TENNISTEAM
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 320 il Dom 25 Lug 2021, 13:48
Ultimi argomenti attivi
» Roger Federer e l'effetto alone
Da Chiros Oggi alle 09:42

» Djkovic è al capolinea ?
Da Riccardo C Ieri alle 18:22

» I diritti del forum
Da st13 Ieri alle 17:34

» istruttore secondo grado/prova di gioco
Da slaze Ieri alle 10:59

» Australian Open 2023
Da spalama Mar 31 Gen 2023, 21:08

» La caduta dei guru
Da spalama Mar 31 Gen 2023, 20:59

» Ricambi incordatrice scaglia stringtronic plus
Da paoletto Lun 30 Gen 2023, 17:11

» Qualche nozione sulle pale da padel.
Da johnnyyo Dom 29 Gen 2023, 10:45

» Jannik Sinner
Da spalama Mer 25 Gen 2023, 18:13

» Ben Shelton
Da Riccardo C Mer 25 Gen 2023, 18:10

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Lun 23 Gen 2023, 12:29

» SOSTITUIRE LA MIA TECNIFIBRE TFLASH 300 SPEED
Da wetton76 Dom 22 Gen 2023, 11:41

» Fabio Fognini
Da paoletto Sab 21 Gen 2023, 16:32

» Lorenzo Musetti
Da nw-t Ven 20 Gen 2023, 16:57

» tennisti e doping (ancora...)
Da Chiros Gio 19 Gen 2023, 19:25

» Corre vs Marco, la storia!
Da marco61 Sab 14 Gen 2023, 07:27

» Ma le racchette sono migliorate realmente negli ultimi anni?
Da spalama Ven 13 Gen 2023, 20:53

» Grazie di cuore Gianluca
Da Vietto Mar 10 Gen 2023, 12:04

» United Cup
Da Chiros Lun 09 Gen 2023, 06:52

» Curiosità tecnica - posizionamento al servizio
Da slaze Gio 05 Gen 2023, 12:59

» preparazione invernale (scheda)
Da st13 Gio 05 Gen 2023, 08:45

» Nadal è al capolinea?
Da spalama Mar 03 Gen 2023, 15:12

» Racchette "polarizzate"
Da paoletto Sab 31 Dic 2022, 16:10

» Corde per Head Prestige MP 2021
Da nw-t Mar 27 Dic 2022, 20:41

» Quote italiani slam 2023
Da correnelvento Mar 27 Dic 2022, 19:24

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     

Le corde possono perdere tensione in due modi?

+2
marco61
johnnyyo
6 partecipanti

Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da johnnyyo Ven 28 Ott 2022, 23:53

Vorrei confrontarmi con voi su una cosa che mi fa riflettere da un po’ di tempo.

Prendendo in considerazione solo le corde monofilo, penso che abbiano due modi ben distinti di “invecchiare” una volta installate su un telaio:
Casistica 1: Improvvisa (e netta) perdita di tensione: dopo un tot di ore, in cui c’è già stata una leggera e graduale perdita di tensione, avviene un calo particolarmente marcato che la rende pressoché inutilizzabile a causa dell’effetto fionda. Spesso il tutto è accompagnato anche da un cambio del suono, il classico SDEHHHHNG.
Casistica 2: La corda perde tensione in modo più graduale e meno percepibile, ma ha un calo prestazionale (perde la sua elasticità, la sua “verve”), poi è come se si cristallizzasse in quello stato per molto tempo.

Nella vostra esperienza vi ritrovate in questa distinzione o percepite altro?
Perché si dà sempre per scontato, credo, che la corda si comporti come nel caso #1, parlando di perdita di tensione più o meno rapida, ma trovo pochi cenni al caso #2, questo stato di "stallo" (per altro pericoloso perché diventa meno semplice indviduare quando tagliare e reincordare, soprattuto per i meno esperti).

Magari sono solo sensazioni mie, giusto per capire e confrontarmi con la comunità del forum.
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 42
Località : Emilia Romagna

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da marco61 Sab 29 Ott 2022, 07:13

La casistica 1 non può riferirsi ad un monofilamento ma a nessuna corda da tennis in particolare.
Il poliestere ha una marcata perdita di tensione nelle prime ore di gioco. Che sia percettibile o meno dipende dalla sensibilità di chi lo utilizza. Nelle ore seguenti continua a perdere tensione fino a raggiungere là plastificazione, motivo per cui la corda andrebbe sostituita.
La casistitica 1 può verificarsi solo in caso di racchette incordate alla belino di cane, ma non stiamo parlando di questo.


Tecnico dei materiali Fitp
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11547
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 61
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Sab 29 Ott 2022, 11:28

Come ha già fatto notare Marco le corde che perdono tensione addirittura nelle prima ora di gioco son quelle che non sono montate correttamente. Io ho visto incordare maestri che tiravano 2 corde insieme dopo aver infilato tutte le verticali...e fare "smile" mostruosi sulle orizzontali sistemandoli dopo aver tolto la racchetta finita dall'incordatrice. Ecco così un POCHINO Razz di tensione la perdi


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da johnnyyo Sab 29 Ott 2022, 14:53

Grazie dei vostri pareri; provo a spiegarmi meglio con un paio di esempi e dati a caso, ma giusto per rendere l’idea:

Caso 1 (di solito mi è capitato su profilate come Pure Drive o Ezone 100) = Incordo a 22Kg, gioco bene 4/5 ore in cui la tensione sarà sicuramente variata un minimo, ma senza conseguenze percepibili sul gioco, poi improvvisamente crolla, come se fosse a 16Kg (numero sparato a caso per rendere l’idea). La corda resta molto elastica, ma mi trovo con un effetto fionda difficile da gestire e controllare. Taglio.

Caso 2 (più frequente sui telai che uso negli ultimi tempi come Radical o Blade, quindi dal profilo più sottile e piatto 98”) = Incordo sempre a 22Kg, la corda è forse un po’ rigida/dura i primi 30/40 minuti, poi va benone. Il decadimento è lento e costante, ma in parallelo la corda perde un po’ di elasticità e forse questo compensa la perdita di tensione come effetto sul gioco. Per farla breve, potrei andare a rottura senza avvertire dei grossi cambiamenti nella resa, poi taglio comunque dopo una decina di ore per evitare problemi alle mie giunture, ma è come se venisse a crearsi una sorta di situazione cristallizzata.

Se capisco bene, per voi il caso 1 è sempre legato a problemi di montaggio, mentre il caso 2 è la normalità in seguito ad un lavoro ben fatto?
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 42
Località : Emilia Romagna

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Sab 29 Ott 2022, 15:35

johnnyyo ha scritto:Grazie dei vostri pareri; provo a spiegarmi meglio con un paio di esempi e dati a caso, ma giusto per rendere l’idea:

Caso 1 (di solito mi è capitato su profilate come Pure Drive o Ezone 100) = Incordo a 22Kg, gioco bene 4/5 ore in cui la tensione sarà sicuramente variata un minimo, ma senza conseguenze percepibili sul gioco, poi improvvisamente crolla, come se fosse a 16Kg (numero sparato a caso per rendere l’idea). La corda resta molto elastica, ma mi trovo con un effetto fionda difficile da gestire e controllare. Taglio.

Caso 2 (più frequente sui telai che uso negli ultimi tempi come Radical o Blade, quindi dal profilo più sottile e piatto 98”) = Incordo sempre a 22Kg, la corda è forse un po’ rigida/dura i primi 30/40 minuti, poi va benone. Il decadimento è lento e costante, ma in parallelo la corda perde un po’ di elasticità e forse questo compensa la perdita di tensione come effetto sul gioco. Per farla breve, potrei andare a rottura senza avvertire dei grossi cambiamenti nella resa, poi taglio comunque dopo una decina di ore per evitare problemi alle mie giunture, ma è come se venisse a crearsi una sorta di situazione cristallizzata.

Se capisco bene, per voi il caso 1 è sempre legato a problemi di montaggio, mentre il caso 2 è la normalità in seguito ad un lavoro ben fatto?
Così sembra più una risposta di un troll o di uno che non sa cosa sono i monofili. I mono non sono stati certamente creati x i giocatori di club a cui serve ed han pretesa di avere una corda che duri "tante" ore con e prestazioni sempre al top. Il fatto nel primo caso che tu senta il calo dopo 4 ore su una profilata è sicuramente perchè la corda "vale" le 4 ore di gioco. Cerca una mescola/tipo più adatta con il maggior rapporto qualità/prezzo....Vale anche x la n.2


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Sab 29 Ott 2022, 15:57

Sai perchè a tanti che giocano a livello ricreativo durano tanto le corde mono...perchè colpiscono la palla con una forza diversa (x non scrivere altro) e nell'ora di gioco regolare magari x 15 minuti impattano la palla e 45 raccattano le palline o hanno tempi morti. E non riescono a percepire cali di prestazione giocando non molto spesso, quindi si adattano e giocano con quello che si ritrovano li x li tra le mani senza avere grandi pretese.


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da johnnyyo Sab 29 Ott 2022, 20:16

nw-t ha scritto:
Così sembra più una risposta di un troll o di uno che non sa cosa sono i monofili.

Questo sinceramente lo trovo offensivo e gratuito.

Tra l’altro il mio dubbio non è sulla durata delle corde mono in senso assoluto, visto che come scritto sopra, in entrambi i casi io taglio comunque molto presto, ma sul comportamento della corda nelle due diverse circostanze: in un caso con un decadimento improvviso e ben percepibile, nell’altro molto più lento e difficile da cogliere “sul colpo”.

Così come conosco il tema dei giocatori a livello ricreativo a cui durano una infinità le corde, e tutte le relative problematiche, ma questo non era parte della questione trattata. Sicuramente devo aver posto male io lo spunto di riflessione se si è arrivati a parlare di questo.

Qui parlo di sensazioni personali mie, che intendiamoci, resto un dilettante da 4 soldi come tutti i 3.3, ma sicuramente non sono nella situazione che citi di chi raccatta palline per 45 minuti su un'ora di tennis.
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 42
Località : Emilia Romagna

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Sab 29 Ott 2022, 20:37

Non era stato certo scritto x offendere, era x farti capire che sono cose abbastanza scontate quei "casi 1 e 2" se uno pratica da tanto questo sport, s'interessa di materiali e metodi x incordare e settare al meglio i suoi attrezzi. Se giochi a livello di 3.3 già la palla la tieni in campo con abbastanza facilità anche se viaggia veloce.


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

A johnnyyo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da spalama Sab 29 Ott 2022, 21:58

Primo caso: mi è sempre capitato con i cosiddetti mono morbidi.
Secondo caso: mi è sempre capitato con mono piuttosto duri.
spalama
spalama

Messaggi : 1940
Data d'iscrizione : 04.06.10
Età : 54
Località : ROMA

A johnnyyo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da muster Sab 29 Ott 2022, 22:17

io sono un caso particolare e usando 3 racchette identiche con corde diverse e incordando da solo sto molto attento al decadimento delle corde
in primis se si vuole avere dei dati non a spanne, ci si dovrebbe munire di uno strumento che misura il decadimento della corda , tipo ERT 300 .il monofilo appena incordato solitamente dopo poche ore senza essere usato per circa 1 o 2 punti di DT , poi per la durata li subentra il livello di giocatore .
io che sono scarso il monofilo mi dura un infinita di ore e misurando sempre con ERT, taglio ma devo sottolineare che il DT difficilmente scende sotto il 20%..
poi e normale che il giocatore che gioca arrotato , o quello che tira molto forte le corde dureranno meno. e un segnale sono le corde che si spostano tipo multifilo e le devi risistemare
ma come dice marco per capire il decadimento dipende dalla sensibilità di chi la usa , però penso che anche per il giocatore di livello non tutti siano in grado di capire se il mono e plastificato o no
muster
muster

Messaggi : 1711
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Sab 29 Ott 2022, 23:12

spalama ha scritto:Primo caso: mi è sempre capitato con i cosiddetti mono morbidi.
Secondo caso: mi è sempre capitato con mono piuttosto duri.
Primo caso è papale che un mono morbido messo su un telaio cosidetto mangiacorde profilato a schema aperto faccia durare poco la corda, specie se di mescola/qualità non buona. Caso secondo, i mono rigidi sono usati x le sue qualità da agonisti di livello, ma son sempre corde da usa e getta. Cioè usati x fornire da nuovi montati la prestazione voluta, poi magari usati dopo x un allenamento ma senza pretese. Nessuno di quelli che conosco dopo averle "sdrenate" in un match sta a misurare il calo di tensione che ha avuto la corda, che in seguito così messa non potrà più fornire la prestazione ottimale come da nuova. Sono più che altro il limbo della terza categoria che "vorrebbe" che i mono avessero una vita più lunga ed addirittura più lineare prestazionalmente, così da avere la moglie ubriaca e la botte piena. Purtroppo chi usa i mono e vuole sempre che la racchetta giochi bene e non crei problemi al braccio deve ri-incordare spesso.


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

A johnnyyo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da marco61 Dom 30 Ott 2022, 06:53

johnnyyo ha scritto:

Caso 1 (di solito mi è capitato su profilate come Pure Drive o Ezone 100) = Incordo a 22Kg, gioco bene 4/5 ore in cui la tensione sarà sicuramente variata un minimo, ma senza conseguenze percepibili sul gioco, poi improvvisamente crolla, come se fosse a 16Kg (numero sparato a caso per rendere l’idea). La corda resta molto elastica, ma mi trovo con un effetto fionda difficile da gestire e controllare. Taglio.
E si ritorna al mio commento precedente: la descrizione che ho sottolineato non può riferirsi a nessun tipo di mono, in quanto la perdita di tensione più alta si ha nelle primissime ore di gioco.
Quando tu percepisci quello che definisci "un crollo", non si riferisce al calo di tensione che c'è già stato in precedenza, quanto alla trasformazione di una corda da tennis ad un semplice pezzo di plastica.
Questa trasformazione che tu percepisci maggiormente sui telai profilati è dovuta al fatto che, normalmente, questa tipologia di racchette presenta una spaziatura delle corde piuttosto ampia che permette alla corda maggior scorrimento con conseguente veloce decadimento.


Tecnico dei materiali Fitp
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11547
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 61
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da correnelvento Dom 30 Ott 2022, 07:48

johnnyyo ha scritto:



Casistica 1: Improvvisa (e netta) perdita di tensione: dopo un tot di ore, in cui c’è già stata una leggera e graduale perdita di tensione, avviene un calo particolarmente marcato che la rende pressoché inutilizzabile a causa dell’effetto fionda. Spesso il tutto è accompagnato anche da un cambio del suono, il classico SDEHHHHNG.

Casistica 2: La corda perde tensione in modo più graduale e meno percepibile, ma ha un calo prestazionale (perde la sua elasticità, la sua “verve”), poi è come se si cristallizzasse in quello stato per molto tempo.


.


In realtà i due casi riflettono la stessa, identica situazione.

Con la differenza che il caso 1 son mono morbidi, ed il caso 2 son mono rigidi.

Entrambi hanno lo stesso crollo da plasticizzazione, solo che quelli rigidi anche da plasticosi ti permettono di giocare (salvo infortuni alle articolazioni).

Quelli morbidi diventano incontrollabili.

Esattamente come hai scritto tu.


correnelvento
correnelvento

Messaggi : 1469
Data d'iscrizione : 25.07.21
Località : Vorrei Liguria

A johnnyyo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da marco61 Dom 30 Ott 2022, 08:29

Da quanto ho capito lui avverte, a seconda del telaio, sensazioni diverse ma con la stessa corda.
Ho capito male?


Tecnico dei materiali Fitp
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11547
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 61
Località : sanremo

A johnnyyo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da johnnyyo Dom 30 Ott 2022, 09:35

Eccomi qua; grazie dei vostri pareri: stiamo circoscrivendo molto bene la situazione piano piano [scusate ma è un concetto tanto semplice nella mia testa, quanto difficile da spiegare a parole senza gli esempi tra le mani]  Le corde possono perdere tensione in due modi? 1f600

Tema mono morbidi. Sì, avete ragione, anzi potevo precisarvelo prima: quando li ho provati ho sempre avvertito la problematica 1, ovvero ho percepito la corda (ben) giocabile poche ore, per poi avvertire un crollo improvviso e netto da un'ora all'altra. Per questo motivo non li uso regolarmente come tipologia.

Tema sensazioni diverse a parità di corda ma non di racchetta. Esatto, Marco, mi riferivo anche a questo. Prendo l'esempio della corda che sto usando negli ultimi mesi, ovvero la Lynx Tour 1.25 -> Sulla mia racchetta attuale (Radical 360+) mi trovo nel caso 2: taglio dopo una decina di ore scarse per sicurezza delle mie giunture, ma a livello di giocabilità la sento ancora gestibile. Viceversa, l'ho montata in passato su racchette profilate trovandomi nel caso 1 (soprattutto sulla Ezone 100), quindi con perdita di tensione (e di conseguenza controllo) improvvisa e molto marcata.

A questo punto credo che abbiate centrato perfettamente il punto in entrambi i casi: quello che avverto nel caso1 può essere causato in parte dalla corda (es. mono morbidi) ed in parte dal telaio che in certi casi stressa maggiormente l'areggio; credo che nwt abbia usato il termine "mangiacorde" e questo rende bene l'idea.
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 42
Località : Emilia Romagna

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da johnnyyo Dom 30 Ott 2022, 09:50

nw-t ha scritto:Sono più che altro il limbo della terza categoria che "vorrebbe" che i mono avessero una vita più lunga ed addirittura più lineare prestazionalmente, così da avere la moglie ubriaca e la botte piena. Purtroppo chi usa i mono e vuole sempre che la racchetta giochi bene e non crei problemi al braccio deve ri-incordare spesso.

Vero, credo ci siano passati tutti =)
Al punto che circa 10 anni fa ho imparato ad incordarmi le racchette da solo (anche grazie all'aiuto degli utenti di questo forum), proprio per essere più indipendente nella scelta di quando e come reincordare.
Preciso che ad oggi non ho problemi con le corde, sono più che soddisfatto del mio set-up attuale ed ho aperto la discussione per curiosità personale, perché ho notato in passato queste due tipologie di comportamenti e mi interessava approfondirne le cause.
Purtroppo sappiamo che i mono non possono restare sul telaio 6 mesi ed è corretto tagliare entro tot ore (se non si rompe prima), ma un conto è farlo quando almeno la percezione di giocabilità è decente, un altro è trovarsi costretti a farlo per un cambiamento repentino.

Grazie a tutti per le opinioni
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 42
Località : Emilia Romagna

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Dom 30 Ott 2022, 10:11

@Johnnyyo non so se l'hai già provata ma una corda che dura tipo le Lynx Tour ma più gentile x il braccio e che da anche prestazione, è la Drive della Yonex. Esagonale grigia da 1,25 la fanno solo così e costa il giusto, 75 euro a matassa. Questa la puoi tranquillamente usare alla tua tensione di sempre a 23-22


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

A johnnyyo piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da johnnyyo Dom 30 Ott 2022, 10:28

No, anzi, mi vergogno un po' a dirlo ma non l'ho mai sentita Embarassed
Grazie infinite, la proverò di certo!

Tra una settimana chiuderò ufficialmente la stagione con la temibile finale del torneo aziendale, e da lì in poi avrò a disposizione tanti mesi per allenamenti e sperimentazioni =)
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 1104
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 42
Località : Emilia Romagna

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da nw-t Dom 30 Ott 2022, 10:59

Adesso ho visto anche in versione nera
https://www.yonex.com/tennis/strings/ptgd125
prima io la trovavo su mistertennis


(detto indiano/pellerossa)...E' meglio avere poco tuono in bocca, ma più fulmine nella mano. asd
nw-t
nw-t

Messaggi : 878
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

Le corde possono perdere tensione in due modi? Empty Re: Le corde possono perdere tensione in due modi?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.