Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 297 il Ven 11 Giu 2021, 13:52
Ultimi argomenti attivi
» Regolarità nel palleggio...
Da Andrea-s Ieri alle 22:18

» Berrettini
Da scimi65 Ieri alle 22:03

» la corsa al record degli slam
Da veterano Sab 19 Giu 2021, 12:46

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da DrDivago Ven 18 Giu 2021, 22:42

» Scarpe pianta larga
Da Raf81 Ven 18 Giu 2021, 08:52

» Jannik Sinner
Da yatahaze Ven 18 Giu 2021, 08:18

» Federer riparte e ......
Da Incompetennis Ven 18 Giu 2021, 00:11

» Wimbledon 2021
Da squalo714 Ven 18 Giu 2021, 00:04

» Roland Garros 2021
Da Incompetennis Mar 15 Giu 2021, 11:39

» Perchè Nole è più forte di Roger
Da max1970 Lun 14 Giu 2021, 13:58

» Consiglio nuova racchetta
Da derwelt Lun 14 Giu 2021, 13:19

» Yonex Vcore Pro HD 18.20
Da Ospite Mar 08 Giu 2021, 21:26


In crisi col maestro!

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

In crisi col maestro! - Pagina 4 Empty In crisi col maestro!

Messaggio Da alain proust Lun 04 Lug 2011, 12:18

Promemoria primo messaggio :

allora, il mio dubbio è questo. ho il maestro che mi segue da novembre circa 1 ora a settimana.
già dalle prime ore la sensazione a pelle è stata buona, ma dal punto di vista tecnico e pratico ho subito constatato che, pur tecnicamente preparato e performante come tennista, è carente nelle spiegazioni, ossia si palleggia, si fanno esercizio sulle diagonali, un po' a rete (ma perchè l'ho chiesto io), ma pochi esercizi di impostazione del colpo. spiega soprattutto se sono io che faccio domande specifiche .
ossia, pensavo che nelle prime settimane mi avrebbe reimpostato per bene con lezioni approfondite su dritto rovescio ecc, stance, apertura, chiusura ecc.
premesso che partivo già da un livello discreto, non ero un assoluto principiante, ma non avevo mai fatto lezioni prima se non un corso collettivo quando avevo 10 anni (ne ho 40!).
ora la cosa sta continuando e mi pare che la lezione ormai si riduca ad un palleggio, qualche diagonale, qualche correzione al volo (TROPPO LONTANO DALLA PALLA! TROPPO VICINO! PIù AVANTI COL PESO! e simili) , qualche servizio e game finale, ed ecco che l'ora e gli euro son volati.
quale è la vostra esperienza? il maestro vi imposta per bene, vi ha impostato? sono io che sono paranoico?
la cosa è nata anche dal fatto che tutto ciò che so di teorico e che poi cerco di mettere in pratica sul campo, l'ho imparato dal santone satrapo Wink, da veterano, dal forum in generale e da youtube, non da lui!
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso


In crisi col maestro! - Pagina 4 Empty Re: In crisi col maestro!

Messaggio Da Bertu Mar 12 Lug 2011, 10:56

@Il viaggiatore ha scritto:direi che l'impostazione dei buoni maestri è forse questa....

anche il mio coach la prima volta ha fatto esattamente quello che ha fatto il tuo....

La differenza sostanziale, sono io. Praticamente mai preso in mano una racchetta (20 anni fà l'ultima volta) pochissimo rovescio e niente servizio....
Xò è rimasto professionale, avrebbe potuto dirmi che facevo davvero pena, e invece con pazienza mi ha spiegato impugnature, diritto, rovescio, un "inizio" di servizio.
Poi ha visto che son partito subito ad allenarmi 2 ore al giorno da solo, un'ora abbondante di servizi e una al muro. Non volevo neppure giocare con qualcun'altro all'inizio.
Probabilmente vedendomi così deciso, anche lui si trova stimolato dal mio approccio, e stiamo cavalcando l'onda... son 3 mesi che ho iniziato e il mio servizio, se pur fallosissimo... è un servizio...

Non posso lamentarmi, se mai, lui a volte forse butta il cuore oltre l'ostacolo più di me, e si mette ad insegnarmi cose che ancora fatico a fare...
Xò meglio che insegnarmele fra 4 anni....

Credo che per un bambino con velleità di alta classifica e futuro lavoro nell'ambito del tennis, correre così tanto sia sbagliato, xchè creare una ottima base per un futuro, c'è tempo, e và fatto.

Per noi che iniziamo a giocare da grandi, sarebbe controproducente restare a spiegarmi il diritto per i primi 6 mesi... il rovescio per altri 6.... ecc...
Me ne fuggirei lontano il prima possibile...
Il mio primo obbiettivo è arrivar a palleggiare con una certa sicurezza, per divertirmi e non annoiare il mio compagno/a e che gioca con me, con tempistiche realistiche. E dopo 3 mesi ci sto pian piano riuscendo...

Vedremi gli sviluppi...

Il prossimo passo è un minimo di solidità del mio servizio....

Ciao Marco,
allenati anche per il doppio che a Dicembre facciamo Italia contro il resto del mondo Very Happy

Ciao,

Alberto

Bertu

Messaggi : 3439
Data d'iscrizione : 06.07.11

Torna in alto Andare in basso

In crisi col maestro! - Pagina 4 Empty Re: In crisi col maestro!

Messaggio Da Il viaggiatore Mar 12 Lug 2011, 14:09

rieccomi... infatti Alberto or ora ho giocato un doppio con i ragazzi Thai

uno di loro mi ha dato una mano anche ad allenare la volè... quando vogliono son davvero simpatici !!

ormai grazie a te ho trovato il "mio" posto nel mondo... eheheh...

Dai che x dicembre ci faremo onore, al massimo se perdiamo li inviatiamo x una pizza.... con quella li freghiamo di sicuro Wink

buona serata

Il viaggiatore
Il viaggiatore

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 45
Località : giro in giro/al momento Phuket

http://www.cabinamarinaio.com

Torna in alto Andare in basso

In crisi col maestro! - Pagina 4 Empty Re: In crisi col maestro!

Messaggio Da Stebroc Dom 31 Lug 2011, 19:57

Ciao Alain..leggo con piacere gli utimi positivi risvolti della tua vicenda tennistica.
Purtroppo se un maestro non è un professionista serio(e ce ne sono tanti cosi eh) e vede l'allievo più in avanti con gli anni che considera andato per l'agonismo, non si applica minimanete. Comunque in generale, anche con un maestro bravo, è buona norma quella di mettere subito in chiaro le cose....da dove si parte e l'obiettivo che si vuole raggiungere.
Stebroc
Stebroc

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 34

Torna in alto Andare in basso

In crisi col maestro! - Pagina 4 Empty Re: In crisi col maestro!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.