Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da albesca il Lun 04 Ott 2010, 14:59

No il discorso è che in quarta, nonostante il servizio conti, se non lo tiri bene ci puoi sempre mettere una pezza perche' al massimo ti fanno correre un po' ... non è che le diagonali aperte vengano subito "predate" tanto facilmente .... alla fine te la puoi sempre giocare .... ma nelle categorie superiori non basta, se servi male il punto è già perso... in questo senso stiamo dicendo un po' tutti la stessa cosa .
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da tuborovescio il Lun 04 Ott 2010, 16:18

Antaniserse ha scritto:
tuborovescio ha scritto:
Completamente d'accordo, il servizio è importante sempre..sob..
Purtroppo è un colpo che migliora più lentamente degli altri ed io, avendo iniziato a giocare da 2 anni scarsi, spesso perdo con avversari con dei colpi da fondo simili ai miei ma con un servizio più sicuro ed incisivo muro
Più che altro uno agli inizi ha, giustamente, la priorità di allenare i due colpi fondamentali, e quindi lo trascura un po', perchè altrimenti il servizio sarebbe la cosa più facile da allenare (anche se un po' noioso) e da migliorare velocemente

Di sicuro il servizio è la cosa più economica da migliorare, non ho capito perchè tra i quarta ci sia il tacito accordo ad allenarlo poco o nulla.
Non so quanti riescano a migliorarlo velocemente, io di sicuro no anche perchè all'inizio non ho trovato dei bravi maestri (tranne quelli virtuali Smile ) e solo ultimamente ho iniziato a capire la complessa dinamica che c'è dietro la battuta, passo indispensabile per provare e riprovare un corretto movimento, anzi una decina di movimenti caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 106988

tuborovescio

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 28.03.10

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da vale il Lun 04 Ott 2010, 17:44

albesca ha scritto:No il discorso è che in quarta, nonostante il servizio conti, se non lo tiri bene ci puoi sempre mettere una pezza perche' al massimo ti fanno correre un po' ... non è che le diagonali aperte vengano subito "predate" tanto facilmente .... alla fine te la puoi sempre giocare .... ma nelle categorie superiori non basta, se servi male il punto è già perso... in questo senso stiamo dicendo un po' tutti la stessa cosa .


correre un pò è come quando ti sposti perchè il servizio è angolato.... in effetti stiamo dicendo la stessa cosa da due angolazioni diverse.............!
vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da puramentecasuale il Mar 05 Ott 2010, 12:52

all'estero in cima alla lista dei colpi più importanti ci sono battuta e risposta, in italia fino a pochi anni fa diritto e rovescio. in 4 cat servizio e risposta sono determinanti al contrario, pochi punti diretti, ma tanti errori. chi sbaglia meno di solito porta a casa la partita. ovviamente se il livello sale, deve aumentare anche la qualità!

puramentecasuale

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 46

http://www.puramentecasuale.com

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Abracadabra78 il Mar 05 Ott 2010, 18:35

vale ha scritto:il servizio come qualsiasi altro colpo può fare la differenza anche in quarta cat ( dipende dai giocatori ), ma magari non come nelle categorie superiori ..... pertanto ai fini del discorso del topic io sostenevo che può cambiare la gestione tattica dell'incontro...


albesca ha scritto:
..il servizio conta sempre.. e nelle basse categorie in particolare, conta il piazzamento ...
è importante non solo angolarlo, ma anche arrotarlo, se lo fai arrivare a 150 cm da terra è un bel vantaggio...


tuborovescio ha scritto: Completamente d'accordo, il servizio è importante sempre..sob..

e cosa ne dici di quelle mozzarelle di seconde, prive di rotazione ( Corre dice che le tirano anche alcuni 4.1) , che arrivano sempre centrali , le quale se sai rispondere bene sposti / spiazzi subito chi batte ?




ciao vale....nn so dove succede questo(che nn hai detto te..) ma io 4.1 che tirano mozzarelle di seconda senza rotazione nn ne ho mai visti......potrebbe pure essere che questi 4.1 siano arrivati a questa classifica con tabelloni combinati oppure il livello sia basso......qui in lombardia i 4.1 sono davvero forti e mozzarelle nn se ne vedono!!nn lo tiro io cosi' che sono 4.0 itr o amici miei pari livello ma classificati fit(con classifica nn superiore a 4.3),figurati loro...dunque sara' qualche eccezione rarissima credo......poi riguardo all'importanza del servizio credo che anche in quarta sia importante....magari chi dice che nn CONTA UN KAISER e' perche' nn sa fare un servizio decente Smile ,poi certo su terra e' meno determinante che sul veloce,verissimo,ma sempre importante rimane.....questo e' il mio parere(cioe' di un volgarissimo nn classificato) caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 786556

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Ospite il Mar 05 Ott 2010, 19:15

per quello che ho visto io nei video il servizio di Corre mi sembra anche se bruttino a vedersi decisamente più che efficace agli scopi della categoria

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Abracadabra78 il Mar 05 Ott 2010, 19:33

wik ha scritto:per quello che ho visto io nei video il servizio di Corre mi sembra anche se bruttino a vedersi decisamente più che efficace agli scopi della categoria
certo...e' tutto rapportato al livello di gioco,fino a 4.5/4.4 nn conta moltissimo il serve....da 4.3 in su(parlando di livello,nn solo di classifica) un servizio decente bisogna averlo,poi dipende sempre chi ti trovi di fronte,quello bravo in risposta se gli metti la palletta lenta e poco arrotata ti buca ogni volta e contro i 4.3 ma soprattutto 4.2/4.1 nn te lo puoi permettere

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Ospite il Mar 05 Ott 2010, 20:42

Abracadabra78 ha scritto:
wik ha scritto:per quello che ho visto io nei video il servizio di Corre mi sembra anche se bruttino a vedersi decisamente più che efficace agli scopi della categoria
certo...e' tutto rapportato al livello di gioco,fino a 4.5/4.4 nn conta moltissimo il serve....da 4.3 in su(parlando di livello,nn solo di classifica) un servizio decente bisogna averlo,poi dipende sempre chi ti trovi di fronte,quello bravo in risposta se gli metti la palletta lenta e poco arrotata ti buca ogni volta e contro i 4.3 ma soprattutto 4.2/4.1 nn te lo puoi permettere

Guarda che Corre il servizio ce l'ha.............te lo dice uno che lo ha subito.
E' fastidioso, non avrà la botta di prima, ma ti garantisco che il kick ti arriva ad altezza spalla.................
E a quei livelli (4.2 laziali) conta avere un servizio fastidioso...............
tongue

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da marco61 il Mar 05 Ott 2010, 21:16

Guarda Claudio, ti dico solo una cosa: mio figlio è 3.2, fisicamente è una seghina, 53 kg. per 1,72 cm., pur avendo un discreto movimento, per mancanza di muscoli il suo servizio fa davvero poco male. Però, pur senza servizio, gioca ad alti livelli in terza categoria. Cosa significa? Che se hai un buon servizio, a questi livelli, è tanto di guadagnato e ti può aiutare. Se non ce l'hai, ma hai buoni fondamentali, in terza o quarta categoria vai avanti lo stesso benissimo. Lo scorso anno ha perso con un 3.3 che, per problemi alla spalla, serviva dal basso. Io, nelle giornate buone, ho un servizio molto efficace che mi permette spesso di giocare serve&volley. Nel forum contro di me hanno giocato Clemclem, Corre, Antaniserse, Patillo, Robbik ed altri che si collegano meno spesso. Tutti lo hanno assaggiato, se mi entra costantemente mi procura grandi vantaggi, ma quando non entra vado avanti lo stesso. Certo non gioco servizio e rete, ma i miei games me li gioco comunque.
E in quarta giocatori che servono davvero bene ne vedo pochi, a meno che non siano dei falsi quarta categoria che si trovano lì perchè il regolamento sulle classifiche glielo permette.
Parlando poi del servizio di Corre, posso dirti che, non avendo una prima palla potentissima, costruisce il suo gioco anche su quello perchè lo piazza bene ed è piuttosto arrotato, dà fastidio e non è facilmente attaccabile. Difficile metterlo in difficoltà con la risposta e se giochi un pelo corto col suo "toppone" può dare grossi problemi. Non sarà un esempio di estetica, ed è il primo ad ammetterlo, però ai nostri livelli può togliersi delle belle soddisfazioni. E ricordiamoci che in quarta categoria la bellezza del gesto spesso è solo apparenza.
Domenica ho giocato in serie D con un 4.3. Nei palleggi era da filmare, gran bei piattoni sia di dritto che di rovescio. Tra smorzate, attacchi in back, drittoni alti e profondi che non riusciva a spingere, posso assicurarti che non l'ha vista mai.
E' finita 6/1 6/0, con Corre (prima o poi un match vero lo giocheremo), questo risultato me lo posso scordare.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10981
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da correnelvento il Mar 05 Ott 2010, 21:28

marco61 ha scritto:Guarda Claudio, ti dico solo una cosa: mio figlio è 3.2, fisicamente è una seghina, 53 kg. per 1,72 cm., pur avendo un discreto movimento, per mancanza di muscoli il suo servizio fa davvero poco male. Però, pur senza servizio, gioca ad alti livelli in terza categoria. Cosa significa? Che se hai un buon servizio, a questi livelli, è tanto di guadagnato e ti può aiutare. Se non ce l'hai, ma hai buoni fondamentali, in terza o quarta categoria vai avanti lo stesso benissimo. Lo scorso anno ha perso con un 3.3 che, per problemi alla spalla, serviva dal basso..

Marco... che posso dire?

Tutto ineccepibile.

Per scrivere e conoscere queste queste cose, i tornei... bisogna averli giocati.



correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Ospite il Mar 05 Ott 2010, 22:25

giascuccio ha scritto:
Abracadabra78 ha scritto:
wik ha scritto:per quello che ho visto io nei video il servizio di Corre mi sembra anche se bruttino a vedersi decisamente più che efficace agli scopi della categoria
certo...e' tutto rapportato al livello di gioco,fino a 4.5/4.4 nn conta moltissimo il serve....da 4.3 in su(parlando di livello,nn solo di classifica) un servizio decente bisogna averlo,poi dipende sempre chi ti trovi di fronte,quello bravo in risposta se gli metti la palletta lenta e poco arrotata ti buca ogni volta e contro i 4.3 ma soprattutto 4.2/4.1 nn te lo puoi permettere

Guarda che Corre il servizio ce l'ha.............te lo dice uno che lo ha subito.
E' fastidioso, non avrà la botta di prima, ma ti garantisco che il kick ti arriva ad altezza spalla.................
E a quei livelli (4.2 laziali) conta avere un servizio fastidioso...............
tongue

Non posso che quotare il giasc...Ibra magari in video non rende bene l'idea ma quello che scrivono wik e giascuccio nel caso particolare del servizio di corre è corretto..la palla è lavorata e ti rimbalza altissima...io personalmente preferisco avere di fronte chi tira le mine di servizio perchè riesco a rispondere meglio...la palla di servizio di corre è ingestibile per me caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 106988

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Ospite il Mar 05 Ott 2010, 22:29

marco61 ha scritto:
E in quarta giocatori che servono davvero bene ne vedo pochi, a meno che non siano dei falsi quarta categoria che si trovano lì perchè il regolamento sulle classifiche glielo permette.
Parlando poi del servizio di Corre, posso dirti che, non avendo una prima palla potentissima, costruisce il suo gioco anche su quello perchè lo piazza bene ed è piuttosto arrotato, dà fastidio e non è facilmente attaccabile. Difficile metterlo in difficoltà con la risposta e se giochi un pelo corto col suo "toppone" può dare grossi problemi. Non sarà un esempio di estetica, ed è il primo ad ammetterlo, però ai nostri livelli può togliersi delle belle soddisfazioni. E ricordiamoci che in quarta categoria la bellezza del gesto spesso è solo apparenza.

ecco..Marco ha scritto in due parole quello che volevo dire io..... il servizio di corre me lo sogno la notte...un incubooooo caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 106988

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Ospite il Mer 06 Ott 2010, 13:23

Frank, appena impariamo il rovescio a due mani, quella palla in kick a corre gliela ricacciamo in gola Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Ospite il Mer 06 Ott 2010, 14:05

Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da correnelvento il Mer 06 Ott 2010, 15:41

giascuccio ha scritto:Frank, appena impariamo il rovescio a due mani, quella palla in kick a corre gliela ricacciamo in gola Very Happy

Ed io sarò così vecchio che mi sarò dimenticato come si esegue, il kick! caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 786556
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16780
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Abracadabra78 il Mer 06 Ott 2010, 17:36

giascuccio ha scritto:
Abracadabra78 ha scritto:
wik ha scritto:per quello che ho visto io nei video il servizio di Corre mi sembra anche se bruttino a vedersi decisamente più che efficace agli scopi della categoria
certo...e' tutto rapportato al livello di gioco,fino a 4.5/4.4 nn conta moltissimo il serve....da 4.3 in su(parlando di livello,nn solo di classifica) un servizio decente bisogna averlo,poi dipende sempre chi ti trovi di fronte,quello bravo in risposta se gli metti la palletta lenta e poco arrotata ti buca ogni volta e contro i 4.3 ma soprattutto 4.2/4.1 nn te lo puoi permettere

Guarda che Corre il servizio ce l'ha.............te lo dice uno che lo ha subito.
E' fastidioso, non avrà la botta di prima, ma ti garantisco che il kick ti arriva ad altezza spalla.................
E a quei livelli (4.2 laziali) conta avere un servizio fastidioso...............
tongue
cinese impestato,devi rispondere a wik, che ha parlato del servizio di corre,nn a me che mi riferivo all'importanza del servizio in generale,rapportato alla categoria............ah la racca e' arrivata,lunedi' gliela consegno...devo solo noleggiare una gru per portargliela,visto il peso quando sara' incordata Very Happy


Ultima modifica di Abracadabra78 il Mer 06 Ott 2010, 18:08, modificato 2 volte

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Abracadabra78 il Mer 06 Ott 2010, 18:06

marco61 ha scritto:Guarda Claudio, ti dico solo una cosa: mio figlio è 3.2, fisicamente è una seghina, 53 kg. per 1,72 cm., pur avendo un discreto movimento, per mancanza di muscoli il suo servizio fa davvero poco male. Però, pur senza servizio, gioca ad alti livelli in terza categoria. Cosa significa? Che se hai un buon servizio, a questi livelli, è tanto di guadagnato e ti può aiutare. Se non ce l'hai, ma hai buoni fondamentali, in terza o quarta categoria vai avanti lo stesso benissimo. Lo scorso anno ha perso con un 3.3 che, per problemi alla spalla, serviva dal basso. Io, nelle giornate buone, ho un servizio molto efficace che mi permette spesso di giocare serve&volley. Nel forum contro di me hanno giocato Clemclem, Corre, Antaniserse, Patillo, Robbik ed altri che si collegano meno spesso. Tutti lo hanno assaggiato, se mi entra costantemente mi procura grandi vantaggi, ma quando non entra vado avanti lo stesso. Certo non gioco servizio e rete, ma i miei games me li gioco comunque.
E in quarta giocatori che servono davvero bene ne vedo pochi, a meno che non siano dei falsi quarta categoria che si trovano lì perchè il regolamento sulle classifiche glielo permette.
Parlando poi del servizio di Corre, posso dirti che, non avendo una prima palla potentissima, costruisce il suo gioco anche su quello perchè lo piazza bene ed è piuttosto arrotato, dà fastidio e non è facilmente attaccabile. Difficile metterlo in difficoltà con la risposta e se giochi un pelo corto col suo "toppone" può dare grossi problemi. Non sarà un esempio di estetica, ed è il primo ad ammetterlo, però ai nostri livelli può togliersi delle belle soddisfazioni. E ricordiamoci che in quarta categoria la bellezza del gesto spesso è solo apparenza.
Domenica ho giocato in serie D con un 4.3. Nei palleggi era da filmare, gran bei piattoni sia di dritto che di rovescio. Tra smorzate, attacchi in back, drittoni alti e profondi che non riusciva a spingere, posso assicurarti che non l'ha vista mai.
E' finita 6/1 6/0, con Corre (prima o poi un match vero lo giocheremo), questo risultato me lo posso scordare.
marco,son d'accordo sul fatto che alcune volte se uno ha ottimi fondamentali puo' compensare con quest'ultimi la mancanza del servizio,pero' come hai detto anche te puo' aiutare e secondo me dipende sempre contro chi si gioca,se trovi qualcuno che ha buoni fondamentali e buon servizio si potrebbe correre il rischio di fermarsi a un certo livello che con l'arma del servizio invece salirebbe,magari nicholas col servizio se la giocherebbe coi 3.1,se gia' nn lo fa adesso...)....poi ogni caso ha storia a se....concludendo son convinto che un buon servizio a un certo livello potrebbe far fare il salto di qualita' e dare un po' piu' di sicurezza e a volte togliersi dai guai......io pensa che ho ripreso a giocare da 5 anni e ci ho lavorato abbastanza sia col maestro sia da solo e adesso ritengo che per il mio livello di avere un buon servizio sia di prima che di seconda(quando sto bene fisicamente e nn comincio a fare doppi falli Smile )....ma quando avevo 11-12 anni,cioe' quando ho cominciato a giocare a tennis e facevo qualche torneo nn fit il servizio era zero a differenza dei colpi di base e avevo qualche difficolta'(il tutto cmq seguito da un maestro)...tenevo bene gli scambi ma sul mio servizio ero un disastro....e penso che se in questi ultimi 5 anni anni nn avessi lavorato sul servizio avrei avuto molta piu' difficolta' a giocare,seppur in amichevole contro gente classificata 4.2/4.3(di classifica e di valore reale)......poi ovviamente dipende pure dalla superficie....

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da vale il Mer 06 Ott 2010, 18:50

Abracadabra78 ha scritto:
vale ha scritto:il servizio come qualsiasi altro colpo può fare la differenza anche in quarta cat ( dipende dai giocatori ), ma magari non come nelle categorie superiori ..... pertanto ai fini del discorso del topic io sostenevo che può cambiare la gestione tattica dell'incontro...


albesca ha scritto:
..il servizio conta sempre.. e nelle basse categorie in particolare, conta il piazzamento ...
è importante non solo angolarlo, ma anche arrotarlo, se lo fai arrivare a 150 cm da terra è un bel vantaggio...


tuborovescio ha scritto: Completamente d'accordo, il servizio è importante sempre..sob..

e cosa ne dici di quelle mozzarelle di seconde, prive di rotazione ( Corre dice che le tirano anche alcuni 4.1) , che arrivano sempre centrali , le quale se sai rispondere bene sposti / spiazzi subito chi batte ?


ciao vale....nn so dove succede questo(che nn hai detto te..) ma io 4.1 che tirano mozzarelle di seconda senza rotazione nn ne ho mai visti......potrebbe pure essere che questi 4.1 siano arrivati a questa classifica con tabelloni combinati oppure il livello sia basso......qui in lombardia i 4.1 sono davvero forti e mozzarelle nn se ne vedono!!nn lo tiro io cosi' che sono 4.0 itr o amici miei pari livello ma classificati fit(con classifica nn superiore a 4.3),figurati loro...dunque sara' qualche eccezione rarissima credo......poi riguardo all'importanza del servizio credo che anche in quarta sia importante....magari chi dice che nn CONTA UN KAISER e' perche' nn sa fare un servizio decente Smile ,poi certo su terra e' meno determinante che sul veloce,verissimo,ma sempre importante rimane.....questo e' il mio parere(cioe' di un volgarissimo nn classificato) caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 786556

Ciao Ibra , scusami Abra ( ma perchè hai cambiato nick .....?? ........... Very Happy )

Le mozzarelle di seconda di 4.1 che mi ha suggerito Corre sono di pallettari....prendono tutto, non sbagliano niente.... ovvio ai livelli 4.1 ce ne sono pochi, io ne conosco solo uno di 4.1 ma diversi 4.3....

vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Abracadabra78 il Mer 06 Ott 2010, 19:16

vale ha scritto:
Abracadabra78 ha scritto:
vale ha scritto:il servizio come qualsiasi altro colpo può fare la differenza anche in quarta cat ( dipende dai giocatori ), ma magari non come nelle categorie superiori ..... pertanto ai fini del discorso del topic io sostenevo che può cambiare la gestione tattica dell'incontro...


albesca ha scritto:
..il servizio conta sempre.. e nelle basse categorie in particolare, conta il piazzamento ...
è importante non solo angolarlo, ma anche arrotarlo, se lo fai arrivare a 150 cm da terra è un bel vantaggio...


tuborovescio ha scritto: Completamente d'accordo, il servizio è importante sempre..sob..

e cosa ne dici di quelle mozzarelle di seconde, prive di rotazione ( Corre dice che le tirano anche alcuni 4.1) , che arrivano sempre centrali , le quale se sai rispondere bene sposti / spiazzi subito chi batte ?


ciao vale....nn so dove succede questo(che nn hai detto te..) ma io 4.1 che tirano mozzarelle di seconda senza rotazione nn ne ho mai visti......potrebbe pure essere che questi 4.1 siano arrivati a questa classifica con tabelloni combinati oppure il livello sia basso......qui in lombardia i 4.1 sono davvero forti e mozzarelle nn se ne vedono!!nn lo tiro io cosi' che sono 4.0 itr o amici miei pari livello ma classificati fit(con classifica nn superiore a 4.3),figurati loro...dunque sara' qualche eccezione rarissima credo......poi riguardo all'importanza del servizio credo che anche in quarta sia importante....magari chi dice che nn CONTA UN KAISER e' perche' nn sa fare un servizio decente Smile ,poi certo su terra e' meno determinante che sul veloce,verissimo,ma sempre importante rimane.....questo e' il mio parere(cioe' di un volgarissimo nn classificato) caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 786556

Ciao Ibra , scusami Abra ( ma perchè hai cambiato nick .....?? ........... Very Happy )

Le mozzarelle di seconda di 4.1 che mi ha suggerito Corre sono di pallettari....prendono tutto, non sbagliano niente.... ovvio ai livelli 4.1 ce ne sono pochi, io ne conosco solo uno di 4.1 ma diversi 4.3....

....ibra nn lo conosco Very Happy ....si in effetti 4.3 ce ne sono tanti....4.1 anche secondo me pochissimi..

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da vale il Mer 06 Ott 2010, 22:48

già, chi è ibra ?
vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Abracadabra78 il Gio 07 Ott 2010, 17:49

vale ha scritto:già, chi è ibra ?
ah nn so,mi pare di aver sentito che e' uno zingaro che col camper si e' spostato a milanello dai zozzoneri Very Happy

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da vale il Gio 07 Ott 2010, 19:53

ormai è equiparato rom..
vale
vale

Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 15.12.09
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set) - Pagina 3 Empty Re: caro Marco (analisi di come si gioca tatticamente nel punteggio un set)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum