Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 13 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 13 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Esperti di pure drive e vibrazioni
Da correnelvento Oggi alle 16:07

» Sto ancora ballando
Da Chiros Ieri alle 21:58

» CORONAVIRUS
Da muster Ieri alle 21:16

» Lorenzo Musetti
Da muster Ieri alle 21:09

» LA REUNION DI TT DI DOPPIO
Da Simba Dom 23 Feb 2020, 16:59

» Daniil Medvedev
Da scimi65 Sab 22 Feb 2020, 21:14

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Sab 22 Feb 2020, 17:12

» Rios (l'antipatico) santo subito
Da Riki66 Sab 22 Feb 2020, 07:25

» Jannik Sinner
Da squalo714 Gio 20 Feb 2020, 20:15

» Quando Roger smettera'?
Da squalo714 Gio 20 Feb 2020, 20:12

» st13 vs Fit
Da st13 Gio 20 Feb 2020, 09:25

» Guardate questo diritto
Da Tempesta Mer 19 Feb 2020, 19:51

» Voi come li chiamereste?
Da Tempesta Mer 19 Feb 2020, 19:48

» TENNIS E DOPING
Da correnelvento Mer 19 Feb 2020, 17:26

» Erba sintetica....
Da Chiros Mar 18 Feb 2020, 08:21

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

conversione misure telai
Lun. inc  cm
Peso oz  g
Ovale inc2  cm2
Bil. HL  cm
     
chat

follia?

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

follia? Empty follia?

Messaggio Da gp il Gio 21 Apr 2011, 13:08

per il prossimo anno intendo modificare il modo di portare il dritto: da un colpo giocato in prevalenza piatto, "old style" ma con stance semi open, voglio renderlo più simile ad un dritto moderno, con impugnatura spostata più sulla western e spazzolata finale con l'avambraccio per dare maggiore complessità alla palla. secondo voi è molto difficile l'adattamento al nuovo stile?
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da oedem il Gio 21 Apr 2011, 13:13

con che impugnatura giochi ora?

perché da un diritto piatto in eastern (o continental) ad un toppone in western, le difficoltà ci sono.
penso però che siano superabili ma molto dipende da te ossia da quanto sudore e tempo puoi/vuoi dedicarci
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Ursus il Gio 21 Apr 2011, 13:14

Da un punto di vista tecnico non sono la persona giusta per dare dei consigli, dico solo che quando ho provato io a fare una cosa del genere, mi sono cominciati i problemi al gomito.
Ti consiglio quindi di farti insegnare e seguire da un maestro e non come ho fatto io che avuti 10 minuti si e no di spiegazione, mi sono poi buttato a giocare arrotato su tutte le palle.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Gio 21 Apr 2011, 13:16

attualmente una eastern semi/western. non intendo comunque giocare il toppone, ma solo una palla più complessa e profonda...
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Gio 21 Apr 2011, 13:17

una palla che mi consenta di sostenere gli scambi in 3^ cat. insomma...
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Lupo65 il Gio 21 Apr 2011, 13:32

ma una semi western ti dovrebbe bastare, neh
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Gio 21 Apr 2011, 13:34

si, lupo, penso anch'io, infatti la maggior modifica che dovrei portare al mio dritto è il finale del colpo...
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da LaRana il Gio 21 Apr 2011, 13:45

io è da un anno che ci provo, con l'allenamento riesci a "sporcare" di più la palla, ma difficilmente farai i topponi ;-)
LaRana
LaRana

Messaggi : 1988
Data d'iscrizione : 13.07.10
Età : 48
Località : Roma

http://www.andrearanalli.com

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da correnelvento il Gio 21 Apr 2011, 20:05

A mio modesto parere, dopo 30 anni che giochi con un'impugnatura... cambiarla sarebbe deleterio.

Cambiando impugnatura, infatti, cambia anche il punto e la zona di impatto della palla. (rispettivamente avanzato e alto).

"Inbastardiresti" il tuo gioco... e , quando sotto pressione, torneresti ai vecchi movimenti.

L'ultima parola, ovviamente... ai tecnici.

Pronto ad essere clamorosamente smentito.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16776
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Abracadabra78 il Gio 21 Apr 2011, 20:59

gp ha scritto:una palla che mi consenta di sostenere gli scambi in 3^ cat. insomma...
secondo me nn basta cambiare presa x sostenere gli scambi in terza,il livello nn cambia con una presa diversa....la palla degli avversari e' piu' pesante e c'e' poco da fare.....cmq riguardo la presa nn e' una cosa facile....io come te adesso gioco di dritto con una eastern/semi western,ma ci sono passato automaticamente per i problemi al braccio,infatti sto giocando molto piu' piatto rispetto a prima......ma adesso che voglio tornare alla semi-western faccio un sacco di fatica,figuriamoci tu dopo una vita con la stessa presa,un tentativo lo puoi fare e vedi se ci sono le premesse

Abracadabra78

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 12.07.10
Età : 41
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Satrapo il Gio 21 Apr 2011, 21:31

Follia no.. ..ma la cosa va valutata con attenzione, ora vado di corsa ma a breve qualche considerazione approfondita sulla fattibilità del tutto.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da veterano il Gio 21 Apr 2011, 22:26

Secondo me senza andare ad usare una western si puo giocare in semi western ed avere una buona complessita' di palla,chiaro che dopo 30 anni il discorso diventa un po complicato ma non impossibile,c'e chi digerisce il cambiamento in fretta, c'e chi no lo digerisce affatto,bisogna vedere e valutare sul campo insomma.
veterano
veterano

Messaggi : 877
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da dropshot II il Ven 22 Apr 2011, 00:28

ti posso portare la mia esperienza...

sono stato impostato una ventina e qualcosa (azz!) anni fa con il dritto continental. ora a posteriori mi piacerebbe capire perchè in un momento in cui borg era già passato sia stato impostato così e non con qualcosa di più moderno. vero che ero veloce di piedi ed anticipavo in modo naturale che la palla non la colpivo mai alta però....va bhe transeat

comunque con quello straccio di dritto alla fine ho fatto di tutto per gestire una palla più fastidiosa e dare consistenza alla mia, aperto la stance, lavorato di polso. andavo a nozze solo con chi tirava piatto e il peggio era che mettevo "in palla" chiunque avessi contro. quindi tiravo più forte di quello che avrei potuto gestire per fare i punti.
sul rovescio vendemmiavo ma sul dritto ero su un onesto 50 e 50.

alla fine è arrivato un maestro, ha appoggiato la racchetta per terra mi ha detto di prenderla e di non cambiare più. anzi me l'ha fatta aprire ancora un po'.

risultato? ci ho messo un mese a trovare la palla. ora mi trovo con un dritto che è migliorato (ci voleva poco) ed è già un 70 30. quanto meno ora mi consente di aspettare che mi tirino sul rovescio senza rischiare troppo.

cosa manca? la memoria in primis. non è ancora completamente automatico. la chiusura dietro la spalla che non sempre arriva a compimento. la ricerca di palla non è ancora come dovrebbe e qualche volta colpisco non così davanti come dovrei. ed infine la gestione dei pesi. se in avanzamento ed in closed stance è passabile, quando colpisco in open sembro una trottola, scarico la rotazione in laterale invece che in avanti e giro il busto contestualmente al braccio invece che anticipare.

quanto ci metterò? per essere decente penso verso settembre giocando almeno quanto sto facendo ora.
alla fine credo il tempo complessivo per sentire il cambio naturale sarà un annetto

dropshot II

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 21.02.11

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Ven 22 Apr 2011, 08:33

la pulce nell'orecchio me l'ha messa un breve video che mi sono autogirato l'ultima volta che ho giocato con marco (libero) pochi giorni fa. avevo notato che in fase di chiusura del colpo il movimento del dritto non sembrava "coerente" con il resto. mi spiego meglio: anche io nel corso degli anni come qualcun altro ha riportato in questo post, ho modificato la mia impostazione di base e l'impugnatura che attualmente adotto per il dritto non è certo una continental ma una eastern tendente alla western; non gioco più il colpo in closed stance ma in una semi open e ho inserito, di conseguenza, una discreta rotazione del busto in fase di caricamento del colpo. tutte cose che ormai ritengo acquisite. ciò che manca però è il finale del colpo, molto più simile a quello che si eseguiva in un dritto "classico": in questo mi sembra non ci sia coerenza.
ieri ho fatto qualche prova. ho provato in sostanza ad "andare a guardare l'ora" nel finale del colpo, con tutto ciò che questo comporta: un movimento necessariamente più sciolto che consentisse all'avambraccio di modificare il suo finale di corsa ed un impatto leggermente più avanzato di quanto non sia attualmente. tutto sommato non mi è sembrato particolarmente difficile adattarmi a queste variazioni però va detto che ho eseguito le prove a velocità ridotta, confrontandomi con la rete da rimbalzo, quindi non in situazione reale di gioco. già da queste prime prove mi pare che la palla ruoti un po' di più rispetto a prima (ci voleva poco per far sì che ciò accadesse, eh!?) e soprattutto in maniera apparentemente naturale.
aspettando il sat, magari oggi faccio qualche altra prova in reale situazioni di gioco...
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Maurizio il Ven 22 Apr 2011, 08:36

di sicuro un cambiamento radicale non è semplice, probabilmente ti sarebbe di grande aiuto un BUON maestro (il maiuscolo non è casuale), e lo valuterei con attenzione perché potresti provare una insolita frustrazione nei primi tempi (del tipo: ecché, non so più fare un diritto?) e anche perché non nascondiamoci il fatto che giocare costantemente in grande rotazione è fisicamente piuttosto dispendioso
ma credo anche che ciò che tu voglia non sia, appunto un cambiamento radicale e diventare un toppatore folle
posso testimoniare, per averci giocato con te, che tu possiedi un buon gesto tecnico e con quello, tenendo la semi-western, potresti con un po' di allenamento (e magari sempre con il buon maestro di cui sopra) riuscire a conferire una maggiore rotazione non necessariamente costante; nel senso che potresti acquisire una maggiore capacità di liftare per variare la palla durante gli scambi: una palla "diseguale" (ma comunque sempre sufficientemente veloce e profonda) impedisce all'avversario di trovare ritmo e lo costringe a un maggior lavoro sul timing, sulla ricerca di palla - non sapere mai che palla ti arriva mette solitamente un po' in angoscia, almeno fino a certi livelli
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Ven 22 Apr 2011, 08:44

Maurizio ha scritto:ma credo anche che ciò che tu voglia non sia, appunto un cambiamento radicale e diventare un toppatore folle
infatti l'obiettivo è solo quello di dare complessità ad una palla che così com'è ora, in terza categoria, sarebbe troppo semplice contrastare per qualunque avversario.
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Ursus il Ven 22 Apr 2011, 08:52

Da un punto di vista tecnico non ho niente da dire, volevo solo farti i complimenti per la tua categoria considerando anche che non sei più un ragazzino.
Anche se lo spirito di cambiare e crescere è proprio quello di un ragazzo. cheers
Invidia !!!!!
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Ven 22 Apr 2011, 09:07

Ursus ha scritto: Anche se lo spirito di cambiare e crescere è proprio quello di un ragazzo. cheers

difficilmente mi guardo indietro, preferisco guardare avanti... mi sembra che ciò mi mantenga maggiormente in forma! alcune volte, però, guardare indietro equivale a guardare avanti, se si capisce di aver commesso degli errori. così, se non beccerò più una palla di dritto dopo le correzioni apportate al movimento il mio guardare avanti coinciderà con il tornare all'antico... Rolling Eyes
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Satrapo il Ven 22 Apr 2011, 13:38

Iniziamo col dire che cambiare non è impossibile, ma non è nemmeno sempre possibile specialmente in casi come il tuo in cui comunque le cose di per se funzionano sufficientemente bene (perchè già ora le tue partite le vinci) e a questo cambiamento chiedi sostanzialmente di ottenere risultati ancora migliori.

Ancora una volta (e prima o poi sono convinto che tutti anche qui capiranno che il tennis si gioca con i piedi a forza di ripeterlo! follia? 786556 ) dobbiamo cominciare a ragionare "con i piedi": la prima valutazione va fatta sul footwork.

Dici di colpire in semi-open e questo è un buon punto di partenza, la configurazione degli appoggi è idonea a tentare una evoluzione verso un dritto più moderno. Non a caso parlo di evoluzione e non di cambiamento perchè produrre una palla più complessa equivale ad evolvere il proprio gioco, quindi il tuo ragionamento iniziale è corretto: modernizzare il dritto aumenterebbe la tua competitività, ovviamente se il tuo dritto "moderno" risultasse a conti fatti superiore al tuo dritto attuale, e questa poi è una valutazione che andrà fatta coi numeri e non con le sensazioni.

Ma non basta la stance, ancor prima di parlare di swing e di impugnature dobbiamo valutare con attenzione la qualità del footwork a livello di reattività e di sostenibilità perchè il tuo "nuovo dritto" ti presenterà subito un conto da pagare in termini di ricerca di palla più accurata, più dispendiosa e in generale dovrai essere in grado di anticipare in particolar modo la fase di reazione in partenza MA ANCHE IN RIENTRO perchè l'obiettivo non sarà più arrivare a colpire la palla, ma come si dice in gergo arrivarci con il sufficiente anticipo per "montarci sopra". E poi dopo aver scaricato tutto sulla palla dovrai ripartire da fermo, un dritto moderno è molto meno "dinamico" in uscita di colpo. Quindi alla reattività e alla vivacità del footwork agganciamo subito il discorso tenuta fisica: sicuramente faticherai un po' di più, quindi se hai una buona condizione fisica ok, se sei uno che al terzo tende a sciogliere fisicamente allora potremmo andare incontro a problemi non indifferenti.

Ma anche la valutazione del maggior dispendio energetico va fatta in maniera corretta, sarebbe sbagliato dire che giocando un dritto moderno a conti fatti si fatica molto di più perchè se è vero che ogni colpo ti richiederà un dispendio maggiore di energie è anche vero che un dritto più efficace ti consentirà di controllare meglio lo scambio quindi potresti spendere di più per ogni esecuzione ma ridurre l'entità dei tuoi spostamenti ed il numero degli scambi durante tutto il match riuscendo a controllare meglio il palleggio ottenendo quindi prima il punto e comunque impedendo all'avversario di spostarti a suo piacimento.

E' come un pugile che nel picchiare più duro fatica di più ma magari chiude il match prima per ko. Quindi una ulteriore valutazione più corretta andrebbe fatta si sulla tenuta fisica (perchè è innegabile che si faticherà di più) ma anche e soprattutto sui picchi di carico che siamo in grado di sostenere.

Non si tratta tanto di mettere in conto che dopo un'ora di gioco avrò faticato di più, perchè alla fine del match il dispendio totale potrebbe essere anche più o meno paragonabile, ma il fatto che la singola esecuzione mi costerà di più a livello fisico in termini di carico prima che di fatica, e allora tutto il fisico dovrà sostenere un carico superiore ad ogni esecuzione, niente di drammatico intendiamoci però ginocchia, gomito, etc. etc. dovranno essere disposte a lavorare in condizioni di stress leggermente maggiore.

Immagina di dover spostare 1000kg di sabbia, diciamo che ora lo stai facendo utilizzando 100 sacchi da 10kg, cambiando impostazione lo farai utilizzando 50 sacchi da 20kg. Alla fine il lavoro svolto sarà lo stesso in termini di kg spostati ma ogni volta che andrai a sollevare un sacco le tue articolazioni subiranno un picco di lavoro maggiore.

Quindi oltre al banale ragionamento che mi porta a dirti "faticherai di più" c'è da considerare anche il fatto che dovrai sostenere picchi di carico mediamente più alti.

Ma tenuto conto che un tennista che si rispetti è sempre moderatamente acciaccato e dolorante, direi che se non ci sono problemi particolari, se le tue articolazioni al momento non lanciamo messaggi preoccupanti e se magari le aiuterai con un blando lavoro di potenziamento.. direi che l'unico modo per scoprire se la cosa sia fattibile o no è provarci.

Quindi prima di pensare ad impugnature o swing le domande che ti faccio sono:

- Sei rapido in campo?
- Hai una buona capacità di reagire ai colpi avversari e di rientrare in copertura campo? (Corretta gestione del footwork e step sul colpo avversario etc. etc.)
- Hai una buona condizione fisica? (Quando la partita arriva al terzo sei a tuo agio fisicamente?)
- Hai qualche "acciacco" importante a livello articolare? In particolare ginocchio destro e gomito sono a posto?

Considero questi punti dei pre-requisiti perchè sono cose sulle quali non si può intervenire in tempi ragionevolmente brevi, perchè è vero che ci si può anche costruire una condizione fisica adeguata e che si può migliorare e velocizzare il footwork portandolo a buoni livelli anche partendo da zero, ma questo richiederebbe mesi di lavoro solo per arrivare ad essere pronti ad affrontare poi il vero e proprio problema tecnico.

Ah e per quanto possa sembrare "scoraggiante" questo mio post io in realtà sono un "evoluzionista" convinto, ovvero penso che non sia impossibile un tale cambiamento ma realisticamente riconosco che data l'età del ragazzo che ha passato i 20 anni da un po' ci devono essere delle condizioni favorevoli in partenza, perchè la cosa è complicata, se partiamo già con qualche problema di troppo allora rischiamo di fare un buco nell'acqua.

Per il discorso tecnico in se beh, per pronunciarmi sulla fattibilità della cosa urge video, l'ideale sarebbe un bel palleggio in scioltezza per vedere il tuo gesto attuale e soprattutto il tuo timing sulla palla in condizioni ideali e comode (palleggio a tenere senza spostamenti laterali) e magari anche in condizioni di progressione (palleggio sulla diagonale sempre in controllo ma diciamo all'80% della spinta) per vedere come cambia il tuo atteggiamento quando devi produrre (e ribattere) una palla più pesante.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Ven 22 Apr 2011, 15:29

sat, intanto grazie! adesso devo ragionare un po' su quello che hai scritto e fare un esame autocritico.
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da cobrama il Ven 22 Apr 2011, 17:05

Gp il salto fallo in 2*.
Prova ad anticipare i colpi, il salto lo fai se la prendi prima la palla e se gestisci meglio gli angoli; più anticipi e l'impugnatura giusta ti viene da sola, a meno che non brandisci la racchetta come una clava.
Io non sono mai stato convinto nel dire: usa questa impugnatura o quest'altra, ti deve venire naturale.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da gp il Ven 22 Apr 2011, 22:41

intanto questo è un breve video girato qualche giorno fa...

https://www.youtube.com/watch?v=2y9mgqeob5s
gp
gp

Messaggi : 1963
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 58
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da veterano il Ven 22 Apr 2011, 22:48

Guarda Gp io sono del parere che comunque in terza ci arrivi anche giocando in neutral e usando la open molto meno,se poi le tue caratteristiche ti portano spesso a rete dovresti solo costruirti una palla piu pesante per resistere da fondo,io non la farei tanto drammatica,chiaro che le osservazioni di Satrapo sono giuste perche' bisogna rendersi un po conto di dove si va a finire,ma l'ultimo responso lo da il campo io incomincerei a vedere cosa c'e e da li in avanti vedere cosa e possibile migliorare in base alle tue possibilita,magari il cambio non ti risultera' tanto drammatico.......vedere e valutare.
veterano
veterano

Messaggi : 877
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da veterano il Ven 22 Apr 2011, 22:56

Bueno vedendo il video io un tentativo lo farei.........la base e' buona ed i piedi li muovi bene ,il dritto e proprio old school ,parlo del movimento del braccio,ma credo che i presupposti per fare un cambiamento ci siano senza andare a stravolgere tutto,chiaro che di lavoro da fare ce ne ma no lo vedo per niente impossibile,piu che altro bisogna vedere come stai fisicamente.......
veterano
veterano

Messaggi : 877
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da cobrama il Sab 23 Apr 2011, 08:40

gp ha scritto:intanto questo è un breve video girato qualche giorno fa...

https://www.youtube.com/watch?v=2y9mgqeob5s

Non ci siamo!!!
La barba, taglia la barba
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

follia? Empty Re: follia?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum