Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Protocollo antidepressione

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Protocollo antidepressione

Messaggio Da alain proust il Mar 26 Lug 2011, 18:18

premesso che sono in un periodo di crisi tennistica, prendo spunto da un 3d di jimbo che parla del suo periodo no e mi viene in mente questa domanda: esiste una sorta di protocollo di allenamento nei periodi in cui il proprio tennis non vuole funzionare?
cioè, lasciamo stare i PRO che sono un altro pianeta, ma un agonista di quarta quando sitrova in periodi di apparente involuzione o comunque in cui le cose girano storte, cosa dovrebbe fare? mollare tutti i tornei? concentrarsi solo col maestro? evitare anche le partitelle con gli amici? analizzare che cosa c'è che non va col maestro e risolvere il problema specifico? ci sarà pure una sorta di vademecum del tennista depresso! o no? che poi, anche per i PRO succederà qualcosa di simile, o no?, e allora ci sarà qualche consiglio standard che un coach dà al professionista in crisi.
Protocollo antidepressione 925962
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Chiros il Mar 26 Lug 2011, 18:24

Non c'è molto da dire. Io eviterei altre partite fonti di depressione e cercherei di individuare il problema col maestro. Dopo si decide il da farsi.
Io ho un problema atletico. Me lo tengo perchè non posso allenarmi per mancanza di tempo, almeno fino alle ferie. Faccio quel che posso e mi diverto perchè tanto non mi serve diventare un terza categoria.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da circeo3 il Mar 26 Lug 2011, 18:28

chiros, degli utenti targati LT mi manchi solo tu credo, la settimana prox ci organizziamo ok?
circeo3
circeo3

Messaggi : 921
Data d'iscrizione : 17.07.10
Età : 56
Località : SABAUDIA

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da correnelvento il Mar 26 Lug 2011, 18:31

alain proust ha scritto: ci sarà pure una sorta di vademecum del tennista depresso! o no? che poi, anche per i PRO succederà qualcosa di simile, o no?, e allora ci sarà qualche consiglio standard che un coach dà al professionista in crisi.
Protocollo antidepressione 925962

Ho una cura eccezionale: Sfida Frank... vinci facile, fai morale, e torna il buon umore! Protocollo antidepressione 768460

Scherzi a parte, personalmente (ma può non essere valido per tutti), lascio perderei Tornei (che tra l'altro costano bei soldini) e le partite con avversari contro cui non amo perdere (che mi stanno sulle balle, insomma...).

Mi dedico a partite con amici simpatici e non troppo agonisti, per i quali non è un dramma perdere.

Poi "torno ai fondamentali"... niente fronzoli, mazzate e volèe smorzate... palla lunga e morbida, consistenza e pochi gratuiti.

Volendo... un bel ciclo di lezioni con un buon Maestro.

La voglia e l'entusiasmo torneranno presto.
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Jimbo il Mar 26 Lug 2011, 18:32

Ma sopratutto se uno è in un momento no, e non ha un allenatore che fa?
Protocollo antidepressione Giljotiini
Jimbo
Jimbo

Messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 47
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da correnelvento il Mar 26 Lug 2011, 18:33

Chiros ha scritto:Faccio quel che posso e mi diverto perchè tanto non mi serve diventare un terza categoria.

Questo è troppo... ma almeno strappare un set a Frank... Rolling Eyes
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da janko60 il Mar 26 Lug 2011, 18:37

Jimbo ha scritto:Ma sopratutto se uno è in un momento no, e non ha un allenatore che fa?
Protocollo antidepressione Giljotiini

Jimbo

sono serio.......... 🤡

E staccare la spina completamente, magari concedendosi una piccola vacanza anche da se' stessi..............

L' ho fatto a suo tempo, con qualche "piacevole" diversivo ............... Wink

Aiuta un sacco a chiarirsi le idee e ti ricarica come non mai.

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da correnelvento il Mar 26 Lug 2011, 18:39

janko60 ha scritto:

L' ho fatto a suo tempo, con qualche "piacevole" diversivo ............... Wink



Ho capito: hai giocato a carte! Protocollo antidepressione 768460
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da janko60 il Mar 26 Lug 2011, 18:43

correnelvento ha scritto:
janko60 ha scritto:

L' ho fatto a suo tempo, con qualche "piacevole" diversivo ............... Wink



Ho capito: hai giocato a carte! Protocollo antidepressione 768460

E cos'altro volevi che facessi ................

Very Happy Very Happy Very Happy

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Jimbo il Mar 26 Lug 2011, 18:55

alain scusa se prendo in prestito il tuo post Wink

Janko il problema non è staccare, anzi in questo momento giocare mi serve come valvola si sfogo proprio per "staccare" dal resto...La ghigliottina è una simpatica estremizzazione Smile
Il problema è il fastidio di non riuscire a fare ciò che si è in grado di fare, ripeto non è vincere o perdere che (almeno per me) fa la differenza.
Ti faccio un esempio, da poco ho perso contro un ragazzo che in 2/3 partite aveva fatto con me 4 giochi, sono uscito dal campo contento per lui perchè è un ragazzo che ha ottimi fondamentali ma finora non riusciva ad incanalarli nella giusta direzione perchè tirava tutto al massimo e usciva di testa alla prima difficoltà. L'altro giorno ha fatto una partita "perfetta" (parliamo sempre di amatori) e io mi sono congratulato con lui, e a chi mi domandava come mai avessi perso ho semplicemente detto che aveva giocato molto meglio di me e aveva meritato.
Invece "non giocare" come oggi mi manda in bestia..
per cui cosa faccio?
Giovedì alle due gioco contro un 4.2 che mi fa un mazzo tanto Protocollo antidepressione 420441
Jimbo
Jimbo

Messaggi : 1003
Data d'iscrizione : 14.12.09
Età : 47
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da correnelvento il Mar 26 Lug 2011, 19:04

janko60 ha scritto:
correnelvento ha scritto:
janko60 ha scritto:

L' ho fatto a suo tempo, con qualche "piacevole" diversivo ............... Wink



Ho capito: hai giocato a carte! Protocollo antidepressione 768460

E cos'altro volevi che facessi ................

Very Happy Very Happy Very Happy

J

Janko... parlo per esperienza! Protocollo antidepressione 768460
correnelvento
correnelvento

Messaggi : 16804
Data d'iscrizione : 12.07.10
Località : .

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da oedem il Mar 26 Lug 2011, 22:33

anche io mi ritrovo in un periodo no, forse frutto di stress accumulato e che non sono ancora riuscito a smaltire.

Sicuramente i match sono inutili: 2 partite in D3 scandalose
Ma anche quelli con gli amici li reputo inutili e vi spiego perché.
una partita comunque necessita di concentrazione elevata e di certo non permette di rilassarsi, anzi fa accumulare altra tensione peggiorando la situazione. Inoltre, l'insoddisfazione per le prestazioni (perché probabilmente si perderà a meno di non giocare con uno che non ha mai preso una racchetta in mano) sarà complice ad un "pessimismo tennistico".

Innanzitutto, non cambiare racchetta perché sarebbe un tentativo vano di soluzione del problema. Anzi farebbe entrare in un loop infinito alla ricerca di qualche sensazione positiva che non avremmo mai immediatamente, feeling sicuramente che c'era col vecchio telaio.

Credo che la cosa migliore sia andare in campo e colpire palline, forse la perfezione sarebbe una bella sparapalle o un maestro che funga da tale.

Sicuramente, se il tennis da valvola di sfogo diventa complice di quel momento no, allora forse è meglio staccare un po' la spina e pensare ad altro.
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da cobrama il Mer 27 Lug 2011, 01:02

alain proust ha scritto:premesso che sono in un periodo di crisi tennistica, prendo spunto da un 3d di jimbo che parla del suo periodo no e mi viene in mente questa domanda: esiste una sorta di protocollo di allenamento nei periodi in cui il proprio tennis non vuole funzionare?
cioè, lasciamo stare i PRO che sono un altro pianeta, ma un agonista di quarta quando sitrova in periodi di apparente involuzione o comunque in cui le cose girano storte, cosa dovrebbe fare? mollare tutti i tornei? concentrarsi solo col maestro? evitare anche le partitelle con gli amici? analizzare che cosa c'è che non va col maestro e risolvere il problema specifico? ci sarà pure una sorta di vademecum del tennista depresso! o no? che poi, anche per i PRO succederà qualcosa di simile, o no?, e allora ci sarà qualche consiglio standard che un coach dà al professionista in crisi.
Protocollo antidepressione 925962

io penso che la prima soluzione sia il muro(ma ben fatto, cioe' usato a modino), che tra l'altro non è facile ormai trovare nei circoli. 2 rimettere in sesto le gambe e caviglie che spesso sono la causa vera.
3 se si ha disponibilita' monetaria comprare una nuova racchetta.
a me è stato proibito di comprarne un altra e sono mesi che non caccio palla di la' e difficilmente, non avendo la possibilita' di fare i punti 1 e 2 ne usciro' fuori.
Protocollo antidepressione 106988 sono in astinenza da ormai diversi mesi e giusto stasera (quarti in un torneo di 4° cat) penso di aver fatto la peggior partita dell'ultimo anno (in un continuo degradare partita dopo partita),
dopo un 4 a 0 in avvio il mio braccio destro di colpo si e' rifiutato di usare la racchetta( non sto scherzando) si è ribellato
e non è stato facile convincerlo a continuare. Unica consolazione la semifinale raggiunta dopo 2 ore e mezza di sofferenza(46 64 75 il punteggio finale) e quindi altro match gratis(si ho geni di origine liguri) ma ben sapendo che la prossima partita riusciro' a giocare ancora peggio(a proposito chi è il peggior giocatore del forum? si peggio)
propongo una colletta per comprarmi la racchetta nuova!! salvate il soldato cobrama
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da sergio1467 il Mer 27 Lug 2011, 01:48

Non cambiare racchetta - cambia corde - costano meno e ti sbizzarrisci - prendi un mono duro, una corda che non ti tradisca e ti dia certezze - tipo luxilon alu o rough o queste nuove solinco tour bite - che mi dicono simili e forse resa migliore , incordi tutti i telai che hai dentro alla stessa tensione e vedi quello che ti dà le sensazioni migliori , se ti senti ''a casa ''- il gioco è fatto - io quando vado in crisi e non capisco + nulla riprendo le mie n-code 6.1 - metto luxilon (però voglio provare queste solinco) e rimetto il mio gioco su un livello standard per me Protocollo antidepressione 786556
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da cobrama il Mer 27 Lug 2011, 02:00

sergio1467 ha scritto:Non cambiare racchetta - cambia corde - costano meno e ti sbizzarrisci - prendi un mono duro, una corda che non ti tradisca e ti dia certezze - tipo luxilon alu o rough o queste nuove solinco tour bite - che mi dicono simili e forse resa migliore , incordi tutti i telai che hai dentro alla stessa tensione e vedi quello che ti dà le sensazioni migliori , se ti senti ''a casa ''- il gioco è fatto - io quando vado in crisi e non capisco + nulla riprendo le mie n-code 6.1 - metto luxilon (però voglio provare queste solinco) e rimetto il mio gioco su un livello standard per me Protocollo antidepressione 786556

gia' provato ma l'effetto dura l'arco di pochi game dovrei cmq riaccordare dopo 7/9 game e cambio palle di conseguenza, e relativo rifacimento del campo con annaffiatura e righe rifatte, sto diventando intollerante verso ogni genere di imperfezioni, è grave?

ps. come racchetta della salute io in genere rispolvero una vecchissima yoneyama in alluminio uguale alla t2000 di connors, ma
quando mi vedono arrivare con quella non sempre riesco a convincerli a giocare.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da giangi74 il Mer 27 Lug 2011, 09:46

correnelvento ha scritto:
alain proust ha scritto: ci sarà pure una sorta di vademecum del tennista depresso! o no? che poi, anche per i PRO succederà qualcosa di simile, o no?, e allora ci sarà qualche consiglio standard che un coach dà al professionista in crisi.
Protocollo antidepressione 925962

Ho una cura eccezionale: Sfida Frank... vinci facile, fai morale, e torna il buon umore! Protocollo antidepressione 768460

Scherzi a parte, personalmente (ma può non essere valido per tutti), lascio perderei Tornei (che tra l'altro costano bei soldini) e le partite con avversari contro cui non amo perdere (che mi stanno sulle balle, insomma...).

Mi dedico a partite con amici simpatici e non troppo agonisti, per i quali non è un dramma perdere.

Poi "torno ai fondamentali"... niente fronzoli, mazzate e volèe smorzate... palla lunga e morbida, consistenza e pochi gratuiti.

Volendo... un bel ciclo di lezioni con un buon Maestro.

La voglia e l'entusiasmo torneranno presto.

quotone per corre....fondamentali fondamentali e fondamentali insomma riprendere solidità. (ho imparato leggendo sul forum Very Happy )

per circeo : pure mi son targato LT se ti va potremmo provare a fare due scambi... Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil

giangi74

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 46
Località : aprilia

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da alain proust il Mer 27 Lug 2011, 10:35

correnelvento ha scritto:

Ho una cura eccezionale: Sfida Frank... vinci facile, fai morale, e torna il buon umore! Protocollo antidepressione 768460

Scherzi a parte, personalmente (ma può non essere valido per tutti), lascio perderei Tornei (che tra l'altro costano bei soldini) e le partite con avversari contro cui non amo perdere (che mi stanno sulle balle, insomma...).

Mi dedico a partite con amici simpatici e non troppo agonisti, per i quali non è un dramma perdere.

Poi "torno ai fondamentali"... niente fronzoli, mazzate e volèe smorzate... palla lunga e morbida, consistenza e pochi gratuiti.

Volendo... un bel ciclo di lezioni con un buon Maestro.

La voglia e l'entusiasmo torneranno presto.
Very Happy
mi sa che frank è un po' fuori mano per me. e poi chissà che non possa essere io il suo antidepressivo?! Protocollo antidepressione 961853 in ogni caso, amici che svolgono tale funzione li ho, ma non funziona. perchè mi rendo conto di come gioco, so se gioco male o bene, e anche se vinco "di mestiere" il set e gli spiccioli, mi fa male vedere che ho vinto grazie agli errori dell'avversario, alla sua incapacità di tenere un palleggio , di costruire un punto.

credo che sia giusto il consiglio di riiniziare a giocare facile, spingere poco, cercare di star profondi (è una parola...) senza strafare, e vedere che succede.

cambiare racca?! giammai!!!
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Sakura il Mer 27 Lug 2011, 10:37

Cerco la mezza tacca del circolo e ci gioco! *__* XD

No scherzi a parte Razz
Smetto di fare partite agonistiche per un periodo di 1 mesetto circa durante il quale non sto cmq ferma: piuttosto che giocare, anche con amici e soci del circolo, faccio 1h o 1h e mezza di palleggio intenso perchè anche la partitella con l'amico richiede una certa concentrazione mentale ed un dispendio di energie diverse dal palleggio.

Stacco così la spina, mi ricarico un pochetto e poi ricomincio! Generalmente funziona °_°
Sakura
Sakura

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da alain proust il Mer 27 Lug 2011, 12:21

devo provare. il difficile è trovare compagni che accettino solo il palleggio o esercizi (che so?, diagonali, oppure palleggio libero e attacco su palla corta) per un'ora. sono tutti del genere "5 minuti riscaldamento. 55 minuti partita". Mad
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Feliciano il Mer 27 Lug 2011, 12:23

alain proust ha scritto:devo provare. il difficile è trovare compagni che accettino solo il palleggio o esercizi (che so?, diagonali, oppure palleggio libero e attacco su palla corta) per un'ora. sono tutti del genere "5 minuti riscaldamento. 55 minuti partita". Mad
Quotone per Alain!
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 39

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Chiros il Mer 27 Lug 2011, 12:35

circeo3 ha scritto:chiros, degli utenti targati LT mi manchi solo tu credo, la settimana prox ci organizziamo ok?
Con me fai un bell'acquisto Very Happy
Comunque grazie, hai PM.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Sakura il Mer 27 Lug 2011, 12:38

alain proust ha scritto:devo provare. il difficile è trovare compagni che accettino solo il palleggio o esercizi (che so?, diagonali, oppure palleggio libero e attacco su palla corta) per un'ora. sono tutti del genere "5 minuti riscaldamento. 55 minuti partita". Mad

Questo perchè purtroppo si tende a pensare che non sempre il palleggio serva, perchè ha uno "stress" diverso per via del "non essendoci il punto" non mi preoccupo, cosa che accade in partita - anche tra amici Razz

In realtà il palleggio - come infondo i cestini - può essere utile come attimo distensivo proprio per non pensare al punto e per perfezionare quei colpi che in partita non provi neanche se te ne danno 1000 di possibilità. Il palleggio è utilissimo, secondo me ed ultimamente a parte un doppio con alcuni amici, sto solo facendo ore ed ore di palleggio liberando il braccio.

Però capisco anche il tuo problema Alain =) perchè non tutti accettano un ora di *palloso* palleggio.. sbagliando!
Sakura
Sakura

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 21.06.11
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da frank il Mer 27 Lug 2011, 12:39

Mi fischiavano le orecchie Very Happy
A belli ve sdereno tutti Twisted Evil
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 48
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Satrapo il Mer 27 Lug 2011, 13:20

In generale quando si gioca male bisogna colpire più palle possibile, quindi senza star li a interrogarsi troppo su quanto, come e perchè fermarsi la cura è semplice: ricchi cesti e lunghi palleggi sulle diagonali.

In genere imporsi di non giocare non lo trovo utile, se si ha voglia di andare in campo perchè vietarselo.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Chiros il Mer 27 Lug 2011, 13:42

correnelvento ha scritto:
Chiros ha scritto:Faccio quel che posso e mi diverto perchè tanto non mi serve diventare un terza categoria.

Questo è troppo... ma almeno strappare un set a Frank... Rolling Eyes

Smile T'assicuro che non è nei miei sogni. Il giorno in cui sarò stressato dal tennis o dal pensiero di dover vincere a tutti i costi, smetterò. Sono già stressato da tante cose e nel tempo libero ho qualcosa di meglio da fare, anche se il tennis rimane una passione. Il week-end ad esempio lo passo con i miei figli. Vederli addormentare con un gran sorriso stampato in faccia per le splendide 24 ore passate insieme mi gratifica tantissimo, meglio di una vittoria su Frank Smile. Spero di riuscire a farli crescere felici. Wink
Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Protocollo antidepressione Empty Re: Protocollo antidepressione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum