Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 10 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 10 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» I tennisti "poveri"
Da Matusa Oggi alle 04:25

» Flood control
Da paoletto Ieri alle 23:51

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da doppiofallo Ieri alle 22:45

» Montecarlo master 1000
Da paoletto Ieri alle 21:06

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 17:27

» Tensione corde
Da paoletto Ieri alle 17:15

» Lorenzo Musetti
Da Giovanni62 Ieri alle 14:21

» Consiglio per un miglioramento del mio tennis
Da Incompetennis Ieri alle 13:55

» Addio profilate
Da Giulio81 Gio 15 Apr 2021, 15:00

» Analisi di una (rara) vittoria.
Da Giovanni62 Gio 15 Apr 2021, 14:37

» Stefanos Tsitsipas
Da Giovanni62 Mer 14 Apr 2021, 18:23

» Jannik Sinner
Da max1970 Mer 14 Apr 2021, 18:15


La mia prima macchina incordatrice!

Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Sab 09 Lug 2011, 14:03

Salve a tutti,
allora in poche parole vorrei comprare la mia prima macchina incordatrice perchè mi sono stufato di questi incordatori che fanno come gli pare e gli ci vogliono giorni e giorni quando invece gli ci vuole 20 minuti per incordarmi una racchetta.
Girando un pò su internet ho trovato delle macchine incordatrici elettroniche (preferisco quelle alle manuali anche se costano un pò di più) e vorrei sapere se sono buone e quale acquistare, vi lascio i link:
http://www.tennis-planet.it/online-tennisshop/pn/tmt094/name/tyger-stringeco-410
http://www.arfaian.com/default.aspx?PreKatNr=9
Ho visto parecchi video di come incordare e direi che in teoria sò fare ma se siete così gentili da dirmi un pò le cose fondamentali da sapere ve ne sarei grato (eterno debitore ), per esempio quale nodo usare, qual'è il migliore, quale tipo di incordatura fare, ho sentito che ce ne sono vari tipi (ATW, UKRSA ecc.) e vorrei sapere qual'è la meglio e poi ditemi voi se devo sapere altre cose! Grazie mille cheers
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da oldblack Sab 09 Lug 2011, 14:21

Ciao Benvenuto !!

Sicuramente sei finito nel posto giusto perchè qui di persone competenti ed esperte (e molto disponibili) ne troverai quante vuoi ! cheers

La tua scelta, frutto dell'esasperazione, la capisco molto bene perchè mi trovo in condizioni analoghe e sto pensando da tempo di fare lo stesso passo.
Quello che mi frena è sia la scelta della prima macchina, sia le mie reali capacità (non avendo mai ifisicamente provato ad incordare) di riuscire dopo qualche prova a tirare fuori un prodotto decente incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 106988

Però, le esigenze di trovare qualcuno che sia in grado di farmi giocare tranquillo, senza dover tagliare le corde dopo 7-8 ore per la perdita di tensione, sono sempre più forti e credo che, con l'arrivo dell'inverno, mi deciderò anche perchè avrò più tempo per studiare e meno per giocare.
Comunque seguirò questo tuo thread con interesse, vedrai che non tarderanno i consigli preziosi. scambio


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da Stefano Sab 09 Lug 2011, 14:54

Ciao 15-0 (accorcio per comodita'), benvenuto a bordo! Wink

Non conosco le 2 maccjine che hai linkato, per cui non ti so dire nulla riguardo al loro funzionamento.

Ma, ad un prezzo cosi' irrisorio (per un'incordatrice), direi che potrebbe valerne la pena. Credo che siano in grado di fare un minimo di lavoro, per cui per uso casalingo vanno sicuramente bene.

Certo, 740 euro sono bei soldini. Fai 2 righe di conti e vedi se ti conviene. Voglio dire, se a te un'incordatura costa 5 euro di manodopera devi incordare 148 racchette per riprendere i tuoi soldi e rendere l'acquisto conveniente.

Se incordi la racchetta una volta al mese, allora non ti conviene. Te la ripagheresti in 12 anni. E una macchina cosi' non ti durera' mai 12 anni.

Ma se ne fai almeno una ventina al mese, allora la ripaghi in poco piu' di 3 anni e allora forse ne varrebbe la pena.

La Tyger ha 2 anni di garanzia su elettronica e pinze, per cui direi che potresti stare abbastanza tranquillo.

In quanto all'imparare le tecniche, ci sono molti video su YouTube. Poi la cosa migliore e' provare, sbagliare e riprovare. E' il modo migliore per imparare. Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Sab 09 Lug 2011, 15:04

Grazie mille per i consigli, comunque incorderei anche per dei miei amici ( a pagamento Wink ) perciò ne farei un bel pò al mese e credo che la tyger sarebbe la meglio da acquistare anche se costa un pò di più.
Come ho già detto nel primo post vorrei sapere qual'è il migliore nodo per mantenere la tensione e quale tipo di incordatura per te è la migliore, se fosti così gentili da rispondermi mi risolveresti vari dubbi che mi affliggono incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 786556
e grazie ancora!
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da Stefano Sab 09 Lug 2011, 15:22

Ottimo! Allora le cose cambiano.

Come ti dicevo, non conosco quelle macchine ma ho amici in Inghilterra che le usano e ne parlano bene. Per cui direi che vai sul sicuro.

In quanto ai nodi, io uso questo: https://www.youtube.com/watch?v=mGQW_ONBPPo

E' probabilmente il migliore.

Quando i grommet (o passacorde, come preferisci) sono un po' allargati, allora funziona molto bene questo: https://www.youtube.com/watch?v=BUFjDax7xK4

In quanto ai vari pattern, dipende dalla racchetta. Se le verticali terminano in alto, nessun problema. Ma se terminano in basso, allora puoi fare in 2 modi: usi un ATW o un box patter, oppure le fai a 4 nodi, in modo da incordare le orizzontali a scendere.

Guarda qui, trovi tutto cio che ti serve: http://www.stringerspad.com/ Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Sab 09 Lug 2011, 15:42

Ok grazie ancora, farò come dici Wink
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da bradipo Sab 09 Lug 2011, 15:54

@FifteenLove ha scritto:Salve a tutti,
allora in poche parole vorrei comprare la mia prima macchina incordatrice perchè mi sono stufato di questi incordatori che fanno come gli pare e gli ci vogliono giorni e giorni quando invece gli ci vuole 20 minuti per incordarmi una racchetta.
Girando un pò su internet ho trovato delle macchine incordatrici elettroniche (preferisco quelle alle manuali anche se costano un pò di più) e vorrei sapere se sono buone e quale acquistare, vi lascio i link:
http://www.tennis-planet.it/online-tennisshop/pn/tmt094/name/tyger-stringeco-410
http://www.arfaian.com/default.aspx?PreKatNr=9
Ho visto parecchi video di come incordare e direi che in teoria sò fare ma se siete così gentili da dirmi un pò le cose fondamentali da sapere ve ne sarei grato (eterno debitore ), per esempio quale nodo usare, qual'è il migliore, quale tipo di incordatura fare, ho sentito che ce ne sono vari tipi (ATW, UKRSA ecc.) e vorrei sapere qual'è la meglio e poi ditemi voi se devo sapere altre cose! Grazie mille cheers

Sicuramente tra le due sarebbe da preferire la Tyger, attenzione però, non avrai una macchina constant-pull ma piuttosto una electric-lockout Wink
bradipo
bradipo

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Pomezia/Eur

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da Jimbo Sab 09 Lug 2011, 16:09



Ricordati Spitz non sono soltanto le mele marce a rovinare le squadre, ma anche le prime donne.
Jimbo
Jimbo

Messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 48
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Sab 09 Lug 2011, 16:35

Per bradipo: sinceramente non sò cosa vuol dire constant-pull e electric-lockout, se me lo spieghi magari capisco il tuo messaggio ( scusa l'ignoranza lol! )

Per Jimbo: Preferirei una macchina elettrica anche se costa un pò di più!
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da bradipo Sab 09 Lug 2011, 17:44

Hai ragione scusami!

Constant pull: Tipico delle macchine elettroniche, in pratica quando la corda viene tensionata un microprocessore si "preoccupa" di mantenere costante la tensione impostata fino a quando non viene rilasciato il tensionatore (ovviamente dopo aver pinzato la corda). Se questi continui aggiustamenti non venissero effettuati la corda comincerebbe a perdere tensione subito dopo aver raggiunto il valore impostato (e non dopo che è stata pinzata), che in pratica è quello che fanno le Lock Out.
Sono constant pull anche le macchine manuali a contrappeso, sempre che l'asta sia mantenuta il più possibile parallela al pavimento e che non ci siano troppi attriti nelle parti in movimento della macchina.

Le macchine manuali a mulinello e le macchine elettriche di fascia bassa (quest'ultime quasi sempre a trazione circolare) non sono constant pull, quando cioè il tensionatore arriva al valore impostato si blocca e non effettua nessun re-pull di compensazione.
Ci sono poi delle macchine elettriche a trazione circolare di fascia un po più alta (che secondo me sono abbastanza inutili) che dicono di essere constant pull ma che in realtà fanno il re-pull della corda solo quando questa ha perso 5 o + libbre dalla tensione iniziale.
In pratica le macchine elettriche hanno come unico vantaggio quello di velocizzare la trazione ma solo per chi è alle prime armi, dato che con una macchina manuale a mulinello già dopo qualche mese di pratica si avrà già sviluppato la tecnica per poter superare le prime in velocità.
Se uno vuole avere la certezza del constant pull la scelta è quasi sempre quella della tecnologia "load cells" cioè a cellule di carico.

Ah, è opinione abbastanza comune alzare la propria tensione di riferimento di 1kg se si incorda su una macchina manuale rispetto ad una elettronica.

Se vuoi un consiglio personale per il primo acquisto sarebbe opportuno preoccuparsi prima di tutto di avere una macchina con un piatto e delle pinze solide ed efficienti piuttosto del sistema di trazione, questo a meno che tu non abbia un budget molto più alto incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 786556

Spero di essere stato un po meno tecnico incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 786556

bradipo
bradipo

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Pomezia/Eur

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Sab 09 Lug 2011, 17:49

Grazie mille per la spiegazione!
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Sab 09 Lug 2011, 23:24

Semmai mi potreste consigliare altre incordatrici elettriche che conoscete e ritenete buone ma che non abbiano un costo superiore ai 1000 euro? Grazie
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da oldblack Dom 10 Lug 2011, 09:19

@bradipo ha scritto:Sono constant pull anche le macchine manuali a contrappeso, sempre che l'asta sia mantenuta il più possibile parallela al pavimento e che non ci siano troppi attriti nelle parti in movimento della macchina.


Allora la Stringway "Drop Weight" è da considerarsi constant pull ??

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 925962


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da bradipo Dom 10 Lug 2011, 14:16

@FifteenLove ha scritto:Semmai mi potreste consigliare altre incordatrici elettriche che conoscete e ritenete buone ma che non abbiano un costo superiore ai 1000 euro? Grazie

Secondo me le migliori macchine sotto ai 1000 euro sono:


questa, questa e questa

In pratica è la stessa macchina con 3 marchi differenti ed è una vera costant pull con load cells, per la gamma non conosco il prezzo ma so che è distribuita in Italia dalla Pro Kennex.
Se posso darti un consiglio nell'acquisto di una macchina elettronica l'assistenza tecnica ricopre un ruolo fondamentale!
Anche io mesi fa ero indeciso per l'acquisto di una macchina (di fascia più alta) proposta dagli stessi 3 marchi sopracitati e alla fine ho optato per Protennis perchè il loro servizio clienti era molto migliore e perchè offriva 2 anni di garanzia su tutti i componenti, Con Tennispro invece non sono riuscito a comunicare ne via mail ne per telefono e con PK Italia dopo 3 settimane di attesa per avere il loro catalogo o una email con i prezzi ho preferito abbandondare. Tu comunque puoi provare a risentirli tutti e 3 e vedere se le cose sono cambiate.


Se invece vuoi una Lock-Out ti consiglio la Rab Stringmasters 1000, il piatto e le pinze sono leggermente superiori alle 3 precedenti però ha come lato negativo il fatto che la devi comprare in Uk e che è manuale. Nessuno però ti vieta in futuro di aggiungerci un'unità elettronica tipo il Wise Tension Head (sempre che qualcuno si decida ad importarlo in Italia).

Se Invece vuoi una macchina a contrappeso dovresti provare a sentire per le Stringway, personalmente non le ho mai provate però ne ho sempre sentito parlare un gran bene, in più conosco l'importatore Italiano e sono certo non commercializzerebbe mai un prodotto scadente o del quale non fosse pienamente convinto. Cmq qui sul forum sapranno fornirti maggiori dettagli in merito Wink
bradipo
bradipo

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Pomezia/Eur

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da bradipo Dom 10 Lug 2011, 14:21

@oldblack ha scritto:
@bradipo ha scritto:Sono constant pull anche le macchine manuali a contrappeso, sempre che l'asta sia mantenuta il più possibile parallela al pavimento e che non ci siano troppi attriti nelle parti in movimento della macchina.


Allora la Stringway "Drop Weight" è da considerarsi constant pull ??

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 925962

Credo proprio di si, sul loro sito dicono "Reliable Constant Pull Accuracy"
bradipo
bradipo

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 22.01.10
Località : Pomezia/Eur

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da oldblack Dom 10 Lug 2011, 14:39

Grazie Mille !!!!! incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 925962 incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 925962


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da Stefano Dom 10 Lug 2011, 15:12

Giustissimo! Le drop-weight sono constant-pull.

Provate ad incordare la stessa racchetta con la stessa corda alla stessa tensione. Poi misurate il DT. Se avete fatto le cose per bene, il DT e' identico. Tirano allo stesso modo.

Le macchine che ha linkato Ivan (Bradipo) ve la posso garantire, in quanto ce l'ho. Non la uso piu', l'ho usata per 3 o 4 mesi poi ne ho comprata un'altra.

Ma a quel prezzo non ha concorrenti, e' praticamente imbattibile.Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da oldblack Dom 10 Lug 2011, 15:30

@Stefano ha scritto:Giustissimo! Le drop-weight sono constant-pull.

Provate ad incordare la stessa racchetta con la stessa corda alla stessa tensione. Poi misurate il DT. Se avete fatto le cose per bene, il DT e' identico. Tirano allo stesso modo.

Le macchine che ha linkato Ivan (Bradipo) ve la posso garantire, in quanto ce l'ho. Non la uso piu', l'ho usata per 3 o 4 mesi poi ne ho comprata un'altra.

Ma a quel prezzo non ha concorrenti, e' praticamente imbattibile.Wink

Stai parlando della Stringway ML100 Ste ??


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da Stefano Dom 10 Lug 2011, 15:46

No Enzo, di questa.

La mia non e' marchiata Gamma, e' marchiata iStringer. E' la stessa macchina, prodotta a Taiwan da un'azienda di cui mi sfugge il nome, venduta con marchi diversi. Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da oldblack Dom 10 Lug 2011, 15:50

Ok grazie Stefano, avevo capito male...


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da FifteenLove Dom 10 Lug 2011, 15:58

Grazie ragazzi mi siete stati utilissimi, ora raggruppo quei soldi e poi la compro! incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! 925962
FifteenLove
FifteenLove

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 09.07.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty LA MIA PRIMA MACCHINA INCORDATRICE

Messaggio Da korra2011 Dom 10 Lug 2011, 21:48

CIAO ho la tyger da alcuni anni ....buona..compra un dinamometro x tararla ...un po ruba in meno! io l'ho presa da www.sportinngerritsen.nl...risparmiato parecchio
korra2011
korra2011

Messaggi : 63
Data d'iscrizione : 19.03.11
Località : ancona

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - La mia prima macchina incordatrice! Empty Re: La mia prima macchina incordatrice!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.