Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

gelo

Andare in basso

gelo Empty gelo

Messaggio Da Ospite il Ven 01 Gen 2010, 15:50

un medico mi diceva che non bisogna mai mettere il gelo per più di mezz'ora, è vero ? e perchè ?
e il gelo fa bene anche per il torcicollo ?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

gelo Empty Re: gelo

Messaggio Da marco61 il Ven 01 Gen 2010, 18:21

Il ghiaccio serve in caso di infiammazione, ma un esposizione eccessiva al freddo, per nervi e tendini, non è indicata.
Trattare con freddo una zona infiammata può far bene, specialmente per i primissimi giorni successivi all'infortunio, ma non bisogna abusarne.
In caso di torcicollo, bisognerebbe conoscerne la causa. Se si tratta di una comune contrattura, meglio un impacco caldo che può distendere i muscoli. Se ci si trovasse invece di fronte ad una piccola lesione, meglio il ghiaccio.

A questo proposito ho un consiglio che ormai tramando di forum in forum.
Per avere sempre a portata di mano ghiaccio di facile utilizzazione, è sufficiente riempire una comune borsa del ghiaccio con 2 terzi d'acqua e un terzo d'alcool. La borsa così riempita andrà tenuta sempre nel congelatore, e la presenza dell'alcool servirà a non far ghiacciare l'acqua mantenendo la borsa sempre morbida e pronta all'uso senza doversi ammazzare con i cubetti. Anche i pacchetti di gel da tenere al freddo non sono così comodi quanto la borsa del ghiaccio.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

gelo Empty Re: gelo

Messaggio Da jverdel il Ven 01 Gen 2010, 18:57

grazie Marco del tip..io infatti uso i pacchetti gel ma sono duri anch'essi e poco pieghevoli e quindi non sempre si riesce a premerli bene sulla zona interessata;
...
ii merito a ciò che dici nel primo capoverso, dici che faccio male
a mettere ghiaccio (3 volte al giorno per 10 minuti) sul gomito per la mia epicondilite ?
considera che l'episodio "acuto" è avvenuto a maggio..poi con tecar e corticoidi mi era "quasi" passato, ma è bastato rigiocare 2 volte che mi è tornato bello forte..ma non così invalidante..ma il dolore è piustto vivo in vari movimenti del braccio/mano.

grazie
Stefano.
jverdel
jverdel

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

gelo Empty Re: gelo

Messaggio Da marco61 il Ven 01 Gen 2010, 19:12

Non vorrei sostituirmi ad un medico, ma chi mi curava mi diceva di mettere il ghiaccio solo dopo aver giocato. Usarlo in fase non acuta potrebbe dare sollievo ma contemporaneamente rallenterebbe il processo di guarigione, già lungo di per sè.
Molto indicate per l'epicondilite sono le onde d'urto. Queste vanno a "colpire" la parte infiammata proprio per richiamare il flusso sanguigno in quella zona scarsamente irrorata, al fine di aumentare la vascolarizzazione allo scopo di favorire la guarigione.
Questo contrasterebbe con l'uso del ghiaccio se non in fase infiammatoria acuta, pratica da usare allo scopo di ridurre il dolore ma che non porterebbe benefici in cerca della guarigione.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10986
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

gelo Empty Re: gelo

Messaggio Da jverdel il Ven 01 Gen 2010, 19:18

grazie molte Marco..chiarissimo..Smile
(in effetti le onde d'urto non le ho mai provate.. gelo Icon_rolleyes )
jverdel
jverdel

Messaggi : 101
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

gelo Empty Re: gelo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum