Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 9 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da muster Oggi alle 00:05

» Gambali, polpacciere
Da paoletto Ieri alle 23:51

» Lorenzo Musetti
Da Tempesta Ieri alle 22:00

» 28 aces in due set, considerazioni
Da giascuccio Ieri alle 12:30

» SIM telefonica ricaricabile
Da paoletto Ieri alle 00:36

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17

» Racchette Tecnifibre
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:58

» Sondaggio: Racchetta ideale nel mondo ideale
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:52

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da Incompetennis Mar 04 Mag 2021, 12:16

» Abbigliamento da tennis
Da Matteo1970 Lun 03 Mag 2021, 16:53


Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Stefano Gio 06 Gen 2011, 12:30

Promemoria primo messaggio :

Allora, bella gente, ho letto su molti siti italiani di tennis (anche questo) alcune cose alquanto "strane" relative al bilanciamento delle racchette. Del tipo "una racchetta bilanciata a 34 cm e´ bilanciata in testa".

NON E´ VERO!

E vi spiego come funziona.

Le racchette da tennis di misura normale sono lunghe 27" (27 pollici), che tradotto nel sistema metrico decimale significa 68.6 centimetri.

Ora, il bilanciamento della racchetta e´ misurato con la distanza tra il fondo del manico e il punto di equilibrio.

Se il punto di equilibrio e´ esattamente nel mezzo, la racchetta si dice "evenly balanced" (traduzione un po´ "freestyle", bilanciata alla pari).

Una racchetta bilanciata a 343 millimetri o 13.5" e´ bilanciata esattamente nel mezzo.

Se la racchetta e´ bilanciata a 342 o meno, e´ bilanciata VERSO IL MANICO.

Per essere bilanciata verso la testa, il bilanciamento deve essere da 344 in su.

Come avrete sicuramente notato, io esprimo sempre il bilanciamento in punti HL o punti HH. Ovviamente non sono il solo. Tutti i tecnici e tutti i siti americani esprimono il bilanciamento a quel modo (o almeno quasi tutti i siti. Alcuni lo esprimono in pollici).

Cosa significa HL e HH? HL=head light; HH=head heavy.

Un bilanciamento in punti HL e´ un bilanciamento verso il manico, un bilanciamento in punti HH e´ un bilanciamento verso la testa.

Che cos´e´ un punto? Un punto e´ 1/8" (1 ottavo di pollice), che e´ pari a 0.3175 centimetri. Per convenienza di calcolo, si arrotonda a 0.3.

Dunque, se una racchetta e´ bilanciata a 34 cm, cioe´ 340 mm, significa che il bilanciamento e´ spostato di 3 mm verso il manico.

Il che significa, la racchetta e´ 1 punto HL. Se bilanciata a 337 e´ 2 pt HL, a 334 e´ 3 pt HL e cosi´ via.

Una racchetta da 285 grammi, bilanciamento alla pari, lunga 29" (73.7 cm) trasmettera´ una sensazione diversa da una racchetta da 285 grammi, bilanciata alla pari ma lunga 27" (68.6 cm).

La sensazione che si avra´ sara´ la stessa di una racchetta da 27" bilanciata 1 pt HH (head heavy).

Questo perche´ il punto di riferimento del bilanciamento e´ 1" (2.54 cm) piu´ lontano del punto di riferimento del bilanciamento della racchetta da 27".

Per cui, per trasmettere la stessa sensazione, la racchetta da 29" deve avere il punto di bilanciamento 1" piu´ spostato verso il manico.

Di conseguenza, una racchetta da 27" e una da 29" trasmettono la stessa sensazione in movimento solo nel caso in cui la 27" e´ bilanciata nel mezzo e quella da 29" e´ 8 pt head light.

Quel "feeling" e´ chiamato "momento statico", che e´ il peso della racchetta moltiplicato per la distanza del punto di bilanciamento dal fondo della racchetta e poi diviso per 100.

Per avere 2 racchette che trasmettano la stessa sensazione e´ necessario spostare, usando nastro piombato, il bilanciamento della racchetta da 29" di 2.54 cm.

L´usanza comune di dire "è bilanciata in testa" nasce dal fatto che se si impugna una racchetta tipo Wilson Kobra Tour bilanciata a 31 cm. e poi una Prince O3 Speedport Black bilanciata a 32 cm. essendo entrambe grammo più grammo meno anche dello stesso peso, si avverte in modo marcato che la testa della Prince tende a "pesare" a terra, si fa un pò più fatica a reggerla e di conseguenza è anche un pò meno maneggevole.
Da queste cose si dice che la Prince è maggiormente bilanciata in testa.

Ma non si tratta del bilanciamento, si tratta della distribuzione del peso.

Facciamo un esempio: prendiamo un bastone che pesa 500 grammi. Esattamente nel mezzo ci applichiamo un peso di un chilo. Quant´e´ il peso totale? 1.5 Kg.

Prendiamo lo stesso bastone e applichiamo 500 grammi di peso alle 2 estremita´. Peso totale: 1.5 Kg.

I due bastoni avranno lo stesso identico peso e lo stesso identico punto di bilanciamento. Ma il secondo sembrera´ molto piu´ pesante, anche se non lo e´ affatto.

Ecco spiegati, in pochissime parole, i set up "depolarizzati" di una racchetta (il primo) e "polarizzati" (il secondo).

Il secondo bastone, se fatto roteare, fara´ molta piu´ fatica a partire nella sua rotazione, ma una volta partito andra´ piu´ veloce, pur dando la sensazione di maggior peso.

E´ quello che nel tennis si chiama "swingweight" o "momento d´inerzia".

Spero di non essermi dilungato troppo! Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso


TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Attila17 Gio 25 Mag 2017, 12:18

Bella domanda Doc..... io nn riesco a rispondere, giocando da quello che ho capito mi dovrei trovare meglio col bil intorno ai 33 incordato.... anche se a me piacciono le racchette controllose..... peso no problem dai 300 ai 320 nuda, la RA anche qui dipende, da quel che ho capito giocando se la racca pesa allora mi piace morbida quindi RA molto basso, se invece è più leggera allora melgio qlc in più ,ma da nn superare i 67/68 max nuda, quindi incordata credo scenda di qlc punto.
Per lo SW come sopra cmq tendenzialmente tra i 320 e i 330, sotto non sento la racchetta stabile a rete.
Poi probabilemente sono tutte mie pippe , io sono convinto che se mi dessere in mano una racchetta senza scritte colori ne nulla e mi dicessero c 'è solo questa, ci giocherei e basta, come facevo da piccolo, menco sapevo cosa fossero SW RA e BIL, la prendevo e ci giocavo, tra l altro delle robe da 350/370 nude di peso..... quindi...... credo sia un gioco divertente almeno per il mio livello scarso di tennis, ma un gioco..... ecco forse un tempo nn avevi la paranoia di farti venire male ai legamenti...... adesso un po di più.... sarà l eta che avanza..... Shocked

Attila17

Messaggi : 2977
Data d'iscrizione : 14.02.17

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Dom 28 Mag 2017, 00:02

Adesso avete compreso perchè la 100P? Risulta essere l'unica a farmi giocare senza dolori vari in assoluto anche col mono. La spalla ringrazia (movimento errato a parte, che facevo). Non essendo proprio in specifica perfetta (che poi non è proprio un male in questo caso) non pesano incordate e con vibrastop oltre i 320 gr ra 63 posso osare col mono anche 23/22 come sto facendo attualmente col turbo 6 1,14. Ancora devo assimilarne il swing ma un poco alla volta guadagno padronanza: importante non cambiare.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Mer 31 Mag 2017, 09:28

"Trittico a favore del Gomito e del Polso: telaio medio pesante - corda dinamicamente elastica - tensioni basse alla ricerca della minimizzazione dello shock da impatto." Cit. Ing. Medri

"Trittico a favore della Spalla: telaio medio leggero - corda dinamicamente elastica - tensioni basse alla ricerca di maneggevolezza e facilità di spinta." Cit. Ing. Medri


Ma la rigidità del telaio nel primo e nel secondo caso tra quali range deve variare, o meglio quale livello di rigidità non deve superare... e quale bilanciamento...?  Suspect

Grazie

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Mer 31 Mag 2017, 09:30

Doc68 ha scritto:Trittico a favore del Gomito e del Polso: telaio medio pesante - corda dinamicamente elastica - tensioni basse alla ricerca della minimizzazione dello shock da impatto.
ed il bilanciamento basso, dove lo lasci?

Trittico a favore della Spalla: telaio medio leggero - corda dinamicamente elastica - tensioni basse alla ricerca di maneggevolezza e facilità di spinta.
e l'inerzia bassa dove la lasci?



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Mer 31 Mag 2017, 09:50

ma la rigidità in entrambi i casi meglio restare bassi o max quanto?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Mer 31 Mag 2017, 10:46

Doc68 ha scritto:ma la rigidità in entrambi i casi meglio restare bassi o max quanto?

Il valore di rigidità, in sè, non ti dice una mazza.

E' importante sapere DOVE flette una racchetta e COME flette.

Restare bassi in rigidità è comunque SEMPRE una buona idea per le articolazioni.

Ma sono cose che sai già benissimo, Doc!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Mer 31 Mag 2017, 12:39

comunque il budello a 20 kg è una goduria....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 21:01

quindi se il problema è sia al polso che alla spalla? peso medio, rigidità bassa, bilanciamento al manico e multi a tensioni basse? credo...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 21:06

La racchetta che hai è gia ottima come quasi tutte le prince e le kennex.. ma si impongono un paio di domande sul modo di giocare e problematiche posturali..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 21:17

problematiche posturali... tipo? voglio capire se può dipendere da qualche errore.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 21:44

Una spalla avanzata o alta può chiudere lo spazio subacromiale dove passa il tendine del sovraspinoso.. si può peggiorare la cosa se per esempio si allenano molto i pettorali 
Se picchi molto il servizio strappandolo puoi strapazzarre la spalla
Le prince come la tua son forse le racchette ideali.. ma hai male sia a polso che spalla?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 22:00

Il polso nella regione tra radio e semilunare. La spalla prima fino a 2 anni fa faceva male, adesso solo pochissimo indolenzita, ho modificato il servizio con angolo braccio/avambraccio più aperto e bado molto alla decontrazione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 22:32

Cercherei qualcosa nella tecnica del dritto.. non è che corde molto molle ti obbligano a lavorar troppo di polso per tenerla dentro? Paradossalmente a me è successo quest' inverno quando ho montato il budello..
Poi i soliti esercizi per la cuffia dei rotatori e per gli stabilizzatori della scapola.. a me fece bene il lavoro fatto col pilates

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 22:36

@Riki66 ha scritto:Cercherei qualcosa nella tecnica del dritto.. non è che corde molto molle ti obbligano a lavorar troppo di polso per tenerla dentro? Paradossalmente a me è successo quest' inverno quando ho montato il budello..
Poi i soliti esercizi per la cuffia dei rotatori e per gli stabilizzatori della scapola.. a me fece bene il lavoro fatto col pilates
non c'avevo pensato...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 22:38

prova a tenere un pò di attenzione in quella zona mentre colpisci per capire in che occasione senti qualcosa..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Sab 10 Giu 2017, 22:49

infatti... farò attenzione

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Kingkongy Dom 11 Giu 2017, 15:34

@Riki66 ha scritto:Cercherei qualcosa nella tecnica del dritto.. non è che corde molto molle ti obbligano a lavorar troppo di polso per tenerla dentro? Paradossalmente a me è successo quest' inverno quando ho montato il budello..
Poi i soliti esercizi per la cuffia dei rotatori e per gli stabilizzatori della scapola.. a me fece bene il lavoro fatto col pilates

In che senso "monti il budello e lavori di polso"???

Kingkongy

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 07.02.13

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Dom 11 Giu 2017, 19:12

@Riki66 ha scritto:prova a tenere un pò di attenzione in quella zona mentre colpisci per capire in che occasione senti qualcosa..
... ma paradossalmente a tensioni più basse potrei giocare più facilmente ma con movimenti meno bruschi, più lenti, e con meno fatica.... giusto?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Dom 11 Giu 2017, 19:30

È troppo personale per farne una regola.. l' unica è provare e star a vedere che succede.. 
Io non mi ci trovai e mi venne male al polso... e se rallento controllo meno Sad

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Dom 11 Giu 2017, 22:20

Comunque mi risulta strano che tu possa aver avuto problemi con il budello Suspect

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Dom 11 Giu 2017, 23:56

Oh anche a me! È successo e ho provato a spiegarmelo..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da marco61 Lun 12 Giu 2017, 10:03

@Riki66 ha scritto:Oh anche a me! È successo e ho provato a spiegarmelo..
A che tensione l'hai montato, e in quale calibro?


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11248
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Ospite Lun 12 Giu 2017, 13:32

Non ricordo

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da marco61 Lun 12 Giu 2017, 14:03

Te l'ho chiesto perchè ho sperimentato sulla mia pelle che la tensione delle corde influisce sui fastidi fisici molto più della tipologia di corde.
Normalmente il budello si monta a tensioni alte, ed è giusto così, ma non tutti sono in grado di sopportarle.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11248
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

TENNIS - Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose) - Pagina 8 Empty Re: Spieghiamo il bilanciamento di una racchetta da tennis (e un po' di altre cose)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.