Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 13 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 13 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 11:42

» Str... in campo str... nella vita?
Da muster Ieri alle 19:35

» Atteggiamento in campo
Da Chiros Ieri alle 13:45

» palleggio e partita , cosi diverso ?
Da veterano Mer 05 Ago 2020, 22:26

» Il servizio bistrattato
Da veterano Mer 05 Ago 2020, 22:23

» Problema cartilagine
Da Riki66 Mer 05 Ago 2020, 18:24

» FIRENZE 12 SETTEMBRE REUNION
Da correnelvento Mar 04 Ago 2020, 13:32

» racchette donnay
Da Incompetennis Sab 01 Ago 2020, 15:21

» A distanza di un anno alla fine come è la Babolat Pure Strike 305 gr 16x19?
Da gabr179 Sab 01 Ago 2020, 11:42

» Pros 'pro RX -500 1.25
Da correnelvento Sab 01 Ago 2020, 08:18

» Racchetta definitiva
Da marco61 Ven 31 Lug 2020, 17:22

» Con che racchetta state giocando?
Da Chiros Gio 30 Lug 2020, 15:11

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Racchetta definitiva

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Gio 02 Lug 2020, 19:16

Salve a tutti, sono un 3.4 di 31 anni, via per molto tempo dal tennis e tornato dopo quasi 12 anni di stop.. ormai gioco da 3 anni costantemente e ho passato (anche per via di epicondilite fortunamente chiusa) una miriade di racchette, soprattutto dopo all'infiammazione che è andata via del tutto casualmente con una i.radical da 340 grammi distrutta e comprata per pochi euro.

Sono 1.70 x 60kg (quindi magro ma atletico), tecnica buona vecchio stampo.

Ho usato non nell'ordine
Textreme tour 95
Pro kennex q+ tour 300
Pro kennex q+ tour 325
I.prestige
I.radical
Angell TC 95 16x19 e 18x20
Angell TC 97 16x19 e 18x20
Yonex sv 95
Donney allwood 102
Donnay pro One gt 97 16x19
Dr98
Head Pro tour 630
Textreme tour 100p V2

Credo di aver giocato il mio miglior tennis con la head pro tour che ho utilizzato per almeno 6 mesi, impatto stupendo e veramente bella, forse al limite per il troppo peso (palestra che sto attualmente facendo potrebbe aiutare).
Attualmente gioco con la textreme tour 100p V2 con poly plasma pure 1.23 a 21/20. A parte l'impatto che non è certo quello della Pro tour sembra effettivamente più facile ma mi dà sempre e comunque il senso di essere ingombrante da governare, non per il peso ma proprio il fatto di avere fra le mani un piatto così grande.

Vorrei smetterla di farmi le pippe e prendere (o continuare) con una racchetta da usare per anni. Vorrei un maestro, un esperto, che mi guardi giocare e mi dica per il tuo livello attuale, il tuo gioco il tuo fisico, io andrei su questa tipologia di racchette anche se ci dovesse essere da abituarsi, perché renderesti meglio con queste.
Come posso fare?
Sono magro e pur muovendomi alla grande immagino che io abbia bisogno di racchette potenti per tirare pizze... Quindi perché mi ostino ad usare racchette medio-poco potenti?
Una pure drive appesantita e siliconata potrebbe essere una soluzione?

La Angel tc95 18x20 320 grammi 31 bilanciamento mi fa giocare molto bene, è con foam, si muove alla grande in aria .. certo è una gaagobistica..ma perché devo essere l'unico a prendere questa racchetta piuttosto che le classiche babolat o head?
Tutti i seconda e terza agonisti usano babolat.. Blade o al massimo radical...
Tra i 1000-500 atp usano babolat moddate, tgk e pt57 tra i 310-350 grammi, nessuno che si fa pippe con telai strani.. roba vecchia di qualità o facile babolat...

Help?

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Gio 02 Lug 2020, 22:35

Ciao e benvenuto.

Considerato che sei un tennista amatoriale
(Fino a 3.2 compresi si è -ottimi- tennisti amatoriali), porsi troppe domande sul tipo di racchetta da usare è (a mio avviso) inutile.

Te lo dice uno che ha usato CENTINAIA di racchette diverse, per puro sfizio.

Prendi una racchetta che ti dia soddisfazione mentre la usi, che non ti dia problemi fisici... e divertiti!

Quello che usano i seconda, i Pro, o i top 10 non ha alcuna importanza.

Solo e soltanto tu sei in grado di sapere quale racchetta usare per continuare a giocare e divertirti.

Ricorda che alla fine dell'ora, come tutti noi, andrai alla cassa e PAGHERAI per aver giocato.

E, visto che devi pagare, usa una Racca che ti dia gusto.

Il tutto a mio opinabilissimo parere.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Gio 02 Lug 2020, 22:37

PS:
La Pro Tour è fantastica: continua ad usare quella, se ti piace.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Gio 02 Lug 2020, 22:39

Nel mio circolo ci sta un over 65 che usa una max 200G da 380 grammi, e ci gioca molto bene.

E non la cambierebbe con nessuna al racchetta al mondo.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da Matusa il Ven 03 Lug 2020, 09:03

tartaruga ha scritto:

La Angel tc95 18x20 320 grammi 31 bilanciamento mi fa giocare molto bene, è con foam, si muove alla grande in aria .. certo è una gaagobistica..ma perché devo essere l'unico a prendere questa racchetta piuttosto che le classiche babolat o head?

Bene, siamo in due ad averla, anche se l'ho usata solo per qualche mese. Dopo un po' mi dava fastidio la risposta del 18x20, come mi era successo con la Tc97 18x20 e come ancora mi succede un po' con la k7Lime, che però è più confortevole. Qualcuno ha scritto che la serie K assomiglia molto alle Pro Tour. Se hai molto tempo da perdere vai su

https://tt.tennis-warehouse.com/index.php?threads/the-official-angell-users-club.549091/

e divertiti a leggere analisi e confronti. Ora sto giocando con la K7Red, che è in assoluto la racchetta più confortevole mai provata. Il fatto di sapere che alla lunga non avrò dolori a spalla gomito e polso mi fa giocare più rilassato, quindi meglio.
Il fatto di essere l'unico nel circolo a giocare con le Angell mi fa un baffo. Venti anni fa ero l'unico ad usare una Prince - incredibile ma vero - e anche allora la cosa non mi turbava.

Il diavoletto che è in me mi suggerisce di incitarti a non fermarti. Evidentemente ti piace cambiare e provare nuove possibilità. Perché rinunciare a questo sottile piacere?  

Racchetta definitiva 3728290596
Matusa
Matusa

Messaggi : 1127
Data d'iscrizione : 17.02.17
Località : Nord-est

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Ven 03 Lug 2020, 10:17

La risposta del pago quindi usa quello che ti piace di più è la più bella mai sentita, non ci avevo mai pensato..

I pro non cambiano facilmente racchetta perché vengono da 10 anni di 6 ore al giorno con la stessa racchetta o comunque tipologia...
Noi amatori facciamo 3 ore a settimana fatti male, in un tempo ragionevolmente breve possiamo adattarci un po' a tutto, io per lo meno.avrei la pazienza di farlo.
Per xui...io mi chiedevo se non ci sia in generale un qualcuno che vedendoti e studiandoti possa dire guarda tu trarresti di sicuro vantaggio da questa piuttosto che quest'altra tipologia di racchetta.
Sono atletico maagro, ha senso un 19 di profilo? Racchette pesanti per sopperire alla mancanza di potenza gratuita? Questo mi chiedo... Provare una pure aero o altro necessita tempo, ci vogliono mesi per capirle e adattarsi, quindi a meno che uno non ti dica lascia perdere e prenditi una Blade, una profilo dai 23 in su, un piatto dai 98 in giù e così via, che tu per il tuo gioco e per il tuo fisico andresti molto meglio, come faccio?

PS io non voglio provare duecento, ne vorrei una adatta a me (detto da qualcuno con sale in zucca) e stop

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Ven 03 Lug 2020, 10:42

tartaruga ha scritto:La risposta del pago quindi usa quello che ti piace di più è la più bella mai sentita, non ci avevo mai pensato..

I pro non cambiano facilmente racchetta perché vengono da 10 anni di 6 ore al giorno con la stessa racchetta o comunque tipologia...
Noi amatori facciamo 3 ore a settimana fatti male, in un tempo ragionevolmente breve possiamo adattarci un po' a tutto, io per lo meno.avrei la pazienza di farlo.
Per xui...io mi chiedevo se non ci sia in generale un qualcuno che vedendoti e studiandoti possa dire guarda tu trarresti di sicuro vantaggio da questa piuttosto che quest'altra tipologia di racchetta.
Sono atletico magro, ha senso un 19 di profilo? Racchette pesanti per sopperire alla mancanza di potenza gratuita? Questo mi chiedo... Provare una pure aero o altro necessita tempo, ci vogliono mesi per capirle e adattarsi, quindi a meno che uno non ti dica lascia perdere e prenditi una Blade, una profilo dai 23 in su, un piatto dai 98 in giù e così via, che tu per il tuo gioco e per il tuo fisico andresti molto meglio, come faccio?

PS io non voglio provare duecento, ne vorrei una adatta a me (detto da qualcuno con sale in zucca) e stop

Posta un video: qui abbiamo Marco61, che incorda racchette a Djoko, Goffin, Dimitrov ed altri Pro.

Poi abbiamo Simba, che è un Signor tecnico specializzato.

Ed altri, come me (pippe di quarta) che hanno giocato con tutte le racchette del mondo...

Un consiglio lo potrai sicuramente avere... ma la scelta (considerato che sei un terza e sicuramente sai giocare) sarà sempre e solo la tua.

Noto un po' di confusione, però, nella tua esposizione: sei magro e leggero, e vorresti supplire alla mancanza di potenza con una racca pesante?  Shocked

Per velocizzare la testa di una racca pesante occorre POTENZA (ovvero forza x velocità)... quindi non mi pare un'idea brillante...

Per recuperare potenza occorre casomai una profilata rigida e leggera (simil PD, tanto per dire).

Ma giocare con una profilata a me fa schifo... forse anche a te.

Ti piace la Pro Tour? Molto bella... ma se giochi con un 3.3 di 30 anni che usa una PD tour TI ASFALTA letteralmente.

Quindi... che dirti?

Prova una via di mezzo: una racchetta sui 310 g nuda, non troppo rigida, profilo sui 23, e piatto 98-100.

Il mercato ne offre molte.

Mi viene in mente una bella Speed Pro, o una Gravity Tour...
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da Giampi83 il Ven 03 Lug 2020, 10:54

E l'esperienza di Corre viene fuori in maniera prepotente! Racchetta definitiva 3728290596

Io con l'ultima PD mi trovo assai bene. È un'agonistica allround e mi sento di confermare e sottoscrivere quanto detto. Senza custom già spinge tantissimo.
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Ven 03 Lug 2020, 11:53

Scusami mi sono espresso male...il senso di tutto il mio post è esattamente il contrario: dato che sono basso e magro, pur essendo atletico, ha senso fissarsi su racchette con profili sottili e Flex basso per la vecchia epicondilite, che necessariamente necessitano di pesi o inerzie in generale importanti per ricavare potenza? (Ho praticamente provato solo racchette così...poco potenti, da controllo, sensibili per una mia fissa personale e per sensazioni)
Cioè mi.chiedo... se uno bravo mi vedesse giocare magari mi direbbe: ma dove vuoi andare con la Pro tour che ci gioca gente che pesa il doppio di te, prenditi una profilata o cmq un profilo minimo 21 adatta a tirare piatto (visto che non ho stile da arrotino) e siliconala e appesantiscila un minimo per toglierle vibrazioni e portarla sui 310 320 al massimo...che ne ricavi in tutti i campi del.gioco...

Questo mi sto chiedendo, se non sia uno sbaglio fissarsi su quei telai sulla basse appunto di fisse, e se ci sia qualcuno che vedendoti sappia dirti tu probabilmente giocheresti meglio (e so benissimo che rimani un terza categoria, mica vince per te la racchetta) con questi telai rispetto a questi altri

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Ven 03 Lug 2020, 12:13

Parliamo di giocatori veri...

Non ci sta una regola fissa sull'attrezzo.

Simon è il PRO più "mezza sega" che ci sia: 180 cm per 68 kg secco come un chiodo... ed una una PT57 (in pratica una pro tour) appesantita.

La usa perchè gioca con poca rotazione ed ha uno swing (al suo gran livello) più lento degli altri.

Se il tuo gioco è piatto, e ti piace appoggiarti sulla palla dell'avversario e "sentire" la palla, mai e poi mai ti adatteresti ad una profilata.

Hai detto che con la Pro Tour hai espresso il tuo miglior tennis: perchè allora cambiare?

Poichè le SENSAZIONI sono FONDAMENTALI, potrai provare 1000 racchette (fattelo dire da uno che le ha provate tutte) ma alla fine tornerai SEMPRE e COMUNQUE alle racchette che ti danno il feeling che cerchi.

In conclusione, resta sulla tipologia di racchetta che ti piace... se vuoi qualcosa di più moderno e facile della tua mitica Pro Tour, prova la Donnay Pro One 97 ultimo modello.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

A giascuccio piace questo messaggio

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da spalama il Ven 03 Lug 2020, 12:39

Come dice Giovanni, i pro lasciamoli perdere, anche perchè, sempre come dice Giovanni, noi paghiamo per giocare ma loro invece vengono pagati.
Dunque per un PRO cambiare è un rischio anche in termini di soldi guadagnati, non si possono permettere 6 mesi di adattamento ad un telaio, ma nemmeno 3 direi.
Il tuo dilemma è il dilemma di tutti noi.
Io in primis ho fatto il salto da racchette tradizionali alla Pure Aero, ricavandone senz'altro profitto in termini di potenza giocabilità e rendimento.
Sono racchette che ti consentono di sfangarla anche in una giornata no.
Devi però mettere in conto che prima o poi, per quanto le siliconi, trovi la corda giusta etc...etc..., l'eccessiva rigidità si fa comunque sentire prima o poi sulle articolazioni.
Io la Pure Aero l'ho presa 4 volte, in 4 versioni diverse, e tutte le volte, dopo circa un anno, l'ho dovuta abbandonare causa dolori vari tra polso, gomito e spalla.
Il feeling diventa secondario rispetto alla prestazione assoluta.
Ci sono alternative valide con caratteristiche differenti ma altrettanto performanti?
Qualcosa c'è.
Direi che la pro tour forse è un pò troppo "demanding".
Anche io ho giocato un gran tennis con la Pro Staff Original 85, ma oggi non la userei mai, soprattutto se dovessi riprendere a fare tornei, anche se le sensazioni sono impagabili.
Direi che forse potresti farti un giro sulla Extreme se vuoi una profilata stile Babolat, oppure, come ti suggerisce Giovanni, potresti provare la Speed, che è una Pure Drive col freno a mano tirato, che garantisce il giusto equilibrio tra controllo e potenza, senza spaccarti il braccio.
Sempre in casa Head, se vuoi restare invece su sensazioni old style ma su un telaio moderno e bello solido, prova la Gravity Pro, una i.prestige dal piatto 100 con una bella uscita di palla, gran feeling e buona potenza.
In questa troverai tutto quello che cerchi, ma anche inerzia sostenuta.
Forse la Speed è la soluzione giusta.
spalama
spalama

Messaggi : 905
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 52
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da Giampi83 il Ven 03 Lug 2020, 13:57

Non ho capito perché una blade 98 la butteresti via..sembra calzante alle tue esigenze. O la ultima pure strike 98, ma sempre babolat è.
Giampi83
Giampi83

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 08.05.18
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Ven 03 Lug 2020, 15:31

Cioè la butterei via? Non l'ho mai provata, non so come gioca.. La Prince non è male, magari mi troverei bene con un 98 ugualmente o un filo più potente ma che abbia comunque caratteristiche un minimo classiche e non spacchi il gomito boh? Pure strike 98? La Blade non credo spinga più della Prince

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Ven 03 Lug 2020, 16:47

@tartaruga

Credo, francamente, che il tuo quesito sia troppo impegnativo per le conoscenze dei membri di questo Forum.

Mi permetto di consigliarti il forum

https://www.passionetennis.com/

Lì troverai il top del top della competenza, e sicuramente potranno dissipare ogni tuo dubbio riguardo all'attrezzo...

Buon tennis e... buona scelta!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da gabr179 il Ven 03 Lug 2020, 18:22

Io penso che quello che vorresti fare richiede un percorso lungo e costoso. Dovresti prendere un maestro affiancato da un negoziante/tecnico più che specializzato che ti dia la sua disponibilità a seguirti in campo e ad offrirti telai e corde da provare. Magari con sensori che aiutano effettivamente a capire la resa del colpo, non solo la sensazione che puoi avere tu o il rumore/velocità della palla. E perderci tante ore che dovrai pagare...
Che io sappia Gianni/Simba qualcosa del genere lo fa, oltre a settarti la racchetta su misura. Il problema è che tu sei a Cagliari e lui in Veneto: potresti offrirgli vitto, alloggio e spese di viaggio per un mese... magari accetta!

Se devo essere sincero piacerebbe fare anche a me una cosa del genere, ovvero farmi seguire da un tecnico specializzato insieme al mio maestro, ma io non ne ho il tempo purtroppo e forse, ragionandoci su, non ne vale la pena.
gabr179
gabr179

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da gabr179 il Ven 03 Lug 2020, 18:26

PS: io la Blade 98 CV ce l'ho ancora nel cuore, io me ne ero innamorato e un po' rimpiango ancora il fatto di averle preferito la Burn 100 CV. Ora gioco invece con la Clash Tour che secondo me è una signora racchetta ma altri proprio non ci riescono a giocare.
gabr179
gabr179

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da marco61 il Ven 03 Lug 2020, 22:37

Ho visto i video che mi hai mandato privatamente.
Procurati una Pure Drive Lite e spediscimela. Pesa 270 grammi, te la porto a 310 grammi bilanciamento 31 cm. senza corde, stabilizzandola con del piombo a ore 3 e 9.
Questo è il mio pensiero dopo aver visto come giochi, poi vedi tu.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10994
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Ven 03 Lug 2020, 22:41

Mio fratello ha due pure drive vs ultimo modello che vuole vendere, meglio la lite customizzata comunque?

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da marco61 il Ven 03 Lug 2020, 23:07

Customizzare una racchetta partendo da pesi bassi permette di arretrare molto il bilanciamento per arrivare ad un telaio finito non troppo pesante ma molto maneggevole.
Andrebbe bene anche una Pure Drive Team, ma alla fine si tratta sempre dello stesso telaio cui viene aggiunto più o meno piombo nel manico per raggiungere peso e bilanciamento diversi ed offrire più scelte utilizzando lo stesso stampo.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10994
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Sab 04 Lug 2020, 08:14

Si si ho capito, chiedevo solo per non dover comprare l'ennesimo telaio Razz e perché la lite e la team sono 23-26 di profilo mentre l'altra 21 23, ma evidentemente hai giudicato adatto il profilo più grosso

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da Riki66 il Sab 04 Lug 2020, 08:18

piu che altro penso influisca la possibilità di customizzazione.

ci hai fatto un giro sulle pd vs di tuo fratello? dicon sian una grande scelta se hai il servizio a paletta
Riki66
Riki66

Messaggi : 3277
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da tartaruga il Sab 04 Lug 2020, 08:20

No, mai provata le ha da poco e causa covid ero fermo da un po'

tartaruga

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 17.09.19
Località : Cagliari

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da Riki66 il Sab 04 Lug 2020, 08:25

certo che se hai avuto problemi di epicondilite gia il nome babolat mi fa un po paura.. come resa non si discute
trovassi una prostock lite sarebbe certamente un' altra cosa
Riki66
Riki66

Messaggi : 3277
Data d'iscrizione : 26.11.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da correnelvento il Sab 04 Lug 2020, 10:15

Riki66 ha scritto:certo che se hai avuto problemi di epicondilite gia il nome babolat mi fa un po paura.. come resa non si discute
trovassi una prostock lite sarebbe certamente un' altra cosa

Concordo con Riki: con pregressi problemi di epicondilite, la PD mi pare un azzardo...
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16945
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da gabr179 il Sab 04 Lug 2020, 11:01

ma anche customizzata con silicone nel manico secondo voi può dare problemi?

Comunque io non ci capisco più granchè sulle cause dell'epicondilite, a me è venuta pur giocando con una Clash 100 Tour incordata con mono morbido e sto risolvendo dopo aver preso il mouse verticale e facendo esercizi per gli avambracci, senza cambiare nulla sulla racchetta.
gabr179
gabr179

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 41
Località : Tra Como e la Brianza

Torna in alto Andare in basso

Racchetta definitiva Empty Re: Racchetta definitiva

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum