarizzazione. L' articolo di supertennis riporta uno studio della notte dei tempi tennistici. Quando di indice di polarizzazione non si parlava.
Direi che più calzante dello scontro tra auto, e che rende molto meglio l' idea, é lo scontro del martello sul dito. Fa piu male quando la massa è sulla testa o sul manico? E cambia molto appesantendo il manico? Nella automobile la massa é distibuita e accellerata uniformemente,  come in una pallina. Nella racchetta accellera molto di piû la testa, l' energia aumenta quadraticamente con la velocità, e la massa battente che spinge la palla è concentrata intorno all' ovale. Per cui il discorso di qualcuno qua dentro riflette il fatto che gioca a tennis tenendo in mano la pallina e lanciando la racchetta!! Che abbia paura delle cross-infezioni? Very Happy Very Happy Very Happy
Riki66
Riki66

Messaggi : 3300
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Gio 09 Apr 2020, 20:11

marco61 ha scritto:L'ho già scritto più di una volta, ma è una cosa che puntualmente torna utile: il telaio che facevo "girare" meglio era una POG che avevo appesantito spaventosamente, ma aggiungendo peso solo nel manico.
Era bilanciata sui 28,5 se non ricordo male, per un totale di circa 370 grammi. Mi piaceva tantissimo, ma l'ho dovuta ben presto abbandonare perchè la spalla non gradiva.
Questo per dire che il peso, in qualche modo, si fa sempre sentire sul braccio. Ovunque si aggiungano grammi. E vale la stessa regola: ognuno ha il proprio limite oltre il quale i danni sono superiori ai benefici.

Chiros, torniamo anche qui su un vecchio discorso: infiammazione e lesione sono due cose ben diverse. Un telaio leggero e rigido porterà ad infiammare qualche tendine, poi chiaro giocando su un tendine infiammato le cose possono peggiorare.
Ma un telaio ugualmente rigido ma pesante influisce molto più pesantemente sulle articolazioni. Si crea un cocktail difficilmente digeribile per giocatori non adeguatamente preparati.
Interessante il discorso di Spalama, le Smart vengono equipaggiate con cellula tridion proprio per poter meglio resistere ad un eventuale urto.
Così come i telai leggeri vengono irrigiditi proprio per conferire all'attrezzo quel surplus di potenza che, per mancanza di grammi, viene a mancare.


La racchetta ruota intorno alla spalla e quindi la spalla sente tanto la "sua" inerzia (non quella calcolata di solito facendo muovere la racchetta intorno ad un asse che passa per l'impugnatura). Per cui 370 g sono tanti per la spalla.

Quindi, come dici tu, ognuno ha un proprio limite.
Se si supera il proprio limite, nascono noie, per esempio noie muscolari.
Io mi riferivo a un intervallo di accettabilità media di peso. Per cui una racchetta di 315 g trasmette un impatto meno duro al braccio rispetto ad una 300 g. Il gomito ringrazia.
Questo deriva dai principi della fisica dei secoli scorsi, che valgono ancora oggi. Se sei dentro la Smart senti l'urto di un incidente molto più rispetto a quando sei dentro una Range Rover.

Per il resto non vorrei farla complicata, l'hai detto tu.
Le racchette leggere sono irrigidite altrimenti non spingono. Quindi il peso serve per la spinta. Come stradetto, conta di più se messo in punta.


Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Chiros il Ven 10 Apr 2020, 09:40

Riki66 ha scritto:Senza dubbio piu massa c' è più aumenta il plow trogh... Detto questo il peso di palla con 10 grammi al manico indubbiamente aumenta, ma di un' inezia. Una vera inezia.
Ho montato il manico in cuoio su tutte le mie racchette fino a pochi anni fa.. In gioco il peso di palla in più era praticamente ininfluente. Conta molto ma molto di piu il bilanciamento, e nelle racchette moderne, la polarizzazione. L' articolo di supertennis riporta uno studio della notte dei tempi tennistici. Quando di indice di polarizzazione non si parlava.
Direi che più calzante dello scontro tra auto, e che rende molto meglio l' idea, é lo scontro del martello sul dito. Fa piu male quando la massa è sulla testa o sul manico? E cambia molto appesantendo il manico? Nella automobile la massa é distibuita e accellerata uniformemente,  come in una pallina. Nella racchetta accellera molto di piû la testa, l' energia aumenta quadraticamente con la velocità, e la massa battente che spinge la palla è concentrata intorno all' ovale. Per cui il discorso di qualcuno qua dentro riflette il fatto che gioca a tennis tenendo in mano la pallina e lanciando la racchetta!! Che abbia paura delle cross-infezioni? Very Happy Very Happy Very Happy

mah la mia esperienza è stata con le response per molto tempo. 325 g bilanciata a 30.5 e inerzia 320, quindi tanto peso verso il manico. La testa leggera andava via velocissima e spinnavo veramente bene però il problema era lanciare la racchetta, soprattutto quando ero in difficoltà per mancanza di tempo. Quando avevo tempo, la palla usciva pesantissima ma poche volte potevo sfruttare tale vantaggio, soprattutto con il passare degli anni.

Insomma ho sempre attribuito il fatto di non saperla sfruttare alla scarsa forza muscolare della spalla, non alla distribuzione del peso al manico.
Anche perchè se aggiungo peso in testa, questa comincia a girare più lentamente. Infatti la testa della PD gira meno velocemente della testa della Response.

Quindi uno fa quello che può, con gli scarsi mezzi a disposizione Very Happy Qualche prova aggiungendo peso qua e là ma appena si rallenta il movimento, si torna indietro!
Chiros
Chiros

Messaggi : 4839
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Cercasi potenza Empty Re: Cercasi potenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.