Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 2 Ospiti :: 3 Motori di ricerca

Iron

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Analisi di una (rara) vittoria.
Da veterano Oggi alle 00:08

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da veterano Ieri alle 23:52

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Ieri alle 23:20

» Jannik Sinner
Da nw-t Ieri alle 22:27

» Montecarlo master 1000
Da spalama Ieri alle 17:22

» Lorenzo Musetti
Da max1970 Ieri alle 17:18

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom 11 Apr 2021, 19:03

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom 11 Apr 2021, 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26


Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Monte Ven 19 Ago 2011, 22:31

Promemoria primo messaggio :

Salve ragazzi.. Ho imparato ad accordare con una Tyger manuale, vecchia e probabilmente con un valore molto molto basso (200 E).. molti miei compagni vorrebbero che accordassi per loro, e allora intendevo cambiare macchina..
farei sui 20 telai mensili, con un budget di 500/900 euro vorrei comprare una buona accordatrice manuale.
Cosa consigliate?

avendo incordato solo la mia Aero pro drive Gt (anche abbastanza discretamente oserei dire) in diversi modi.. ATW, URKSA ma sempre a 2 nodi.
Riscontrerò difficoltà nell'incordare una 16x18 o una 18x20? quali metodi sono consigliabili, generalmente?

Ringrazio in anticipo
Monte
Monte

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 11.08.11
Località : Chiavenna (So)

Torna in alto Andare in basso


incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Simba Ven 09 Set 2011, 13:50

@zaniratix ha scritto:E se fosse una macchina che costa poco ma vale tanto??
Provala e poi facci sapere!

Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Aerogel Ven 09 Set 2011, 14:48

Da possessore della Tyger Stringeco 45 posso dirti che si tratta di una macchina manuale dal buon rapporto qualità prezzo.
Quindi, partendo dal presupposto che spendi relativamente poco, e rapportando le caratteristiche della macchina al suo prezzo posso dirti che...

Ho avuto modo di confrontarla anche con delle concorrenti. Come qualità costruttiva e solidità, sicuramente meglio delle pro's pro (che però costano meno), leggermente inferiore alla Protennis 442 (che però pecca in pochino nel sistema di tiraggio della corda ed è più cara).
Buono il sistema piatto rotante - bloccaggio della racchetta, discrete le pinze, con le quali ho incordato anche corde "ostiche" senza problemi, anche se magari occorre fare più attenzione del solito nella regolazione.
La mia è anche precisa come tensione effettiva applicata alla corda rispetto a quella indicata.
Manca il blocco del piatto rotante, ma io personalmente non ne ho sentito la mancanza.
Se non fai grossi volumi di incordatura e devi iniziare, prendila sicuramente in considerazione tra le tue opzioni.
Detto questo, ripeto, il mio parere è positivo in confronto al prezzo pagato, nel senso che i difettucci ci sono, ma niente che uno non si aspetta ragionevolmente per quei soldi.

I primi problemi io li sto riscontrando da quando ho aumentato sensibilmente il volume di lavoro. Intendiamoci, la macchina va ancora bene, ma dopo oltre due anni, un sostanzialle aumento di lavoro richiede qualcosa di meglio Wink
Ma penso di aver fatto, a suo tempo, un'ottimo acquisto, anche perché l'avrò ammortizzata 3 o 4 volte incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 786556


TennisTest.it
Aerogel
Aerogel

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 03.05.11
Località : Roma - Gaeta

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da elan Ven 09 Set 2011, 15:00

diciamo che ha fatto il suo sporco lavoro più che onestamente ....
con 5/10€ ad incordatura risparmiate e sl risparmio corde utilizzando le matasse , oltre magari a qualche incordatura fatta x amici ....in c.a 10 mesi te la sei ammortizzata ...
Aerogel , quello che non capisco è come si faccia con il peso a tirare la corda x portarla alla giusta tensione , avete un video di un'incordatura manuale ??
elan
elan

Messaggi : 632
Data d'iscrizione : 12.08.10
Età : 52
Località : Gaggiano-Mi

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Aerogel Ven 09 Set 2011, 15:09

Eh, a voce giuro che non saprei come spiegarlo... proviamo...

il "rocchetto" dove blocci la corda segue i movimenti del braccio. Inserita la corda tiri su il braccio ma tieni fermo con l'altra mano il rocchetto. Poi lasci scendere delicatamente il braccio mentre lasci il roccehtto che in questo modo segue il braccio e di conseguenza si tira con sé la corda.

Scusate l'italiano pedestre. Embarassed ma non riesco a fare di meglio


TennisTest.it
Aerogel
Aerogel

Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 03.05.11
Località : Roma - Gaeta

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Simba Ven 09 Set 2011, 15:19

@Aerogel ha scritto:Eh, a voce giuro che non saprei come spiegarlo... proviamo...

il "rocchetto" dove blocci la corda segue i movimenti del braccio. Inserita la corda tiri su il braccio ma tieni fermo con l'altra mano il rocchetto. Poi lasci scendere delicatamente il braccio mentre lasci il roccehtto che in questo modo segue il braccio e di conseguenza si tira con sé la corda.

Scusate l'italiano pedestre. Embarassed ma non riesco a fare di meglio
Beh, almeno i tasti della tastiera funzionano bene? Very Happy Very Happy


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da elan Ven 09 Set 2011, 15:25

@Aerogel ha scritto:Eh, a voce giuro che non saprei come spiegarlo... proviamo...

il "rocchetto" dove blocci la corda segue i movimenti del braccio. Inserita la corda tiri su il braccio ma tieni fermo con l'altra mano il rocchetto. Poi lasci scendere delicatamente il braccio mentre lasci il roccehtto che in questo modo segue il braccio e di conseguenza si tira con sé la corda.

Scusate l'italiano pedestre. Embarassed ma non riesco a fare di meglio

si dai +/- ho capito ...è un pò laborioso ma con un pò di pratica , si fà , grazie
elan
elan

Messaggi : 632
Data d'iscrizione : 12.08.10
Età : 52
Località : Gaggiano-Mi

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da zaniratix Ven 09 Set 2011, 17:16

@Aerogel ha scritto:Da possessore della Tyger Stringeco 45 posso dirti che si tratta di una macchina manuale dal buon rapporto qualità prezzo.
Quindi, partendo dal presupposto che spendi relativamente poco, e rapportando le caratteristiche della macchina al suo prezzo posso dirti che...

Ho avuto modo di confrontarla anche con delle concorrenti. Come qualità costruttiva e solidità, sicuramente meglio delle pro's pro (che però costano meno), leggermente inferiore alla Protennis 442 (che però pecca in pochino nel sistema di tiraggio della corda ed è più cara).
Buono il sistema piatto rotante - bloccaggio della racchetta, discrete le pinze, con le quali ho incordato anche corde "ostiche" senza problemi, anche se magari occorre fare più attenzione del solito nella regolazione.
La mia è anche precisa come tensione effettiva applicata alla corda rispetto a quella indicata.
Manca il blocco del piatto rotante, ma io personalmente non ne ho sentito la mancanza.
Se non fai grossi volumi di incordatura e devi iniziare, prendila sicuramente in considerazione tra le tue opzioni.
Detto questo, ripeto, il mio parere è positivo in confronto al prezzo pagato, nel senso che i difettucci ci sono, ma niente che uno non si aspetta ragionevolmente per quei soldi.

I primi problemi io li sto riscontrando da quando ho aumentato sensibilmente il volume di lavoro. Intendiamoci, la macchina va ancora bene, ma dopo oltre due anni, un sostanzialle aumento di lavoro richiede qualcosa di meglio Wink
Ma penso di aver fatto, a suo tempo, un'ottimo acquisto, anche perché l'avrò ammortizzata 3 o 4 volte incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 786556

Visto? La si puo' prendere tranquillamente...
zaniratix
zaniratix

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 17.03.10
Località : Fossi fermo sempre li'....

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da zaniratix Ven 09 Set 2011, 17:28

@Simba ha scritto:
@zaniratix ha scritto:E se fosse una macchina che costa poco ma vale tanto??
Provala e poi facci sapere!

La mia Tyger Exthree con una pinza centrale ha lo stesso sistema di trazione della corda (che non ha mai tradito) e differisce esteticamente di poco i 6 punti di fissaggio del telaio.
Sono anni che la uso, non sono un'incordatore professionista, incordo 10 telai al mese circa (per me e amici) e curo la manutenzione (pulizia pinza, serraggio corda ecc.).
La macchina è sufficentemente pesante e non si muove.
Unica modifica: ho provveduto a punzonare sull'asta i numeri che indicano i kg che prima erano riportati su una striscia adesiva.
Se questa, che è simile, mi da' tanto, per me puo' andare benone.
Mai sentito che la roba non costa, ma è vero che ce la fanno pagare cara??
zaniratix
zaniratix

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 17.03.10
Località : Fossi fermo sempre li'....

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da aless Gio 29 Set 2011, 13:27

parzialmente OT: si avverta la differenza tra un'incordatura eseguita con macchina manuale rispetto a quella fatta con macchina elettronica?
Oppure la differenza la fa l'esperienza dell'incordatore?
Grazie e scusate
aless
aless

Messaggi : 1640
Data d'iscrizione : 01.02.10
Età : 50
Località : ..

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Simba Gio 29 Set 2011, 13:44

@aless ha scritto:parzialmente OT: si avverta la differenza tra un'incordatura eseguita con macchina manuale rispetto a quella fatta con macchina elettronica?
Oppure la differenza la fa l'esperienza dell'incordatore?
Grazie e scusate
La differenza la fa l'incordatore, certo che se per eccesso, una macchina scricchiola da tutte le parti e quando stringi la pinza ti rimane in mano, non è che l'incordatore possa fare i miracoli!
Bisogna anche dire che se una pinza della Babolat Sensor Expert costa quanto certe manuali, oltre alla pubblicità ci sarà anche qualche motivo che fa la differenza, o no?
Vuoi la qualità? Si paga. Funziona così come per tutte le altre cose.
Vuoi che il TUO telaio non si deformi? Affidati ad un professionista con una macchina seria. eccetera eccetera eccetera....


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da oldblack Gio 29 Set 2011, 13:55

@Simba ha scritto:
@aless ha scritto:parzialmente OT: si avverta la differenza tra un'incordatura eseguita con macchina manuale rispetto a quella fatta con macchina elettronica?
Oppure la differenza la fa l'esperienza dell'incordatore?
Grazie e scusate
La differenza la fa l'incordatore, certo che se per eccesso, una macchina scricchiola da tutte le parti e quando stringi la pinza ti rimane in mano, non è che l'incordatore possa fare i miracoli!
Bisogna anche dire che se una pinza della Babolat Sensor Expert costa quanto certe manuali, oltre alla pubblicità ci sarà anche qualche motivo che fa la differenza, o no?
Vuoi la qualità? Si paga. Funziona così come per tutte le altre cose

Aggiungo una cosa al correttissimo intervento di Simba...

La prova del nove la fai con la misurazione della DT. Una racchetta incordata correttamente con stessa corda e tensione (anche da due mani diverse) su una elettronica ed una manuale (però di qualità) deve dare lo stesso risultato.
Un esempio: prima che mi arrivasse la Stringway avevo fatto incordare due telai da Colombo ad Arluno che ha incordato a Wimbledon e US Open per una vita, con risultato DT 32. Lui usa una Babolat Sensor.
Incordando con la mia manuale e cercando di non fare errori io ottengo regolarmente DT 32

Quindi (riquotando Gianni) la qualità si paga ma ti garantisce altrettanta qualità... Wink


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Gio 29 Set 2011, 14:29

Io ho una Stringway ml100 con pinze t92,devo dire che la qualita' e' molto alta.
Pero' quando si danno consigli bisognerebbe anche evidenziare i difetti che ci sono e ,a mio avviso,anche importanti.
Le pinze t92 sono comodissime ma fanno molto gioco per cui prima di pinzare bisogna adottare degli accorgimenti per evitare perdita di tensione,questo fa perdere tempo.
Il difetto piu' importante secondo me sta nel piano di blocco telaio,cioe' con i telai col pattern molto aperto (Es . extreme pro teflon) e' molto difficoltoso pinzare l'ultima corda prima del nodo perche' sbatte sul telaio dell'incordatrice.
Onestamente una macchina da quasi mille euro non dovrebbe avere questi difetti.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Simba Gio 29 Set 2011, 14:47

@vichi25 ha scritto:Io ho una Stringway ml100 con pinze t92,devo dire che la qualita' e' molto alta.
Pero' quando si danno consigli bisognerebbe anche evidenziare i difetti che ci sono e ,a mio avviso,anche importanti.
Le pinze t92 sono comodissime ma fanno molto gioco per cui prima di pinzare bisogna adottare degli accorgimenti per evitare perdita di tensione,questo fa perdere tempo.
Il difetto piu' importante secondo me sta nel piano di blocco telaio,cioe' con i telai col pattern molto aperto (Es . extreme pro teflon) e' molto difficoltoso pinzare l'ultima corda prima del nodo perche' sbatte sul telaio dell'incordatrice.
Onestamente una macchina da quasi mille euro non dovrebbe avere questi difetti.
Caro vichi25, le T92 non fanno perdere tempo, anzi. E' soltanto questione di imparare ad usarle, anche perchè non hai elencato un pregio notevole: non le devi bloccare alla base come tutte le altre!
Poi hai ragione che si fa fatica a pinzare l'ultima corda (che poi dovrebbe essere la prima orizzontale)ma questo non succede con tutti i telai, soltanto qualcuno come hai detto tu. Comunque le altre macchine ne avranno altri di difetti o sono perfette e tu hai buttato i soldi? O li hai spesi in più solo perchè hai le pinze di qualità (che sono difettose pure quelle...)?


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Gio 29 Set 2011, 15:03

@Simba ha scritto:
@vichi25 ha scritto:Io ho una Stringway ml100 con pinze t92,devo dire che la qualita' e' molto alta.
Pero' quando si danno consigli bisognerebbe anche evidenziare i difetti che ci sono e ,a mio avviso,anche importanti.
Le pinze t92 sono comodissime ma fanno molto gioco per cui prima di pinzare bisogna adottare degli accorgimenti per evitare perdita di tensione,questo fa perdere tempo.
Il difetto piu' importante secondo me sta nel piano di blocco telaio,cioe' con i telai col pattern molto aperto (Es . extreme pro teflon) e' molto difficoltoso pinzare l'ultima corda prima del nodo perche' sbatte sul telaio dell'incordatrice.
Onestamente una macchina da quasi mille euro non dovrebbe avere questi difetti.
Caro vichi25, le T92 non fanno perdere tempo, anzi. E' soltanto questione di imparare ad usarle, anche perchè non hai elencato un pregio notevole: non le devi bloccare alla base come tutte le altre!
Poi hai ragione che si fa fatica a pinzare l'ultima corda (che poi dovrebbe essere la prima orizzontale)ma questo non succede con tutti i telai, soltanto qualcuno come hai detto tu. Comunque le altre macchine ne avranno altri di difetti o sono perfette e tu hai buttato i soldi? O li hai spesi in più solo perchè hai le pinze di qualità (che sono difettose pure quelle...)?

Forse non mi sono spiegato bene,anzi sicuramente.
Le T92 le so usare benissimo anche perche' non bisogna essere dei fenomeni per usarle, prima di pinzare devi muovere le pinze in maniera tale da evitare il movimento della stessa dopo il rilascio,c'e' scritto anche sul manuale,tutto questo fa perdere il tempo che recuperi non dovendo bloccare la base,credo che le t98 abbiano meno gioco e siano piu' ferme (non le ho mai provate ma sono convinto che sia cosi). La pinza e' fantastica per tenuta pero' secondo il mio avviso fa troppo gioco in tutte le direzioni.
Il problema dell'ultima corda si presenta sia per l'ultima orizzontale che per la prima,dipende dal telaio.Credo che questo sia un grosso difetto.
Ricomprerei la stringway altre 100 volte per il sistema di tensionamento che considero geniale e la qualita' dei materiali ma ha dei difetti e secondo me vanno detti.Sicuramente prenderei le t98 invece delle t92.
Le altre macchine a contrappeso hanno piu' difetti ma costano la meta'.Simba risolvere questo problema secondo me e' semplice ma la stringway non ha alcuna intenzione di farlo e non capisco perche',un utente del forum l'ha segnalato ma loro dicono che va bene cosi.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Gio 29 Set 2011, 16:02

Simba ma tu come ti comporti con i telai con i quali non si riesce a pinzare bene le corde esterne?
ieri sera con una extreme pro teflon ho avuto un po' di problemi,non riuscivo proprio a bloccare l'ultima orizzontale.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Simba Gio 29 Set 2011, 16:05

@vichi25 ha scritto:Simba ma tu come ti comporti con i telai con i quali non si riesce a pinzare bene le corde esterne?
ieri sera con una extreme pro teflon ho avuto un po' di problemi,non riuscivo proprio a bloccare l'ultima orizzontale.
Mi aiuto con il gancio, quello che viene venduto per mettere a posto le orizzontali


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Gio 29 Set 2011, 21:46

@Simba ha scritto:
@vichi25 ha scritto:Simba ma tu come ti comporti con i telai con i quali non si riesce a pinzare bene le corde esterne?
ieri sera con una extreme pro teflon ho avuto un po' di problemi,non riuscivo proprio a bloccare l'ultima orizzontale.
Mi aiuto con il gancio, quello che viene venduto per mettere a posto le orizzontali

quale gancio Simba...? io non ho nessun gancio.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Simba Ven 30 Set 2011, 01:15

@vichi25 ha scritto:
@Simba ha scritto:
@vichi25 ha scritto:Simba ma tu come ti comporti con i telai con i quali non si riesce a pinzare bene le corde esterne?
ieri sera con una extreme pro teflon ho avuto un po' di problemi,non riuscivo proprio a bloccare l'ultima orizzontale.
Mi aiuto con il gancio, quello che viene venduto per mettere a posto le orizzontali

quale gancio Simba...? io non ho nessun gancio.
Questo: http://www.arfaian.com/productimages_large/1144.gif
Quello colore argento è un gancio che serve a posizionare le corde tirandole semplicemente.
Lo so anch'io che non hai nessun gancio...io invece ce l'ho incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 786556


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Ven 30 Set 2011, 08:37

pensavo te lo avessero dato in dotazione con la stringway...
e con quello riesci a pinzare le corde esterne? come lo usi? lo agganci al piatto corde e tiri verso il basso per far presa sulla pinza?
Io penso che per risolvere questo problema si dovrebbe usare una pinza volante.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da oldblack Ven 30 Set 2011, 09:03

@vichi25 ha scritto:pensavo te lo avessero dato in dotazione con la stringway...
e con quello riesci a pinzare le corde esterne? come lo usi? lo agganci al piatto corde e tiri verso il basso per far presa sulla pinza?
Io penso che per risolvere questo problema si dovrebbe usare una pinza volante.

Secondo me su certi telai (tipo Wilson Six One Tour 90) anche con la pinza volante non c'è spazio abbastanza per inserirla ma, non avendola, non ci giurerei...
Ho scritto a Stringway a tale proposito e mi hanno sugggerito di passare prima l'ultima cross e poi la penultima e tirarle entrambe insieme.
Tecnicamente non è (ovviamente) corretto, ma ho provato a farlo tirandole insieme con tensione +20% e devo dire che la DT finale non è cambiata, quindi l'accorgimento tutto sommato è accettabile.
Resta il fatto che il problema c'è (anche il gancio di Gianni è una soluzione ma pur sempre un arzigogolo), ma per fortuna per ora l'ho incontrato solo con quel telaio. Se volessimo fare una lista dei telai Stringway-ostici sarebbe una bella cosa, so che anche Andrea (Ursus) può dire la sua a tal proposito.


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Ven 30 Set 2011, 09:36

@oldblack ha scritto:
@vichi25 ha scritto:pensavo te lo avessero dato in dotazione con la stringway...
e con quello riesci a pinzare le corde esterne? come lo usi? lo agganci al piatto corde e tiri verso il basso per far presa sulla pinza?
Io penso che per risolvere questo problema si dovrebbe usare una pinza volante.

Secondo me su certi telai (tipo Wilson Six One Tour 90) anche con la pinza volante non c'è spazio abbastanza per inserirla ma, non avendola, non ci giurerei...
Ho scritto a Stringway a tale proposito e mi hanno sugggerito di passare prima l'ultima cross e poi la penultima e tirarle entrambe insieme.
Tecnicamente non è (ovviamente) corretto, ma ho provato a farlo tirandole insieme con tensione +20% e devo dire che la DT finale non è cambiata, quindi l'accorgimento tutto sommato è accettabile.
Resta il fatto che il problema c'è (anche il gancio di Gianni è una soluzione ma pur sempre un arzigogolo), ma per fortuna per ora l'ho incontrato solo con quel telaio. Se volessimo fare una lista dei telai Stringway-ostici sarebbe una bella cosa, so che anche Andrea (Ursus) può dire la sua a tal proposito.

Con Andrea ne ho discusso tante volte,credo che lui utilizzi una pinza volante per risolvere il problema.La tecnica di passare prima l'ultima orizzontale e poi la penultima e tirare questa si puo' fare nel caso di incordatura a due nodi diciamo classica, ma se pratichi il Liam non si puo' fare perche' passi la prima orizzontale alla fine di tutto dopo l'ultima verticale lato lungo.Credo che la soluzione migliore sia la pinza volante.

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Ursus Ven 30 Set 2011, 10:22

Confermo +/- tutto quanto avete scritto.
La "soluzione" del problema è la pinza volante che comunque deve essere messa dall'alto così si evitano tutti i problemi di spazio che possono esserci sotto al piatto.
L'alternativa è il tirare due corde insieme, dove in gola bisogna invertire ultima e penultima. Il problema non è fare l'operazione ma accorgersene per tempo, nel senso che quando mancano le ultime due uno deve vedere se riesce a pinzare l'ultima; in caso contrario si invertono e si tensiona sola la penultima.
Vero che così certi schemi non si fanno.
Le pinze T92 non sono malaccio, sicuramente il movimento in rilascio c'è ma come detto, spostando correttamente la base e soprattutto regolando bene la chiusura delle pinze, diminuisco molto.
Io infatti ho notato questo e cioè che più le pinze stringono, più il movimento in rilascio viene ridotto.
Non posso dire che tornando indietro prenderei le T98 perchè prima le dovrei provare; poi dopo eventualmente fare un paragone e decidere se il costo extra delle T92 vale la spesa.
Concludendo, pur con questi "difetti" io sono decisamente soddisfatto dell'acquisto e continuo a pensare che a quel prezzo è la migliore soluzione che c'è in circolazione fra manuali ed elettroniche.
A mio avviso la differenza esistente fra un bilancere tradizionale (che ho avuto) ed il metodo SW è abissale, tale sicuramente da giustificare la differenza di prezzo.




Ho speso un sacco di soldi in racchette, corde e palline; tutti gli altri li ho sperperati.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da vichi25 Ven 30 Set 2011, 10:27

@Ursus ha scritto:
Concludendo, pur con questi "difetti" io sono decisamente soddisfatto dell'acquisto e continuo a pensare che a quel prezzo è la migliore soluzione che c'è in circolazione fra manuali ed elettroniche.
A mio avviso la differenza esistente fra un bilancere tradizionale (che ho avuto) ed il metodo SW è abissale, tale sicuramente da giustificare la differenza di prezzo.

Su questo non c'e' dubbio...

vichi25

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 15.02.11
Età : 49
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da oldblack Ven 30 Set 2011, 10:31

L'accorgimento di Andrea di pinzare dall'alto può essere risolutivo, a patto che la pinza "clammi" bene (ma non ho esperienza, non saprei...).

Io ho le T98 e devo dire che regolando sia la pinza che il binario di scorrimento, se taro giusto, le corde non si muovono.
Ho scelto le T98 non tanto per il risparmio ma perchè, non avendo problemi di tempi, per me non è un critico dover chiudere sia la pinza che il basamento (poi diventa automatico) e comunque anche molte elettroniche lo hanno (vedi You Lite).
Se tornassi indietro riprenderei le T98 per i motivi detti prima, buone pinze con ottima tenuta.
Sulla soddisfazione generale dell'acquisto direi che sono stra-soddisfatto (ed Andrea ha la responsabilità positiva di questo... incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 925962 )


Andrea tu quale flying clamp usi ?
Grazie
Enzo


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Ursus Ven 30 Set 2011, 10:53

Andrea tu quale flying clamp usi ?
Stringway ovviamente.....


Ho speso un sacco di soldi in racchette, corde e palline; tutti gli altri li ho sperperati.
Ursus
Ursus

Messaggi : 676
Data d'iscrizione : 05.02.11
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da oldblack Ven 30 Set 2011, 10:56

Of course.... Wink

Grande Andrea !!


Non ragionar di lor, ma guarda e passa...

IRSA Founder & Member
IRSA Pro Stringer
[b]IRSA Racquet Technician

IRSA Tutor & Tester
USRSA Master Racquet Technician
ERSA Master Racquet Technician
UKRSA Tournament Stringer [/b]
oldblack
oldblack

Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 57
Località : Vercelli

Torna in alto Andare in basso

incordatrice - Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare - Pagina 2 Empty Re: Dubbio sulla macchina incordatrice da comprare

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.