Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 14 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 13 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Iron

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 131 il Dom 16 Mag 2021, 15:42
Ultimi argomenti attivi
» Master 1000 a Roma
Da Giampi83 Ieri alle 23:32

» Addio profilate
Da Chiros Ieri alle 18:56

» Lorenzo Musetti
Da Admin Ieri alle 12:44

» Carboidrati nella dieta preistorica
Da giascuccio Ieri alle 10:16

» Lorenzo Sonego
Da Chiros Ieri alle 09:46

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Tempesta Sab 15 Mag 2021, 21:17

» differenza atw e box
Da paoletto Ven 14 Mag 2021, 12:33

» Cancellazione Account "Giovanni62"
Da Admin Ven 14 Mag 2021, 07:50

» Camila Giorgi
Da nw-t Gio 13 Mag 2021, 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Gio 13 Mag 2021, 10:54

» Un buon torneo
Da Ospite Mer 12 Mag 2021, 10:32

» Bill Tilden
Da max1970 Mar 11 Mag 2021, 22:01


Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Mer 03 Ago 2011, 10:42

Promemoria primo messaggio :

Friends,

abbiamo parlato di racchette per principianti e racchette per giocatori "intermedi" - cio' di cui forse non abbiam parlato (almeno non con questo tipo di classificazione) sono le corde che meglio si adattino a giocatori di livello intermedio (e con cio' intendo i quarta categoria, da 4.5 a 4.1).

Cosi come si puo' discriminare tra racchette (beginners, improvers, ecc), si puo' fare lo stesso discorso per le corde?

Inoltre, se la Alu Power e' la corda del pro, quale corda le si avvicina, ma con costo e giocabilita' superiore? Sul mercato ci son milioni di corde anche valide, ma nessuna di quelle corde sembra ricevere l'interesse dei pro - penso a Kirschbaum, Signum pro, Tourna e altre. Avendole provate mi rendo conto che tra una Alu Power e una pro Line II c'e' una notevole differenza - la differenza e' in favore della Alu se sai tirare, della Pro Line se tirucchi. lol!

Se dovessi stilare un elenco di corde per i pro, quali corde considerereste all'altezza, ma piu' votate ad un giocatore iintermedio, sia per caratteristiche che per prezzi? L'elenco (corto) potrebbe essere:

- Alu Power
- Alu Power Rough
- RPM Blast
- Tecnifibre Red Code
- Pro Hurricane Tour

Il budello e' per tutti, quindi lo lascio da parte.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso


corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da john mc edberg Lun 12 Nov 2012, 17:45

@Chiros ha scritto:
@john mc edberg ha scritto:Non hai iniziato a giocare negli anni '70-'80 a giocare vero? corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 600696

No, da pochissimo e si vede corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 416200


Beh, io, se pur amatorialissimamemte nel 76 E NON SI VEDE corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 416200, beh, a questo punto meglio tu lol!

john mc edberg

Messaggi : 1926
Data d'iscrizione : 16.10.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Eiffel59 Mar 13 Nov 2012, 09:40

Guarda che la PTS è un mono in politene..non certo rigido... Suspect
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da marco61 Mar 13 Nov 2012, 13:47

Non mi riferivo al comfort, ma alla velocità di palla. Sempre da quanto ho letto (specifico bene) non mi sembrerebbe la corda più adatta per un giocatore abituato al syn gut. Penso esistano corde, anche in poliestere, che garantiscano maggior velocità di palla. Non vorrei che con quella corda il passaggio al mono renda meno di quanto si possa aspettare. Che so, un Plasma Pure calibro sottile non sarebbe meglio?


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Gabrilele Mar 13 Nov 2012, 22:16

bel topic!
secondo me un 4a (tranne poche eccezioni) dovrebbe fuggire come la peste l'alupower!
corda favolosa, fino alla 6a ora. e sono convinto, come avete già scritto che se non si picchia davvero non la si apprezza del tutto, per cui dev'essere davvero una corda incredibile.
però dopo la 6a ora esce il suo lato malvagio.
un 4a tendenzialmente non taglia un mono o se lo fa lo fa tardi e lì ne escono di dolori!!!

Gabrilele

Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 06.12.11
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Nostradamis Lun 07 Gen 2013, 12:16

@picchio000 ha scritto:nel circolo della vostra città potrebbero esserci giocatori che hanno la sensibilità di Roger Federer, e, tra coloro che sono nel tabellone di Wimbledon, qualcuno potrebbe non essere in grado di distinguere una differenza di cinque chili nell’incordatura.

secondo me è questa la verità, anche se credo che un pro...per forza di cose, deve avere un minimo di sensibilità in più di un normale giocatore della domenica, anche solo per il fatto che colpisce palle tutto il santo giorno.

@marco61 ha scritto: Lascerei in ogni caso i monofilo più tecnici ad agonisti ben preparati, e per tecnici si intendono quelli che garantiscono un'ottima resa in termini di controllo, mentre per agonisti di quarta categoria un bel mono morbido può essere la scelta migliore, giocando poi sul calibro a seconda di ciò che si vuole ottenere.

Sono d'accordo con entrambi. Secondo me un quarta dovrebbe privilegiare sempre il feeling alla prestazione pura nella scelta delle corde, ovvero andare sempre sul calibro minore possibile per quanto riguarda i mono (sempre che non rompa troppo presto ovviamente). I Pro possono andare anche su cime da riporto che tanto il tocco ce lo mettono col loro braccio (e non ditemi che Nadal non sa "toccare" la palla tanto per fare un esempio).


“Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.” Andy Roddick

“Io sto bene, soprattutto se mi paragonate a Djokovic. Lui ha circa 16 infortuni: problemi alla caviglia? Ma non erano tutte e due? E la schiena. E il fianco. E i crampi. L’influenza aviaria. Antrace. Sars. Senza dimenticare tosse e raffreddore” Andy Roddick
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 37
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Sab 09 Mar 2013, 08:08

Leggo questo post e mi viene da piangere.

Dopo aver giocato per meta' della mia vita tennistica con un syngut prince senza nemmeno chiedermi il perche', lo cambiavo ogni 3 mesi ed andava benissimo

Poi e' arrivato l'approdo ai forum ed e' iniziata la tragedia
La voglia di mono e' impazzita e mi son trovato a comprare una matassa di black mamba
La corda mi sembrava eccezionale, non mi dava problemi e mi sembrava grippasse di piu la palla
Finita la matassa, mi son detto (sempre condizionato dai forum) beh ci sara' di meglio sul mercato no???

E da li parte una tiritera fatta di continue prove e decine di test su svariate racchette, entrando nel loop dell'insoddisfatto (e quanti soldi spesi)

Ora, vorrei guarire ma non riesco.
Vorrei trovare una corda generica, comfortevole che non mi condizioni in base al telaio, al tempo, al mib30, all'umore del mio capo ecc ecc ecc

Ma nulla da fare, continuo a spulciare internet in cerca del prossimo test, per entusiasmarmi nelle prime 2h e poi capire che son tutte uguali, che il mio gioco non cambiera'...fino al prossimo test.

E la cosa peggiore e' che la cordite ha scatenato la racchettite...e i vari dolori al braccio..

Aiutoooooooo!!!


fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da oedem Sab 09 Mar 2013, 09:29

fede, quanta verità in quanto hai scritto!


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da john mc edberg Sab 09 Mar 2013, 09:31

Benvenuto corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 786556

Guarirai (forse) quando realizzerai di aver trovato il meglio per te e che a cambiare di nuovo ci rimetterebbe il tuo gioco. Personalmente sono "guarito".

Dopo un anno e mezzo ove ho avuto/testato 35 telai e non so quante tipologie di corde, negli ultimi mesi MI RIFIUTO addirittura di provare nuove corde e racchette, ma ci vuole il suo tempo, che per ognuno è differente da un altro.

Ci son persone che questo periodo gli dura 2 anni e a chi 30 (ovviamente ti auguro di non appartenere a quest'ultima categoria) corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 786556
john mc edberg
john mc edberg

Messaggi : 1926
Data d'iscrizione : 16.10.11
Età : 59
Località : Roma (ora finalmente provincia)

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Sab 09 Mar 2013, 10:02

Si devo cercare di tarare il cervello, e trovare una corda allrounder che sopratutto non mi faccia male al braccio, e togliermi i pregiudizi verso i multi..

Paradossalmente la prima matassa della mia vita l'ho presa...per risparmiare!!!!

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Ospite Sab 09 Mar 2013, 10:59

Ti do la mia ricetta per guarire dalla racchettite/cordite: ogni volta che mi viene voglia di cambiare racchetta o mettere corde costosissime, penso al mio livello di gioco e capisco che sarebbe meglio spendere i soldi per iscrivermi in palestra e fare fiato piuttosto che per l'attrezzatura !

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Sab 09 Mar 2013, 12:27

Fede, onestamente dipende da te; se un synth gut decente ti permette di giocare allo stesso livello di un mono, perche' andare a cercarsele?

Se invece hai necessita' di un mono, beh, a costi bassi ecc hai la Weiss Cannon Scorpion 1.22 che per me e' forse la migliore all-rounder in circolazione.

Volendo avere un piatto corde ancora piu' morbido potresti ibridarla con un synth gut, la spesa scende ancora di piu' e diventa solo una questione di azzeccare la tensione adatta.

Poi ogni volta che ti sembra non avere abbastanza topspin, fermati e pensa "ho usato le gambe? Ho rotato il busto? Ero in equilibrio o sono arrivato lento?"....e cosi' ti accorgi di quanto il tuo tennis potrebbe migliorare usando certo strumenti adeguati, ma facendo attenzione alla tecnica e concentrandoti di piu'.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty telai

Messaggio Da angelo Sab 09 Mar 2013, 12:43

g867500 ha scritto:Ti do la mia ricetta per guarire dalla racchettite/cordite: ogni volta che mi viene voglia di cambiare racchetta o mettere corde costosissime, penso al mio livello di gioco e capisco che sarebbe meglio spendere i soldi per iscrivermi in palestra e fare fiato piuttosto che per l'attrezzatura !
quello che penso io di me!! Very Happy
angelo
angelo

Messaggi : 734
Data d'iscrizione : 20.12.09
Età : 51
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Sab 09 Mar 2013, 12:52

Ringrazio per il consiglio sulle wc

Oggettivamente nessuno di noi 4a ha bisogno di chissa' quale tipo di corda ma ci autocondizioniamo nel convincerci ci servano prestazioni di un certo tipo

Poi e' sicuro che col mono certi colpi riescono in ben altro modo, ma non vogliamo capire che il tennis non e' fatto di colpi, ma di continuita'...

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Eiffel59 Sab 09 Mar 2013, 14:03

Ho serissimi dubbi su molte semplificazioni se tutto (dalla scelta al montaggio) è stato fatto con cognizione di causa e capacità.
Così come ho serissimi dubbi nel metter fuori gioco i full mono tra i quarta con l'esclusione ovviamente di quelli mirati ad utilizzatori prettamente agonisti, ed intendo dal terza alta in su...ma che possono in taluni casi e modelli essere considerabili in ibrido.
Limitare la scelta ai "quarta" ai soli syngut (a meno di non considerare syngut anche corde composite come ,chessò, la Asterisk/Asterism) vuol dire limitare possibilità e resa, specie oggi che la ricerca ha portato i mono filamenti a livelli di rigidità impensabili non un secolo fa, ma due anni fa...

La semplificazione a tutti i costi non è un vantaggio... Suspect
Eiffel59
Eiffel59

Messaggi : 2297
Data d'iscrizione : 11.12.09
Età : 62
Località : Brescia/Parigi

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Sab 09 Mar 2013, 14:17

Sicuramente i mono morbidi di oggi sono tanti e confortavoli, credo che l'elasticita' sia fondamentale per il comfort e preservare il gomito

I multimono potrebbero essere il futuro? Al momento i pareri sono discordanti

Pero' non possiamo negare che a tanti piace giocare col mono perche' fa piu tennista...

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Ospite Sab 09 Mar 2013, 15:23

@fede ha scritto:Leggo questo post e mi viene da piangere.

Dopo aver giocato per meta' della mia vita tennistica con un syngut prince senza nemmeno chiedermi il perche', lo cambiavo ogni 3 mesi ed andava benissimo

Poi e' arrivato l'approdo ai forum ed e' iniziata la tragedia
La voglia di mono e' impazzita e mi son trovato a comprare una matassa di black mamba
La corda mi sembrava eccezionale, non mi dava problemi e mi sembrava grippasse di piu la palla
Finita la matassa, mi son detto (sempre condizionato dai forum) beh ci sara' di meglio sul mercato no???

E da li parte una tiritera fatta di continue prove e decine di test su svariate racchette, entrando nel loop dell'insoddisfatto (e quanti soldi spesi)

Ora, vorrei guarire ma non riesco.
Vorrei trovare una corda generica, comfortevole che non mi condizioni in base al telaio, al tempo, al mib30, all'umore del mio capo ecc ecc ecc

Ma nulla da fare, continuo a spulciare internet in cerca del prossimo test, per entusiasmarmi nelle prime 2h e poi capire che son tutte uguali, che il mio gioco non cambiera'...fino al prossimo test.

E la cosa peggiore e' che la cordite ha scatenato la racchettite...e i vari dolori al braccio..

Aiutoooooooo!!!


a mio avviso dovresti provare la turbo6..
da un paio di anni gira e rigira finivo sempre a giocare con la poly plasma, ultimamente in versione pure, strette parenti della wc scorpion e della pro tennis magic plasma, a mio avviso tutte ottime corde.. economiche ed universali.. van bene quasi su tutto, infatti ho cambiato più racchette che corde..
spinto dalle recensioni della turbo ho deciso di provarla.. calibro uno e venti su volkl v1 classic
prima ora non mi entusiamava, bella ma forse troppo morbida, mi sembrava di non sentire appieno la palla.
taglio e la tiro 1,5/2 kg circa più della poli pure.. (si, si non prendetemi per il qlo , non ho più i kg segnati sull' incordatrice Embarassed Laughing )
così va già molto meglio, e dalla seconda ora in poi è stato un crescendo, quasi migliorasse man mano che si gioca..
ieri ho fatto la sesta ora ed è ancora in ottima forma, non si sposta ed è bella reattiva, feeling ottimo, mi trovo bene in tutto e mi è sparito definitivamente un dolorino al gomito che mi trascinavo da mesi da quando presi la nuova extreme pro 2.0..
forse è un pò più "particolare" della scorpion ed affini quindi da non prendere a scatola chiusa, ma un test lo merita perchè davvero penso non abbia niente da invidiare in termini di confort ad ibridi e syngut, rimanendo più stabile degli ibridi alla distanza, e più performante dei syngut in partita..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Lupo65 Sab 09 Mar 2013, 17:02

@fede ha scritto:Sicuramente i mono morbidi di oggi sono tanti e confortavoli, credo che l'elasticita' sia fondamentale per il comfort e preservare il gomito

I multimono potrebbero essere il futuro? Al momento i pareri sono discordanti

Pero' non possiamo negare che a tanti piace giocare col mono perche' fa piu tennista...

E' un problema di attrito (nel senso di facilita' di snap back della corda e quindi attitudine allo spin) e di poca elasticita', che permette al giocatore di tirare con forza in relativa sicurezza.

I poly hanno un ruolo ben preciso nel gioco moderno, e, parere personale, aiutano i giocatori a molti livelli. Stefano pensa siano per giocatori avanzati, io penso che siano per chiunque li possa gestire a qualsiasi livello sopratutto se montati con intelligenza (e qui mi riferisco in particolare alle tensioni usate).

Non c'e' una regola, ognuno e' libero di utilizzare cio' che vuole.

Un'altro discorso e' l'evoluzione dei materiali - seppure con alterne fortune, corde in poliestere nuove vengono sfornate in continuazione allo scopo di trovare quel giusto equilibrio tra comfort e controllo. Per il pro, le Luxilon rimangono il riferimento, per i non pro di scelta ce n'e' ed e' soloquestione di gusti personali.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 55
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Sab 09 Mar 2013, 17:10

Concordo sui mono newgen che son piu semplici da utilizzare
Ma son sicuramente dolorosi al gomito!

@riki
Grazie gia provate le turbo6, e non e' la mia corda
I sagomati in generale non mi piacciono mai...troppo duri

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da marco61 Sab 09 Mar 2013, 17:21

@fede ha scritto:Concordo sui mono newgen che son piu semplici da utilizzare
Ma son sicuramente dolorosi al gomito!

@riki
Grazie gia provate le turbo6, e non e' la mia corda
I sagomati in generale non mi piacciono mai...troppo duri
Guarda, recentemente ho fatto un'oretta di lavoro con la lanciapalle, e considera che gioco con Prokennex Ki 15, telaio assolutamente innocuo per il gomito. Con la lanciapalle si gioca con palle non pressurizzate, quindi piuttosto durette. Ho iniziato con budello tirato a 26 kg., e ben presto ho iniziato ad accusare un dolorino al polso.
Ho cambiato telaio ed ho proseguito con Turbo 6, già ampiamente sfruttate, tirate originariamente a 21 kg., e il dolore è sparito.
Questo per dirti che molto spesso le corde, o anche solo la tensione a cui le si tira, possono prevalere sul telaio nel generare dolori di varia natura.
Se le Turbo 6 ti son sembrate dure, hai sicuramente sbagliato tensione. E comunque non è vero che i nuovi mono siano tutti indistintamente pericolosi. Ad una giusta tensione un bel mono morbido non provoca nessun problema.


Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 11265
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 59
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Sab 09 Mar 2013, 17:33

Non saprei, ne son rimasto stupito anche io

Ho letto molte recensioni, tra cui la tua entusiastica, e tutti parlano di gran comfort con turbo 6..io sono il solo con parere opposto!

Tirato a 21kg su apd mi crea dei dolori interni al gomito mai provati...

Forse potrei provare la turbo liscia, che ha 20pt di rigidita' in meno..

Stiamo andando ot cmq!


I miei problemi sono iniziati quando ho iniziato a provare i mono + performanti, sfacettati spesso

Con altre corde, come la sonic, non ho problemi in linea di massima, ma forse e' anche l'apd in problema..
E aggiungo anche che lo swing ed il tipo di impatto sicuramente creano frequenze differenti per ogni giocatore

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Nostradamis Sab 09 Mar 2013, 23:51

@fede ha scritto:I sagomati in generale non mi piacciono mai...troppo duri
Potresti provare le Polyfibre Panthera 1.20, gran controllo e feeling fantastico anche a tensioni basse.

Comunque se un syngut ti dura 3 mesi a quel punto potresti andare anche su multifili volendo. Anche se più costosi ti durerebbero comunque molto più di un mono.

2 a caso? La solita Rip Control e il Tecnifibre Duramix HD, anche in calibro 1.20.


“Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.” Andy Roddick

“Io sto bene, soprattutto se mi paragonate a Djokovic. Lui ha circa 16 infortuni: problemi alla caviglia? Ma non erano tutte e due? E la schiena. E il fianco. E i crampi. L’influenza aviaria. Antrace. Sars. Senza dimenticare tosse e raffreddore” Andy Roddick
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 37
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da nw-t Dom 10 Mar 2013, 01:26

@Nostradamis ha scritto:

Comunque se un syngut ti dura 3 mesi....
3 mesi... Shocked dopo 4/5 ore non vi prende quell'aspetto "secco/rigido" da corda x legare insaccati? Uno degl'ultimi provati che m'ha stupito in positivo di Synthetic Gut è stato il Wilson SGX ...provato in 3 colori verde lime, grigio argento e nero...ottimi tutti e 3 con il grigio che sembra resti un pò più gommoso/vivo degl'altri..
nw-t
nw-t

Messaggi : 540
Data d'iscrizione : 01.01.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Dom 10 Mar 2013, 10:48

Mah sinceramente all'epoca me la 'menavo' molto meno...e 3 mesi il syngut prince mi sembrava di cambiarlo pure troppo spesso!!!
Ero molto meno attento alle prestazioni ecc ecc...giocavo per giocare, stavo molto meglio...!!!

@nostradamis
Sto valutando alcuni mono morbidi (almeno secondo il twu) tra cui il panthera...
Al momento ho una rosa fatta da sonic pro, vortex turbo liscia, msv co focus, scorpion e black venom, e le firestorm di cui ho gia due matassine
Che casino!

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Nostradamis Dom 10 Mar 2013, 21:04

Scegline uno e poi comprati la matassa, io ho fatto così per guarire dalla cordite! Se no ogni volta che andavo ad incordare mi facevo mettere una corda diversa. Smile


“Roger ha giocato troppo bene oggi. Ho provato a batterlo tirandogli un lavandino e mi è tornata indietro una vasca da bagno.” Andy Roddick

“Io sto bene, soprattutto se mi paragonate a Djokovic. Lui ha circa 16 infortuni: problemi alla caviglia? Ma non erano tutte e due? E la schiena. E il fianco. E i crampi. L’influenza aviaria. Antrace. Sars. Senza dimenticare tosse e raffreddore” Andy Roddick
Nostradamis
Nostradamis

Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 15.10.11
Età : 37
Località : Padova

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da magazzie Dom 10 Mar 2013, 22:41

E' solo abitudine: io le corde le provo tutte, per lavoro, però poi normalmente uso sempre le stesse da 2 anni santa


ERSA  MRT e PRO TOUR STRINGER(1)

www.starburn.it
magazzie
magazzie

Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 01.02.10
Località : ....la capitale del Monferrato

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da fede Lun 11 Mar 2013, 16:22

La clay tour e' davvero una buona corda tralaltro, eccone un'altra da mettere nella mia lista!

Sulla pro open era fantastica, era la normale pero', no twist

fede

Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 24.02.11

Torna in alto Andare in basso

corde - Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela - Pagina 3 Empty Re: Corde per giocatori di quarta categoria - quando il gioco non vale la candela

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.