Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 14 utenti online: 2 Registrati, 0 Nascosti e 12 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

marco61, max1970

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Oggi alle 15:19

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Oggi alle 12:44

» Berrettini
Da max1970 Oggi alle 10:11

» Berrettini
Da max1970 Oggi alle 10:09

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Giovanni62 Oggi alle 06:45

» Pince Phantom 107G
Da Incompetennis Ieri alle 14:33

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da Tempesta Ieri alle 08:20

» Gambali, polpacciere
Da scimi65 Ven 07 Mag 2021, 21:40

» SIM telefonica ricaricabile
Da Bertu Ven 07 Mag 2021, 19:28

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17


macchina incordatrice cercasi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da fiorefabio Ven 25 Mar 2011, 09:31

mi fido di te Eiffel69...
ho un figlio di 14 anni che pratica il tennis a livello agonistico e al momento rompe circa 40 corde all'anno. Io gioco e rompo circa 10 ogni anno. prevedendo e sperando che il figlio continui, il numero delle corde rotte aumenterà!! pensavo ad una incordatrice elettronica lineare da stare sui 1000 - 1200€. puoi consigliarmi???? grazie
fiorefabio
fiorefabio

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.03.11

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Stefano Ven 25 Mar 2011, 10:58

Ciao Fabio. Benvenuto a bordo. Wink

In attesa che Mario ti dia 2 dritte, mi permetto di intrufolarmi nel discorso.

Ora, non ho idea di quanto il tuo incordatore ti faccia pagare di manodopera. Diciamo 10 euro. E' credibile?

Ora, 50 incordature all'anno hanno un costo di manodopera di 500 euro. Comprando una macchina da 1000 euro (fidati, con 1000 euro a livello di macchine elettroniche compri davvero poco. Guarda qui: http://www.xtennis.it/articolo.asp?detail=642&lg=it . Roba di provenienza cinese, la qualita' e' bassa e il prezzo e' gia' piu' alto...) ci metteresti 2 anni a ripagartela.

Le macchine hanno una garanzia di massimo 2 anni. Macchine come quelle che uso io durano una vita, ma una macchina da 1000 euro ho paura che comincerebbe ad avere problemi molto presto.

Dopo 2 anni al massimo la garanzia scade e qualunque cosa tu faccia alla macchina ti obbliga a scucire dei soldini. Il giorno in cui le pinze non pinzano piu', le devi cambiare. Esistono pinze che durano parecchio, altre che durano niente! Una pinza un minimo decente (non ottima, decente!) costa i suoi bravi 100 euro.

Poi molto probabilmente c'e' un problema ancora piu' grosso. Se la macchina si guasta la devi mandare in azienda e il trasporto e' a carico tuo. Spedire un'incordatrice che pesa i suoi bravi 50 chili costa un po' di soldi...

A meno che tu abbia intenzione di incordare per altra gente (e devi essere bravo, altrimenti la gente viene una volta, si trova male e non torna. E in piu', ti fanno pessima pubblicita'...), sei sicuro che convenga scegliere quella strada?

Una macchina incordatrice deve essere ripagata in 6 mesi al massimo. Per ripagare 1300 euro di macchina in 6 mesi devi incordare almeno 150 racchette in quel periodo, altrimenti non conviene.

Forse sarebbe meglio orientarsi su una macchina manuale economica. Alla peggio, butti via 500 euro e non 1500, piu' tutto il resto.

Scusami se sono brutale. Wink



Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da fiorefabio Ven 25 Mar 2011, 11:08

Grazie Stefano. Aggiungo alcuni dettagli....costo manodopera 6€ e la macchina verrebbe acquistata in società con altro amico.
fiorefabio
fiorefabio

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.03.11

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Stefano Ven 25 Mar 2011, 11:44

Fabio, se allora il tuo amico ha bisogno di incordare altre 50 racchette all'anno dimezziamo il tempo per ripagarla.

Ma io avevo pensato a 10 euro. Se il costo e' 6, allora i miei calcoli di prima restano piu' o meno corretti.

Se spendi 600 euro in una macchina te la ripaghi in circa 1 anno. Se spendi di piu', non credo che valga la pena investire tutti quei soldi per cosi' poche racchette.

Ne faccio solo una questione di investimenti. Se poi mi dici che ti piacerebbe da morire imparare ad incordare, allora il discorso e' diverso. Ma se e' solo per limitare la spesa sostenuta in incordature, allora credo che una manuale sia meglio. Te la ripaghi in fretta. Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da fiorefabio Ven 25 Mar 2011, 11:48

non conosco l'argomento macchine incordatrici..... con quelle manuali il tiraggio delle corde si riesce a fare in modo preciso, oppure se decido di fare una corda ad esempio tirata a 23 kg arrivo solo li vicino ma non sò con esattezza se sono veramente 23 kg? macchina incordatrice cercasi 106988
fiorefabio
fiorefabio

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.03.11

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Stefano Ven 25 Mar 2011, 12:21

No, anzi!

Se lo fai correttamente, la tensione e' giusta. Tieni presente una cosa importante: cio' che il giocatore "sente" non e' la tensione della corda data dalla macchina incordatrice, anche perche' - essendoci attrito, perdita di tensione a causa dei nodi eccetera - la tensione finale della corda e' sempre piu' bassa di cio' che la macchina segna.

Cio' che il tennista sente e' la rigidita' del piatto corde, che e' una cosa diversa. Quella dipende in massima parte dal tipo di corda (un budello a 25 chili e' molto piu' morbido di un poliestere alla stessa tensione), dal tipo di racchetta, dalla tecnica dell'incordatore, dal pattern usato e molto altro.

Ma 23 chili su una macchina elettronica e 23 chili su una manuale sono sempre uguali.


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da diego_df Ven 25 Mar 2011, 12:25

spero presto di prendere la stringway manuale (chissà se con quella riuscirò andare sotto la mezzora..............)

diego_df

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 09.06.10

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da fiorefabio Ven 25 Mar 2011, 14:57

Eiffel69.....??? oppss.... ti ho dato 10 anni in meno spero sarai contento... attendo tua risposta
fiorefabio
fiorefabio

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.03.11

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Dom 27 Mar 2011, 13:46

@diego_df ha scritto:spero presto di prendere la stringway manuale (chissà se con quella riuscirò andare sotto la mezzora..............)

io con la stringway incordo a 4 nodi un 18x20 piatto 95 con poliestre (il peggio che possa capitare) in 35 minuti considerando anche il montaggio del telaio sulla macchina...per cui ci riuscirai sicuramente.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da diego_df Dom 27 Mar 2011, 14:13

sono con la mia protennis a 35 min con le 16x19 2 nodi e noto che gran parte del tempo lo si perde per trovare la posizione del bilanciere e dato che con la stringway il bilanciere dove lo metti giusto è, presumo che sotto la mezzora dovrei arrivarci con comodità.

diego_df

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 09.06.10

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Dom 27 Mar 2011, 15:57

Col 16x19 si, dovresti farcela

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Space Mar 29 Mar 2011, 09:08

Ciao Vichi,
vorrei chiederti,se posso , qualche informazione in più sulle macchine stringway.
1)Per calcolare la tensione delle corde usi il tension advisor?O ti regoli normalmente nel senso che se vuoi 24 Kg. tiri le corde a 24 kg?E se usi il TA ,come procedi con gli ibridi per il calcolo della tensione ?
2)Mi sembra di aver notato che l' asta con il peso non ha le tacche che segnano la tensione da applicare ,come ti regoli ?
3)Se incordi partendo dalla testa del telaio con uscita delle corde alla gola ,il manico della racchetta non sembra permettere di tenere l' attrezzo in linea con il tensionatore : questo mancato allineamento ha qualche influenza sulla tensione?E le corde non vanno a fare attrito con il telaio ?
4)Il sistema di bloccaggio della racchetta ti sembra solido ? La racchetta rimane ben salda ?Non ci sono deformazioni evidenti anche incordando full poly indipendentemente dall' uso del TA?
Ti ringrazio in anticipo del tempo che potrai dedicarmi alle risposte.
Buona giornata e buon tennis.
Space macchina incordatrice cercasi 925962
Space
Space

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 16.01.11
Età : 52
Località : Crema

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Mar 29 Mar 2011, 11:39

@Space ha scritto:Ciao Vichi,
vorrei chiederti,se posso , qualche informazione in più sulle macchine stringway.
1)Per calcolare la tensione delle corde usi il tension advisor?O ti regoli normalmente nel senso che se vuoi 24 Kg. tiri le corde a 24 kg?E se usi il TA ,come procedi con gli ibridi per il calcolo della tensione ?
2)Mi sembra di aver notato che l' asta con il peso non ha le tacche che segnano la tensione da applicare ,come ti regoli ?
3)Se incordi partendo dalla testa del telaio con uscita delle corde alla gola ,il manico della racchetta non sembra permettere di tenere l' attrezzo in linea con il tensionatore : questo mancato allineamento ha qualche influenza sulla tensione?E le corde non vanno a fare attrito con il telaio ?
4)Il sistema di bloccaggio della racchetta ti sembra solido ? La racchetta rimane ben salda ?Non ci sono deformazioni evidenti anche incordando full poly indipendentemente dall' uso del TA?
Ti ringrazio in anticipo del tempo che potrai dedicarmi alle risposte.
Buona giornata e buon tennis.
Space macchina incordatrice cercasi 925962

non rispondevo a tante domande dai tempi dell'Università...ma lo faro' con piacere.
1) Non uso il TA, regolo la tensione sulla macchina e procedo,avevo pensato di comprarlo ma onestamente non e' fondamentale.
2) Le stringway non hanno le tacche sull'asta ,hanno,in dotazione, una barra graduata da agganciare all'occorrenza al tensionatore che ti dice dove posizionare il peso.Questo sistema e' molto meglio di quello classico perche' evita che la scala graduata sull'asta col tempo si rovini.
3)questa e' un'ottima domanda...se devo trovare un difetto alle stringway e' questo...credimi e' l'unico e neanche grave. Il problema dell'attrito non c'e',se ci fai caso anche in altre situazioni capita che il telaio e' inclinato rispetto al tensionatore. La tensione e' sempre perfetta,considera che la stringway ha un constant pull reale...per cui se aspetti qualche secondo in piu' prima di pinzare in quelle situazioni (dove c'e' piu' attrito) non hai problemi.

4) il sistema di bloccaggio secondo me e' una delle cose migliori della macchina.Non hai il problema dello stringere troppo o troppo poco.Io mi trovo molto meglio ora,il telaio e' saldissimo e i rumori che ogni tanto sentivo con la vecchia manuale non li sento piu'.

Qualsiasi domanda chiedi pure.Credo di essere uno dei pochi che possano risponderti su questa macchina.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Space Mar 29 Mar 2011, 12:37

@vichi25 ha scritto:

non rispondevo a tante domande dai tempi dell'Università...ma lo faro' con piacere.
1) Non uso il TA, regolo la tensione sulla macchina e procedo,avevo pensato di comprarlo ma onestamente non e' fondamentale.
2) Le stringway non hanno le tacche sull'asta ,hanno,in dotazione, una barra graduata da agganciare all'occorrenza al tensionatore che ti dice dove posizionare il peso.Questo sistema e' molto meglio di quello classico perche' evita che la scala graduata sull'asta col tempo si rovini.
3)questa e' un'ottima domanda...se devo trovare un difetto alle stringway e' questo...credimi e' l'unico e neanche grave. Il problema dell'attrito non c'e',se ci fai caso anche in altre situazioni capita che il telaio e' inclinato rispetto al tensionatore. La tensione e' sempre perfetta,considera che la stringway ha un constant pull reale...per cui se aspetti qualche secondo in piu' prima di pinzare in quelle situazioni (dove c'e' piu' attrito) non hai problemi.

4) il sistema di bloccaggio secondo me e' una delle cose migliori della macchina.Non hai il problema dello stringere troppo o troppo poco.Io mi trovo molto meglio ora,il telaio e' saldissimo e i rumori che ogni tanto sentivo con la vecchia manuale non li sento piu'.

Qualsiasi domanda chiedi pure.Credo di essere uno dei pochi che possano risponderti su questa macchina.
Anche se l' Università è finita ( anche per me...) anche questo esame l' hai passato molto bene.
Grazie ancora ed alla prossima.... sfilza di domande .
Space
Space
Space

Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 16.01.11
Età : 52
Località : Crema

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Mar 29 Mar 2011, 12:47

Scherzi a parte,chiedi pure,la macchina e' costosa e capisco che prima di prenderla ci si pone molte domande.Anche se vuoi foto,non c'e' problema.
Una puntualizzazione al punto 3. Il non allineamento del telaio col tensionatore non permette (e' possibile ma viene male) l'uso della Starting clamp per iniziare le orizzontali col metodo di Stefano,naturalmente se le verticali partono dal basso il problema non si pone.
Bisogna far partire l'incordatura con i metodi classici.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Ursus Mar 29 Mar 2011, 12:50

Scusa Vichi, ma non ho capito bene questo punto. Vuoi dire che non è possibile fare le orizzontali partendo con la starting clamp in testa alla racchetta ? Mi sembrerebbe una grossa pecca !!
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Mar 29 Mar 2011, 12:55

No,assolutamente no,io inizio sempre le orizzontali con la starting clamp.
Il problema nasce quando vuoi usare la SC per iniziare le verticali col metodo di cui parlava Stefano,non so se ricordi. Quando le verticali partono dall'alto e escono dalla gola dato che il telaio non e' allineato al tensionatore si forma un angolo tra le prime due verticali ed il tensionatore che crea problemi a mettere la starting clamp.Basta iniziare nel modo clasico per risolvere,diciamo che e' un eccesso di perfezione,la macchina e' perfetta in tutto.
Non so se mi sono spiegato,altrimenti ti faccio delle foto.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Ursus Mar 29 Mar 2011, 12:59

Grazie Vittori, no non ti disturbare. Ho capito a cosa ti riferisci. Io il metodo della partenza delle V con la starting clamp l'ho capito fino ad un certo punto.
Visto che comunque la corda in questione, ovvero quella con la SC, viene nuovamente tensionata e la pinza spostata dal fondo in testa, sempre sulla stessa corda, che utilità ha ?
Altra cosa che non capisco, sia con SC che senza, alla fine si va a tensionare una corda direttamente su una pinza, e questo mi pare di avere capito che non è il massimo.


Ho speso un sacco di soldi in racchette, corde e palline; tutti gli altri li ho sperperati.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Stefano Mar 29 Mar 2011, 13:21

Vorrei tanto avere una foto da mettervi...Magari ce la faccio domani.

Ursus, con le macchine elettroniche il modo migliore per iniziare le verticali consiste nel mettere in tensione le due centrali, bloccarne una all'esterno con SC e all'interno - all'opposto - con la pinza della macchina. Quindi si rilascia la tensione. La corda bloccata fra le 2 pinze rimane in tensione. Allora si mette in tensione quella libera e la si blocca normalmente con una delle 2 pinze della macchina. Si fanno 3 o 4 corde da quel lato. Poi si rimette in tensione la corda bloccata dalla SC, si rimuove la SC e si blocca la corda con la pinza della macchina. E avanti cosi'.

Ma con una dropweight - se le verticali partono in testa e si deve mettere la SC alla gola, c'e' il manico della racchetta che rende le cose piu' complicate, in quanto va a sbattere contro il bilanciere.

Per cui e' meglio partire diversamente, ovvero si blocca una delle 2 corde con una pinza della macchina all'interno - all'opposto del tensionatore - e si mette tensione sull'altra corda.

Spero di essermi spiegato bene. Ma vedo di scattare 2 foto domani. Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Ursus Mar 29 Mar 2011, 13:25

Grazie Stefano, sempre molto gentile. Aspettiamo le foto.


Ho speso un sacco di soldi in racchette, corde e palline; tutti gli altri li ho sperperati.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da napalm_it Mar 29 Mar 2011, 14:28

io con quella manuale se partono in testa piazzo le due corde centrali tirandole un pò a mano: quella a sx la blocco esternamente in gola con la SC mentre quella a dx la tiro e la blocco, a questo punto blocco anche quella a sx ovviamente all'opposto di quella a destra in modo da avere la sola corda a dx tirata..... giusto?
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 41
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Mar 29 Mar 2011, 14:51

@Stefano ha scritto:

Ma con una dropweight - se le verticali partono in testa e si deve mettere la SC alla gola, c'e' il manico della racchetta che rende le cose piu' complicate, in quanto va a sbattere contro il bilanciere.

Per cui e' meglio partire diversamente, ovvero si blocca una delle 2 corde con una pinza della macchina all'interno - all'opposto del tensionatore - e si mette tensione sull'altra corda.


Ursus e' proprio quello che ti dicevo,il metodo di cui parla Stefano con la SC, sulla stringway non si puo' fare se le verticali partono dalla testa.Bisogna fare diversamente.Ma onestamente non lo considero cosi grave.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Ursus Mar 29 Mar 2011, 15:03

Concordo che la cosa sia marginale. Era solo per capire bene il problema.
Spero che la macchina arrivi presto, perchè il "lavoro" si sta accumulando.
Fra l'altro mi han dato da fare anche un ibrido con budello, corda che io non ho mai montato. Mah !!!


Ho speso un sacco di soldi in racchette, corde e palline; tutti gli altri li ho sperperati.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da vichi25 Mar 29 Mar 2011, 15:06

@Ursus ha scritto:Concordo che la cosa sia marginale. Era solo per capire bene il problema.
Spero che la macchina arrivi presto, perchè il "lavoro" si sta accumulando.
Fra l'altro mi han dato da fare anche un ibrido con budello, corda che io non ho mai montato. Mah !!!

Ma hai gia' venduto la macchina che avevi? Col budello devi stare attento, e' delicatissimo,si piega e si rovina facilmente.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Ursus Mar 29 Mar 2011, 18:19

La mia macchina attuale è in uno stato che mi vergogno a venderla.
E' perfettamente funzionante e con un pò di attenzione si fanno anche delle belle cose, solo che è molto segnata.
Il furbone da cui l'ho comprata non ha imballato affatto i singoli pezzi ma ha buttato tutto dentro uno scatolone e via..
Lascio immaginare il peso che vagava libero, i danni che ha fatto.
Se qualcuno è interessato il prezzo sarà sicuramente vantaggioso.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

macchina incordatrice cercasi Empty Re: macchina incordatrice cercasi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.