Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 5 Ospiti

giper

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

A mio figlio dico spesso:

Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da marco61 il Mer 20 Ott 2010, 19:48

Quando ci arrivi comodo, l'opzione botta centrale spesso è la scelta migliore:






_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da Ospite il Mer 20 Ott 2010, 19:55

è sempre Lendl...terribile Ivan Very Happy

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da claudioRM il Mer 20 Ott 2010, 19:57

che fijo de na "beep"...lendl.

io no, piuttosto perdo il punto, ma non sparo addosso all'avversario!
claudioRM
claudioRM

Messaggi : 200
Data d'iscrizione : 30.07.10
Età : 44
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da Ospite il Mer 20 Ott 2010, 20:02

mmmmmmmmm...non mi è mai capitato....piuttosto non ci ho mai pensato...ma se la situazione lo richiedesse proprio credo che tirerei addosso..ma non per far male..ma per prendere il punto...SPIETATO lol!
il mio istruttore lo dice sempre...tira forte in mezzo study

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da veterano il Mer 20 Ott 2010, 20:26

Bello il video di Emilio Sanchez ,appena lo vedo glielo ricordo. eh eh eh eh
veterano
veterano

Messaggi : 912
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da marco61 il Mer 20 Ott 2010, 20:27

Beh, se Niki avesse il dritto di Lendl, forse mi guarderei bene di dirgli di tirare addosso. Però rimane sempre il suo colpo migliore, ma non è fortunatamente in grado di fare veramente del male. Tirare al corpo non permette un'adeguata reazione all'avversario, se non quella di parare il colpo. Se anche la palla dovesse poi tornare nel nostro campo, sarebbe agevole passarlo col colpo successivo.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da correnelvento il Mer 20 Ott 2010, 21:41

Marco.... a mio avviso, tirare addosso è una di quelle cose in una "border line" della scorrettezza.

E' lecito, è una scelta tattica, ma lo trovo un gesto poco sportivo.

Personalmente, non l'ho mai fatto.

Lendl, non a caso, non era amato per questo dagli altri tennisti...
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da marco61 il Mer 20 Ott 2010, 22:05

Al tempo. Un conto è tirare addosso con l'intenzione di far male, ed una pallina da tennis in pieno viso può arrecare danni gravissimi. Un altro è, dovendo tirare un passante magari scomodo, preferire un colpo centrale che non permette all'avversario una comoda volée. Per ottenere questo non è indispensabile colpire a tutto braccio, ma un dritto centrale a media velocità è sufficiente ad ottenere lo scopo.
E' questo che ho sempre consigliato a Nicholas, mai mi permetterei di assecondare un suo colpo portato per far male.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da cristiano75 il Mer 20 Ott 2010, 22:14

Spesso nei doppi ci si tira addosso, nessuno si fa male e si fa punto!
Nn ce nulla di male, chiaro che dev'essere usata tale tattica per fare punto, nn certo per far male! Poi se magari ci si prende una palla in panza... qual'è il problema!??!

Ovvero, anche se facessi male all'avversario, ma il tutto è nato solo dal punto di vista di fare il punto, nn c'è nulla di scorretto!

E cmq, una pallina che faccia male male, la devo ancora vedere!
cristiano75
cristiano75

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.02.10

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da correnelvento il Mer 20 Ott 2010, 22:26

marco61 ha scritto:Al tempo. Un conto è tirare addosso con l'intenzione di far male, ed una pallina da tennis in pieno viso può arrecare danni gravissimi. Un altro è, dovendo tirare un passante magari scomodo, preferire un colpo centrale che non permette all'avversario una comoda volée. Per ottenere questo non è indispensabile colpire a tutto braccio, ma un dritto centrale a media velocità è sufficiente ad ottenere lo scopo.
E' questo che ho sempre consigliato a Nicholas, mai mi permetterei di assecondare un suo colpo portato per far male.

Marco... ma non mi sfiora neppure il dubbio che tu possa insegnare a "fare male" a Niki... ci mancherebbe!

Ma il colpo addosso (è una mia idea, ovviamente) preferisco non farlo anche senza l'intenzione di fare male.

D'altronde... quando l'ho subito... mi ha dato un po' fastidio...
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da Abracadabra78 il Mer 20 Ott 2010, 22:53

io di solito nn tiro mai addosso,ma nn trovo nulla di scorretto a farlo,ovviamente nn una bordata a tuttp braccio da meta' campo,ma un colpo normale per mettere in difficolta' l'avversario,tutto nella norma direi...se fatto ogni tanto,anche perche' se fatto sempre vuole dire nn saper fare un passante...e aggiungo che nel secondo video si e' visto chiaramente che lendl ha fatto apposta a tirare addosso a gerulaitis,sciolto e a tutto braccio,l'ha fatto proprio da bast....., aveva la possibilita',anche abbastanza facile di tirare il passante

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da Filippo il Gio 21 Ott 2010, 09:03

In un doppio mi son preso un diritto a millemila km/h in pieno orecchio, d'inverno con un freddo boia, pensavo mi fosse caduto: non lo sentivo più.
Dalla botta ho perso l'equilibrio e son finito per terra, e lì son rimasto per 5 minuti buoni.
Il bello è che il diritto era del mio compagno di squadra Very Happy
Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da federervito il Gio 21 Ott 2010, 09:08

Filippo ha scritto:, pensavo mi fosse caduto: non lo sentivo più.
Very Happy
Laughing A mio figlio dico spesso: 786556 è capitata la stesa cosa anche a me.
Per me tirare sull'uomo intenzionalmante è scorretto.
federervito
federervito

Messaggi : 820
Data d'iscrizione : 07.12.09
Età : 38
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da miguel il Gio 21 Ott 2010, 09:11

cristiano75 ha scritto: E cmq, una pallina che faccia male male, la devo ancora vedere!

prendila bene una volta in volto o nel basso ventre e poi mi dici qualcosa....
tirare un passante centrale non é cosa facile perché se non é proprio al corpo si rischia di far fare una facile volee all'avversario. tirare addosso quando si é a 3/4 campo con tre o 4 opzioni a disposizione lo trovo anche io qualche cosa al limite della scorrettezza.
lendl per dire a mio parere non lo faceva per scelta tecnica ma solo perché mac gli stava sugli zebedei.....
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da oedem il Gio 21 Ott 2010, 09:14

Filippo ha scritto:In un doppio mi son preso un diritto a millemila km/h in pieno orecchio, d'inverno con un freddo boia, pensavo mi fosse caduto: non lo sentivo più.
Dalla botta ho perso l'equilibrio e son finito per terra, e lì son rimasto per 5 minuti buoni.
Il bello è che il diritto era del mio compagno di squadra Very Happy
Very Happy

il tennis è davvero uno sport pericoloso asd
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da Abracadabra78 il Gio 21 Ott 2010, 13:56

Filippo ha scritto:In un doppio mi son preso un diritto a millemila km/h in pieno orecchio, d'inverno con un freddo boia, pensavo mi fosse caduto: non lo sentivo più.
Dalla botta ho perso l'equilibrio e son finito per terra, e lì son rimasto per 5 minuti buoni.
Il bello è che il diritto era del mio compagno di squadra Very Happy
lascia stare che una volta in doppio sul mio servizio ho tirato na botta tremenda in testa..........al mio compagno Very Happy

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 42
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da cristiano75 il Dom 24 Ott 2010, 21:49

miguel ha scritto:
cristiano75 ha scritto: E cmq, una pallina che faccia male male, la devo ancora vedere!

prendila bene una volta in volto o nel basso ventre e poi mi dici qualcosa....
tirare un passante centrale non é cosa facile perché se non é proprio al corpo si rischia di far fare una facile volee all'avversario. tirare addosso quando si é a 3/4 campo con tre o 4 opzioni a disposizione lo trovo anche io qualche cosa al limite della scorrettezza.
lendl per dire a mio parere non lo faceva per scelta tecnica ma solo perché mac gli stava sugli zebedei.....

Beh... in teroia se proprio nn riesci a vederla, la racchetta la metti in posizione di difesa e ti copri la faccia... al max ti arriva su un fianco... chiaro che poi se uno arriva ad 1mt dalla rete e ti smesha addosso... beh farà si male... ma è un caso a dir poco eccezionale!

Forse sono abituato al calcio, dove spesso arrivano pallonate, tacchettate, scivolate, gomitate in pieno volto... etc etc...
cristiano75
cristiano75

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.02.10

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da casa il Lun 22 Nov 2010, 18:11

marco61 ha scritto:Quando ci arrivi comodo, l'opzione botta centrale spesso è la scelta migliore:
...

non dirlo a tuo figlio che ai suoi livelli forse non vale, ma anche una prima di servizio diretta proprio addosso all'avversario può essere molto più efficace di una palla medio angolata.

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 45
Località : rimini

Torna in alto Andare in basso

A mio figlio dico spesso: Empty Re: A mio figlio dico spesso:

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum