Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

TATTICA: La gestione dei quindici

Andare in basso

TATTICA: La gestione dei quindici Empty TATTICA: La gestione dei quindici

Messaggio Da albesca il Gio 30 Set 2010, 09:28

Ringraziando Wik per i suggerimenti illuminanti sulla gestione dei games nel set che trovate QUI , ci sono delle linee guida da seguire per la gestione dei quindici nel game, valide ad ogni livello ?
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

TATTICA: La gestione dei quindici Empty Re: TATTICA: La gestione dei quindici

Messaggio Da Ospite il Gio 30 Set 2010, 10:44

Il Sat é un superesperto in materia, lo só per certo TATTICA: La gestione dei quindici 786556

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TATTICA: La gestione dei quindici Empty Re: TATTICA: La gestione dei quindici

Messaggio Da Satrapo il Gio 30 Set 2010, 12:22

In genere si bilancia pressione e rischio, ovvero se l'avversario è in una situazione di punteggio molto pressante si rischia meno e viceversa.

L'esempio classico si fa quando ci si gioca palle break a favore (quindi in risposta)

0-40 : Battitore disperato, deve fare tre punti di fila per trovarsi sul 40 pari. In risposta non si rischia ma si fa giocare l'avversario per cercare di sfruttare la "depressione" che la situazione di punteggio gli impone, massima attenzione e schemi semplici.

15-40 : Battitore nei guai, ma situazione meno disperata della precedente. Normalmente è sul 15-40 che in risposta ha senso prendersi i rischi maggiori perchè il battitore non è nè tranquillo nè eccessivamente disperato. Allora si imposta lo scambio in maniera più aggressiva e se c'è uno spiraglio si può provare a chiudere.

30-40 : Il Battitore deve annullare una sola palla break, ma facciamo che sia lui ad annullarla e non noi a regalargliela quindi palleggio blindato e solo rischi calcolati. Se la palla arriva comoda sul nostro colpo migliore allora OK, si tira; altrimenti si aspetta senza tentare colpi troppo azzardati.

Quando invece siamo noi in battuta e dobbiamo fronteggiare selle palle break allora si mette tutto nelle mani del nostro servizo: il vantaggio del battitore è appunto il servizio, se per me servire non è vantaggioso c'è ben poco da ragionare perchè sarò alla mercè del ribatittore. Teoricamente se servo da cani sullo 0-40 posso aspettarmi tre tentativi di risposta vincente consecutivi, e a meno di non giocare contro l'Orso Yogi almeno una risposta su tre di solito entra e sono guai.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

TATTICA: La gestione dei quindici Empty Re: TATTICA: La gestione dei quindici

Messaggio Da oedem il Gio 30 Set 2010, 12:25

scusa Sat, non sarebbe + logico prendersi dei rischi sullo 0-40 e sfruttare la sua depressione sul 15-40?
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

TATTICA: La gestione dei quindici Empty Re: TATTICA: La gestione dei quindici

Messaggio Da Satrapo il Gio 30 Set 2010, 12:39

oedem ha scritto:scusa Sat, non sarebbe + logico prendersi dei rischi sullo 0-40 e sfruttare la sua depressione sul 15-40?

No perchè il massimo della "depressione" si ha sullo 0-40, se devo sfruttare una situazione vantaggiosa la sfrutto quando è al massimo. Tenete conto che un buon battitore ad esempio sul 15-40 non è che si senta proprio spacciato, sullo 0-40 trema anche Roddick invece.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

TATTICA: La gestione dei quindici Empty Re: TATTICA: La gestione dei quindici

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum