Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Racchetta definitiva
Da marco61 Ieri alle 23:07

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 19:54

» Il servizio bistrattato
Da ace59 Ieri alle 10:02

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ieri alle 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Impresa impossibile
Da Riki66 Mar 30 Giu 2020, 13:46

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

» Opinioni
Da correnelvento Ven 19 Giu 2020, 14:46

» FEDERER MI COPIA!
Da Tempesta Gio 18 Giu 2020, 23:13

» Babolat Pure Aero 2019
Da Attila17 Gio 18 Giu 2020, 14:06

» Djkovic è al capolinea ?
Da correnelvento Gio 18 Giu 2020, 06:12

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Posizione nella risposta

Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Posizione nella risposta

Messaggio Da garadel il Mer 06 Lug 2011, 02:36

Io mi metto ad un palmo dalla linea laterale con i piedi a ridosso della linea di fondo..e da qui il quesito.. come raggiungere i servizi sulla T?
Avete qualche dritta su posizione/footwork da fare dopo lo split step?
Penso sia la palla più grande del mio tennis, rispondo solo "di braccio".

doh

garadel

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 18.06.11
Età : 35

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da stetennis il Mer 06 Lug 2011, 06:51

Io gioco spesso con un mancino che ha una prima forte e riesce anche ad indirizzarla. Quidi io sto circa un metro dalla linea di fondo, faccio lo split avanzando leggermente quando lui impatta. Questo mi consente di avere abbastanza forza esplosiva per spostarmi lateralmente quando serve sulla T.

P.S. Nonostante il mio basso livello, sulla risposta arrivo generalmente bene, come posizione. Comunque meglio aspettare la risposta (scritta Smile ) degli esperti.
stetennis
stetennis

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 29.07.10

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Satrapo il Mer 06 Lug 2011, 12:30

Di solito raggiungere i servizi centrali non è un grosso problema perchè la palla comunque se non ci viene incontro almeno non si allontana da noi come accade nei servizi ad uscire. Di contro c'è meno tempo perchè la palla farà meno strada.

La posizione nei pressi della riga laterale è corretta, riguardo alla distanza dalla riga di fondo è importante regolarsi in base alle caratteristiche del servizio che si sta affrontando concedendosi più spazio se necessario.

Per quanto riguarda la dinamica di risposta è fondamentale mettersi in moto con il battitore ovvero prendere il tempo alla sua routine di battuta riuscendo a trovarsi in uscita da uno step di avanzamento al momento del suo impatto. Avanzare è di vitale importanza per garantirsi la corretta reattività in ogni direzione e per chiudere l'angolo (un po' come il portiere che avanza verso l'attaccante lanciato verso la porta)

Essendo lo step di avanzamento molto consistente dovrà essere considerato ai fini della posizione di partenza: se il servizio che sto affrontando è tale da consentirmi di rispondere con i piedi sulla linea del servizio dovrò posizionarmi in ricezione un metro più dietro, perchè durante la mia dinamica di risposta guadagnerò quel metro in avanzamento.

Attualmente uno dei migliori ribattitori del circuito è Murray, e la sua dinamica di risposta è da manuale del tennis, semplicemente perfetta.



Notate come inizia a muoversi in sincronia con il battitore già dal lancio palla, come arrivi a tempo sul suo impatto e come, avendo deciso di rispondere sulla riga del servizio, partadi conseguenza abbondantemente più dietro avendo considerato il campo che guadagnerà in avanzamento.

Altra cosa MOLTO importante è decidere prima dove si intende piazzare la risposta e cercare di mettere la palla nel settore scelto a prescidere da dove e come servirà l'avversario. Non c'è cosa più deleterea di pensare di poter valutare il servizio e poi decidere come e dove rispondere.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da stetennis il Mer 06 Lug 2011, 12:50


Satrapo,

io trovo difficilea rispondere ai servizi in kick. Spesso sono fuori tempo e la palla non la controllo (mi scappa lateralmente).

Chi gioca meglio di me mi ha detto che in questi casi devo appoggiarmi di più sulla palla se voglio indirizzarla. Mi dai qualche consiglio a riguardo?
stetennis
stetennis

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 29.07.10

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da oldblack il Mer 06 Lug 2011, 12:56

Per il kick, soprattutto ad uscire sul rovescio hai due vie.

- tagliare l'angolo e giocare la palla mentre è in fase ascendente, anticipando il movimento (se sei bimane puoi controllare bene)
- arretrare ulteriormente per giocare la palla tra spalla ed anca mentre sta scendendo. In questo caso però rischio di rispondere 2-3 metri dietro la linea e se devi rispondere profondo occorre molta più forza e rotazione.

Satrapo è molto più bravo di me, quindi il mio commento è da "prova sul campo" e non legato a conoscenze tecniche approfondite.

Io gioco ad una mano e se il kick non è esasperato opto per la prima soluzione (soprattutto in doppio), se gioco contro uno col kickone tento di stare più indietro e spingere la risposta.
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 56
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da stetennis il Mer 06 Lug 2011, 13:02

Grazie old,

anche io non sono bimane e tendo a colpire in fase ascendente però spesso mi manca il controllo col kick, soprattutto sul rovescio. Forse dovrei seguire la seconda opzione...
stetennis
stetennis

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 29.07.10

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da oldblack il Mer 06 Lug 2011, 15:07

Colpire il fase ascendente ti espone sicuramente a margini di errore più ampi perchè rischi di essere troppo in anticipo (ed incrociare troppo o buttare in rete) o in ritardo (ed allora ti scappa di lato in corridoio).

L'opzione di arretrare un po' ti costringe ad arrotare (ed alzare in singolo) la traiettoria della risposta, perchè sei fuori dal campo e se giochi corto ti impallinano Very Happy

Provato sulla mia pelle... Posizione nella risposta 106988
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 56
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da garadel il Mer 06 Lug 2011, 17:50

@Satrapo : hai centrato il punto .. ho sempre splittato verso l'alto colpendo col peso centrale e in base al servizio scelto sul momento la direzione della risposta. (E poi mi meraviglio che son lento ^^')

garadel

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 18.06.11
Età : 35

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Feliciano il Mer 27 Lug 2011, 14:34

Up!
Interessantissima questa discussione. Shocked


Sat permettimi qualche domandina "a chiarimento".
- Noto che il buon Andy non ha il tempo di effettuare un apertura completa del dritto.
Quindi, lasciando perdere i servizi molto lenti dove in teoria abbiamo il tempo di fare una sbracciata completa, conviene abbreviare il più possibile il movimento a colpire? Ci sono degli esercizi particolari per sviluppare questa abilità?
Mamma mia quanto soffro quelli che servono bene in kick!!!
Posizione nella risposta 106988




Satrapo ha scritto:
Altra cosa MOLTO importante è decidere prima dove si intende piazzare la risposta e cercare di mettere la palla nel settore scelto a prescidere da dove e come servirà l'avversario. Non c'è cosa più deleterea di pensare di poter valutare il servizio e poi decidere come e dove rispondere.
Chiariamo meglio questo punto e riferiamoci in particolare alla seconda di servizio.
Parliamo di costruzione del punto: in percentuale conviene rispondere nello spazio aperto e quindi andare lungolinea, giocare normalmente incrociato oppure non c'è una regola fissa?


Esempi (attenzione sono mancino)

- Rispondo dal settore destro con un rovescio in back lungolinea.
L'idea è quella di costringere l'avversario ad incrociare sul mio dritto. Se riesco a tenere la palla abbastanza radente di solito mi restituisce una palla attaccabile centrale. A quel punto piazzo la palla nell'angolo aperto e chiudo con la voleè o lo smash. Se invece è bravo e mi mette palla lunga, mi gioco normalmente lo scambio.
Mi trovo in difficoltà, viceversa, quando l'avversario, al posto di incrociare sul mio dritto, gioca anche lui lungolinea sul mio rovescio.
Come faccio in quest'ultimo caso a prendere in mano lo scambio? Devo continuare lungolinea o incrociare sul suo diritto? Qual è la posizione corretta di copertura del campo nei due casi?

- Dal settore sx, rispondo nell'angolo alla destra del battitore che incrocia sul mio rovescio. A quel punto cosa è preferibile fare? Continuare sulla diagonale dove però incoccio nel dritto avversario oppure variare con un back lungolinea?
Devo dire che negli ultimi tempi ho sistemato abbastanza bene il rovescio coperto in cross. Alla prossima partitella sono tentato dal giocarlo sistematicamente in palleggio sulla diagonale, dritto o non dritto avversario.


Miguel, tu sei left handed come me. Hai qualche dritta da suggerirmi?
Superata, più o meno, la fase "butta semplicemente la palla di là" sto cercando di imparare qualcosa che si avvicini alla parola tennis. Almeno ci provo. Smile





Ma il Veterano nulla scrive sul tema? Daiiii!!!!






Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Antaniserse il Mer 27 Lug 2011, 17:34

Albytao ha scritto:Up!
Interessantissima questa discussione. Shocked

Sat permettimi qualche domandina "a chiarimento".
- Noto che il buon Andy non ha il tempo di effettuare un apertura completa del dritto.
Quindi, lasciando perdere i servizi molto lenti dove in teoria abbiamo il tempo di fare una sbracciata completa, conviene abbreviare il più possibile il movimento a colpire? Ci sono degli esercizi particolari per sviluppare questa abilità?
Il classico "fondo-rete" fatto a buon ritmo... maestro (o uno bravo) a rete a far voleè non troppo angolate, tu a fondo a fare lo pseudo-passante. L'apertura compatta che ti serve per questo è esattamente quella della risposta.

In alternativa, uno col cesto che serve da metà campo e te a rispondere... da metà campo anche un non-maestro le dovrebbe mettere tutte dentro e quindi hai modo di giocare parecchie risposte consecutive.
Albytao ha scritto:
Chiariamo meglio questo punto e riferiamoci in particolare alla seconda di servizio.
Parliamo di costruzione del punto: in percentuale conviene rispondere nello spazio aperto e quindi andare lungolinea, giocare normalmente incrociato oppure non c'è una regola fissa?
Su una seconda, o se l'avversario gioca sempre le prime mosce, potresti anche cercare intenzionalmente il lungolinea, altrimenti, decidendo in anticipo su una prima, meglio che ti orienti verso il centro/incrociato
Albytao ha scritto:
Esempi (attenzione sono mancino)
- Rispondo dal settore destro con un rovescio in back lungolinea.
L'idea è quella di costringere l'avversario ad incrociare sul mio dritto. Se riesco a tenere la palla abbastanza radente di solito mi restituisce una palla attaccabile centrale. A quel punto piazzo la palla nell'angolo aperto e chiudo con la voleè o lo smash. Se invece è bravo e mi mette palla lunga, mi gioco normalmente lo scambio.
Mancino o no, tieni sempre conto che quando citi in particolare di back di rovescio lungolinea, parli di un colpo che per sua natura è già teso, e in più ci aggiungi la parte alta della rete; il margine perchè ti esca, in risposta, un colpo profondo e consistente, non è proprio altissimo. Se poi ti hanno anche servito esterno vedi pure poco campo.

Poi è chiaro che se il tuo avversario, destro, è debole di rovescio allora ti può bastare un back in sicurezza e te la cavi
Albytao ha scritto:Mi trovo in difficoltà, viceversa, quando l'avversario, al posto di incrociare sul mio dritto, gioca anche lui lungolinea sul mio rovescio.
Come faccio in quest'ultimo caso a prendere in mano lo scambio? Devo continuare lungolinea o incrociare sul suo diritto? Qual è la posizione corretta di copertura del campo nei due casi?
La difficoltà è abbastanza scontata perchè, dopo la tua risposta lungolinea, la posizione ideale sarebbe a sinistra della metà campo, quindi ti devi muovere un po' in fretta e sul contro-lungolinea rischi di essere preso in contropiede.
Albytao ha scritto:
- Dal settore sx, rispondo nell'angolo alla destra del battitore che incrocia sul mio rovescio.
Vedi sopra: è una scelta da fare solo se sai che puoi rispondere bello aggressivo, altrimenti stavolta sei messo pure peggio perchè stai dando la palla sul diritto dell'avversario che ha tutta la diagonale aperta.
Albytao ha scritto:
A quel punto cosa è preferibile fare? Continuare sulla diagonale dove però incoccio nel dritto avversario oppure variare con un back lungolinea?
Al posto di vedere su quale colpo dell'avversario finisce il tuo, preoccupati prima della palla che ti sta arrivando: è un incrociato da prendere in movimento (perchè tu partivi dall'altro lato), quindi se ti sembra difficoltosa->incrocia, se la puoi attaccare->lungolinea

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Feliciano il Mer 27 Lug 2011, 17:48

Grazie della risposta Luca. Smile
Lo sento piuttosto sicuro questo back di risposta in lungolinea; rete alta o meno che sia.
Ovvio che parlo di una seconda che posso più o meno attaccare. Se mi hanno mandato a rispondere fuori dal campo è durissima ovvio.

Finora ho incontrato avversari che hanno nel rovescio il loro punto di debolezza, quindi, giocoforza, mi sono un po' fissato con questo schema. Non voglio che il dirimpettaio entri nello scambio.
Ma stai sicuro che se becco un bimane bravo ci penso 10 volte prima di andare lungolinea con troppa scioltezza.
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da alain proust il Mer 27 Lug 2011, 17:50

mi aggancio a questo 3d e vado di poco OT per chiedere: che impugnatura usare in risposta?
da quando ho iniziato a giocare il rovescio a due mani (rectius: tentare di giocare), mi sto incasinando con il grip in risposta.

l'idea di buon senso che mi è venuta sarebbe quella di impugnare con la destra in semiwestern per essere pronto col dritto, e impugnare il manico con la sinistra pronto per giocare il rovescio bimane (quindi, con una eastern di dritto se fossi mancino, per capirci), nel qual caso ho già la sinistra a posto e dovrei solo far scorrere la destra verso un 'impugnatura di sostegno più aperta.
che dite?
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da alain proust il Mer 27 Lug 2011, 17:54

alain proust ha scritto:mi aggancio a questo 3d e vado di poco OT per chiedere: che impugnatura usare in risposta?
da quando ho iniziato a giocare il rovescio a due mani (rectius: tentare di giocare), mi sto incasinando con il grip in risposta.

l'idea di buon senso che mi è venuta sarebbe quella di impugnare con la destra in semiwestern per essere pronto col dritto, e impugnare il manico con la sinistra pronto per giocare il rovescio bimane (quindi, con una eastern di dritto se fossi mancino, per capirci), nel qual caso ho già la sinistra a posto e dovrei solo far scorrere la destra verso un 'impugnatura di sostegno più aperta.
che dite?
arrivo addirittura a quotarmi! Very Happy
scusate, ho fatto una ricerca e ho appena letto un post di satrapo in un 3d sulle risposta al servizio, che dice quello a cui sono arrivato col buon senso (son troppo un tennista forte, seduto alla scrivania... Very Happy ).
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Satrapo il Gio 28 Lug 2011, 00:38

Beh risposta ineccepibile di Antaniserse, domani aggiungo qualche riflessione pratica ora vado che ho stranamente sonno!

Alain il primo passo è quotarsi, quando poi arrivi anche a contraddirti da solo nei post successivi sei un tennista a tutti gli effetti!! lol!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da alain proust il Gio 28 Lug 2011, 09:32

Satrapo ha scritto:Beh risposta ineccepibile di Antaniserse, domani aggiungo qualche riflessione pratica ora vado che ho stranamente sonno!

Alain il primo passo è quotarsi, quando poi arrivi anche a contraddirti da solo nei post successivi sei un tennista a tutti gli effetti!! lol!
Very Happy
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Satrapo il Gio 28 Lug 2011, 15:20

Aggiungo qualche considerazione pratica, mi spingo un pò su ragionamenti prettamente agonistici ma che possono tornare utili a tutti.

La prima cosa da fare quando si va a rispondere è decidere prima quanti rischi siamo disposti ad assumerci sul singolo colpo.

Pensare di chiudere una risposta è di per se un errore o meglio una esagerazione a meno di fronteggiare servizi davvero innocui, ma anche in questo caso piuttosto che la chiusura diretta è preferibile una pressione controllata che ci metta comunque il punto in tasca senza però esporci ai rischi che un vincente diretto comporta.

La soluzione più ovvia quando si risponde è il cross, rispondere incrociato è in linea teorica la soluzione più ovvia e più sicura, ma anche la più "attesa" dal nostro avversario quindi è necessario trovare profondità perchè in termini di piazzamento non otterremo vantaggi: tiriamo esattamente dove il nostro avversario si aspetta di ricevere la nostra risposta, se andiamo corti sicuramente prenderà in mano lo scambio e saranno dolori.

Il lungolinea è una soluzione molto complicata perchè in risposta apre il campo al nostro avversario in maniera esagerata, inoltre è fattibile solo con servizi ad uscire perchè se il nostro avversario serve al centro in realtà non ho possibilità di tirare lungolinea (al massimo avrò luce per un incrocio debole) però su servizi molto ad uscire potrei non vedere sufficiente campo e potrei ritrovarmi a colpire fuori dal campo con una traiettoria che va incontro al mio avversario offrendogli tutto il campo possibile per un comodo incrocio.

Il "trucco" quindi è di non ragionare in termini di lungolinea o incroci quando si va a rispondere ma utilizzare i settori, ovvero decidere prima in che settore si andrà a piazzare la risposta.

Un sistema valido è quello di dividere la linea di fondo in 4 settori due esterni e due centrali, avremo così le soluzioni esterne sugli out di destra e sinistra e due settori centrali ai due lati della tacchetta del servizio. I settori esterni si utilizzano per risposte mediamente più aggressive perchè offrono angolo all'avversario e quindi vanno compensate con una pressione maggiore, i settori centrali sono ideali per risposte morbide e profonde perchè difendono egregiamente il campo ma difficilmente portano grossi vantaggi diretti.

Per capirci si spinge nei settori esterni e si piazza morbido e profondo nei settori centrali.

In questa ottica una risposta in back generalmente è più efficace nei settori centrali perchè se profonda risulta ottima per tenere a bada l'avversario (poco angolo) e ci da il tempo per riposizionarci specie quando si affronta gente che spinge bene il servizio.

Una risposta in back lungolinea non è di per se vietata intendiamoci, ma ci pone in difetto di copertura campo perchè ad esempio quando Albytao da mancino risponde da DX con il suo back lungolinea deve poi volare nella metà sinistra del suo campo a coprire l'incrociato del suo avversario. E' vero avrà trovato il rovescio dell'avversario ma anche ammesso che sia il suo punto debole gli offrirà comunque la soluzione più facile (cross) trovandosi per giunta in difetto di copertura campo, cosa che lo costringe a spostarsi verso il centro rapidamente e lo espone anche al contropiede.

Inoltre come già detto se ci si trova a fronteggiare un buon servizio ad uscire non si vedrà sufficiente campo per il lungolinea, e allora davvero si rischia di consegnare il 15 nelle mani del proprio avversario.

In generale quando si decide di andare nei settori esterni sia che si punti a quello "lontano" incrociando che a quello "vicino" lungolinea bisogna optare per soluzioni di pressione e non di piazzamento, unica alternativa è quando si sceglie di seguire a rete la risposta ma qui davvero ci deve aiutare il nostro avversario servendo mozzarelle; ma anche qui personalmente troverei più semplice girarmi sul dritto e smazzare con decisione nel settore esterno lontano (da raggiungere incrociando o in anomalo) facendo poi due passi in campo per vedere cosa succede volando eventualmente a battezzare la difesa avversaria, senza complicarmi la vita seguendo a rete approcci morbidi che se non perfetti possono consentire al mio avversario di passare senza troppi problemi.

Come suggerito da Antaniserse per allenarvi mettete un compagno a servire da metà campo ma tracciate i 4 settori sulla riga di fondo e iniziate a rispondere in sequenza prima da destra nel settore 1-2-3-4 e poi da sinistra. Nei settori esterni pressione e buona profondità in quelli interni va bene la soluzione morbida ma con profondità MASSIMA.

MI RACCOMANDO: decidete prima dove piazzerete la risposta perchè è essenziale andare a rispondere sapendo già dove e come si ha intenzione di rispondere, altrimenti rischiate di trovarvi "al pascolo" in mezzo al campo senza idee. E ricordate anche se vi accorgete di aver deciso per la soluzione meno adatta meglio eseguire bene un colpo tatticamente sbagliato che cambiare idea all'ultimo momento eseguendo male un colpo più adatto alla situazione che però spesso essendo frettolosamente eseguito si traduce in un errore diretto o comunque in una pallaccia che il nostro avversario chiude senza problemi.

Molte volte capita di decidere per un contropiede ed accorgersi un attimo prima di impattare che il nostro avversario è rimasto li e quindi gli stiamo servendo la palla più comoda possibile e allora si cerca di incrociare all'ultimo con effetti ancor più disastrosi: se avete deciso per un colpo anche se vi accorgete di aver toppato scelta continuate in quella direzione e cercate se non altro di eseguirlo al meglio, cambiare idea all'ultimo momento a tennis è sempre la peggiore delle opzioni.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Feliciano il Gio 28 Lug 2011, 23:16

Shocked Shocked Shocked



No ma io faccio un monumento al forum.
Sontuoso Sat as usual, puntualissimo Luca.

Posizione nella risposta 925962





Proseguendo nella discussione, se ho ben capito, conviene rispondere in "appoggio" nei settori longitudinali 2 e 3. Anzi preferibilmente nel 3 così gli cerco poco poco il rovescio. Profondità adeguata.
Sull'1 e 4 ci vado solo quando ho una palla abbastanza attaccabile (ehehe ho preso a prestito lo schema del campo da un altro forum)


Si credo di poterci riuscire.
Adesso non resta che mettere in pratica. Un bel pallettarino sarebbe proprio quello che mi servirebbe. Smile


Posizione nella risposta Tennis10





Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Posizione nella risposta Empty Re: Posizione nella risposta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum