Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Montecarlo master 1000
Da Giovanni62 Oggi alle 13:32

» I tennisti "poveri"
Da Giovanni62 Oggi alle 13:27

» Flood control
Da Giovanni62 Oggi alle 13:26

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Oggi alle 10:03

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 17:27

» Tensione corde
Da paoletto Ieri alle 17:15

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 14:21

» Consiglio per un miglioramento del mio tennis
Da Incompetennis Ieri alle 13:55

» Addio profilate
Da Giulio81 Gio 15 Apr 2021, 15:00

» Analisi di una (rara) vittoria.
Da Giovanni62 Gio 15 Apr 2021, 14:37

» Stefanos Tsitsipas
Da Giovanni62 Mer 14 Apr 2021, 18:23

» Jannik Sinner
Da max1970 Mer 14 Apr 2021, 18:15


Il servizio bistrattato

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Il servizio bistrattato

Messaggio Da squalo714 Dom 14 Giu 2020, 14:54

Si parla tanto di fondamentali, di come va il dritto e come fila il rovescio, ma il servizio?
Tocca pensare.che per molti sia solo una rimessa in gioco?
Capita solo a me che quando gira la battuta di conseguenza prendi sicurezza sugli altri colpi?
Il servizio non entra? Personalmente mi devo sforzare di alzare almeno una 15ina di cm in più l'alzata di palla e lì la metti sempre. Hai una seconda sicura? Automaticamente aumenta la fiducia anche sulla prima e di conseguenza anche tutto il resto.
Un consiglio, se posso permettermi, fate un cesto di servizi ogni tanto cercando di avere continuità, anche il resto ne beneficerà.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Giampi83 Dom 14 Giu 2020, 15:52

Per quanto mi riguarda, è e resta il colpo più difficile. Personalmente, sono passato da una prima piatta e molto forte ed una seconda scandalosamente simile ad una rimessa in gioco, ad una coppia di servizi in kick a velocità differenti, con il risultato per me molto positivo di annullare quasi del tutto i doppi falli in partita, ma perdendo sensibilmente in efficacia della prima, ora si più sicura, ma anche più facilmente rispondi ile, al contrario di prima, in cui avevo un punto certo 8/10, ma molto più ballerino nelle statistiche e suscettibile dello stato mentale

Dopo diversi confronti con il mio maestro , sto lavorando sull'esecuzione dello stesso movimento ma a due velocità differenti con l'obiettivo di una seconda sicura e una prima arrotata e stabile, ma orientata sul rovescio dell'avversario ..insomma approccio diverso e legato ad una tecnica di esecuzione robusta..

Questa scelta è stata fatta anche in funzione del dispendio energetico necessario a giocare 2 set. Servendo una prima piatta e forte, arrivavo spesso al secondo set senza benzina, e il servizio ne risentita molto..


Tira sul dritto del tuo avversario, potrebbe essere peggio del rovescio!
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Ospite Dom 14 Giu 2020, 16:38

Se fai due kick, (come me) non vedo la necessità di farli a velocità differenti...

Anzi, più fai andare veloce il braccio, più la palla entra dentro.

Se il kick è fatto in maniera corretta, però, è più faticoso, secondo me, di una prima piatta e forte.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Giampi83 Dom 14 Giu 2020, 16:47

Lo faccio a velocità differenti perchè il secondo si controlla meglio.. La prima parabola "esce orizzontale" nel primo tratto, è l'impugnatura è quella di un rovescio in top... Molta forza = molta rotazione e palla che entra di un metro..

La seconda esce a 10-15 gradi ed è più lenta, con grip meno estremo..
Tu li giochi uguali?

La prima piatta per me va facilmente fuori giri, me la consento di tanto in tanto, quando il punteggio me lo permette. Ma ammetto di non aver ancora trovato una soluzione definitiva..


Tira sul dritto del tuo avversario, potrebbe essere peggio del rovescio!
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da ace Dom 14 Giu 2020, 19:30

io e il servizio siamo stati separati dalla nascita
ho provato tutto
il Kick ( il mio maestro sta ancora festeggiando con i soldi che ho lasciato)
lo slice , un mistero
la prima , a padella secondo i miei amici ( sic!)
la seconda un miraggio
ergo
una manbacdi doppi falli

cazzo se è difficile il servizio
ace
ace

Messaggi : 2440
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da max1970 Dom 14 Giu 2020, 19:56

Un buon servizio fa sempre comodo, ma ne ho visti davvero pochi in 4^ categoria fare la differenza con questo colpo. Mi sarebbe piaciuto imparare il kick, ma non mi ci sono mai dedicato più di tanto e mi sembrava davvero difficile ed innaturale come movimento. Adoravo quello di Edberg!
max1970
max1970

Messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da squalo714 Dom 14 Giu 2020, 20:42

ace59 ha scritto:io e il servizio siamo stati separati dalla nascita
ho provato tutto
il Kick ( il mio maestro sta ancora festeggiando con i soldi che ho lasciato)
lo slice , un mistero
la prima , a padella secondo i miei amici ( sic!)
la seconda un miraggio
ergo
una manbacdi doppi falli

cazzo se è difficile il servizio

Per questo ribadisco che quando impari a servire in sicurezza anche il resto funziona da se'.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da st13 Lun 15 Giu 2020, 07:31

Il servizio è troppo complicato. È anche vero che non l’ho mai allenato come dritto e rovescio, però mi fa ammattire. Se avessi un buon servizio non faticherei a stare in terza cat...... se, appunto....

st13

Messaggi : 1666
Data d'iscrizione : 19.12.17
Età : 41
Località :

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da miguel Lun 15 Giu 2020, 07:51

effettivamente è un colpo che a livello medio bassi viene insegnato poco e male soprattutto a causa della sua difficoltà. se ci fate caso specie nelle lezioni per adulti viene relegato agli ultimi 5 minuti.
invece è il colpo più importante del tennis e se eseguito bene può dare una montagna di punti diretti, oltretutto è anche il più allenabile in quanto lo si può fare da soli. Ma tutto questo non è divertente e costa fatica e quindi spesso ci si accontenta di una rimessa in gioco.
miguel
miguel

Messaggi : 5642
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Chiros Lun 15 Giu 2020, 08:59

In quarta categoria credo che sia importante avere un servizio sicuro, che non sia facilmente attaccabile. Quindi è bene avere delle variazioni in modo da non tirare sempre la stessa palla.

Ho voluto imparare a tirare anche piatto e ora riesco a servire bene e forte, ma tanto si mettono un metro più dietro e rispondono.

Per cui, secondo me, meglio variare il tipo di servizio che mirare a fare punti diretti.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5155
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da ace Lun 15 Giu 2020, 10:01

@squalo714 ha scritto:

Per questo ribadisco che quando impari a servire in sicurezza anche il resto funziona da se'.

questo è decisamente vero se chiedi molto al servizio

io ho compagni che non chiedono nulla al servizio , rimettono la palla di là , per cui non fanno punti ma nemmeno doppi falli il loro tennis non ne è influenzato

francamente la maggior parte dei quarta che vedo è su questa lunghezza d'onda

se invece conti sul servizio per fare punti allora se non funziona sono dolori e quindi il commento di Squalo è vero al 100%

per esempio io purtroppo faccio un sacco di doppi falli che nelle giornate buone vengono compensati e superati dai vincenti , ma nelle giornate storte i doppi falli restano anzi forse aumentano e latitano i vincenti

per cui se servo male al 95% perdo la partita non ci sono santi ( oddio la perdo anche se servo bene ma almeno me la gioco con quelli del mio livello )

ace
ace

Messaggi : 2440
Data d'iscrizione : 26.02.14
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da squalo714 Lun 15 Giu 2020, 10:24

@st13 ha scritto:Il servizio è troppo complicato. È anche vero che non l’ho mai allenato come dritto e rovescio, però mi fa ammattire. Se avessi  un buon servizio non faticherei a stare in terza cat...... se, appunto....

Che sia un colpo difficile ci sarebbe da discutere.
Alla PTR scuola tennis riconosciuta dalla Fit il primo colpo che insegnano ai principianti è proprio il servizio, secondo loro, e anche secondo me, hai molti vantaggi rispetto agli altri colpi. Intanto hai tutto il tempo per prepararlo, la palla te la lanci tu e puoi decidere con calma dove metterlo e come farlo.
Poi alla fine come gli altri colpi prevede ugualmente una preparazione, una apertura, un caricamento di gambe e una chiusura ne più ne meno...
Fondamentale per me comunque è l'alzata di palla, la maggior parte dei giocatori si perde con questa e con questa finisce per commettere l'errore.


..e riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante. (cit. Tiziano Ferro)
squalo714
squalo714

Messaggi : 2592
Data d'iscrizione : 21.09.11
Località : trento

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da taglia64 Lun 15 Giu 2020, 10:38

Il servizio è sempre stato il mio più grande amico. Grazie all'insegnamento, l'ho sviluppato, l'ho sperimentato in credo tutte le varianti. L'esercizio era servire ad occhi chiusi e metterla in campo. 8/10 erano in campo.
Era il modo che avevamo alla SAT per stupire i ragazzini, per far capire quanto fosse determinante il lancio di palla e il darsi un tempo di esecuzione affinché piatto corde e palla giungessero insieme ad un appuntamento lassù, in cima.
E poi, fino ai ragazzi dell'agonistica a cui si doveva far capire quanto fosse importante non rallentare il braccio nella seconda palla variando solamente lo spin. Oggi, passati 30 anni da quei fasti, è rimasto tutto il bagaglio con le sole difficoltà legate all'età: 2 ernie L4/L5 e L5/S1, 20 Kg di zavorra e una forma di condromalacia che riduce la possibilità di spingere molto con le gambe. Nonostante la menomazione, in molti match riesco ancora a galleggiare grazie al servizio e a rimanere aggrappato ad avversari ben più giovani e aitanti e, soprattutto sul veloce, poter chiudere gli scambi in due colpi è manna!
taglia64
taglia64

Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 06.11.18
Età : 57
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Attila17 Lun 15 Giu 2020, 15:22

A me personalmente è uno dei colpi che mi piace di più, probabilmente perchè lo faccio da fermo e non mi devo muovere.
Cmq quando ero ragazzino al tennis club Lombardo a Milano dove ho impaato quelle 4 cose che so fare ( poche e male) il mio maestro era molto scrupoloso, addiruttura passavo dei cesti interi a fare il lancio di palla senza colpirla per vedere che cadesse sempre nello stesso punto.
Poi mi piaceva e mi veniva naturale e quindi lo allenavo parecchio.
L errore più grave che vedo fare da tantissimi a livello basso è proprio il lancio di palla nella maggior parte dei casi troppo bassa,capia spessissimo pure a me , normalmente ci sembra di lanciarla in alto ma invece si alza di una cippa.
Ultimanente ho ridotto la forza nel servizio per cercare invece di dare più giro alla palla, senza tirare una botta piatto per piatto, ma uso l impugnatura le rovescio ad una mano ( tipo Lendl dei tempi) la palla è molto meno potente ma gira di più , morale molti meno Aces ( non è che ne facessi coma Karlovic o Ace quando è in giornata ma 4 o 5 si) però i doppi falli sono max 3 o 4 nell alrco di un set. Quindi mi ha giovato questo picchiare di meno.
Poi sto invano cercando di imparare il Kick ma la vedo dura.......


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Chiros Lun 15 Giu 2020, 17:44

@Attila17 ha scritto:A me personalmente è uno dei colpi che mi piace di più, probabilmente perchè lo faccio da fermo e non mi devo muovere.
Cmq quando ero ragazzino al tennis club Lombardo a Milano dove ho impaato quelle 4 cose che so fare ( poche e male) il mio maestro era molto scrupoloso, addiruttura passavo dei cesti interi a fare il lancio di palla senza colpirla per vedere che cadesse sempre nello stesso punto.
Poi mi piaceva e mi veniva naturale e quindi lo allenavo parecchio.
L errore più grave che vedo fare da tantissimi a livello basso è proprio il lancio di palla nella maggior parte dei casi troppo bassa,capia spessissimo pure a me , normalmente ci sembra di lanciarla in alto ma invece si alza di una cippa.
Ultimanente ho ridotto la forza nel servizio per cercare invece di dare più giro alla palla, senza tirare una botta piatto per piatto, ma uso l impugnatura le rovescio ad una mano ( tipo Lendl dei tempi) la palla è molto meno potente ma gira di più , morale molti meno Aces ( non è che ne facessi coma Karlovic o Ace quando è in giornata ma 4 o 5 si) però i doppi falli sono max 3 o 4 nell alrco di un set. Quindi mi ha giovato questo picchiare di meno.
Poi sto invano cercando di imparare il Kick ma la vedo dura.......

Attila, hai la schiena a posto, conservala così.
In quarta basta una palla un po' arrotata, non occorre un chiccone fatto con la schiena flessa.
Chiros
Chiros

Messaggi : 5155
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Attila17 Lun 15 Giu 2020, 17:52

@Chiros ha scritto:
@Attila17 ha scritto:A me personalmente è uno dei colpi che mi piace di più, probabilmente perchè lo faccio da fermo e non mi devo muovere.
Cmq quando ero ragazzino al tennis club Lombardo a Milano dove ho impaato quelle 4 cose che so fare ( poche e male) il mio maestro era molto scrupoloso, addiruttura passavo dei cesti interi a fare il lancio di palla senza colpirla per vedere che cadesse sempre nello stesso punto.
Poi mi piaceva e mi veniva naturale e quindi lo allenavo parecchio.
L errore più grave che vedo fare da tantissimi a livello basso è proprio il lancio di palla nella maggior parte dei casi troppo bassa,capia spessissimo pure a me , normalmente ci sembra di lanciarla in alto ma invece si alza di una cippa.
Ultimanente ho ridotto la forza nel servizio per cercare invece di dare più giro alla palla, senza tirare una botta piatto per piatto, ma uso l impugnatura le rovescio ad una mano ( tipo Lendl dei tempi) la palla è molto meno potente ma gira di più , morale molti meno Aces ( non è che ne facessi coma Karlovic o Ace quando è in giornata ma 4 o 5 si) però i doppi falli sono max 3 o 4 nell alrco di un set. Quindi mi ha giovato questo picchiare di meno.
Poi sto invano cercando di imparare il Kick ma la vedo dura.......

Attila, hai la schiena a posto, conservala così.
In quarta basta una palla un po' arrotata, non occorre un chiccone fatto con la schiena flessa.

Di cose a posto a livello fisico ne ho poche ..... Very Happy
Infatti nn mi viene proprio perchè devo inarcare troppo la schiena e mi da noia......
Ho vissuto 50 anni senza saperlo fare me ne farò una ragione ..... Very Happy


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Matador66 Lun 15 Giu 2020, 21:19

Mah anche per me ormai il servizio è un colpo lontano nei ricordi....
Matador66
Matador66

Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 12.10.12

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Matteo1970 Mar 16 Giu 2020, 12:36

Il servizio è il colpo di inizio nel tennis.

Matteo1970
Matteo1970

Messaggi : 1757
Data d'iscrizione : 16.06.17
Località : Trofarello

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da max1970 Mar 16 Giu 2020, 12:43

@Attila17 ha scritto: ma uso l impugnatura le rovescio ad una mano ( tipo Lendl dei tempi) la palla è molto meno potente ma gira di più
Ma sei sicuro che Lendl usasse la presa del rovescio per il servizio? Edberg la usava ed infatti serviva in Kick (che viene agevolato dalla eastern di rovescio), Lendl tirava una botta abbastanza piatta che io ricordi.
max1970
max1970

Messaggi : 1622
Data d'iscrizione : 16.02.17
Età : 50
Località : massa

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Attila17 Mar 16 Giu 2020, 13:41

@max1970 ha scritto:
@Attila17 ha scritto: ma uso l impugnatura le rovescio ad una mano ( tipo Lendl dei tempi) la palla è molto meno potente ma gira di più
Ma sei sicuro che Lendl usasse la presa del rovescio per il servizio? Edberg la usava ed infatti serviva in Kick (che viene agevolato dalla eastern di rovescio), Lendl tirava una botta abbastanza piatta che io ricordi.
Quando lo inquadravano che metteva la segatura girava sempre la racchetta verso la presa di rovescio.
Poi nn è che così tiri solo kick, se la esasperi si, sennò può farla anche girare diversamente senza ovviamente essere esasperata.


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Ospite Mar 16 Giu 2020, 13:56

@Attila17 ha scritto:
@max1970 ha scritto:
@Attila17 ha scritto: ma uso l impugnatura le rovescio ad una mano ( tipo Lendl dei tempi) la palla è molto meno potente ma gira di più
Ma sei sicuro che Lendl usasse la presa del rovescio per il servizio? Edberg la usava ed infatti serviva in Kick (che viene agevolato dalla eastern di rovescio), Lendl tirava una botta abbastanza piatta che io ricordi.
Quando lo inquadravano che metteva la segatura girava sempre la racchetta verso la presa di rovescio.
Poi nn è che così tiri solo kick, se la esasperi si, sennò può farla  anche girare diversamente senza ovviamente essere esasperata.

Confermo: Lendl, come Edberg, per servire usava una eastern di rovescio.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da spalama Mar 16 Giu 2020, 14:35

A) il servizio è l'unico colpo che si gioca da fermo
B) il servizio è l'unico colpo che puoi allenare da solo in campo
C) in teoria è un colpo sempre uguale a se stesso, quindi ripetitivo e facilmente allenabile
D) il servizio è il colpo meno allenato a livello di quarta categoria
E) A livello di quarta categoria è importante quanto il 2 di bastoni quando la briscola è a coppe!!
F) A livello di quarta categoria e sulla terra se batti da sotto è uguale (provocazione...)
G) A livello di quarta categoria  risponditori alla Djokovic o Agassi inesistenti
H) Due seconde palle a 75 km/h "is meglio che one" prima palla a 250 all'ora con percentuale di riuscita del 3% ed una seconda a 30 all'ora a palombella.
I) In quarta categoria una seconda palla solida è più importante di una prima palla veloce.
J) A livello di quarta categoria conviene giocare due palle simili per non cambiare meccanismo di movimento tra la prima e la seconda palla (che già siamo forti così...)
k) il Kick è meglio dello slice sulla terra, viceversa sul veloce
L) La botta piatta provala quando stai 6-0 5-0 40-0.
M) Sia da destra che da sinistra cerca il piazzamento della battuta sempre sul rovescio dell'avversario.
N) Variare si ma solo se si è tecnicamente in grado, altrimenti meglio essere ripetitivi e tenere percentuali di doppio fallo pari a zero.
O) Rispondere contro un servizio potente centrale è molto più semplice che rispondere ad una palla di media velocità angolata
P) A servire forte e con angolo sono capaci in molti.....per due games.....in pochissimi per due set
Q) La Errani una di noi....ispiratevi a lei.
R) Il servizio è un colpo di ritmo....se non ci stai capendo un caxxo...conta le fasi del movimento mentre lo fai.
S) Il lancio di palla è tutto
T) Il lancio di palla è sempre uguale, non varia al variare della rotazione con cui fai il servizio
U) A spingere con le gambe sono capaci in molti.....per due games....in pochissimi per due set
V) A flettere la schiena sono capaci in molti....per due games....in pochissimi per due set
X) Trovate un meccanismo che non vi faccia perdere troppe energie
Y) Una volta trovato il meccanismo non cambiatelo più
Z) Il servizio è l'unico colpo obbligatorio nel tennis, allenatelo....ogni tanto....caxxo!!!!


Ultima modifica di spalama il Mar 16 Giu 2020, 14:45 - modificato 2 volte.
spalama
spalama

Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Attila17 Mar 16 Giu 2020, 14:40

Grande Molto chiaro e condivisibili tutti i punti !
Bravo!
Però ti sei dimenticato la I e la Q ...... Il servizio bistrattato 150354


"Di tutto restano tre cose: la certezza che stiamo sempre iniziando, la certezza che abbiamo bisogno di continuare, la certezza che saremo interrotti prima di finire.
Pertanto, dobbiamo fare : dell interruzione  un nuovo cammino ; della caduta  un passo di danza; della paura una scala; del sogno un ponte e del bisogno un incontro."
Fernando Pessoa.
Attila17
Attila17

Messaggi : 2969
Data d'iscrizione : 14.02.17
Età : 51
Località : Albissola Marina

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da spalama Mar 16 Giu 2020, 14:44

Ho integrato, grazie per la segnalazione
spalama
spalama

Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 53
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Ospite Mar 16 Giu 2020, 14:52

@spalama ha scritto:


H) Due seconde palle a 75 km/h "is meglio che one" prima palla a 250 all'ora con percentuale di riuscita del 3% ed una seconda a 30 all'ora a palombella.
I) In quarta categoria una seconda palla solida è più importante di una prima palla veloce.
J) A livello di quarta categoria conviene giocare due palle simili per non cambiare meccanismo di movimento tra la prima e la seconda palla (che già siamo forti così...)
L) La botta piatta provala quando stai 6-0 5-0 40-0.
M) Sia da destra che da sinistra cerca il piazzamento della battuta sempre sul rovescio dell'avversario.
N) meglio essere ripetitivi e tenere percentuali di doppio fallo pari a zero.
Q) La Errani una di noi....ispiratevi a lei.
T) Il lancio di palla è sempre uguale, non varia al variare della rotazione con cui fai il servizio
X) Trovate un meccanismo che non vi faccia perdere troppe energie
Y) Una volta trovato il meccanismo non cambiatelo più

Ecco: questo sono io! cheers

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il servizio bistrattato Empty Re: Il servizio bistrattato

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.