Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 297 il Ven 11 Giu 2021, 13:52
Ultimi argomenti attivi
» Roland Garros 2021
Da Bird_n_2 Oggi alle 03:19

» Regolarità nel palleggio...
Da Bird_n_2 Oggi alle 03:03

» Berrettini
Da Bird_n_2 Oggi alle 02:39

» COVID, notizie NO-MAINSTREAM
Da superpipp(a) Ieri alle 19:15

» Ibrido multi-mono
Da Davidev88 Mer 23 Giu 2021, 21:11

» la corsa al record degli slam
Da veterano Sab 19 Giu 2021, 12:46

» Scarpe pianta larga
Da Raf81 Ven 18 Giu 2021, 08:52

» Jannik Sinner
Da yatahaze Ven 18 Giu 2021, 08:18

» Federer riparte e ......
Da Incompetennis Ven 18 Giu 2021, 00:11

» Wimbledon 2021
Da squalo714 Ven 18 Giu 2021, 00:04

» Perchè Nole è più forte di Roger
Da max1970 Lun 14 Giu 2021, 13:58

» Consiglio nuova racchetta
Da derwelt Lun 14 Giu 2021, 13:19


Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Mer 03 Ago 2011, 10:42

Promemoria primo messaggio :

Friends,

abbiamo parlato di racchette per principianti e racchette per giocatori "intermedi" - cio' di cui forse non abbiam parlato (almeno non con questo tipo di classificazione) sono le corde che meglio si adattino a giocatori di livello intermedio (e con cio' intendo i quarta categoria, da 4.5 a 4.1).

Cosi come si puo' discriminare tra racchette (beginners, improvers, ecc), si puo' fare lo stesso discorso per le corde?

Inoltre, se la Alu Power e' la corda del pro, quale corda le si avvicina, ma con costo e giocabilita' superiore? Sul mercato ci son milioni di corde anche valide, ma nessuna di quelle corde sembra ricevere l'interesse dei pro - penso a Kirschbaum, Signum pro, Tourna e altre. Avendole provate mi rendo conto che tra una Alu Power e una pro Line II c'e' una notevole differenza - la differenza e' in favore della Alu se sai tirare, della Pro Line se tirucchi. lol!

Se dovessi stilare un elenco di corde per i pro, quali corde considerereste all'altezza, ma piu' votate ad un giocatore iintermedio, sia per caratteristiche che per prezzi? L'elenco (corto) potrebbe essere:

- Alu Power
- Alu Power Rough
- RPM Blast
- Tecnifibre Red Code
- Pro Hurricane Tour

Il budello e' per tutti, quindi lo lascio da parte.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso


Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da miguel Mer 03 Ago 2011, 15:44

@Stefano ha scritto:Indubbiamente un buon poli da' enormi vantaggi in termini di controllo

ma secondo te stefano a che livello si comincia ad apprezzare (e quindi ottenere dei vantaggi) questo maggior controllo ? io conosco dei seconda che mettono sui loro telai qualsiasi cosa basta che sia regalata o costi poco, una cosa su cui invece transigono meno é la tensione..

miguel

Messaggi : 5685
Data d'iscrizione : 08.12.09

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Stefano Mer 03 Ago 2011, 15:51

Bella domanda, Michele...

Secondo me, un quarta non puo' apprezzare la differenza. Si rende conto della differenza, certo, ma non e' in grado di lasciare andare il braccio e tirare sassate in top spin che cadono sempre dentro.

Syngut o poli, la palla finisce fuori o in rete comunque.


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 58
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Mer 03 Ago 2011, 16:01

La cosa che credo sia piu' vera e' che piu' su vai e meno sperimentazioni fanno; un seconda sa cosa gli va bene, e besta che glielo replichi ed e' contento, poiche' ha gia' avuto modo di sperimentare.

Piu' vai giu' di livello, piu' la curiosita' aumenta e talvolta la ricerca di corde che aiutino a colmare qualche lacuna e' piu' intensa.

Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da miguel Mer 03 Ago 2011, 16:12

secondo me tutta questa voglia di sperimentare é nata con internet, prima, complice anche la minore scelta, ci si affidava al negoziante ed una volta trovata una corda soddisfacente si teneva quella.
ma discorsi su calibri, 2 o 4 nodi, orizzontali dall'alto in basso, ibridi etc etc... erano veramente fantascienza per tutti
miguel
miguel

Messaggi : 5685
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 54
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da alain proust Mer 03 Ago 2011, 16:26

@Stefano ha scritto:
Secondo me, un quarta non puo' apprezzare la differenza. Si rende conto della differenza, certo, ma non e' in grado di lasciare andare il braccio e tirare sassate in top spin che cadono sempre dentro.

Syngut o poli, la palla finisce fuori o in rete comunque.
QUOTONE! questo devo farlo leggere a certe mie conoscenze quando mi fanno l'elogio di certe ibridazioni o di certi monofili particolari. la palla intanto in un modo o nell'altro, "sentendola" di più o di meno, sempre sui pini (a loro) finisce...
@miguel ha scritto:secondo me tutta questa voglia di sperimentare é nata con internet, prima, complice anche la minore scelta, ci si affidava al negoziante ed una volta trovata una corda soddisfacente si teneva quella.
ma discorsi su calibri, 2 o 4 nodi, orizzontali dall'alto in basso, ibridi etc etc... erano veramente fantascienza per tutti
RIQUOTONE. quando ero ragazzino e giocavo (con la mia boris becker puma) ero talmente ignorante (nel senso che ignoravo tutte queste cose Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 768460 ) che sceglievo la corda in base al colore, pensate un po'...
ora, tolti questi eccessi (di cui mi vergogno profondamente Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 961853 ), è indubbio che è solo grazie all'infinita quantità di informazioni disponibili facilmente e per tutti, che si è iniziato a spaccare il capello in quattro, dissertando di 2 o 4 nodi, ibridi, ibridi inversi ecc.
nel passato neanche troppo lontano, o eri nel giro di quelli bravi ed esperti che bene o male conoscevano tutto ciò, o ti affidavi ciecamente al negoziante-incordatore (che in quanto commerciante, non è detto che potesse dare dei consigli spassionati, come anche adesso, peraltro...).
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da picchio000 Mer 03 Ago 2011, 16:43

nel circolo della vostra città potrebbero esserci giocatori che hanno la sensibilità di Roger Federer, e, tra coloro che sono nel tabellone di Wimbledon, qualcuno potrebbe non essere in grado di distinguere una differenza di cinque chili nell’incordatura.

secondo me è questa la verità, anche se credo che un pro...per forza di cose, deve avere un minimo di sensibilità in più di un normale giocatore della domenica, anche solo per il fatto che colpisce palle tutto il santo giorno.

Nel circolo dove gioco io c'è un signore che di mestiere fa il carrozziere, e il suo compito specifico è quello di "ribattere" le ammaccature, e ha una certa "sensibilità" di mano. Bene questo signore è in grado di capire la tensione solo picchiettando le corde con il palmo della mano. Una volta ha riportato indietro un telaio dicendo al suo incordatore di fiducia che gliel'aveva fatta un kg in meno (o in più....adesso non ricordo) rispetto alla sua richiesta, e l'incordatore che io conosco personalmente mi ha confermato questa cosa e soprattutto mi ha confessato che aveva volutamente variato la tensione per vedere se se ne sarebbe accorto!!!!

Ci sono anche questi tipi in giro ehhh!!!!
picchio000
picchio000

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 45

http://www.liveinadream.com

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Feliciano Mer 03 Ago 2011, 22:47

Mi hanno offerto davvero ad ottimo prezzo due matassine di signum poly palsma orange 1,23 ed una di Head rip control. Che facevo le lasciavo?
Quando il WC explosiv andrà al creatore voglio provare la signum a tensione di 22kg circa. Se mi rendo conto che il mono è "troppo" per me, taglio subito e monto la head. L'altra confezione la regalo.
Il synt gut prince original mi piace e costa poco. Però non riesco a trovarlo sempre.


www.albertoponturo.it
www.albertoponturo.it/blog
http://www.flickr.com/photos/albertoponturo
Feliciano
Feliciano

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 40

http://www.albertoponturo.it

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da PaoloD Mer 03 Ago 2011, 23:07

Albytao ha scritto:Mi hanno offerto davvero ad ottimo prezzo due matassine di signum poly palsma orange 1,23 ed una di Head rip control. Che facevo le lasciavo?
Quando il WC explosiv andrà al creatore voglio provare la signum a tensione di 22kg circa. Se mi rendo conto che il mono è "troppo" per me, taglio subito e monto la head. L'altra confezione la regalo.
Il synt gut prince original mi piace e costa poco. Però non riesco a trovarlo sempre.
La poly plasma è un'ottima corda, e non è affatto troppo per te, o per nessun quarta!
Il problema dei poly è che perdono le loro "bontà" dopo pochissime ore,
ma per chi come un mio amico 4.4 rompe i mono dopo 6 ore... i mono sono una scelta obbligata, al di là della bassa classifica!
PaoloD
PaoloD

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Gio 04 Ago 2011, 08:33

@PaoloD ha scritto:
La poly plasma è un'ottima corda, e non è affatto troppo per te, o per nessun quarta!
Il problema dei poly è che perdono le loro "bontà" dopo pochissime ore,
ma per chi come un mio amico 4.4 rompe i mono dopo 6 ore... i mono sono una scelta obbligata, al di là della bassa classifica!

E' questa e' un'altra verita' relativa ai poly; classifica o meno, un rompicorde usera' poliestere. Smile
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da elan Gio 04 Ago 2011, 08:47

non sarebbe meglio stare solo sui multi ??
senza spedere grosse cifre x i + blasonati come x-one - ngr2- tgv - excel
che costano dai 20/25€
una via di mezzo come le TF XR-3 in calibr 1.30 , che immagino nessuno voi abbia mai provato Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 786556 , le ho montate sulla t-flas 300 di mia molie a 23/22 e sulla pro open a 22/21 , non sono male un buon compromeso tra spinta e controllo ad un prezzo medio 12/15€
elan
elan

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 12.08.10
Età : 53
Località : Gaggiano-Mi

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Maurizio Gio 04 Ago 2011, 09:02

@picchio000 ha scritto:
Nel circolo dove gioco io c'è un signore che di mestiere fa il carrozziere, e il suo compito specifico è quello di "ribattere" le ammaccature, e ha una certa "sensibilità" di mano. Bene questo signore è in grado di capire la tensione solo picchiettando le corde con il palmo della mano. Una volta ha riportato indietro un telaio dicendo al suo incordatore di fiducia che gliel'aveva fatta un kg in meno (o in più....adesso non ricordo) rispetto alla sua richiesta, e l'incordatore che io conosco personalmente mi ha confermato questa cosa e soprattutto mi ha confessato che aveva volutamente variato la tensione per vedere se se ne sarebbe accorto!!!!

il mondo è bello perché è vario (o avariato) Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 786556
ma quello che mi chiedo, e rispondendomi dico "sicuramente no" è se il carrozziere sarebbe capace di distinguere la tensione giocando: scommettiamo che non si accorgerebbe neppure se la corda è diversa?
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 60
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da elan Gio 04 Ago 2011, 09:02

http://www.tenniswarehouse-europe.com/descpageACTECNIH-TFSYN16-IT.html

es. questa potrebbe essere una buona scelta come synt.gut ,
qual'è il miglior synt gut ??
elan
elan

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 12.08.10
Età : 53
Località : Gaggiano-Mi

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da stetennis Gio 04 Ago 2011, 09:22

Io distinguerei 2 cose: la ricerca della performance (top spin, controllo, ...)
e le sensazioni. Sul primo punto credo che un quarta dovrebbe lasciare perdere perchè le differenze sono minime i termini di risultati tra una corda e l'altra. Quello che cambia veramente sono le sensazioni. Ad es. è diverso giocare con un multi come il gripper, il budello e un mono come il PHT. Ognuno ha un sapore distinto e un quarta è in grado di capire che sono diversi, almeno come è diverso giocare con una racchetta piuttosto che con un altra. Però io sto dicendo diverso e basta. Nessuna scala di valori in termini di prestazioni. Parlo naturalmente di corde buone, perchè se provo la mia apd che ha un addiction ormai morto, spinge meno del mio mid dell'85!

stetennis
stetennis

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 29.07.10

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Gio 04 Ago 2011, 09:48

@elan ha scritto:http://www.tenniswarehouse-europe.com/descpageACTECNIH-TFSYN16-IT.html

es. questa potrebbe essere una buona scelta come synt.gut ,
qual'è il miglior synt gut ??

La Gosen/Toalson fa in generale synth gut molto buoni. Smile
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da napalm_it Gio 04 Ago 2011, 12:42

lupo oggi provo la pecora della gosen Very Happy
napalm_it
napalm_it

Messaggi : 1418
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 42
Località : Prov nord Torino

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Gio 04 Ago 2011, 13:37

mi raccomando trattala bene
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da magazzie Gio 04 Ago 2011, 17:55

Secondo me ci sono vari distinguo da fare:
innanzitutto non conta la classifica ma come si sa giocare e la sensibilità; ci sono persone che non fanno tornei e perderebbero da un 4a pallettaro che gioca match tutti i giorni ma che ha colpi e braccio per "sentire" ed usare un certo tipo di corda.
Seconda cosa la corda (come il telaio) è una cosa così personale che.....è un vero mistero come certe accoppiate per qualcuno rendano alla grande e per altri meno di zero.
Secondo me bisognerebbe giocare con del buon multifilo......salvo fare il grande passo verso il mono qdo il multi "non regge più il nostro gioco" e si spacca in 2-3 ore. Successivamente bisognerebbe partire da mono morbidi e via via provare, provare, provare ed ancora provare.......in base al proprio stile ed al proprio telaio. Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 925962


ERSA  MRT e PRO TOUR STRINGER(1)

www.starburn.it
magazzie
magazzie

Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 01.02.10
Località : ....la capitale del Monferrato

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da marco61 Gio 04 Ago 2011, 20:24

@magazzie ha scritto:
Secondo me bisognerebbe giocare con del buon multifilo......salvo fare il grande passo verso il mono qdo il multi "non regge più il nostro gioco" e si spacca in 2-3 ore. Successivamente bisognerebbe partire da mono morbidi e via via provare, provare, provare ed ancora provare.......in base al proprio stile ed al proprio telaio.
Sono d'accordo con te. La stragrande maggioranza dei giocatori di club, con un multifilo nemmeno dei più costosi, risolverebbe il problema della scelta delle corde.
Purtroppo vedo giocatori che tirano appena la palla dall'altra parte, montare Alu Power sostenendo che riescono a giocare solo con quella, salvo poi lamentarsi per dolori vari che escono in ogni parte del corpo. Lascerei in ogni caso i monofilo più tecnici ad agonisti ben preparati, e per tecnici si intendono quelli che garantiscono un'ottima resa in termini di controllo, mentre per agonisti di quarta categoria un bel mono morbido può essere la scelta migliore, giocando poi sul calibro a seconda di ciò che si vuole ottenere.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11269
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Gio 04 Ago 2011, 20:36

@marco61 ha scritto:
@magazzie ha scritto:
Secondo me bisognerebbe giocare con del buon multifilo......salvo fare il grande passo verso il mono qdo il multi "non regge più il nostro gioco" e si spacca in 2-3 ore. Successivamente bisognerebbe partire da mono morbidi e via via provare, provare, provare ed ancora provare.......in base al proprio stile ed al proprio telaio.
Sono d'accordo con te. La stragrande maggioranza dei giocatori di club, con un multifilo nemmeno dei più costosi, risolverebbe il problema della scelta delle corde.
Purtroppo vedo giocatori che tirano appena la palla dall'altra parte, montare Alu Power sostenendo che riescono a giocare solo con quella, salvo poi lamentarsi per dolori vari che escono in ogni parte del corpo. Lascerei in ogni caso i monofilo più tecnici ad agonisti ben preparati, e per tecnici si intendono quelli che garantiscono un'ottima resa in termini di controllo, mentre per agonisti di quarta categoria un bel mono morbido può essere la scelta migliore, giocando poi sul calibro a seconda di ciò che si vuole ottenere.

Interessante. Io qui in UK ho l'esperienza opposta, cioe' giocatori che in Italia sarebbero comunque una 3a o 4a seria che montano quello che gli montano, tanti non sanno nemmeno la tensione (ultimamente un sacco con corde Tyger).
Poi vengono da me, li vedo giocare, gli monto un qualcosa che credo gli faccia bene (dopo essermi assicurato che non hanno problemi con spalle, polsi, gomiti ecc), vengono da me e mi dicono "oh, cosa hai montato, azz che mi trovo bene" e roba di questo genere. E non vado nemmeno tanto il la, semplice multifilo (Mantis), synth gut (Prince, Toalson Asterisk, RAB) o poly; a quelli piu' avanzati poly da solo o in ibrido, a quello ok ma con qualche problemino di controllo magari un multi/poly, a quelli normali synth gut o multi (se tirano piatto). Luxilon ecc solo ai pochi decenti (un paio di maestri e due giovinotti 3.1 UK, piu o meno un seconda bassa italiano).

C'e' in generale un po meno la moda della marca; qualche under 16 ogni tanto mi chiede il poliestere,glielo faccio provare sulle mie racchette prima per vedere se c'e' qualche differenza nel loro modo di giocare - 90% dei casi no lol!
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da weryewry Lun 12 Nov 2012, 14:26

Ho deciso di passare al mono finchè non mi faccio la coppia di telai. Sinceramente mi trovo molto bene con i syngut (ultimamente usavo quelli "avanzati" della Gosen) e il problema non sarebbe neanche la durata perchè comunque 10/15 ore mi durano (calibro 16). Il punto è che quando si rompono mi ritrovo magari a cambiare telaio nel bel mezzo di una partita. E se devo giocare anche il giorno dopo mi tocca usare un vecchio telaio che ormai non sono più abituato ad usare.
A breve mi farò sicuramente la coppia visto che da quel punto di vista sono completamente soddisfatto (Organix 4) ma intanto preferisco mettere una corda che non penso essere in grado di rompere e che cambio quando decido io e non quando decide lei. Smile

Detto questo tenendo conto del fatto che i syngut li tiro a 25Kg a quanto mi consigliate di montare la Yonex Poly Tour Spin sulla Organix 4? E' piatto 105.


“Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.” Andy Roddick

“Io sto bene, soprattutto se mi paragonate a Djokovic. Lui ha circa 16 infortuni: problemi alla caviglia? Ma non erano tutte e due? E la schiena. E il fianco. E i crampi. L’influenza aviaria. Antrace. Sars. Senza dimenticare tosse e raffreddore” Andy Roddick
weryewry
weryewry

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da marco61 Lun 12 Nov 2012, 15:41

Non ho mai provato questa corda, ma a quanto ho letto sembra che renda un gran controllo ma poca potenza. Tirarla tanto quindi non avrebbe senso, io proverei intanto sui 21 kg., anche per non sforzare troppo le articolazioni, poi si aggiusta il tiro. Ma non hai un mono un po' più morbido a portata di mano? Come prestazioni sarebbe più vicino al syn gut che usi attualmente.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11269
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Chiros Lun 12 Nov 2012, 16:42

Io, al solo vedere le corde del multi spostate, mi innervosisco.
Sono costretto al mono Smile
Chiros
Chiros

Messaggi : 5221
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da john mc edberg Lun 12 Nov 2012, 16:59

Non hai iniziato a giocare negli anni '70-'80 a giocare vero? fiufiu
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1942
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 59
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da weryewry Lun 12 Nov 2012, 17:31

@marco61 ha scritto:Non ho mai provato questa corda, ma a quanto ho letto sembra che renda un gran controllo ma poca potenza. Tirarla tanto quindi non avrebbe senso, io proverei intanto sui 21 kg., anche per non sforzare troppo le articolazioni, poi si aggiusta il tiro. Ma non hai un mono un po' più morbido a portata di mano? Come prestazioni sarebbe più vicino al syn gut che usi attualmente.
Tipo? Avevo pensato a quella perchè ne parlano bene e non costa neanche tanto ma tramite internet ovviamente posso procurarmi tutto. Da quello che dicono su stringforum sembra abbastanza confortevole come corda, l'unica cosa come dici tu ha poca spinta.



Ultima modifica di Nostradamis il Lun 12 Nov 2012, 17:36 - modificato 1 volta.


“Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.” Andy Roddick

“Io sto bene, soprattutto se mi paragonate a Djokovic. Lui ha circa 16 infortuni: problemi alla caviglia? Ma non erano tutte e due? E la schiena. E il fianco. E i crampi. L’influenza aviaria. Antrace. Sars. Senza dimenticare tosse e raffreddore” Andy Roddick
weryewry
weryewry

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Chiros Lun 12 Nov 2012, 17:34

@john mc edberg ha scritto:Non hai iniziato a giocare negli anni '70-'80 a giocare vero? fiufiu

No, da pochissimo e si vede Very Happy

Se potessi risolvere il problema delle corde spostate con un multi, eviterei di comprare l'incordatrice.
OT: Sto vedendo che su arfaian le vendono a poco. FINE OT
Chiros
Chiros

Messaggi : 5221
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 46
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da john mc edberg Lun 12 Nov 2012, 17:45

@Chiros ha scritto:
@john mc edberg ha scritto:Non hai iniziato a giocare negli anni '70-'80 a giocare vero? Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 600696

No, da pochissimo e si vede Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 416200


Beh, io, se pur amatorialissimamemte nel 76 E NON SI VEDE Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 416200, beh, a questo punto meglio tu lol!
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1942
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 59
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 2 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.