Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

fabione65

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 297 il Ven 11 Giu 2021, 13:52
Ultimi argomenti attivi
» Regolarità nel palleggio...
Da Andrea-s Ieri alle 22:18

» Berrettini
Da scimi65 Ieri alle 22:03

» la corsa al record degli slam
Da veterano Sab 19 Giu 2021, 12:46

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da DrDivago Ven 18 Giu 2021, 22:42

» Scarpe pianta larga
Da Raf81 Ven 18 Giu 2021, 08:52

» Jannik Sinner
Da yatahaze Ven 18 Giu 2021, 08:18

» Federer riparte e ......
Da Incompetennis Ven 18 Giu 2021, 00:11

» Wimbledon 2021
Da squalo714 Ven 18 Giu 2021, 00:04

» Roland Garros 2021
Da Incompetennis Mar 15 Giu 2021, 11:39

» Perchè Nole è più forte di Roger
Da max1970 Lun 14 Giu 2021, 13:58

» Consiglio nuova racchetta
Da derwelt Lun 14 Giu 2021, 13:19

» Yonex Vcore Pro HD 18.20
Da Ospite Mar 08 Giu 2021, 21:26


Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda"

Andare in basso

Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" Empty Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda"

Messaggio Da Massimo Lun 29 Nov 2010, 09:51

Ciao, dunque dopo aver giocato a lungo con un mono e testato un ibrido mi sembra di aver chiaro una cosa. Le corde "tutte" più o meno hanno una durata e non intendo quella fisica dove avviene la rottura della stessa bensì la durata delle caratteristiche intrinseche dell'armeggio.
Ho testao l'ibrido Black Code e multi Babolat Xcel Premium, quindi presumo sia già un ottimo armeggio per la nostra categoria.
Dopo 2 settimana per un totale di 8,5 ore di gioco la corda è ancora intatta le BC hanno formato la sede all'interno delle Xcel e secondo me non si romperanno per almeno 1 mese, rimane il fatto che la corda è morta!!!!
Da una parte sono contento perchè per anni imputavo la colpa solo a me stesso: vedi problemi di tecnica, problemi fisici, cattiva giornata ecc..Ora sono sicuro al 100% che non è cosi...ora se uno non è in grado di cacciare una palla al di là della rete non ci sono c...che tengano non è ne colpa del telaio ne della corda ma appurato che il giocatore sia nel pieno delle capacità tecniche e fisiche bhè allora la corda azzo se conta..
Ci ho giocato bene per 6 ore, gioco facile tutti i colpi (rosa completa) di piatto, in Top, back di rovescio, battuta in slice in kick, zero sforzo, mai il fiatone, sempre in controllo a disegnare il campo e far muovere l'avversario... la settima ora iniziava a scendere..hmmm mi sono insospettito..calo di profondità, di reattività di feeling..mutava perfino il mio gioco e la visione tattica..Allora ho fatto incordare il secondo telaio nello stesso modo. Durante l'ottava ora peggio ancora, bene mi sono detto sarò io!!!!c...o sarà la giornata...dopo mezzora di schifo (vedi sopra) ho preso in mano il secondo telaio e.......miracolo...ma guarda un pò..Gli scettici penseranno ad un effetto placebo..ma non sono così rincoglionito, ripreso tutto: profondità reattività feeling, gioco..ripreso i game che avevo perso con facilità...
Bhe in conclusione l'armeggio conta e come e deve essere sempre alle massime prestazioni qual'è il problema adesso: il COSTO..18 euro ogni 2 settimane è troppo 36 euro al mese sono 420 euro\anno...Però non mi và di giocare da cineforum 7 ore e malissimo per altre 10. Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" 420441

- Devo trovare un compromesso una corda che mi permetta di avere magari qualità intrinseche inferiori ma mantenerle vive e compensare i difetti..Una corda o un ibrido da 10\12 euro ogni 2 Settimana, tanto ormai mi sembra che a parte Luxilo che dura 2\4 ore max tutte le altre durino circa 7\8 ore..
- Consigli partendo dal presupposto che mono solo Black Code mi trovo bene e mi costa 6 Euro
- Tutto il resto, ibridi con BC, solo multi, SyntGut, elastici, pastasciutta DITEMI VOI....COME si può fare?????????
Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" 925962
Massimo
Massimo

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 24.08.10

Torna in alto Andare in basso

Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" Empty Re: Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda"

Messaggio Da Eiffel59 Lun 29 Nov 2010, 13:34

Un'alternativa al BC...il Black Spin di Discho, circa 5€ dei 12 metri. Stesso sistema costruttivo (thermocore), stessi materiali e pure stessi spessori (1,28 escluso). Oltretutto, il risparmio aumenta comprando il rotolo. "CuGGino" del BMP, ha meno confort ma più cattiveria dello stesso...a scapito di una minor durata meccanica (in quel senso, penso che il BMP sia difficilmente raggiungibile al momento).
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" Empty Re: Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda"

Messaggio Da marco61 Lun 29 Nov 2010, 14:07

Massimo, frequento forum di tennis da qualche anno. Ricordo che le corde consigliate, grosso modo, erano sempre le stesse: Tecnifibre, Babolat, Wilson, Luxilon e qualche marca meno conosciuta che già si era guadagnata una discreta fetta di mercato, quali Topspin e Kirshbaum.
Guai a consigliare Pro's Pro, considerate di infima qualità.
Pian piano sono sorte nuove marche a prezzo competitivo, una su tutte Signum Pro, ed anche le aziende meno blasonate hanno dovuto rivedere profondamente i propri obiettivi, migliorando nettamente la qualità dei prodotti, per non rimanere tagliate fuori dal mercato.
Ad oggi le Pro's pro Vendetta (circa 20 euro la matassa da 200 m.) vengono utilizzate anche da giocatori di terza categoria, cosa impensabile fino a poco tempo fa.
Ad oggi è possibile acquistare corde di ottima qualità risparmiando parecchio rispetto ai marchi più conosciuti.
Nella fattispecie Eiffel mi ha anticipato proponendo le Black Spin, io ti avrei consigliato le Black Mamba, avendole provate, mentre come multi si parla molto bene delle Discho Acura Control.
Orientandoti su prodotti di questa fascia, otterresti un'ottima resa risparmiando un bel mucchietto di soldini.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11268
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" Empty Re: Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda"

Messaggio Da Massimo Lun 29 Nov 2010, 14:46

Mi sembra di aver capito via.......A questo punto posto sull'angolo dell'incordatore per risolvere la situacion!
Massimo
Massimo

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 24.08.10

Torna in alto Andare in basso

Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda" Empty Re: Punto della situazione "durata e caratteristiche intrinseche della corda"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.