Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Oggi alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Oggi alle 07:00

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Gio 09 Lug 2020, 18:37

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Aprire come zio comanda.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Mer 03 Mar 2010, 12:29



In merito all'apertura, ho notato che manca quasi completamente nel movimento che faccio in video quell'attimo, spesso evidenziato da un momentaneo arresto dei movimenti di tronco e braccia ( vedi mio avatar ), in cui il giocatore tira pettorale e deltoide spingendo dietro con il gomito e cosi' facendo, "tiene il colpo in canna" per qualche istante aspettando l'appoggio ...

Lo so .... altra carne al fuoco ... finiro' per steccarle tutte la prossima volta !! Pero' figlioli, credo sia fondamentale perdere un po' di tempo a capire questa fase, altrimenti hai voglia di usare il corpo e spingere con le gambe : se la spalla è scarica sulla palla finisce poco e niente....

Giusto zio Wik ? Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 12:48




Impietosamente ti metto vicino a LUI,
ma, a prescindere dal ritardo o meno, (c'é ma vorrei vedere anche l'altro giocatore per dire quanto) ti prego notare due cose
la racca di gonzo passa attaccata al suo orecchio per andare a finire lá bene in alto, il suo polso é piú alto della testa e lí é il punto di slow, la tua passa quasi a livello panza e la tua racchetta finisce solo con parte del piatto sopra la tua testa.
Abituati a questo e vedrai che il tempo lo trovi, perché da quella posizione occorre piú tempo per swingare e non sei costretto a ridurre i tempi per ritardo come stai facendo ora.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Fra10 il Mer 03 Mar 2010, 12:54

perdonate il fuori-tema..ma possibile che nessuno si è accorto che Monfils a Marsiglia contro Seppi ha tirato un dritto a 192 km/h??
Fra10
Fra10

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 28
Località : Messina

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 12:58

Il giorno che Monfils smetterá di fare il pallettaro, e ne ha tutte le possibilitá visto quello che sá tirare, vedró finalmente un suo incontro per piú di 3 minuti e magari mi accorgeró della cosa.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Fra10 il Mer 03 Mar 2010, 13:04

wik adoro le tue risposte
Fra10
Fra10

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 28
Località : Messina

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 14:31

wik ha scritto:Il giorno che Monfils smetterá di fare il pallettaro, e ne ha tutte le possibilitá visto quello che sá tirare, vedró finalmente un suo incontro per piú di 3 minuti e magari mi accorgeró della cosa.

Fra10 ha scritto:wik adoro le tue risposte

Pure io! Aprire come zio comanda. 416200

Aggiungo che Monfils è IN POTENZA veramente un giocatore FENOMENALE (mai visto uno alto così muoversi così bene Aprire come zio comanda. Affraid) : speriamo che prima o poi esploda!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Fra10 il Mer 03 Mar 2010, 14:33

veramente..ha delle potenzialità enormi
Fra10
Fra10

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 28
Località : Messina

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 14:41

Fra10 ha scritto:veramente..ha delle potenzialità enormi

E aggiugo che a Parigi, mezzo infortunato, dopo 2 lotte al V set vinte in precedenza e giocando in quel modo ignobile (sempre e solo in difesa) è riuscito a strappare un set a Federer.

Non oso immaginare cosa potrebbe ottenere giocando in modo propositivo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Mer 03 Mar 2010, 14:52

Con permesso tornerei al tema... con una comparazione fotografica senza ritegno .. Smile

Aprire come zio comanda. Gonzo_10
Gonzo sale e va verso la spalla destra io non salgo e vado dietro verso il fianco destro.

Aprire come zio comanda. Gonzo_11
Gonzo inizia con il portare su il gomito e la racchetta punta avanti, quindi non c'è ancora alcuna rotazione di avambraccio ( supinazione) , io ruoto subito l'avambraccio e la racchetta punta su.
Aprire come zio comanda. Gonzo_12
Gonzo verticalizza l'avambraccio, io manco peggnente !

ridicolo ma interessante direi .... Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 14:59

Non riesco bene ad individuare le posizioni di ripresa né le condizioni del colpo da eseguire, ma datti un'occhiata alla posizione dei piedi e flessione delle ginocchia, dimmi quanto lui puó sfruttare la rotazione di busto e quanto la puoi sfruttare tu.

Su Gonzo si é sempre discusso di quale sia il suo segreto, e la conclusione a cui si é arrivati é che non ne ha, é che se gli altri fanno tutto o quasi giusto secondo i canoni, lui i canoni li segue in maniera perfetta. Per questo il suo dritto sempre si prende come riferimento


Ultima modifica di wik il Mer 03 Mar 2010, 15:03, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 15:02

Aprire come zio comanda. 768460 Peró dai i calzini tuoi son dcisamente piú belli. Aprire come zio comanda. 768460

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 15:04

albesca ha scritto:Con permesso tornerei al tema...Smile

Chiedo scusa, Aprire come zio comanda. Icon_redface hai ragione. Aprire come zio comanda. Icon_surprised

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Fra10 il Mer 03 Mar 2010, 15:13

chiedo venia autoflagellandomi dato che il fuori-tema è partito da me
Fra10
Fra10

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 28
Località : Messina

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 15:17

Ma vá niente scuse,
un po' di sano OT é d'uopo e fa benissimo, anzi W gli OT se son limitati e intelligenti.
Il problema degli OT é quando son pagine e pagine di battute che non fanno ridere nessuno, sempre uguali, di continuo in tanti topic differenti che servono solo a cercar di far credere al forum di essere belli simpatici e estroversi !

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Mer 03 Mar 2010, 15:38

Ragazzi .. niente scuse, ci mancherebbe ... dicevo solo per non far perdere il filo del discorso ai lettori ..

wik ha scritto:Non riesco bene ad individuare le posizioni di ripresa né le condizioni del colpo da eseguire, ma datti un'occhiata alla posizione dei piedi e flessione delle ginocchia, dimmi quanto lui puó sfruttare la rotazione di busto e quanto la puoi sfruttare tu.

Su Gonzo si é sempre discusso di quale sia il suo segreto, e la conclusione a cui si é arrivati é che non ne ha, é che se gli altri fanno tutto o quasi giusto secondo i canoni, lui i canoni li segue in maniera perfetta. Per questo il suo dritto sempre si prende come riferimento

maronna wik .. per i piedi sono assolutamente consapevole ... ed ho piu' o meno una vaga idea di come correggere ... c'è un problema di ampiezza sia dell'apertura di braccio che dello "step out" .. l'ultimo passo, l'appoggio destro sopratutto.

Qualche settimana fa, ho sperimentato un po' per gioco sull'appoggio destro, pensando solo ad aprire dietro il braccio, mettere giu il piede destro e "scaraventare letteralmente la racchetta sulla palla" a braccio rilassato: mi sono uscite fuori mazzate da orbi che restavano in campo abbondantemente, facendomi capire quanto l'appoggio destro influisca mostruosamente sulla potenza ... pero' poi non riuscivo a gestire l'equilibrio in uscita dal colpo : a momenti partivo anch'io dietro la palla !!! Smile

Poi ho lasciato perdere gli esperimenti sull'appoggio destro che il Sat mi ha dato tutto il footwork minuto per minuto da studiare ... ( ma dov'è finito ? ) . Naturalmente ho filmato tutto ! Smile . Credo ci sia da tirare fuori qualcosa di buono da quell'esperimento ... devo farvelo vedere.. intanto grazie per avermi aiutato a capire meglio l'apertura.

Ciao
Alberto
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Mer 03 Mar 2010, 21:43

Comunque mettere l'avambraccio in verticale è un personalismo di Gonzales ... mentre tenere la punta della racchetta in avanti finche non si "sale" sull'appoggio è comune a tutti i giocatori ...

Aprire come zio comanda. Gonzo_12

pertanto questo non è un errore.
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 21:46

no non è un personalismo albe, è un obbligo, un dogma

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Mer 03 Mar 2010, 21:50

wik ha scritto:no non è un personalismo albe, è un obbligo, un dogma

e questi perchè non mettono l'avambraccio in verticale ?

albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 22:12

federer perchè sta colpendo una palla bassa, molto sotto la cintura

roddick perchè alza il gomito molto, l'effetto è identico a tenere il gomito più basso e aumentare l'angolo in verticale con l'avambraccio, ma l'importante e dove ti và il polso, che non è basso come il tuo, che poi lo ottieni a gomito basso o alto non cambia di molto le cose., ma il sistema canonico è quello di gonzo, è roddick che personalizza molto.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Mer 03 Mar 2010, 22:59

ah beh .. il dogma è il polso alto , non l'avambraccio verticale.. intanto mi hai cazziato ... Smile denghiu !
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Mer 03 Mar 2010, 23:14

wik ha scritto:la racca di gonzo passa attaccata al suo orecchio per andare a finire lá bene in alto, il suo polso é piú alto della testa e lí é il punto di slow, la tua passa quasi a livello panza e la tua racchetta finisce solo con parte del piatto sopra la tua testa.
Abituati a questo e vedrai che il tempo lo trovi, perché da quella posizione occorre piú tempo per swingare e non sei costretto a ridurre i tempi per ritardo come stai facendo ora.

E qui che c'è scritto ?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da albesca il Gio 04 Mar 2010, 08:23

albesca ha scritto:Comunque mettere l'avambraccio in verticale è un personalismo di Gonzales ... mentre tenere la punta della racchetta in avanti finche non si "sale" sull'appoggio è comune a tutti i giocatori ...

… pertanto questo non è un errore.



wik ha scritto:no non è un personalismo albe, è un obbligo, un dogma



E qui che c'è scritto ? Aprire come zio comanda. 150354
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Pito il Gio 04 Mar 2010, 09:05

Albesca : Se mi posso permettere , mi sembra che fai scendere un pò troppo la palla (soprattutto nei primi 3 dritti; e , forse , questo dipende dal fatto che aspetti troppo col "colpo in canna"....
Ovviamente i nostri maestri potranno confermare o meno la mia impressione....

Pito

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 21.01.10

Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Gio 04 Mar 2010, 11:20

albe, er dogma si riferisce che devi andare ad aprire lá in alto e non basso come fai tu, e importante anche é che passi alto, non solo vai lí in alto a fine corsa.
Se poi uno come roddick tira il dritto che sembra debba colpire come si tira con l'arco non puoi dirmi che lui fa secondo i canoni e gli altri personalizzano.
Ma il problema non é questo, si tratta solo di chiarirsi e tutto é risolto, ma quello che interessa noi é che mi parti e spingi bene con quel gomito, passi alto e apri alto.
Con questa sequenza hai meno tempo a disposizione, il rallentamento é quasi obbligatorio alla fine per poter caricare bene la molla della spalla, ovalizzi lo swing e soprattuto non c'é il deleterio movimento avanti-indietro apertura-swing che significa tiro-blocco-spingo per linee quasi orizzontali.
Questo é il difetto che piú si riscontra negli amatori e agonisti di 4, ed é un difetto che letteralmente ti blocca nell'evoluzione tecnica. Uno dei famosi imbuti che se non passi non vai oltre.
Normalmente impostando il movimento corretto la costrizione del tempo fa si che si é obbligati anche ad aprire prima e i due difetti che sono fortemente collegati si risolvono assieme

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Ospite il Gio 04 Mar 2010, 11:26

Pito ha scritto:Albesca : Se mi posso permettere , mi sembra che fai scendere un pò troppo la palla (soprattutto nei primi 3 dritti; e , forse , questo dipende dal fatto che aspetti troppo col "colpo in canna"....
Ovviamente i nostri maestri potranno confermare o meno la mia impressione....
Aspetta si, ma senza colpo in canna, aspetta proprio lí a guardare dove la palla vá e intanto pensa, oddio che devo fare, oddio ma che taglio ha, oddio adesso dove la mando ecc. ecc., poi quando é ben vicina ai suoi occhi fa tutto di fretta e perde controllo.

https://tennisteam.forumattivo.com/tecnica-tattica-e-mentalita-f5/anticipare-cio-che-dovro-fare-t158.htm


Concentriamoci sulla palla appena esce dalle corde e vediamo cosa ne avviene. Più tardi e più alta è la palla al momento della percezione peggiore è la nostra capacità di anticipare. Ridurre questo attimo spazio-temporale attraverso l'attenta osservazione e la concentrazione. Sforziamoci di ridurre altezza e tempo dell'attimo di percezione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Aprire come zio comanda. Empty Re: Aprire come zio comanda.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum