Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 18:47

» La mattina non ce la faccio più
Da Chiros Oggi alle 16:05

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 14:31

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Dom 12 Lug 2020, 07:39

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Migliorare lo smash

Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Migliorare lo smash

Messaggio Da maxto61 il Gio 21 Apr 2011, 11:04

Vi descrivo il mio problema, non so se sia comune anche ad altri.
Sono assolutamente insicuro ed inaffidabile nello smash. Troppo frontale, colpisco spesso la palla troppo bassa e non riesco a generare velocità per cui o riesco a piazzarlo oppure faccio un passaggio all'avversario.
La cosa non è di poco conto perchè di fatto mi impedisce tutta una serie di soluzioni tattiche che, soprattutto con i pallettari, sarebbero fondamentali perchè mi metto la in fondo con i piedi sulla linea di fondo, li sposto, ma non riesco a chiudere perchè rimandano tutto di qua.
Se mi sentissi sicuro nello smash, dopo due-tre palle angolate a spostarlo potrei chiudere in avanti.
Invece, sapendo che tirerà sicuramente il candelone, sto dietro e continuo a martellarlo fino a quando chiudo (20% delle volte) o sbaglio (80%) Migliorare lo smash 106988 .
E anche quando vado avanti tendo a prendere una posizione di difesa della palla alta restando distante e quindi lasciando anche spazio per il passante.
Qualcuno ha qualche accorgimento che aiuti a migliorare la posizione e il tempo sulla palla nello smash?
Migliorare lo smash 925962

maxto61

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Re: Migliorare lo smash

Messaggio Da gp il Gio 21 Apr 2011, 11:41

intanto io distinguerei il tipo di pallonetto: altissimo e a candela oppure alto e tondeggiante. nel primo caso tenderei a lascer rimbalzare la palla, nel secondo smacherei al volo.
la ricerca della palla va eseguita fino all'ultimo, evitando di "accontentarsi" di una posizione così così, precaria, ma cercando di raggiungere la migliore possibile: cerca la palla come se dovessi lasciarla cadere sulla tua testa e cerca di "sentire" bene gli appoggi dei piedi. per trovare meglio il tempo d'impatto cerca di eseguire un movimento più breve del braccio/racchetta rispetto a quello che esegui nel servizio, avendo cura di evitare il movimento iniziale "a pendolo".
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 59
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Re: Migliorare lo smash

Messaggio Da Satrapo il Gio 21 Apr 2011, 13:46

Lo smash è un colpo di chiusura, ovvero se sei in grado di smashare una palla sei in grado di chiuderla, per questo il pallonetto a buoni livelli è praticamente una soluzione non utilizzata tranne in casi "disperati".

A buoni livelli si vedono pochissimi lob a partita giocati prevalentemente quando il punto è ormai praticamente perso, i pro non lobbano mai o quasi perchè sanno di andare incontro a "morte" sicura; dico questo per presentare il colpo per quello che è: una esecuzione facile quando si ha la tecnica per eseguire il colpo correttamente. Quindi se abbiamo problemi con lo smash siamo di fronte solo ad una nostra carenza tecnica che può essere risolta con un molta pratica (ovviamente eliminando i vizi tecnici).

Come tutti i colpi che per riuscire bene necessitano di una esecuzione che sia il più posibile tecnicamente corretta molti amatori vanno in crisi perchè carcano per così dire di "metterci una pezza" con esecuzioni artigianali andando quindi facilmente in crisi quando devono schiacciare a terra un candelone qualsiasi, e di conseguenza nei circoli e a livello di quarta il lob è il colpo più diffuso perchè mette a nudo le carenze tecniche in fatto di smash.

Il problema principale dello smash è la ricerca di palla che deve essere precisissima, ma fortunatamente il lob ci da mediamente molto più tempo per effettuarla e quindi per chi ha un buon footwork il più è fatto: se so cercare bene la palla ed ho tempo per farlo riuscirò a posizionarmi in maniera ottimale e questo mi consentirà di chiudere il punto con percentuali altissime, ammesso ovviamente di eseguire un movimento corretto. Se sono pigro di piedi o approssimativo negli spostamenti solo dolori.

Paradossalmente più un lob è alto e più risulta facile per chi sa smashare davvero perchè ci da tutto il tempo che vogliamo per posizionarci, mentre un lob-passante giocato con traierroria più bassa e veloce risulta insidiodo e se ci lasciamo sorprendere possiamo anche essere scavalcati.

Il modo migliore per trovare correttamente la palla è affiancarsi da subito (la ricerca si effettua già affiancati!) e puntarla contemporaneamente col braccio sinistro e con la testa della racchetta creando per così dire due rette convergenti sulla palla che mi daranno un feedback tangibile di dove mi trovo io rispetto ad essa, con l'obiettivo di arrivare a posizionarmi esattamente sotto la palla pronto per attaccarla (con il braccio sinistro che punta ormai verso il cielo e la racchetta che punta leggermente in avanti)

Come ha già detto Gp lo smash non è un servizio quindi anche se la posizione di ricerca-caricamento somiglia molto alla trophy pose tutta la parte inziale del mulinello (pendolo) va evitata e ci si deve subito mettere in posizone: appena percepisco un lob mi affianco, mi metto in posizione "simil trophy pose" e contemporaneamente parto in ricerca di palla. Attenzione alle gambe, non c'è un piegamento vero e proprio ma mantenete sempre un atteggiamento tennistico ricordando che un tennista non sta mai con le gambe completamente tese.

Molto importante è tenere la faccia del piatto corde che impatterà la palla sempre leggermente chiusa verso il terreno, cosa che viene automatica se si segue la regoletta del puntare la palla anche con la testa della racchetta; molti errori derivano da un atteggiamento errato che porta a tenere la racchetta per così dire aperta verso il cielo.

Da evitare come la peste qualsiasi salto, il trovarsi frontali, le impugnature a padella: lo smash si esegue con i piedi a terra, di fianco e con presa continental.

Se sono costretto a saltare lo farò solo in arretramento quando il rischio di essere scavalcato è concreto e non si ha tempo per arretrare completamente, ma anche qui si staccherà con la classica sgambata dopo aver fatto tutti i passi in arretramento che si riescono a fare e non facendo un balzo sconsiderato a pie pari da dove mi trovo. Prima arretro rapidamente fin quando posso e poi stacco per andare a colpire eseguendo la classica sforbiciata ovvero piede più arretrato che fa da punto di stacco e piede più avanzato che diventa il piede di ritorno in appoggio dopo la sgambata.

ANCHE I PASSI DI ARRETRAMENTO SI FANNO IN AFFIANCAMENTO!

La soluzione migliore è sempre quella di colpire al volo se mi è possibile, far rimbalzare un lob è sempre un rischio perchè la palla, spesso alzata in recupero, porta con se strani tagli che ne rendono imprevedibile il rimbalzo; sulla terra specialmente la palla può saltare male o comunque meno di quello che mi aspetto e inoltre attendendo il rimbalzo perdo tempo e consento all'avversario di riorganizzarsi per tentare una ulteriore difesa.

Paradossalmente si può aspetare il rimbalzo su palle alte e molto vicine alla rete per poi eseguire la classica chiusura di violenza con palla che rimbalza poi oltre le recinzioni (se le palline sono vostre occhie che costano! lol! ) ma se il rimbalzo atteso non è molto vicino alla rete meglio sempre l'esecuzione al volo.

La vulnerabilità al lob dipende molto anche dalla capacità di prendere la rete, su eseguo un buon attacco e mi posiziono correttamente renderò quasi impossibile al mio avversario l'esecuzione di un lob insidioso, chiaro che se non so smashare qualsiasi cosa che voli alta sulla mia testa sarà insidiosa, e allora sono dolori.

Se è vero che chi non sa giocare di volo farebbe meglio a restare a fondo (anche se non sa giocare a fondo, non commettete l'errore di avanzare perchè siete troppo fallosi da fondo, chi sbaglia troppo nello scambio da fondo non deve attaccare, deve imparare i fondamentali!!) questo è ancor più vero per chi non è sicuro nello smash: quando si gioca con i principianti lo schemino classico per rendere movimentata la partitella è farli scambiare un po' da fonodo sul loro colpo migliore, fargli fare poi un paio di destra sinistra per poi chiamarli a rete proponendogli subito un bel lob sul loro approccio.

Gli esercizi per migliorare lo smash sono essenzialmente esercizi di puro controllo perchè se sono in grado di piazzare uno smash con buona tecnica non avrò poi problemi a aumentare la potenza del colpo, fermo restando che alla fine non serve tirare cannonate perchè uno smash piazzato in sicurezza con buona spinta a 3-4 metri dal mio avversario risulta sempre letale.

Per tenere in buono stato lo smash io faccio eseguire questo drill almeno una volta a settimana.

Si parte palleggiando da fondo poi un giocatore avanza verso la rete e si inizia la sequenza:

A) voleè -> B) alza lob comodo
A) smash in controllo (e va a toccare il nastro con la racchetta) -> B) lob profondo
A) smash in arretramento morbido e solo se necessaria con stacco-sgambata -> B) colpisce da fondo morbido per dar tempo ad A di riprendere la posizione da fondo
A) colpo da fondo -> B) colpo di approccio e avanza verso la rete

E da qui si inverte la serie ovvero B (quello che stava a fondo) eseguirà volè, smash, etc. etc.

La sequenza deve continuare potenzialmente all'infinito, ovviamente smashando ci si stanca presto quindi dopo una decina di turni a rete consecutivi (a testa) ci si può ritenere soddisfatti.

Importantissimo curare la tecnica e controllare bene la palla perchè tutti i colpi devono essere ben portati ma comodi per il nostro partner, quindi smash e lob giocati in totale controllo senza creare problemi a chi si sta allenando con noi: l'obiettivo è un piazzamento sempre costante e in controllo per profondità e direzione.

Quando sarete davvero bravi si potrà dividere in due settori il rettangolo dopo i quadrati di battuta ed alternare secondo sequenza prestabilita il posizionamento dei colpi, ovvero si esegue la prima serie piazzando tutto nel quadrato 1 e la seconda piazzando tutto nel quadrato 2 etc. etc. in modo da allenare meglio la capacità di trovare la direzione voluta.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Re: Migliorare lo smash

Messaggio Da oedem il Gio 21 Apr 2011, 14:11

'mazza....un lenzuolone anche sullo smash!
Satrapo ha scritto:...Il modo migliore per trovare correttamente la palla è affiancarsi da subito (la ricerca si effettua già affiancati!) e puntarla contemporaneamente col braccio sinistro e con la testa della racchetta creando per così dire due rette convergenti sulla palla che mi daranno un feedback tangibile di dove mi trovo io rispetto ad essa, con l'obiettivo di arrivare a posizionarmi esattamente sotto la palla pronto per attaccarla (con il braccio sinistro che punta ormai verso il cielo e la racchetta che punta leggermente in avanti)
ovviamente il braccio che impugna la racchetta sarà piegato in trophy, giusto?

Satrapo ha scritto:...Per tenere in buono stato lo smash io faccio eseguire questo drill almeno una volta a settimana.

...
per me credo sia già un miracolo riuscire a fare questo drill in maniera accettabile! Migliorare lo smash 106988
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Re: Migliorare lo smash

Messaggio Da Satrapo il Gio 21 Apr 2011, 14:25

oedem ha scritto:ovviamente il braccio che impugna la racchetta sarà piegato in trophy, giusto?

Yesssss
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Re: Migliorare lo smash

Messaggio Da Feliciano il Ven 22 Apr 2011, 00:02

Clonate Satrapo!
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Migliorare lo smash Empty Re: Migliorare lo smash

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum