Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da miguel Oggi alle 09:18

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Oggi alle 08:28

» Fabio Fognini
Da squalo714 Ieri alle 19:21

» Lorenzo Musetti
Da correnelvento Ieri alle 13:18

» Sinner, e la sua racchetta
Da yatahaze Ieri alle 12:23

» Auguri Aless
Da Chiros Ieri alle 11:01

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da max1970 Ieri alle 10:02

» Pure Strike 98 - 16:19 - 2018
Da correnelvento Mer 23 Set 2020, 15:58

» Djokovic, cosa succede?
Da Chiros Dom 20 Set 2020, 09:40

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da yatahaze Sab 19 Set 2020, 00:49

» preparazione invernale (scheda)
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 23:09

» Una palestra completa, con 70€
Da gabr179 Ven 18 Set 2020, 22:39

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

rovescio coperto postato da clem clem

Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Ospite il Ven 22 Gen 2010, 00:35

postato da clem clem in altra sezione, lo sposto qui che è più indicato


chiedo lumi.
allora tutti ti dicono mettiti di fianca pianta la gamba destra di lato porta dietro la racchetta facendo vedere il tacco e fai partire la spalla senza aprirla e senza perdere equilibrio o scomporti.
io ho un rovescio veramene cagoso, nel senso che metto si la gamba avanti ma poi per forzare il top spin mi apro un po con la spalla . questo mi da molta potenza , e noto che riesco a caricare molto di spin la palla soppratutto col polso .
lo so che è sbagliato ma ho visto molti pro che si aprono con le spalle .
premeto che nonostante tutto ho una buona percentuale di palle in campo controllo abbastanza bene.
quello che mi aiuta giocando il rovescio cosi e che riesco ad aggiustarmi spesso sulla palla anche quando non arrivo benissimo, invece se lo faccio come da manuale devo essere molto preciso con le gambe .
premesso che lo faccio bene senza aprirmi quando deve andare giu con le gambe per tirare un passante , mentre invece quando sono nello scambio di manovra mi viene da tirarlo cosi.
la domanda è cosa faccio? mi sforzo di tirarlo secondo i canoni classici d'insegnamento oppure se non perdo il controllo del colpo posso tirarlo aprendomi leggermente con la spalla? .
impugnatura quasi continental .
chissa forse la difficoltà di giocare le palle alte mi porta ad aprirmi per dare potenza?
perchè sulle palle basse non mi apro.
rovescio coperto postato da clem clem 961853

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Ospite il Ven 22 Gen 2010, 00:40

sei soddisfatto di quel rovescio ? come risultati intendo ? si ?
e allora giocalo così che va bene

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da smokingbs il Sab 23 Gen 2010, 01:32

concordo... ora come ora il tennis non cerca di correggere per ottenere uno standard nel modo di tirare un colpo... se viene bene ed è efficace allora puoi avere anche il rovescio più strano al mondo che nessuno ti dirà di correggerlo
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Satrapo il Sab 23 Gen 2010, 13:24

Un rovescio è già un buon colpo quando non regala punti all'avversario e ti consente di reggere un palleggio ed un paio di accelerazioni, se poi ogni tanto ti porta a casa qualche 15 diventa un ottimo rovescio.

E se ottieni questi risultati la tua esecuzione va bene, qualunque essa sia.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da clemclem il Sab 23 Gen 2010, 15:09

grazie sat , infatti ho giocato oggi e muovendo molto i piedi mi sono accorto che in effetti la palla sta in campo a lungo.
chissa puo darsi che esageri col'aprirmi nel momento che il mio footwork è scarso anzi scarsissimo. ma quando muovo bene i piedi va un po meglio.
postero ne prossimi giorni un paio di video.
la cosa ecclatante è che ho un'impugnatura inguardabile , una continental di dritto o giu di li. non riesco a gocare con nessun'altra impugnatura ,lo so che non esiste.
ciaooooo
clemclem
clemclem

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 60
Località : molto lontano da wik

Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da cristiano75 il Mar 16 Feb 2010, 21:43

PER WIK:

Parlando di rovesci, in qualche tuo lenzuolo, leggevo che dicevi che il piede dx per i dx, deve avere la punta rivolta verso la rete o quasi e nn parallelo alla linea di fondo, in maniera tale da poter caricare il peso...

Io però nn lo trovo molto naturale, ovvero, mostrare la schiena alla rete (per caricare il rovescio) e cercare di mettere la punta verso la rete, lo trovo una forzatura, fisicamente parlando... sono io troppo legato o che?!?!
cristiano75
cristiano75

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.02.10

Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Ospite il Mer 17 Feb 2010, 00:04

allora,
la punta non và rivolta verso la rete, ma deve avere un certo numero di gradi verso la rete, numero di gradi variabile la palla a palla e da colpo a colpo.

rovescio coperto postato da clem clem S3a

Il rovescio si tira in neutral e non in closed se non in rari casi.
Se poi tu riesci a sfruttare lo stesso la spinta della leva sul destro con il piede di traverso buon per te, alcuni ci riescono, ma non è il sistema canonico e la spinta risulta per la maggior parte di mero braccio.
Dai schiena si, ma non sei girato a 180 gradi, anche lì hai un certo grado ed è in parte di posizione ed in parte di torsione del busto, diciamo che il grado in torsione di busto è il grado che dovresti dare alla punta del piede.
La posizione del piede per tutti questi fattori non è innaturale, chiedi a Sergio che ha risolto anni di problemi proprio con questa posizione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da casa il Mer 17 Feb 2010, 09:51

wik, premetto che il rovescio lo gioco in neutral, però il maestro me l'ha contestato perchè tendo, a fine colpo, a ruotare facendo perno appunto sul piede avanzato e mi ha proposto come soluzione la posizione closed (ma non mi viene naturale).

ps OT: anche il dritto me lo vuole fare giocare in closed ma anche qui non mi viene naturale (a differenza del neutral o semi open)

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 46
Località : rimini

Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Ospite il Mer 17 Feb 2010, 10:25

Compensa col braccio sinistro allora la tendenza a ruotare.
La rotazione che prendi é data dalla tendenza a continuare verso destra la spinta del busto.
Si spara il braccio sinistro dietro
https://www.youtube.com/watch?v=WpCMLFwjRjM
che serve proprio ad impedire di ruotare.
Potrebbe anche peró dipendere da un movimento non lineare, ma a semicerchio, in questo caso si cerca la palla piú vicino al corpo.

OT, quanti anni ha il tuo maestro ?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da casa il Mer 17 Feb 2010, 10:35

ciao, compenso già col braccio rovescio coperto postato da clem clem Icon_cry (tra l'altro ho appena postato dei miei video in un nuovo topic: https://tennisteam.forumattivo.com/tecnica-tattica-e-mentalita-f5/la-tecnica-di-casa-t309.htm ) quindi forse è la seconda che hai detto.

risposta OT
in realtà non è un maestro, è un giovane (25 anni?) istruttore di 1° livello classificato 3.5 però mi sento in dovere di specificare:
sul dritto, per il mio gioco, mi suggerisce la semi open però quando mi capita di fare la neutral mi suggerisce di sostituirla con la closed

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 46
Località : rimini

Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Ospite il Mer 17 Feb 2010, 11:18

Compensi poco,
ho appena postato sull'altro topic, guardati da dietro e guardati il braccio sinistro.
Sulla closed, son scelte, cosí come sulla semiopen.
Forse in questo ha un suo scopo che potrebbe essere l'obbligarti a usare il busto in maniera differente, e come sempre si evita di contraddire un maestro che ha le sue linee guida e la sua filosofia, che é lí in campo mentre io sono solo a guardare un video. Alla fine é giusto affidarsi ad una persona e il mio ruolo é solo quello di buttare lí un'idea e niente piú. Personalmente non sono mai stato entusiasta delle posizioni closed, le semiopen hanno una loro logica e spessissimo s'incrociano con posizioni open vere e proprie tanto che é difficile fare una netta distinzione fra le due. La semiopen secca, canonica é peró difficilina da digerire, é un meccanismo abbastanza complesso in cui il ruolo dell'anca é determinante, meno immediata di una open classica

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

rovescio coperto postato da clem clem Empty Re: rovescio coperto postato da clem clem

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.