Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Berrettini
Da Incompetennis Ieri alle 23:29

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 23:23

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 15:19

» Berrettini
Da max1970 Ieri alle 10:09

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Giovanni62 Ieri alle 06:45

» Pince Phantom 107G
Da Incompetennis Sab 08 Mag 2021, 14:33

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da Tempesta Sab 08 Mag 2021, 08:20

» Gambali, polpacciere
Da scimi65 Ven 07 Mag 2021, 21:40

» SIM telefonica ricaricabile
Da Bertu Ven 07 Mag 2021, 19:28

» Epicondilite, se la conosci la eviti.
Da Angry_Bird Mer 05 Mag 2021, 21:37

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da giascuccio Mer 05 Mag 2021, 09:49

» Madrid
Da Giovanni62 Mar 04 Mag 2021, 21:17


macchina starata

Andare in basso

macchina starata Empty macchina starata

Messaggio Da tenerife60 Sab 28 Mag 2011, 23:05

scusate se pongo una domanda forse sciocca,ma non ho mai incordato e quindi usato una macchina e chiedo: una macchina elettronica anche molto costosa se si stara che succede e da cosa se ne accorge uno? magari è solo di mezzo kg. e sul campo risulta difficilissimo notarlo,anzi impossibile,ma questo lo chiedo perchè con le ultime 2 incordature fatte io penso ci siano 2 kg. di troppo rispetto a quanto richiesto,dato che uso la stessa racchetta e le stesse corde da 3 incordature e mi sembra di avere questa impressione e solo dopo circa 3-4 ore di gioco ho la stessa sensazione della mia tensione. ad ogni modo può succedere egualmente a una meccanica? a rigor di logica no...? un privato che fa questo acquisto può comprare tranquillamente una meccanica per non avere questo problema?
tenerife60
tenerife60

Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 61
Località : vivo a Tenerife :-)...prima in italia :-(

http://www.tenerifeconrelax.com

Torna in alto Andare in basso

macchina starata Empty Re: macchina starata

Messaggio Da bradipo Dom 29 Mag 2011, 00:16

@tenerife60 ha scritto:scusate se pongo una domanda forse sciocca,ma non ho mai incordato e quindi usato una macchina e chiedo: una macchina elettronica anche molto costosa se si stara che succede e da cosa se ne accorge uno? magari è solo di mezzo kg. e sul campo risulta difficilissimo notarlo,anzi impossibile,ma questo lo chiedo perchè con le ultime 2 incordature fatte io penso ci siano 2 kg. di troppo rispetto a quanto richiesto,dato che uso la stessa racchetta e le stesse corde da 3 incordature e mi sembra di avere questa impressione e solo dopo circa 3-4 ore di gioco ho la stessa sensazione della mia tensione. ad ogni modo può succedere egualmente a una meccanica? a rigor di logica no...? un privato che fa questo acquisto può comprare tranquillamente una meccanica per non avere questo problema?

Beh no, anche le manuali sono soggette allo stesso problema. Se per le elettroniche la staratura è dovuta principalmente ad una variazione del voltaggio di lavoro, per le meccaniche può essere dovuta invece all'attrito/usura/cattiva manutenzione dei vari componenti.
In base alle mie esperienze posso dirti che su alcune macchine di svariati anni fa sulle quali ho lavorato la temperatura di esercizio incideva in maniera abbastanza significativa, del tipo che in inverno tiravano di meno e l'estate di più macchina starata 786556 giuro!
bradipo
bradipo

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Pomezia/Eur

Torna in alto Andare in basso

macchina starata Empty Re: macchina starata

Messaggio Da jagui Dom 29 Mag 2011, 00:17

Nel mio caso più che la staratura è dipeso dall'incordatore.
Incordo sempre da un ragazzo molto capace, in un negozio di roma, che quasi sempre mi fa incordature perfette. Ma a volte qualcuna esce stonata. Incordo sempre con la stessa corda e la stessa tensione, ma le ultime tre facevano ognuna un suono diverso (non di molto) ma abbastanza da notare la differenza sul campo (io sono mooooolto sensibile di braccio).
Secondo me in un negozio possono capitare contrattempi (es: clienti, telefonate, ecc...) che possono distogliere l'attenzione dal processo d'incordatura.

Ecco perchè ho deciso di acquistare il wise per la mia manuale, voglio la garanzia di incordature consistenti.
jagui
jagui

Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 19.05.11
Età : 48
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

macchina starata Empty Re: macchina starata

Messaggio Da Andrea. Dom 29 Mag 2011, 20:58

@bradipo ha scritto:

Beh no, anche le manuali sono soggette allo stesso problema. Se per le elettroniche la staratura è dovuta principalmente ad una variazione del voltaggio di lavoro, per le meccaniche può essere dovuta invece all'attrito/usura/cattiva manutenzione dei vari componenti.
In base alle mie esperienze posso dirti che su alcune macchine di svariati anni fa sulle quali ho lavorato la temperatura di esercizio incideva in maniera abbastanza significativa, del tipo che in inverno tiravano di meno e l'estate di più macchina starata 786556 giuro!

Questa sarebbe la manna dal cielo,visto che in estate le corde andrebbero tirate di più rispetto all'inverno,se lo facesse la macchina direttamente senza interventi personali sarebbe il massimo Very Happy Very Happy
PS:900 gr circa ogni 10 gradi di temperatura
Andrea.
Andrea.

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 14.05.11
Età : 64
Località : Prato

Torna in alto Andare in basso

macchina starata Empty Re: macchina starata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.