Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» I tennisti "poveri"
Da fabione65 Ieri alle 23:01

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da doppiofallo Ieri alle 19:54

» Montecarlo master 1000
Da Matusa Ieri alle 16:51

» Gambe nel rovescio a due mani
Da paoletto Ieri alle 15:50

» Flood control
Da Giovanni62 Ieri alle 13:26

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ven 16 Apr 2021, 17:27

» Tensione corde
Da paoletto Ven 16 Apr 2021, 17:15

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ven 16 Apr 2021, 14:21

» Consiglio per un miglioramento del mio tennis
Da Incompetennis Ven 16 Apr 2021, 13:55

» Addio profilate
Da Giulio81 Gio 15 Apr 2021, 15:00

» Analisi di una (rara) vittoria.
Da Giovanni62 Gio 15 Apr 2021, 14:37

» Stefanos Tsitsipas
Da Giovanni62 Mer 14 Apr 2021, 18:23


La nuova normalità

Andare in basso

La nuova normalità  Empty La nuova normalità

Messaggio Da squalo714 Sab 23 Mag 2020, 11:58

Finalmente ieri sera dopo mesi decidiamo con la famiglia di andare a mangiare una pizza.
Sinceramente ho trovato la cosa piuttosto choccante.
Uscire a cena fuori è sempre stato sinonimo di divertimento, rilassatezza e svago, così sinceramente queste cose non le ho provate.
A parte che eravamo solo noi in un locale che poteva contenere tranquillamente un centinaio di persone e già lì...ci faceva sentire dei pesci fuor d'acqua, arrivi e trovi all'ingresso gel disinfettante, guanti e mascherine se per caso ne sei sprovvisto, ti siedi e ti guardi in giro, tutto spoglio per poter sanificare meglio, il menu non c'è perché potrebbe essere veicolo di infezione ma in previsione c'è una app con barcode..., col cameriere presente devi tener su la mascherina, la puoi solo togliere per mangiare, mangi paghi ( sempre a debita distanza) ed esci dalla parte opposta del locale che non si sa mai che incontri qualcuno che entra.

Le sensazioni che ho provato sono state molto simili a quando mi sono operato al menisco tra accettazione in ospedale, operazione e dimissione, forse l'unica differenza che non mi é stata fatta l'anestesia, cosa di cui ho provato a sopperire con due birre medie ma l'effetto non è stato lo stesso.

Sinceramente mi auguro torni presto la vecchia normalità perché a questa non credo di farcela ad abituarmi.
A proposito qualcuno ha per caso giramenti di testa, respiro corto e insonnia questo periodo?
Mi piacerebbe confrontarmici per trovare dei rimedi prima di rivolgermi ad un neurologo. Grazie


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2595
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da Attila17 Sab 23 Mag 2020, 12:41

Ciao Squalo,
posto interessante.....io sinceramente non sono andato ancor a mangiare fuori, non tanto per paura, ma proprio per quello che ha scritto te. Da amante del cucinare e della buona cucina , trovo il mangiare fuori una bella esperienza, che deve coinvolgere tutti i sensi..... se devo andare a mangiare con la mascherina.....sinceramente.....non ci andrò finchè nn sarà terminato sto bordello, io forse sono un po avvantaggiato perchè essendo al mare potrò mangiare fuori e la cosa cambia.
Però devo dire situazione stressante......
Per l ultima cosa....ovviamente nn sono un dottore, ma posso pensare a causa della situazione che sia un po di Ansia la tua, se per caso hai anche qlc formicolio alle mani, dovrebbe essere quella. Prova a prenderti delle gocce di rescue remedy, male nn fanno , sono naturali e magari ti aiutano anche a rilassarti per dormire. Io le uso e qlc fanno.
Ciao


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da muster Sab 23 Mag 2020, 16:10

Io sono uscito oggi con mia moglie , perché doveva comprare alcune cose necessarie per il suo lavoro .
Siamo andati a Curno zona Bergamo .il centro commerciale era abbastanza pieno e c'erano file dappertutto per entrare , cosa già che mi ha fatto girare i Maroni.
Per fortuna non sono amante dei ristoranti,e ne faccio tranquillamente a meno .
Ma dopo la giornata di oggi farò a meno anche due centri commerciali .
Sono già uno che non sopporta luoghi troppo affollati.
E non oso pensare cosa ci sarà quest'anno al mare in Italia.
muster
muster

Messaggi : 1526
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da ace Lun 25 Mag 2020, 17:36

io vado controcorrente

giovedì sera sono andato con la famiglia a mangiare in un ristorante e la esperienze è stata come dice squalo , mascherina gel cameriere quant'altro , ma , forse perché ho cenato all'aperto, mi è piaciuto un sacco tornare ad una nuova e temporanea normalità !
me la faccio bastare per ora

quanto ai piccoli sintomi che segnala squalo credo siano abbastanza semplici e frequenti ,lascia stare il neurologo non prenderei nulla a parte un paio di birre al bisogno
ace
ace

Messaggi : 2440
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da Chiros Lun 25 Mag 2020, 18:20

@squalo714 ha scritto:Finalmente ieri sera dopo mesi decidiamo con la famiglia di andare a mangiare una pizza.
Sinceramente ho trovato la cosa piuttosto choccante.
Uscire a cena fuori è sempre stato sinonimo di divertimento, rilassatezza e svago, così sinceramente queste cose non le ho provate.
A parte che eravamo solo noi in un locale che poteva contenere tranquillamente un centinaio di persone e già lì...ci faceva sentire dei pesci fuor d'acqua, arrivi e trovi all'ingresso gel disinfettante, guanti e mascherine se per caso ne sei sprovvisto, ti siedi e ti guardi in giro, tutto spoglio per poter sanificare meglio, il menu non c'è perché potrebbe essere veicolo di infezione ma in previsione c'è una app con barcode..., col cameriere presente devi tener su la mascherina, la puoi solo togliere per mangiare, mangi paghi ( sempre a debita distanza) ed esci dalla parte opposta del locale che non si sa mai che incontri qualcuno che entra.

Le sensazioni che ho provato sono state molto simili a quando mi sono operato al menisco tra accettazione in ospedale, operazione e dimissione, forse l'unica differenza che non mi é stata fatta l'anestesia, cosa di cui ho provato a sopperire con due birre medie ma l'effetto non è stato lo stesso.

Sinceramente mi auguro torni presto la vecchia normalità perché a questa non credo di farcela ad abituarmi.
A proposito qualcuno ha per caso giramenti di testa, respiro corto e insonnia questo periodo?
Mi piacerebbe confrontarmici per trovare dei rimedi prima di rivolgermi ad un neurologo. Grazie


Con la ripresa del tennis, anche io non sono stato bene. Un giorno di giramenti di testa, mai avuti in vita mia prima.
Alla fine della prima partita non ci vedevo più bene.
Dolore al polpaccio destro.

Ora va un po' meglio e meno male, altrimenti avrei smesso.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5160
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da squalo714 Lun 25 Mag 2020, 19:45

ace59 ha scritto:io vado controcorrente

giovedì sera sono andato con la famiglia a mangiare in un ristorante e la esperienze è stata come dice  squalo , mascherina gel cameriere quant'altro , ma , forse perché ho cenato all'aperto, mi è piaciuto un sacco tornare ad una nuova e temporanea normalità !
me la faccio bastare per ora

quanto ai piccoli sintomi che segnala squalo credo siano abbastanza semplici e frequenti ,lascia stare il neurologo  non prenderei nulla a parte un paio di birre al bisogno

Mi sa che hai ragione. Cosa vuoi, sono sempre stato abituato ad essere attivo e tutto d'un tratto trovarsi chiusi in casa ha acuito i sintomi di ansia che avevo gia' da prima per vari motivi. L'altro giorno faccio la.visita medica sportiva e mi trovano a riposo la pressione 200/100 tornata normale sotto sforzo...un motivo ci sarà.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2595
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da squalo714 Lun 25 Mag 2020, 19:47

@Chiros ha scritto:
@squalo714 ha scritto:Finalmente ieri sera dopo mesi decidiamo con la famiglia di andare a mangiare una pizza.
Sinceramente ho trovato la cosa piuttosto choccante.
Uscire a cena fuori è sempre stato sinonimo di divertimento, rilassatezza e svago, così sinceramente queste cose non le ho provate.
A parte che eravamo solo noi in un locale che poteva contenere tranquillamente un centinaio di persone e già lì...ci faceva sentire dei pesci fuor d'acqua, arrivi e trovi all'ingresso gel disinfettante, guanti e mascherine se per caso ne sei sprovvisto, ti siedi e ti guardi in giro, tutto spoglio per poter sanificare meglio, il menu non c'è perché potrebbe essere veicolo di infezione ma in previsione c'è una app con barcode..., col cameriere presente devi tener su la mascherina, la puoi solo togliere per mangiare, mangi paghi ( sempre a debita distanza) ed esci dalla parte opposta del locale che non si sa mai che incontri qualcuno che entra.

Le sensazioni che ho provato sono state molto simili a quando mi sono operato al menisco tra accettazione in ospedale, operazione e dimissione, forse l'unica differenza che non mi é stata fatta l'anestesia, cosa di cui ho provato a sopperire con due birre medie ma l'effetto non è stato lo stesso.

Sinceramente mi auguro torni presto la vecchia normalità perché a questa non credo di farcela ad abituarmi.
A proposito qualcuno ha per caso giramenti di testa, respiro corto e insonnia questo periodo?
Mi piacerebbe confrontarmici per trovare dei rimedi prima di rivolgermi ad un neurologo. Grazie


Con la ripresa del tennis, anche io non sono stato bene. Un giorno di giramenti di testa, mai avuti in vita mia prima.
Alla fine della prima partita non ci vedevo più bene.
Dolore al polpaccio destro.

Ora va un po' meglio e meno male, altrimenti avrei smesso.

La tua mi sembrano più i sintomi di poca forma fisica.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2595
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da squalo714 Lun 25 Mag 2020, 19:50

@Attila17 ha scritto:Ciao Squalo,
posto interessante.....io sinceramente non sono andato ancor a mangiare fuori, non tanto per paura, ma proprio per quello che ha scritto te. Da amante del cucinare e della buona cucina , trovo il mangiare fuori una bella esperienza, che deve coinvolgere tutti i sensi..... se devo andare a mangiare con la mascherina.....sinceramente.....non ci andrò finchè nn sarà terminato sto bordello, io forse sono un po avvantaggiato perchè essendo al mare potrò mangiare fuori e la cosa cambia.
Però devo dire situazione stressante......
Per l ultima cosa....ovviamente nn sono un dottore, ma posso pensare a causa della situazione che sia un po di Ansia la tua, se per caso hai anche qlc formicolio alle mani, dovrebbe essere quella. Prova a prenderti delle gocce di rescue remedy, male nn fanno , sono naturali e magari ti aiutano anche a rilassarti per dormire. Io le uso e qlc fanno.
Ciao


Ti ringrazio per il commento. Io sono da sempre contrario a prendere qualsiasi cosa se non sono proprio all'estremo, aspetto un po' sperando che adesso sentendomi più libero, mascherina a parte che mi par di soffocare, le cose migliorino


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2595
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da Attila17 Lun 25 Mag 2020, 21:50

Fai bene, ma tieni presente che è tutta roba naturale, sono estratti di fiori. Quindi nn fa male. Poi come dice Ale le birre sempre meglio di tutto, se poi bevute con amici meglio.


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da superpipp(a) Mar 26 Mag 2020, 16:38

@Attila17 ha scritto:Fai bene, ma tieni presente che è tutta roba naturale, sono estratti di fiori.  Quindi nn fa male. Poi come dice Ale le birre sempre meglio di tutto, se poi bevute con amici meglio.
Ti chiamano Capitan Trinchetto Very Happy Very Happy Very Happy


"Dove batte quando batto?" perche' non so dove la metto!!
superpipp(a)
superpipp(a)

Messaggi : 3869
Data d'iscrizione : 27.08.12
Età : 65
Località : Vesuvio

Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da Ospite Mar 26 Mag 2020, 18:38

@Attila17 ha scritto:Fai bene, ma tieni presente che è tutta roba naturale, sono estratti di fiori.  Quindi nn fa male. Poi come dice Ale le birre sempre meglio di tutto, se poi bevute con amici meglio.

Anche le birre sono estratti di cereali! La nuova normalità  150354

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La nuova normalità  Empty Re: La nuova normalità

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.