Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da correnelvento il Dom 02 Set 2012, 18:24

Lupo65 ha scritto:
john mc edberg ha scritto:Se mi prometti che dal Kinross-shire vieni a Roma, faccio decidere a te il giorno

lol! ....dove Corre arriva in macchina io arrivo con i voli low costs Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 786556

Ti aspettiamo! cheers
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Lupo65 il Lun 03 Set 2012, 09:20

Un pensierino per il 2013 lo sto facendo....
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da m4nd il Mar 04 Set 2012, 11:03

Eh ma se si parla di braciolata scrivo anche io sul thread lol! .. anche se ne abbiamo già parlato di persona tongue .
Continua con il bimane ste' !!
m4nd
m4nd

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 29.01.10
Età : 44
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da john mc edberg il Mar 04 Set 2012, 11:26

x
m4nd ha scritto:Eh ma se si parla di braciolata scrivo anche io sul thread lol! .. anche se ne abbiamo già parlato di persona tongue .
Continua con il bimane ste' !!
. Va be' ma tu e tutti gli altri che avete la pazienza e disponibilita' a giocare con una pippa come me, anche se ben accetto, non avete l'obbligo di scrittura. Voi sarete invitati per l'opera caritatevole svolta :-))) Comunque buoni sviluppi sul bimane. Ora sono sul GRA e sto scrivendo da telefono, nel pomeriggio, da una tastiera decente sarete informati dell'evolversi della cosa
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da smokingbs il Mar 04 Set 2012, 11:26

c'è stato un periodo che da rovescio a una mano passai a due mani...
tutto perchè un mio vecchio allenatore era convinto che a due mani avessi molte più possibilità di sopportare scambi sulla diagonale di rovescio...
un anno di tormento e sono tornato a una mano.. ho passato 6 mesi a girarmi sul rovescio in ogni occasione possibile anche le più disperate...
e adesso reggo bene gli scambi.. .certo il tallone d'achille del one handed... sono le palle alte.. che sei costretto ad abbassarle in back ma nulla di così grave
smokingbs
smokingbs

Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 35
Località : brescia

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da cristofer il Mar 04 Set 2012, 14:38

smokingbs ha scritto:c'è stato un periodo che da rovescio a una mano passai a due mani...
tutto perchè un mio vecchio allenatore era convinto che a due mani avessi molte più possibilità di sopportare scambi sulla diagonale di rovescio...
un anno di tormento e sono tornato a una mano.. ho passato 6 mesi a girarmi sul rovescio in ogni occasione possibile anche le più disperate...
e adesso reggo bene gli scambi.. .certo il tallone d'achille del one handed... sono le palle alte.. che sei costretto ad abbassarle in back ma nulla di così grave

È successa una cosa moto simile anche a me, e anche io alla fine sono tornato al rovescio ad una mano. Lo preferisco di gran lunga perché lo trovo più versatile dalle zone del compo intermedie e vicine alla rete, poi da fondo con il back cambi ritmo ed a volte è sufficiente per fare punto. Poi è più bello..... Wink

cristofer

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 20.10.11

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da john mc edberg il Mar 04 Set 2012, 17:10

m4nd ha scritto:Eh ma se si parla di braciolata scrivo anche io sul thread lol! .. anche se ne abbiamo già parlato di persona tongue .
Continua con il bimane ste' !!

Allora, ora ho sottomano una tastiera degna di questo nome

Ieri sera sono andato ad iscrivere mio figlio a scuola tennis ed al circolo ho incrociato una delle persone con le quali gioco più spesso, ci vinco e ci perdo più o meno al 50%. Il suo avversario gli aveva dato buca ed aveva a disposizione un oretta, corro a casa rischiando 30 punti patente Laughing e dopo 10 minuti son li.

Pur avendo iniziato praticamente da niente con il bimane 3 note positive

1° Lui mi conosce e proprio per questo motivo ha sempre ottenuto l' 80% dei suoi punti sul mio rovescio. Non sapeva della novità ed ha cominciato, quando possibile, ad inviarmi tutto sul mio lato debole. Sulle palle da fondo campo ho una fallosità più o meno simile a quando lo effettuavo monomane e considerando quant’è che uso il bimane lo considero già una nota positiva. Addirittura sulle palle a metà campo io, che in vita mia se si eccettua la rete ho fatto punti di rovescio solo quando Orione si incrocia con Vega, gli ho tirato 3 o 4 sardelle che mi veniva da esultare (alla terza cito testuali sue parole “ma che cazzo hai fatto durante agosto co stò rovescio??)

2° Confermo la maggior stanchezza rispetto a giocare il monomane, ma nulla a paragone della settimana scorsa quando con il maestro avevo fatto 50 minuti ininterrotti solo di rovesci a due mani. Li mi ero un po’ spaventato, ieri alternandolo agli altri colpi, il cambio campo, la bevutina l’impatto è stato molto più soft. Di contro ho giocato un'oretta. Da valutare quando si parlerà delle 2 ore.

3° e più importante. Da sempre quando vedevo arrivare la pallina nella parte sinistra del mio campo ho sempre avuto nel mio inconscio quella sensazione di….” porc… ora rischio di perdere il punto”, so che accade a tanti giocatori pippeggianti, ma in questo caso mal comune non è mezzo gaudio. A tal proposito ho costruito il mio gioco (parola grossa) sul dritto, sono arrivato a coprirci il 70% del campo, addirittura l’80-90% se giocavo con persone del mio stesso livello.
Ieri nonostante ci giochi da un niente, non avevo il benché minimo timore ad usare il rovescio. Non so cosa sia accaduto e perchè ma pur essendo illogico lo gioco più in fiducia e questo come direbbe il signor mastercard… non ha prezzo

comunque ... vedremo
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da wbtit il Gio 06 Set 2012, 14:51

john mc edberg ha scritto: Da sempre quando vedevo arrivare la pallina nella parte sinistra del mio campo ho sempre avuto nel mio inconscio quella sensazione di….” porc… ora rischio di perdere il punto”, so che accade a tanti giocatori pippeggianti, ma in questo caso mal comune non è mezzo gaudio.
E' stato il motivo per cui sono passato a bimane. Pensa che ora c'è qualcuno che dice che tiro più forte di rovescio che di dritto (ma non hanno capito che di diritto arroto molto di più che di rovescio e quindi la velocità è solo leggermente inferiore).

wbtit

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 29.12.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da gilgamesh il Lun 10 Set 2012, 17:36

...intanto il mio bimane anche oggi mi ha dato diversi punti che non mi sarei mai sognato prima!..mai scelta fu migliore.
gilgamesh
gilgamesh

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 01.05.12
Località : firenze

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Ursus il Gio 04 Ott 2012, 20:45

Ho deciso che ci provo anch'io. Il mio monomane non è malaccio ma non fa male e non chiude mai un punto, il back se la cava discretamente ma alla fine serve solo per aspettare che l'avversario prima o poi me la ributti sul dritto. Se volessi giocare da pallettaro sarei anche a posto, ma a me (purtroppo) piace spingere da fondo, sempre !!
[NB : metodo quasi infallibile per perdere le partite...]
Comunque, dopo aver rotto tremendamente le balle al maestro ieri sera prima lezione, sono arrivato a casa distrutto, non tanto per le gambe ma per le braccia, con grosso affaticamento agli avambracci. Il Sx anche oggi mi duole abbastanza.
A parte questo, grosse difficoltà a trovare il punto di impatto e a far terminare il movimento dietro la spalla. Ovviamente, alla prima palla un pò lontana veniva istintivo staccare la Sx e andare in mono.
Le cose sono migliorate verso la fine quando mi sono veramente imposto (non viene certo naturale) di spingere solo con il Sx.
Capisco che sono solo alla prima ora ma l'entusiasmo è un pò diminuito...

Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Lupo65 il Ven 05 Ott 2012, 07:43

Ursus, di lavoro ce ne vuole, e sopratutto il deltoide posteriore sx dovra' lavorare non poco.

Io al,momento ho il dilemma opposto, nel senso che la mano comincia a staccarsi e da 2 mani ogni tanto sto tirando ad una (in top), alla Tsonga-via. Il due mani in fatto di risposta al servizio e palle alte sul rovescio rimane vantaggioso, ma devo dire che e' sempre bello imparare una tecnica nuova, poiche' alla fine si riuscira' meglio a capire qual'e' quella che fa per noi.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Ursus il Ven 05 Ott 2012, 09:14

Mi sto esercitando "a vuoto" cercando di memorizzare il movimento più corretto possibile e allo stesso tempo di velocizzare il braccio SX che al momento è un pò il limite nello spingere la palla (oltre alle gambe).
L'affaticamento c'è, vuoi perchè il SX non è abituato allo sforzo, vuoi perchè alla fine causa poca pratica, si tira dietro anche il DX. Mi fa male anche il bicipite.
Ho notato che per muovere più velocemente la racchetta non devo trainare il DX, e quindi converrebbe quasi staccare la DX o tenere la mano molto lenta, quasi sul tappo, ed utilizzarla solo alla fine per dare la direzione.
Può essere corretto ?
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Lupo65 il Ven 05 Ott 2012, 10:08

Non saprei - nel senso che alcune persone hanno il rovescio a 2 mani dove (da destri) il braccio dominante e' il sinistro, altri dove il braccio dominante e' il destro.

Io - da mancino - uso il braccio sinistro solo come guida e niente piu' cercando di usare solo il braccio destro (ok, ovvio e tutto il resto della catena cinetica) per imprimere potenza.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da john mc edberg il Ven 05 Ott 2012, 10:36

A tal proposito c'è una discussione molto interessante su PT dove è intervenuto anche VET. Sembrerebbe che a seconda del braccio dominante cambi la tipologia di impostazione

destro teso + sinistro teso

destro teso + sinistro piegato

destro piegato + sinistro piegato

http://www.passionetennis.com/t20416p15-rovescio-due-mani

"li" io sono tiebreak

a me istintivamente viene con entrambe le braccia piegate ma il maestro, pur essendo un movimento tecnicamente lecito (vedi immagine sharapova) non vuole lo faccia in questo modo. Probabilmente ha visto che ho il destro dominante (provenendo dal monomane) e mi sta imponendo quello che, effettivamente sarebbe corretto per un destra dominante

Braccio destro teso - Sinistro piegato

Comunque anch'io dopo un iniziale entusiasmo sono in una fase interlocutoria No

su colpi angolati ci può stare di staccare la mano, il problema e che non ho l'automatismo nei colpi molto potenti/veloci, tipo risposta al servizio. Ancora la velocità nel posizionare la mano sinistra, aprire, colpire.... latita ... spesso la pallina mi scorre di fianco che ancora devo fare l'apertura Twisted Evil Evil or Very Mad
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da veterano il Ven 05 Ott 2012, 11:38

Se passi da un rovescio monomane a uno bimane molto probabilmente quello che in principio risultera piu facile sara' un rovescio con presa tradizionale estern con la destra (per i destrosi) e l'aggiunta della mano sinistra in continental o estern di dritto,,e piu dispendiosa dal punto di vista fisico,essendo piu' limitati nella rotazione del busto per imprimere forza.Ora il disccrso con la sinistra dominante e' chiaramente diverso e forse meno immediato,quando si fa un cambio radicale,bisogna mettersi li a provare.La soluzione puo variare' nel senso che e' preferibile una soluzione sinistra dominante per i vantaggi che da a livello spinta e facilita' di movimento,ma non bisogna scartare neanche le altre ipotesi.
veterano
veterano

Messaggi : 913
Data d'iscrizione : 09.01.10

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da john mc edberg il Ven 05 Ott 2012, 12:33

A me il maestro ha "imposto"

mano destra continental, mano sinistra eastern di dritto
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1915
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 58
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Ursus il Ven 05 Ott 2012, 12:54

Mah, adesso come adesso, sicuramente sbagliando, non mi pongo ancora la questione impugnatura.
Il problema è trovare uno swing corretto ma soprattutto abbastanza veloce che consenta di "buttare di là" la palla. L'impugnatura la trovo quasi una conseguenza.
Come detto, devo capire fra DX, SX o tutti e due insieme, qual'è la condizione che mi consente il movimento più rapido.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da alain proust il Ven 05 Ott 2012, 16:30

aggiornamento della mia esperienza. da quando son passato al bimane, insieme al maestro ho scoperto che tecnicamente il mio rovescio è migliore del dritto, che alla fine, seppur lo senta più sicuro, in realtà è più affetto da problemi di stance corretta e di ricerca di palla (troppo spesso mi trovo a colpire col gomito che sfiora il busto, quindi "rattrappito"), mentre col rovescio (che evidentemente mi è più naturale) sono stilisticamente (a suo dire) più corretto e in effetti più regolare.
col monomane la tecnica del rovescio era sempre migliore di quella del dritto, ma quanto a consistenza, be', lasciamo stare...
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da gilgamesh il Ven 05 Ott 2012, 16:44

io sto sperimentando il fatto che solo se spingo con la sinistra(e non è facile, bisogna pensarci venendo da anni di monomane)mando di là una palla corretta, abbastanza veloce e con buona rotazione.
confermo la mia facilità sulle palle basse rispetto a quelle alte.
gilgamesh
gilgamesh

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 01.05.12
Località : firenze

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da gilgamesh il Lun 08 Ott 2012, 19:12

..oggi nell'oretta col maestro grazie alle sue dritte mandavo di là delle belle palle, veloci e con rotazione. maledico gli anni persi a non giocare bimane, è proprio il mio rovescio naturale, però è anche molto più dispendioso a livello fisico.
gilgamesh
gilgamesh

Messaggi : 185
Data d'iscrizione : 01.05.12
Località : firenze

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Skorpion il Dom 14 Ott 2012, 18:59

Il mono è difficile in tutto nonostante si arrivi più facilmente sulla palla per via del maggiore allungo; impatto avanti al corpo, la palla va battuta all' altezza dell' anca non di più per farlo viaggiare anzi tra anca e ginocchio meglio ancora. Il bimane è difficile nella preparazione del colpo compreso l' avvicinamento alla palla (la differenza di allungo sarà sul mezzo metro che è parecchio) ma per il resto mi è sembrato facile in quanto con la doppia presa è difficile non avere un impatto stabile.
Skorpion
Skorpion

Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 07.12.09

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Ursus il Dom 14 Ott 2012, 19:05

Al momento con il bimane faccio molta fatica. Venendo da sempre dal mono, il colpo mi sembra molto innaturale. Comunque, se riesco a giocare in anticipo andando incontro ad appoggiandomi alla palla dell'avversario la cosa è accettabile.
Se invece faccio abbassare la palla e devo spingere di mio son dolori; dolori in tutti i sensi sia perchè la palla non va, sia perchè il sinistro poi mi fa un male bestiale. Sicuramente devo rivedere per bene il mio movimento.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Skorpion il Dom 14 Ott 2012, 19:46

Quando l' ho provato su consiglio del maestro ho adottato una doppia continental e ovviamente close stance per iniziare.
Skorpion
Skorpion

Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 07.12.09

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da michele-yonex il Dom 13 Gen 2013, 22:22

Simba ha scritto:
alain proust ha scritto:sto ristrutturando il mio tennis col nuovo maestro e mi è venuta la malsana idea di provare a passare da rovescio mono a bimane.
abbiam fatto un esperimento che continueremo e non è andato malissimo, la cosa parrebbe possibile senza troppi traumi.
premesso che mi son già letto tutti i lenzuoloni possibili, conosco teoricamente pro e contro di uno e dell'altro, vantaggi e svantaggi e, nel mio caso, mi pare che prevarrebbero i vantaggi, visto che il rovescio coperto in mono non vuole saperne di essere regolare.

ebbene, c'è qualcuno che ha fatto questa esperienza sul campo, di passare da rovescio mono a bimane? come si è trovato?

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 925962
Ciao Alain Proust, io l'ho fatta ed è diventato il mio colpo più forte! Quando sono in "crisi " per via degli svantaggi stacco una mano.
oh,stessa cosa anche io!!!!
con l unica differenza che non è il mio colpo piu forte,non ho un colpo forte in particolare ,mannaggia a me e a quella pip...ccia che sono ehehe , ma effettivamente quando gioco una bella partita mi accorgo che il rovescio bimane diventa il mio colpo migliore,mentre prima era solo il dritto ed il rovescio ad una mano non ne voleva sapere ....

michele-yonex

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 13.01.13

Torna in alto Andare in basso

Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta? - Pagina 4 Empty Re: Da mono a bimane. Qualche esperienza vissuta?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum