TENNISTEAM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 320 il Dom 25 Lug 2021, 13:48
Ultimi argomenti attivi
» US OPEN 2022
Da Chiros Ieri alle 12:22

» Quando Roger smettera'?
Da Chiros Ieri alle 12:19

» Dopo e durante Federer
Da spalama Sab 24 Set 2022, 16:50

» Racchette e impugnature
Da Chiros Sab 24 Set 2022, 13:44

» campionati a squadre
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 19:01

» Analisi del rovescio di Wawrinka
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 18:54

» Lorenzo Musetti
Da squalo714 Ven 23 Set 2022, 18:51

» Triste notizia
Da Giampi83 Gio 22 Set 2022, 06:48

» La caduta dei guru
Da correnelvento Mer 21 Set 2022, 18:57

» Roger Federer The King
Da nw-t Mer 21 Set 2022, 13:14

» Il tetto ai prezzi dell'energia
Da yatahaze Mer 21 Set 2022, 08:32

» Ma le racchette sono migliorate realmente negli ultimi anni?
Da slaze Mar 20 Set 2022, 21:58

» Sondaggio molto importante
Da correnelvento Mar 20 Set 2022, 09:48

» Jannik Sinner
Da nw-t Lun 19 Set 2022, 01:35

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da muster Ven 16 Set 2022, 12:37

» Pure Aero 2022
Da Chiros Ven 09 Set 2022, 11:13

» Quali cose deve avere un affidabile tester di racchette
Da correnelvento Mer 07 Set 2022, 08:16

» SERENA WILLIAMS TRIBUTO
Da correnelvento Mar 06 Set 2022, 16:18

» Berrettini
Da correnelvento Mar 06 Set 2022, 11:17

» Benoit Paire: come dargli torto?
Da yatahaze Gio 01 Set 2022, 09:54

» Nadal è al capolinea?
Da paoletto Mer 31 Ago 2022, 16:14

» Scommettere sul tennis...sì o no?
Da yatahaze Mar 23 Ago 2022, 08:48

» Busta vince a 31 anni il suo primo 1000
Da yatahaze Mar 23 Ago 2022, 08:44

» Buona fine ESTATE
Da correnelvento Sab 20 Ago 2022, 20:53

» Il vero Guru
Da nw-t Gio 11 Ago 2022, 23:59

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

La grande presa per il culo

+6
st13
patillo
miguel
nw-t
spalama
correnelvento
10 partecipanti

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Successivo

Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Ven 20 Mag 2022, 07:45

Gioco (male) a tennis da 40 anni.

E sono sempre stato un appassionato di racchette, avendone provate con piacere una moltitudine, ed avendoci davvero giocato (al contrario di alcuni fenomeni da forum)... so di che parlo.

Ebbene: le racchette "icona" di 30 e più anni fa restavano le stesse negli anni: Prestige, Pro staff 85, Max 200 etc.

In questo ultimi anni, al contrario, si è arrivati ad una spudorata operazione di marketing, sfornando modelli "nuovi" dello stesso modello a cadenze ravvicinate.

Ecco un esempio

https://www.tennisworlditalia.com/tennis/news/Attrezzature_Tennis/77659/la-nuova-wilson-blade-9816x19-e-arrivata-alla-sua-ottava-edizione/

La Blade è arrivata alla ottava edizione: lo stesso modello! E con lei, moltissime altre.

Ma non è questa la cosa più assurda: quello incredibile sono le tonnellate di pagine che scrivono i GURU (sempre rigorosamente di stocazzo -va sempre ribadito-) e conseguentemente i polli da forum.

Questi ultimi sbavano per conoscere le caratteristiche di una stessa racchetta, pittata in modo diverso, con MINIME variazioni di peso e balance (solo per giustificare uscita di modello nuovo).

Ovviamente il GURU (di stocazzo) parla delirante di posizionamento masse, punti di flessione, indice di polarizzazione...

Quando non fanno altro che usare lo stesso fusto, cambiando magari il peso del bumper o fondello.

Tutte cose che possono essere modificate con un minimo custom.

Ma questo è il marketing, bellezza!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 08:56

Dimentichi la vernice.
Basta dare una mano in più di fondo e dalla versione da 300 gr passi alla pro da 315.
Piombi affogati nel manico, piuttosto che grommet più pesanti.
La Head col sistema Adaptive forniva proprio tappi e grommet di peso diverso per variare l'assetto della racchetta.
Inoltre ci sono sempre i materiali magici che addizionali al carbonio promettono meraviglie per poi essere puntualmente abbandonati alla serie successiva.
Li elenchiamo? Ceramica, tungsteno, rame, liquidmetal, intellifiber, karophite, basato, Kevlar, auxetic, etc.. Etc.. . Solo per citarne alcuni molto conosciuti.

Per quanto riguarda la tanto osannata blade poi, l'ultimo paint job ecologico, fatto con vernici a base di acqua che in automotive si utilizzano da secoli, è davvero televisivamente brutto, non si capisce di che colore sia la racchetta.
Ma anche dal vivo sembra un coccodrillo.

L'unica cosa che può cambiare da un modello all'altro è il carbonio che viene utilizzato e le resine con cui viene incollato e pressato in autoclave.
A parità di sezione del telaio, seconda della combinazione di modulo di carbonio e resina si ottiene la rigidità dell'attrezzo.
Infatti la rigidità è caratteristica propria del materiale e della forma della sezione del telaio. L'unica variazione reale di progetto di una racchetta può essere solamente il cambio della sezione del telaio.
Se da una versione all'altra dello stesso modello viene modificata la sezione, quindi anche il profilo, allora si può parlare di una nuova versione.
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da nw-t Ven 20 Mag 2022, 09:17

Basta cambiare posizione a quei pezzetti di grafite x avere racchette diverse
https://www.youtube.com/watch?v=n62fqfBUuIY&list=PLIcDBd8TsCfY2B70lYPwwcCUdJaIEX1qM&index=250


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 765
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 09:39

Caro Luca, a kennelbach la head costruisce solo le pro stock per i professionisti. Dunque il video rappresenta poco la realtà degli stabilimenti cinesi in cui assemblano il carbonio nello stampo. Carbonio che, non è conservato nelle camere fredde come fanno vedere nel video.
Cambiare l'orientamento delle fibre di carbonio modifica la risposta del telaio perché l'angolo di intreccio ne determina una diversa resistenza.
il carbonio è un tessuto, quindi come tutti i tessuti ha sue caratteristiche di resistenza alle varie forse di trazione a cui è sottoposto.
Per avere una risposta omogenea ad ogni tipo di forza basterebbe sovrapporre 4 fogli di carbonio nelle direzioni principali, mettendone due a 90 gradi e due a 45.
La braided graphite di Wilson aveva intrecci a 45 gradi ed è ancora la più utilizzata per racchette di altissima qualità.
Sulle racchette di serie, come dice Giovanni, è più che altro solo marketing.
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 09:48

https://youtu.be/NITjegUk4tU
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 09:49

https://youtu.be/UXauED0bedg
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da nw-t Ven 20 Mag 2022, 09:57

spalama ha scritto:Caro Luca, a kennelbach la head costruisce solo le pro stock per i professionisti. Dunque il video rappresenta poco la realtà degli stabilimenti cinesi in cui assemblano il carbonio nello stampo. Carbonio che, non è conservato nelle camere fredde come fanno vedere nel video.
Cambiare l'orientamento delle fibre di carbonio modifica la risposta del telaio perché l'angolo di intreccio ne determina una diversa resistenza.
il carbonio è un tessuto, quindi come tutti i tessuti ha sue caratteristiche di resistenza alle varie forse di trazione a cui è sottoposto.
Per avere una risposta omogenea ad ogni tipo di forza basterebbe sovrapporre 4 fogli di carbonio nelle direzioni principali, mettendone due a 90 gradi e due a 45.
La braided graphite di Wilson aveva intrecci a 45 gradi ed è ancora la più utilizzata per racchette di altissima qualità.
Sulle racchette di serie, come dice Giovanni, è più che altro solo marketing.
Certo Simone, lo so bene...mi pare che ha Giovanni girai proprio un frame del video dove si vedono le racchette appena fatte x Berrettini (paintjob Extreme 360). Il video era proprio x far vedere che x fare un nuovo modello basta spostare dei singoli pezzi o cambiarli di peso e materiale x avere un telaio diverso anche se stesso modello. Poi naturalmente essendo un prodotto ARTIGIANALE...MONTATO da persone (in quel caso cinesi...e chissà chi Rolling Eyes ) la qualità di diversi materiali (li x CONTRATTO devo usare grafite cinese da quel che so io...) e manodopera un po alla buona...ti ritrovi racchette con pesi e bilanciamenti parecchio diversi tra loro. Una spennellata con un pò di resina in più o in meno e i gr o in testa o verso il manico cambiano.


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 765
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 10:01

Da questi video si capisce bene un po' tutto, soprattutto del perché due racchette identiche dello stesso modello è quasi impossibile che si possano trovare.

E soprattutto si nota l'ambiente asettico in cui vengono prodotte... Come a kennelbach, col carbonio conservato rigorosamente nelle camere fredde.

Tra l'altro head e Wilson sono i due produttori che più di tutti nel tempo hanno "truffato" i consumatori con i Paint job degli attrezzi dei professionisti.

Wilson in America è stata condannata per questo comportamento.

Infatti nelle loro racchette oramai non c'è scritto "usata da" ma "endorsed"





spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da nw-t Ven 20 Mag 2022, 10:08

Basta lavorare bene...essere precisi...vedi in YONEX
https://www.youtube.com/watch?v=YVs-Suu-ljE


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 765
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 10:13

Ma si Luca, so che sei uno dei pochi "guru" seri nei forum.

Il marketing purtroppo fa il suo lavoro per far spendere soldi ai consumatori e sostenere le aziende.

È che la blade secondo me è il trionfo di questa operazione.

Nasce per coprire un casino creato da Djokovic quando è passato da Head a Wilson.
In pratica gli hanno fatto provare tutte le racchette che Wilson aveva in produzione ma lui non si è trovato bene con nessun telaio.
Quindi hanno preso la sua radical pt167 e l'hanno dipinta con le sembianze di un nuovo modello fatto apposta per lui.
Era la Nblade, nota anche come D22 che altro non era che la H22 167 di Nole ripittata.
Cioè una 95" 18x20 mold head radical.
Stessa cosa fatta pure per la Pennetta, la cui blade altro non era che la sua Prestige.
Monfils stesso ha giocato con la Pt57 pittata da blade nelle sue varie versioni.
Poi per non svelare troppo l'arcano hanno fatto finta di creare la Wilson ultra tour 97.
Cioè una prestige. La H19.
La gente compra la Wilson blade con la sezione D, ed i pro giocano con Head "blade" con sezioni boxed.
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 10:15

Ah, per inciso, Nole gioca ancora con quella radical, a cui nel tempo ha voluto qualche piccola modifica, ma dipinta da Speed....
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Ven 20 Mag 2022, 10:16

Chiaramente, tutto il mio ragionamento ESULA dalle pro room cui faceva giustamente riferimento Luca.

Vale per il ciarpame cinese (tranne qualche rara eccezione) da negozio
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 10:23

Si ma i discorsi sono collegati perché il marketing fa leva sui paint job dei professionisti per fregare gli amatori, inclusa la qualità di costruzione.
Yonex ed a quanto pare anche Babolat, sono le uniche a non avere una produzione diversa per i professionisti.
Customizzano ad hoc racchette stock che si trovano anche in negozio.
Fermo restando che Wawrinka usa una vcore 95d pittata come l'ultimo modello è Nadal una la prima aeropro drive pittata da Pure Aero Rafa
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da nw-t Ven 20 Mag 2022, 11:49

spalama ha scritto:Ma si Luca, so che sei uno dei pochi "guru"  seri nei forum.

Grazie x la "stima" Simone ma più che guru sono un grandissimo appassionato come lo sei te e Giovanni, che ha avuto possibilità con conoscenze nel settore tra ex giocatori ATP e produttori corde e racchette di sapere tante cose. In più incordando x ragazzi di livello molto alto x esempio con le corde riesco a sapere i limiti che hanno perchè son portate (con loro) a stress altissimi in gioco...quindi i "difetti" o i pregi vengono a galla facilmente, sia x le corde che x i telai.
nw-t
nw-t

Messaggi : 765
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 14:04

Qui siamo tutti appassionati di tennis e disinteressati nei giudizi.
È non avendo alcun interesse commerciale da difendere possiamo tranquillamente parlare apertamente di queste cose.
Domani non ho il problema che se parlo male della blade poi ne venderò di meno.
Ho sempre apprezzato la tua competenza ed il modo in cui la esponi.
Detto questo posso anche affermare che comunque, nella blade, dalla nblade che ho trovato troppo "melliflua" alla kblade che mi ha spaccato il gomito, qualcosa è stato modificato nei materiali perché ora va decisamente meglio.
Ho provato per caso una V6 16x19 e non mi è dispiaciuta.
Peccato non sia scattato l'amore per la 104 perché l'avrei preferita di gran lunga.
È poi ti tirano fuori la 102 sw autograph smontando di fatto che la 104 sia l'arma di serena. Sono strani davvero.
Ecco di questa sarei curioso..... Eh lo so, se non sono strane ed impegnative non mi piacciono, non per niente uso la ultra 95 tour.
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Ven 20 Mag 2022, 16:24

Osservazione correttissima (come sempre) di Simone.

La N-Blade (che a mio avviso è stata la migliore) era una racchetta molto morbida, tipo PT-57, che necessitava di braccio vero per spingere.

Ottima per i giocatori, troppo impegnativa per noi pippe da circolo.

Con la K l'hanno irrigidita parecchio (da qui i problemi ai gomiti) e resa fruibile alle masse.

Tutte le altre interazioni stavano nel mezzo con lievi sfumature fatte a livello commerciale.

La regola che "racchetta buona non si cambia" è andata a farsi benedire da anni!

Tanto è vero che, parlando delle innerevoli PD, hanno peggiorato molti modelli riusciti bene, per sostituirli (male) a puro scopo commerciale.

Da notare che, nel tempo, sono scomparsi materiali "nobili" quali il kevlar, sostituiti da cessi quali il tungsteno, rame o altre cagate.

E questo non solo in babolat.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da miguel Ven 20 Mag 2022, 17:13

fortuna che grazie ad internet esiste un fiorente mercato dell'usato che permette di provare e cambiare telai con grande facilità....
oggi perla delle perle ho letto di uno che chiedeva se, a seconda di come si tagliano le corde dopo che si sono rotte, ci fosse il rischio di danneggiare il telaio
miguel
miguel

Messaggi : 5792
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 55
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Ven 20 Mag 2022, 18:19

miguel ha scritto:fortuna che grazie ad internet esiste un fiorente mercato dell'usato che permette di provare e cambiare telai con grande facilità....
oggi perla delle perle ho letto di uno che chiedeva se, a seconda di come si tagliano le corde dopo che si sono rotte, ci fosse il rischio di danneggiare il telaio

Very Happy

Qui siamo a livelli stratosferici
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Ven 20 Mag 2022, 20:06

Dopo la scienza nucleare comparata delle corde ci mancherebbe pure la teoria della relatività del taglio delle corde...

Ma per carità.

spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da patillo Ven 20 Mag 2022, 21:49

io le taglio con una cesoia presa dai cinesi a 1.50 euri....va bene?....


Forse l'unica azienda che e rimasta fedele ad un carbonio buono è pro kennex...ma li entra in gioco anche un discorso di dispositivo medico etc etc....ripeto ...forse....ma dico così perchè ultimamente sto giocando con le KI10 da 305 gr e faccio una fatica a spaccarla per terra dal nervoso che è fuori dal normale..... Very Happy La grande presa per il culo  106988
patillo
patillo

Messaggi : 1400
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 49
Località : Besate - MI

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Sab 21 Mag 2022, 07:31

patillo ha scritto:io le taglio con una cesoia presa dai cinesi a 1.50 euri....va bene?

Assolutamente no.
Il ferro di bassa qualità cinese, poiché effettua un taglio più lento di un millisecondo rispetto ad una lama affilata giapponese, crea una elongazione delle restanti corde pari allo 0,00012%...

Questo ovviamente non può che creare delle forze di taglio sul telaio superiori dello 0,0000017%...

Con la conseguenza che, alla successiva incordatura, si otterrebbe una parabola nei colpi in top spin più alta di 7,8 cm, ed una lunghezza del colpo fino a 1,5-2,2 cm.

Ma si potrebbe ovviare a questo con un corso specifico sul taglio corretto-sequenziale delle corde.

Alla modica cifra di 80€.

Con rilascio di apposito attestato:

"MAESTRO DI TAGLIO CORDE CON NOMINA DIRETTA A GURU DELL'ORDINE DI STOCAZZO"
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Sab 21 Mag 2022, 09:18

Ora, scherzi a parte, questo è il prodotto di un certo tipo di informazione che viene divulgata.
Siccome sono ingegnere, certe cose proprio non le sopporto, quindi se guardate qui si capiscono molte cose:



La grande presa per il culo  Screen12

Quindi, il carbonio ha una enorme resistenza meccanica.
1 GPA cioè 1 GigaPascal è equivalente a 10.000 bar cioè circa 10.000 atmosfere, il che equivale a circa 10.000 kg a centimetro quadrato.....
Il carbonio ha anche una elevatissima resistenza alla trazione.
1 MPa cioè 1 MegaPascal equivale a 10 atm cioè a 10 kg/cmq.
Quindi il carbonio resiste a forze di trazione e quindi di pressione enormi.
Quindi i 22 kg della corda gli fanno il solletico.

Ah come potete leggere le alte temperature non gli fanno assolutamente niente, quindi potete lasciare tranquillamente i telai nel bagagliaio della macchina, tutt'al più si squaglieranno le corde di plastica.

Per rompere un pezzo di carbonio devi applicare una forza elevata concentrata in un punto di sezione meno spessa.

Quindi va presa bene la mira sul paletto.

Spesso infatti, anche i professionisti per spaccare una racchetta la devono sbattere energicamente più volte di taglio per terra.

Di certo tagliando le corde, in qualsiasi modo e direzione, non succede assolutamente niente.

Quindi voglio il diploma da guru anche io adesso... 😂😂😂

Ah, d
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Sab 21 Mag 2022, 11:11

Ormai, anche Spalama può fregiarsi di titolo di GURU...

Ma per avere l'onore del riconoscimento accademico di STOCAZZO -privilegio di pochi- deve insultare almeno 1276 utenti.

E criticare il lavoro di 287 colleghi (rigorosamente assenti e quindi senza contraddittorio)
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da spalama Sab 21 Mag 2022, 11:15

Allora no grazie.

Declino il titolo.

Non v'inguru
spalama
spalama

Messaggi : 1799
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da correnelvento Sab 21 Mag 2022, 11:44

spalama ha scritto:Allora no grazie.

Declino il titolo.

Non v'inguru

Very Happy
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1164
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

Torna in alto Andare in basso

La grande presa per il culo  Empty Re: La grande presa per il culo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.