Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da muster Oggi alle 00:05

» Gambali, polpacciere
Da paoletto Ieri alle 23:51

» Lorenzo Musetti
Da Tempesta Ieri alle 22:00

» 28 aces in due set, considerazioni
Da giascuccio Ieri alle 12:30

» SIM telefonica ricaricabile
Da paoletto Ieri alle 00:36

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17

» Racchette Tecnifibre
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:58

» Sondaggio: Racchetta ideale nel mondo ideale
Da Tholos Mar 04 Mag 2021, 13:52

» Giovani italiani fanno ben sperare.
Da Incompetennis Mar 04 Mag 2021, 12:16

» Abbigliamento da tennis
Da Matteo1970 Lun 03 Mag 2021, 16:53


Help: rigidità racchetta e tensione corde

Andare in basso

corde - Help: rigidità racchetta e tensione corde Empty Help: rigidità racchetta e tensione corde

Messaggio Da wetton76 Ven 11 Feb 2011, 17:19

Ciao a tutti,
vorrei capire meglio una questione sulla "potenza" che si può imprimere ad una pallina in relazione a due parametri, la rigidità del telaio e la tensione delle corde.
Parto da queste due affermazioni, che spero siano corrette:

1) un telaio più rigido trasmette più energia (diciamo "potenza") alla pallina perchè deflette di meno.

2) una tensione delle corde più bassa trasmette più "potenza" alla pallina perchè si dovrebbe avere il cosiddetto effetto fionda, al contrario una tensione più alta fornisce maggior controllo.

Ora mi chiedo, la 2) non è in apparente contraddizione con la 1)?
Nel senso, una tensione più alta dovrebbe essere qualcosa di paragonabile ad un telaio più rigido (meno elasticità, minor effetto fionda, cioè minore deflessione), eppure è assodato che la tensione più bassa fornisce maggiore potenza.
Potete spiegarmi meglio questi due concetti?


wetton76
wetton76

Messaggi : 520
Data d'iscrizione : 14.07.10
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

corde - Help: rigidità racchetta e tensione corde Empty Re: Help: rigidità racchetta e tensione corde

Messaggio Da Stefano Sab 12 Feb 2011, 21:32

Ciao Daniele.

In effetti sembrano in contraddizione, ma non lo sono.

C'e' una spiegazione scientifica ma non riesco a trovarla (l'avevo letta, ma non ricordo dove) per cui provo in parole semplici.

La racchetta rigida e' piu' potente. Immagina di tirare una pallina contro un muro (rigido) o contro un materasso (morbido). La velocita' della palla in uscita sara' piu' alta dopo l'impatto con il muro. Questo perche' il materasso assorbe l'energia (e quindi la velocita') della pallina in arrivo.

Le corde sono invece elastiche. Piu' bassa la tensione, piu' elastiche le corde. Questo crea l'effetto fionda che rende la palla in uscita piu' veloce.

Credo che abbia qualcosa a che fare anche con il fatto che la racchetta e' bloccata al manico dalla mano, ma non chiedermi spiegazioni di fisica perche' sono molto scarso. Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.