Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 12:47

Mi rivolgo agli esperti del forum:
in genere nei forum si consiglia nei livelli bassi di gioco di tenere la diagonale di diritto.
Ieri sera leggevo il Tennis Handbook di Bollettieri che consigliava anch'esso di tenere la diagonale, per motivi di piazzamento in campo, suggerendo però di scegliere a seconda dei casi tra diagonale di diritto e diagonale di rovescio.

Sul tennis italiano di un paio di mesi fa si diceva però che la scuola spagnola invita a inviare l'80% dei colpi sul rovescio dell'avversario. Questo vuol dire che il diritto va giocato in lungolinea (non considero l'ipotesi dello sventaglio di diritto, tecnicamente e atleticamente difficile per il tennis di club).

Come si conciliano le diverse affermazioni?

Più semplicemente un giocatore di club come il sottoscritto che tattica deve seguire in campo?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da correnelvento il Gio 11 Nov 2010, 12:50

g867500 ha scritto:Mi rivolgo agli esperti del forum:
in genere nei forum si consiglia nei livelli bassi di gioco di tenere la diagonale di diritto.
Ieri sera leggevo il Tennis Handbook di Bollettieri che consigliava anch'esso di tenere la diagonale, per motivi di piazzamento in campo, suggerendo però di scegliere a seconda dei casi tra diagonale di diritto e diagonale di rovescio.

Sul tennis italiano di un paio di mesi fa si diceva però che la scuola spagnola invita a inviare l'80% dei colpi sul rovescio dell'avversario. Questo vuol dire che il diritto va giocato in lungolinea (non considero l'ipotesi dello sventaglio di diritto, tecnicamente e atleticamente difficile per il tennis di club).

Come si conciliano le diverse affermazioni?

Più semplicemente un giocatore di club come il sottoscritto che tattica deve seguire in campo?

Invece gli Spagnoli insegnano proprio quello.

Comunque, anche a livello di club (se si hanno buone gambe) non è proibitivo!
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da LaRana il Gio 11 Nov 2010, 12:55

Concordo con Giovanni, o si impara lo sventaglio oppure e' meglio tenere la diagonale.
LaRana
LaRana

Messaggi : 1988
Data d'iscrizione : 13.07.10
Età : 49
Località : Roma

http://www.andrearanalli.com

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da correnelvento il Gio 11 Nov 2010, 13:00

LaRana ha scritto:Concordo con Giovanni, o si impara lo sventaglio oppure e' meglio tenere la diagonale.

Che poi... se vogliamo, giocare lo sventaglio significa comunque tenere una diagonale. Rolling Eyes
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 13:11

correnelvento ha scritto:
LaRana ha scritto:Concordo con Giovanni, o si impara lo sventaglio oppure e' meglio tenere la diagonale.

Che poi... se vogliamo, giocare lo sventaglio significa comunque tenere una diagonale. Rolling Eyes

STICA................. Very Happy

Tuo dritto vs rovescio dell'avversario Diagonale di diritto vs angolo di rovescio 786556

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Satrapo il Gio 11 Nov 2010, 13:27

Se si parla di tennis vale la regola che chi controlla la diagonale di dritto controlla il match.

Ovviamente questa impostazione di base ha senso quando la tecnica è sufficientemente matura da consentirne una attuazione sistematica.

Quindi prima di pensare a dove piazzare la palla per impostare uno scambio bisogna esser in grado di tenerlo uno scambio, ovvero di palleggiare sufficientemente profondo e senza errori banali riuscendo a piazzare la palla dove voglio.

Il tennis si gioca sulle diagonali, il lungolinea è di per se sempre un rischio e a tennis i rischi si devono prendere col contagoccie e comunque quando ha senso farlo, quando non c'è una alternativa più conveniente, quando non se ne può fare a meno.

Ma il concetto di rischio va oltre, ad esempio se da fondo commetto tanti gratuiti la soluzione non è prendersi rischi assurdi per abbreviare lo scambio, la soluzione è allenarsi per eliminare i gratuiti. Il paradosso dell'amatore che attacca il pallettarino perchè tanto da fondo alla quarta palla sbaglia comunque è l'esempio più classico: non sa palleggiare da fondo e pretende di andare a rete, senza tenere conto che a rete gioca ancora peggio che da fondo quindi l'unico risultato sarà abbreviare i tempi di una inevitabile agonia.

Impostare gli scambi sulle diagonali è il modo migliore per limitare i rischi inutili, e se lo fanno i PRO che sicuramente avrebbero meno problemi di noi a trovare un lungolinea un motivo ci sarà, ma ripeto prima di pensare a come impostare uno scambio bisogna essere in grado di tenerlo uno scambio.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da correnelvento il Gio 11 Nov 2010, 14:04

Satrapo ha scritto:

Ma il concetto di rischio va oltre, ad esempio se da fondo commetto tanti gratuiti la soluzione non è prendersi rischi assurdi per abbreviare lo scambio, la soluzione è allenarsi per eliminare i gratuiti. Il paradosso dell'amatore che attacca il pallettarino perchè tanto da fondo alla quarta palla sbaglia comunque è l'esempio più classico: non sa palleggiare da fondo e pretende di andare a rete, senza tenere conto che a rete gioca ancora peggio che da fondo quindi l'unico risultato sarà abbreviare i tempi di una inevitabile agonia.

Impostare gli scambi sulle diagonali è il modo migliore per limitare i rischi inutili, e se lo fanno i PRO che sicuramente avrebbero meno problemi di noi a trovare un lungolinea un motivo ci sarà, ma ripeto prima di pensare a come impostare uno scambio bisogna essere in grado di tenerlo uno scambio.

copiare quanto sopra.... INCIDERLO su lastra di marmo....

...e ripeterlo ogni sera, andando a dormire.
ave
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da casa il Gio 11 Nov 2010, 14:07

satrapo, però mi sembra strano che gli spagnoli indichino come via migliore la diagonale di rovescio, perchè mi sembra di aver capito che uscire da una diagonale di rovescio sia meno efficace (incontrando il dritto dell'avversario) che uscire dalla diagonale di dritto.

com'è la "dottrina" spagnola?


casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 45
Località : rimini

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 14:07

Ringrazio tutti per le risposte.
Ho però ancora un dubbio: cosa vuol dire tenere uno scambio?
Mi spiego: io non ho problemi nel palleggio, sia di diritto che di rovescio.
Giusto domenica scorsa ho perso con giocatore di 4 che cercava di uscire in continuazione dallo scambio perchè alla lunga era lui che sbagliava. Qualche volta gli andava bene, qualche volta perdeva il punto.
Allora mi viene questo dubbio: io in realtà palleggio bene e errori gratuiti difficilmente ne faccio ma questo non vuol dire che tengo lo scambio perchè il mio palleggio non è tale da impedire all'avversario di attaccarmi, sia pure con esiti alterni.
Cioè tenere lo scambio non significa rimandare soltanto la palla di là ma rimandarla con caratteristiche tale che l'avversario non può attaccarti.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Antaniserse il Gio 11 Nov 2010, 14:54

g867500 ha scritto:
Allora mi viene questo dubbio: io in realtà palleggio bene e errori gratuiti difficilmente ne faccio ma questo non vuol dire che tengo lo scambio perchè il mio palleggio non è tale da impedire all'avversario di attaccarmi, sia pure con esiti alterni.
Cioè tenere lo scambio non significa rimandare soltanto la palla di là ma rimandarla con caratteristiche tale che l'avversario non può attaccarti.

Limitare gli errori gratuiti è senza dubbio il primo passo, ma se noti Satrapo ha subito specificato
"palleggiare sufficientemente profondo e senza errori banali riuscendo a piazzare la palla dove voglio"
Se vogliamo, il "dove voglio" potrebbe anche essere un optional all'inizio, mentre la profondità è un must (ed un grosso mio difetto, considerando che gioco in top è pure più grave), che ti toglie dall'80% dei problemi

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 15:07

casa ha scritto:satrapo, però mi sembra strano che gli spagnoli indichino come via migliore la diagonale di rovescio, perchè mi sembra di aver capito che uscire da una diagonale di rovescio sia meno efficace (incontrando il dritto dell'avversario) che uscire dalla diagonale di dritto.

com'è la "dottrina" spagnola?

è la solita furbata degli spagnoli, così tiri in bocca al dritto di Nadal che ti rovina Very Happy
a me la cosa suona nuova e strana, magari veterano ci sà dire se è vera stà storia.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Satrapo il Gio 11 Nov 2010, 15:16

wik ha scritto:
casa ha scritto:satrapo, però mi sembra strano che gli spagnoli indichino come via migliore la diagonale di rovescio, perchè mi sembra di aver capito che uscire da una diagonale di rovescio sia meno efficace (incontrando il dritto dell'avversario) che uscire dalla diagonale di dritto.

com'è la "dottrina" spagnola?

è la solita furbata degli spagnoli, così tiri in bocca al dritto di Nadal che ti rovina Very Happy
a me la cosa suona nuova e strana, magari veterano ci sà dire se è vera stà storia.

Si anche a me questa indicazione ad impostare lo scambio cercando sempre la diagonale di rovescio mi giunge nuova, anche perchè poi il rovescio a livelli alti è sempre e comunque inferiore al dritto.

Veterano illuminaci dalla Spagna!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da miguel il Gio 11 Nov 2010, 15:28

ha ragione wik deve averla scritta un mancino...
miguel
miguel

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 53
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da veterano il Gio 11 Nov 2010, 15:39

In linea generale si seguono i principi che bisogna dominare la diagonale di dritto,diciamo che c'e una tendenza a spostare il gioco sulla diagonale di rovescio per trarre piu' vantaggi dalla pressione dritto anomalo rovescio,pero attenzione non e' che alla prima palla si cerca sistematicamente il rovescio dell' avversario,tutto dipende dalla situazione di gioco e comunque e sempre mi sposto sul rovescio se veramente in fase di costruzione del punto ho un vantaggio per farlo,oppure in fase di costruzione del punto si cerchi di piu il lato rovescio dell avversario puo' essere vero,per esempio servendo sul lato sinistro del campo cerco il rovescio ad uscire dell avversario per riuscire a piazzarmi subito col dritto anomalo e fare pressione,ma sono fasi e strategie di gioco che credo si utilizzino un po da tutte le parti,niente di strano sul fronte spagnolo.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Satrapo il Gio 11 Nov 2010, 15:55

veterano ha scritto:In linea generale si seguono i principi che bisogna dominare la diagonale di dritto,diciamo che c'e una tendenza a spostare il gioco sulla diagonale di rovescio per trarre piu' vantaggi dalla pressione dritto anomalo rovescio,pero attenzione non e' che alla prima palla si cerca sistematicamente il rovescio dell' avversario,tutto dipende dalla situazione di gioco e comunque e sempre mi sposto sul rovescio se veramente in fase di costruzione del punto ho un vantaggio per farlo,oppure in fase di costruzione del punto si cerchi di piu il lato rovescio dell avversario puo' essere vero,per esempio servendo sul lato sinistro del campo cerco il rovescio ad uscire dell avversario per riuscire a piazzarmi subito col dritto anomalo e fare pressione,ma sono fasi e strategie di gioco che credo si utilizzino un po da tutte le parti,niente di strano sul fronte spagnolo.

Si perfettamente in linea con quello che si insegna ovunque, grazie Vet!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 16:04

study ave study ave

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 16:20

Mi pare insomma allora di capire che quando il tennis italiano dice che la scuola spagnola e in particolare Luis Bruguera invita il giocatore a inviare l'80 % dei colpi sul rovescio dell'avversario, intende dire che il rovescio va cercato servendosi del diritto a sventaglio, non del rovescio. Giusto?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Nov 2010, 18:15

Dice che in situazioni singole si cerca il rovescio, sono situazioni singole e non una vera e proprio impostazione di gioco.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Feliciano il Ven 12 Nov 2010, 10:41

Vi segnalo a riguardo questo articolo di Max Grancini.
Credo che Bruguera intenda che bisogna cercare il rovescio avversario, spostandosi leggermente a sx per colpire di diritto. Vedi video Sergi Bruguera c. Sampras.



















Tanto io sono mancino e vi frego tutti.
Diagonale di diritto vs angolo di rovescio 619881
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Ospite il Ven 12 Nov 2010, 11:10

L'articolo citato da Albytao è esattamente quello cui io facevo riferimento. Però nell'articolo da nessuna parte viene detto che bisogna cercare il rovescio dell'avversario usando il diritto anomalo, ma si dice semplicemente che bisogna cercare il rovescio dell'avversario e basta.

Ieri sera comunque ho parlato con un vecchio maestro 60enne che mi ha detto questo: cercare la diagonale di diritto è molto pericoloso, perchè devi giocare sempre molto profondo, altrimenti il tuo avversario ti attacca. Meglio allora giocare sul rovescio dell'avversario, dove può andar bene anche giocare un colpo non profondissimo.

Se ho capito bene, è esattamente quello che dice Satrapo, quando dice che per giocare sulla diagonale di diritto bisogna essere in grado di tenerla decentemente.

Riassumo io allora: il tennis moderno è pestare il più possibile sulla diagonale di diritto, piuttosto che cercare il lungolinea, più difficile da eseguire. Il giocatore che ha il diritto meno solido prima o poi accorcerà e ciò consentirà all'avversario di attaccarlo con il lungolinea o scendendo a rete.

Siete d'accordo o ho capito male?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Diagonale di diritto vs angolo di rovescio Empty Re: Diagonale di diritto vs angolo di rovescio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum