Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Berrettini
Da Incompetennis Ieri alle 23:29

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 23:23

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 15:19

» Berrettini
Da max1970 Ieri alle 10:09

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Giovanni62 Ieri alle 06:45

» Pince Phantom 107G
Da Incompetennis Sab 08 Mag 2021, 14:33

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da Tempesta Sab 08 Mag 2021, 08:20

» Gambali, polpacciere
Da scimi65 Ven 07 Mag 2021, 21:40

» SIM telefonica ricaricabile
Da Bertu Ven 07 Mag 2021, 19:28

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17


domanda per i maghi incordatori

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da muster Lun 14 Mar 2011, 21:25

Promemoria primo messaggio :

ciao a tutti vorrei un consiglio da chi se ne intende più di me (cioè da tutti visto che io in questa materia sono zero ) Very Happy
primo punto
vorrei comprare una macchina incordatrice senza spendere un esagerazione (300/500)
per farmi le racchette a casa ,non ho la più pallida idea di quale , se manuale o elettronica e che marca .
punto secondo
di certo non saprei usarla e mi chiedevo se ci fosse qualcuno che organizza lezioni per imparare,o se cè un manuale semplice da studiare .
punto terzo nei negozi
classici ho parlato con qualche incordatore e mi ha scoraggiato
per quanto riguarda le manuali ,dicendo che con i soldi che volevo spendere io non sarei riuscito a prendere niente di buono perchè le loro che usano sono professionali e costano da 3000 euro fino ai 6000 e più e che sono da tarare continuamente .
concludendo ho visto nel forum che alcuni di voi usano queste macchine ,magari sapranno darmi un cosiglio .e su come si trovano e i risultati che hanno
pero mi raccomando con parole semplici non usate termini che per me sono arabo .
la mia paura è di comprarla e non saperla usare .
a parte che abito a circa 50 km da dove ha il negozio eiffel ,e potrei andare da lui a lezione (naturalmente a pagamento ) ave per adesso grazie a tutti domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 925962
muster
muster

Messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso


domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da Eiffel59 Dom 10 Apr 2011, 16:00

...molto probabilmente non hai fatto passare la corda simmetricamente sui due lati delle verticali... Rolling Eyes

Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da muster Dom 10 Apr 2011, 22:29

ragazzi ho capito avevo montato il telaio male ed era tutto storto
muster
muster

Messaggi : 1539
Data d'iscrizione : 17.01.11
Località : fra bergamo e lecco

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da blek Dom 10 Apr 2011, 22:52

@muster ha scritto:ragazzi ho capito avevo montato il telaio male ed era tutto storto

...osti , muster la prima cosa fondamentale è montare il telaio perfettamente in centro con la testa e la gola in direzione giusta come è indicato sulla macchina ... poi una volta bloccata bene si comincia , vabbè vedrai che non ti succederà più , ciao.

blek

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 27.12.10

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da Ursus Sab 16 Apr 2011, 20:57

Altra domanda per i maghi incordatori: constant pull !!!
Adesso ho la Stringway manuale che è una gran macchina, però ho ancora qualche dubbio sul fatto che sia "sempre" in constant pull.
Mi spiego, se incordo con un multi o syn-gut molto elastico ho degli allungamenti consistenti e la macchina continua a tirare finchè l'allungamento della corda non si esaurisce.
Ma questo non porta ad un over-pull ovvero a superare la tensione impostata ?
Mi sembra che se incordo a basse tensioni con dei mono, che non sono tanti elastici ho più precisione, mentre con corde elastiche la tensione finale è più alta. Le misurazioni le faccio con lo stingmeter a molla che sicuramente non è il massimo della precisione, però conferma che a parità di tensione impostata con la corda elastica alla fine misuro una tensione superiore.
Che mi dite ???
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da vichi25 Dom 17 Apr 2011, 13:54

Prova a fare una cosa,quando incordi i monofili prima di pinzare lascia in tensione per 5 secondi.Vedrai che cosi ad incordatura finita la tensione risultera' uguale a quella dei multifili. In quel modo elimini la minima elasticita' del mono,un po' come si fa con i multi.
Il fatto che i mono li senti tirati meno penso sia legato a questa minima elasticita' che fa cedere la corda subito dopo aver fnito,con i multi invece la elimini tu perche' aspetti che il peso si fermi.
Con lo stringmeter puoi solo valutare la differenza di tensione tra mono e multi ma non il valore che e' impreciso.
E' una mia opinione.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da Stefano Dom 17 Apr 2011, 14:15

@vichi25 ha scritto:Prova a fare una cosa,quando incordi i monofili prima di pinzare lascia in tensione per 5 secondi.Vedrai che cosi ad incordatura finita la tensione risultera' uguale a quella dei multifili. In quel modo elimini la minima elasticita' del mono,un po' come si fa con i multi.
Il fatto che i mono li senti tirati meno penso sia legato a questa minima elasticita' che fa cedere la corda subito dopo aver fnito,con i multi invece la elimini tu perche' aspetti che il peso si fermi.
Con lo stringmeter puoi solo valutare la differenza di tensione tra mono e multi ma non il valore che e' impreciso.
E' una mia opinione.

Giustissimo! Bravo Vittorio! Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da vichi25 Dom 17 Apr 2011, 14:19

@Stefano ha scritto:
@vichi25 ha scritto:Prova a fare una cosa,quando incordi i monofili prima di pinzare lascia in tensione per 5 secondi.Vedrai che cosi ad incordatura finita la tensione risultera' uguale a quella dei multifili. In quel modo elimini la minima elasticita' del mono,un po' come si fa con i multi.
Il fatto che i mono li senti tirati meno penso sia legato a questa minima elasticita' che fa cedere la corda subito dopo aver fnito,con i multi invece la elimini tu perche' aspetti che il peso si fermi.
Con lo stringmeter puoi solo valutare la differenza di tensione tra mono e multi ma non il valore che e' impreciso.
E' una mia opinione.

Giustissimo! Bravo Vittorio! Wink

i tuoi insegnamenti...

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da Ursus Dom 17 Apr 2011, 18:23

Sì però il mio "problema" non sono i mono poco tirati ma i multi troppo tesi...
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da blek Dom 17 Apr 2011, 18:39

@Ursus ha scritto:Sì però il mio "problema" non sono i mono poco tirati ma i multi troppo tesi...

così al volo , stai 2/3 kg in meno con la macchina e avrai il multifilo come vuoi tu, buttata lì così ciao.

blek

Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 27.12.10

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da vichi25 Dom 17 Apr 2011, 19:54

@Ursus ha scritto:Sì però il mio "problema" non sono i mono poco tirati ma i multi troppo tesi...

la morale di quello che ho scritto prima e' che il multi e' correttaamente tirato (anche se c'e' il constant pull quando il peso si ferma vuol dire che sulla corda c'e' quella tensione non puo' essere di piu'),nel mono invece dato che pinzi subito il cedimento della corda lo avrai dopo per cui al lavoro finito il multi sembra tirato di piu' invece e' il mono ad essere tirato meno.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da Ursus Dom 17 Apr 2011, 20:43

Il problema è sempre quello di non potere misurare con esattezza la tensione ad incordatura finita.
Lo Stringmeter non è certo il massimo in fatto di precisione, però +/- c'azzecca....
Voglio dire che quasi sempre legge tensioni abbastanza conformi a quanto impostato, solo nel caso di multi molto elastici, legge tensioni + elevate di un paio di kg.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da vichi25 Dom 17 Apr 2011, 21:42

Quello che dico io e' che i multi elastici non possono mai essere tirati di piu' del valore impostato ,e' impossibile a meno che la macchina sia imprecisa e lo escludo,inoltre considerando la perdita di tensione dovuta alle pinze e' impossibile che lo stringmeter segni il valore reale per i mono,se lo fa vuol dire che e' impreciso e segna di piu' del normale.Non so se ho spiegato bene il mio ragionamento.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

domanda per i maghi incordatori  - Pagina 4 Empty Re: domanda per i maghi incordatori

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.