Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 15 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

giper

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Analisi di una (rara) vittoria.
Da Giovanni62 Oggi alle 18:51

» Montecarlo master 1000
Da spalama Oggi alle 17:22

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Oggi alle 17:21

» Lorenzo Musetti
Da max1970 Oggi alle 17:18

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da Chiros Ieri alle 20:42

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom 11 Apr 2021, 19:03

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom 11 Apr 2021, 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51


Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da braided Lun 29 Ago 2011, 17:48

Promemoria primo messaggio :

apro un nuovo post, perché quel bellissimo argomento aperto sul punto dall'amico Stefano a suo tempo ormai si è allungato eccessivamente e riempito di troppe cose

ragazzi abituatevi a ridurre la tensione delle vostre corde monofilo!

a suo tempo ero rimasto molto colpito dal consiglio di Stefano, derivato da uno studio approfondito in merito di un grande esperto in materia di monofilo, in merito all'uso di mono a tensioni molto basse (15-20 chili + 4 chili le due corde laterali a seconda della grandezza del piatto corde)

ho passato tutta l'estate a testarlo e a farlo testare (inconsapevolmente) ad alcuni amici

con questo sistema, non ci crederete, ho riscoperto la PD
adesso la incordo con la Signum Pro Megaforce 1,24 a 19 chili + 4 chili le ultime due laterali per ogni lato a 4 nodi
è uno spettacolo, tutta un'altra racchetta, ci gioco molto meglio di prima
la cosa spettacolare è che non ho perso affatto controllo, si tratta solo di abituarsi alla diversa tensione
ma riesce tutto più facile, dal servizio alla volè, e con molto meno sforzo

ormai mi incordo le racchette solo così

per non autosuggestionarmi ho fatto una prova
ad alcuni amici ho montato le loro corde abituali "barando" sulle tensioni
invece della solita, ho fatto come indicato da Stefano
ebbene, nessuno si è lamentato
anzi, a parte uno che non mi ha detto nulla, tutti gli altri mi hanno chiesto come mai secondo me la resa delle corde gli appariva migliore e più godibile
ho detto loro la verità e da allora le montano così

provate, ragazzi, provate e riprovate
non fatevi condizionare da motivazioni psicologiche (a quella tensione prendo i piccioni, buco il pallone, con il mio gioco non ho controllo, ecc)
il monofilo rende alla grande proprio a tensioni basse, se non bassissime, e così si preservano anche le articolazioni

da qualche parte ho letto e concordo, non ricordo adesso con precisione (forse proprio da te stefano), che sono le tensioni alte a procurare i maggiori danni fisici (a prescindere dal tipo di corda), e non le corde stesse........



braided

Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso


tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da flavius Mer 31 Ago 2011, 12:49

@Simba ha scritto:
@flavius ha scritto:Sto andando in confusione..
..devo incordare BB Delta Core Pro con Volkl Cyclone 1.25 che tensione dovrei utilizzare?
A me non piace il tiraggio basso, sarà condizionamento mentale, ma vedendo che tutti ne traggono beneficio forse dovrei provare.
Considerate che la mia BB ha un pattern 16-18.
Come mi muovo?
Prova tutto a 18 o 18/17 kg. se eri abituato con un kg di differenza e monta un mono rigido tipo Signum Pro Tornado 1,24. Il montaggio va fatto con schema a 4 nodi e le ultime due corde prima del nodo (verticali e orizzontali) vanno tese 4 kg in più rispetto alla tensione impostata.
Buon test!

Mannaggia..ancora più confusione!!!
Avevo una fischer pro tour ft da 295 gr se non sbaglio pattern 16-20 incordata proprio con la signum pro tornado 1.24 a 24-23 e mi ci trovavo così bene!!!
Sarà perchè era parecchio che giocavo con quel telaio sarà perchè giocavo di più ma non avrei mai cambiato tensione..
..sono spaesato.. tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 961853

flavius

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 09.08.10

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Stefano Mer 31 Ago 2011, 12:50

@PaoloD ha scritto:
Un problema che mi pongo è questo:
In ibrido perde meno velocemente l'elasticità?
Fino anche a 20 ore?
Grazie!

Esatto, Paolo!


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 12:51

@giangi74 ha scritto:GRazie stefano per la risposta, quindi al prox cambio corde mi sà che proverò l'esperienza intorno ai 21 kg. Spero solo di poter arrotare senza ammazzare piccioni in giro......
Assolutamente no giangi!
Ho incordato con Tornado 1,24 una T-Fight 320 (ex Verdasco) a 18/17 kg e con una presa estern facevo fatica a spedire la palla dall'altra parte del campo! affraid
Si tratta solamente di giocarci qualche ora per abituarsi


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da frank Mer 31 Ago 2011, 12:53

@flavius ha scritto:
Mannaggia..ancora più confusione!!!
Avevo una fischer pro tour ft da 295 gr se non sbaglio pattern 16-20 incordata proprio con la signum pro tornado 1.24 a 24-23 e mi ci trovavo così bene!!!
Sarà perchè era parecchio che giocavo con quel telaio sarà perchè giocavo di più ma non avrei mai cambiato tensione..
..sono spaesato.. tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 961853

Ne avevi solo UNA????????? tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 106988 te ne ho date DUE di Fischer gemelle e me le hai sfasciate sui paletti tutte e DUE!!!!!!!!!!!!!!!! tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 106988 tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 106988 tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 106988
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 49
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 12:59

@flavius ha scritto:
@Simba ha scritto:
@flavius ha scritto:Sto andando in confusione..
..devo incordare BB Delta Core Pro con Volkl Cyclone 1.25 che tensione dovrei utilizzare?
A me non piace il tiraggio basso, sarà condizionamento mentale, ma vedendo che tutti ne traggono beneficio forse dovrei provare.
Considerate che la mia BB ha un pattern 16-18.
Come mi muovo?
Prova tutto a 18 o 18/17 kg. se eri abituato con un kg di differenza e monta un mono rigido tipo Signum Pro Tornado 1,24. Il montaggio va fatto con schema a 4 nodi e le ultime due corde prima del nodo (verticali e orizzontali) vanno tese 4 kg in più rispetto alla tensione impostata.
Buon test!

Mannaggia..ancora più confusione!!!
Avevo una fischer pro tour ft da 295 gr se non sbaglio pattern 16-20 incordata proprio con la signum pro tornado 1.24 a 24-23 e mi ci trovavo così bene!!!
Sarà perchè era parecchio che giocavo con quel telaio sarà perchè giocavo di più ma non avrei mai cambiato tensione..
..sono spaesato.. tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 961853
No Flavius, la cosa migliore sarebbe quella di avere almeno due racchette, su di una metti la tensione abituale e sull'altra come ti dicevo e poi le provi magari in parallelo.
Fondamentale è che le racchette siano incordate entrambe almeno lo stesso giorno dalla stessa persona e siano rispettati i canoni di incordatura che ti dicevo sopra per quella a bassa tensione(cioè 4 nodi, a 18 kg ecc.).
Se non hai problemi alle articolazioni e ti trovi bene così non sei mica obbligato a cambiare neh!


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da giangi74 Mer 31 Ago 2011, 13:00

Grazie per le risposte,ma ragazzi sto entrando in confusione..Qualcuno può spiegare come funziona la cosa... abbasso tensione fatico meno, meno controllo (per noi non cambierà poi molto), più potenza (a na certa età ci vuole), ma per il colpo arrotato come va a finire?? A me piacerebbe giocare arrotando tanto da fondo aiutato da una tensione corretta che non mi penalizzi....Per adesso sono dell'idea di abbassare comunque ad almeno 22/23 o 23/24.

giangi74

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 47
Località : aprilia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da frank Mer 31 Ago 2011, 13:01

E ce le aveva le 2 racchette...ma l'ha sfasciate!!!!!!!!!!!!!!!!
frank
frank

Messaggi : 5697
Data d'iscrizione : 28.01.11
Età : 49
Località : Latina...già Littoria Olim Palus

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 13:05

@giangi74 ha scritto:Grazie per le risposte,ma ragazzi sto entrando in confusione..Qualcuno può spiegare come funziona la cosa... abbasso tensione fatico meno, meno controllo (per noi non cambierà poi molto), più potenza (a na certa età ci vuole), ma per il colpo arrotato come va a finire?? A me piacerebbe giocare arrotando tanto da fondo aiutato da una tensione corretta che non mi penalizzi....Per adesso sono dell'idea di abbassare comunque ad almeno 22/23 o 23/24.
Allora sei proprio confuso!
Diciotto kili vanno mediamente bene, poi se giochi correttamente il top spin e vedi l'avversario indietreggiare forse capisci che il tuo spin è MOLTO più pesante di prima!


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Antaniserse Mer 31 Ago 2011, 13:58

Visto che sono alla frutta con tutte e tre le incordature, e devo portarle a rifare "ASAP", stavo quasi pensando di fare l'esperimento anch'io.
Al momento uso un calibro 1.24 non troppo rigido, tirato a 24/25.... dite che mi conviene subito la prova drastica sotto i 20, oppure sperimento prima un 22/21 e vedo come va?

Anche nel mio caso, i colpi sono per lo più tutti coperti, specie servizio e diritto.


"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da PaoloD Mer 31 Ago 2011, 14:03

Ma una tensione di 18 Kg per chi non usa colpi in topspin... può portare ad andare un pò troppo lunghi?
PaoloD
PaoloD

Messaggi : 515
Data d'iscrizione : 09.11.10

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da giangi74 Mer 31 Ago 2011, 14:20

@Simba ha scritto:
@giangi74 ha scritto:Grazie per le risposte,ma ragazzi sto entrando in confusione..Qualcuno può spiegare come funziona la cosa... abbasso tensione fatico meno, meno controllo (per noi non cambierà poi molto), più potenza (a na certa età ci vuole), ma per il colpo arrotato come va a finire?? A me piacerebbe giocare arrotando tanto da fondo aiutato da una tensione corretta che non mi penalizzi....Per adesso sono dell'idea di abbassare comunque ad almeno 22/23 o 23/24.
Allora sei proprio confuso!
Diciotto kili vanno mediamente bene, poi se giochi correttamente il top spin e vedi l'avversario indietreggiare forse capisci che il tuo spin è MOLTO più pesante di prima!

Scusa, ma ho esordito dicendo che tiro le corde a 25/26, credo che tirarle a 18 sia un po' troppo per iniziare, credo che sui 22/33 vada bene (poi a 21). Non vorrei soffrire troppo la differenza. Poi è chiaro che dovrò fare delle prove.

giangi74

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 17.06.11
Età : 47
Località : aprilia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da tenerife60 Mer 31 Ago 2011, 14:40

confermo che le rip control essendo un multi atipico lo potete portare in particolare su telai che non spingono molto a 19 kg. senza fastidi e sono una favola,io l'ho provato anche su racchette rigide e potenti e sono perfette
tenerife60
tenerife60

Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 61
Località : vivo a Tenerife :-)...prima in italia :-(

http://www.tenerifeconrelax.com

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da benest Mer 31 Ago 2011, 14:41

@Antaniserse ha scritto:Visto che sono alla frutta con tutte e tre le incordature, e devo portarle a rifare "ASAP", stavo quasi pensando di fare l'esperimento anch'io.
Al momento uso un calibro 1.24 non troppo rigido, tirato a 24/25.... dite che mi conviene subito la prova drastica sotto i 20, oppure sperimento prima un 22/21 e vedo come va?

Anche nel mio caso, i colpi sono per lo più tutti coperti, specie servizio e diritto.

io calerei gradualmente..ma non solo di un kilo...diciamo da 25/24 a 22/21 come dici..è già un abisso.

Dal mio modesto punto di vista tutti quelli che provano una corda tesa poco si lamentano che ammazzerebbero quelli del campo di fronte..ma solo perchè la provano mentre stanno giocando con la loro abituale tensione...e dunque applicano la stessa forza..

Se invece come ha detto qalcuno ci si gioca un po'..magari passando da una all'altra in palleggio tranquillo...si percepisce la netta facilità di spinta, la morbidezza e lo sweet spot più largo della racchetta a meno kg...e di norma si comincia ad apprezzarla, magari modificando un pochino lo swing e la rotazione...ma a mio parere a tutto vantaggio della profondità e della minor fatica.

Poi chiaro che se uno gioca da 15 anni con racchette a 26 kg diventa dura...ma sinceramente sono un po' scettico quando i genitori mi danno le racchette dei ragazzini U12 da incordare a 26/25 con monofilo.....


Irsa Pro Stringer - UKRSA Stringer - Ersa Member
benest
benest

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 08.06.11

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Stefano Mer 31 Ago 2011, 14:46

@benest ha scritto:sinceramente sono un po' scettico quando i genitori mi danno le racchette dei ragazzini U12 da incordare a 26/25 con monofilo.....

Io non le faccio. Giuro, mi rifiuto!

Un ragazzino di 12 anni DEVE giocare con corde tirate a 20 chili. In pratica, per i ragazzini la regola e' 8 chili piu' dell'eta'. Hanno 8 anni? 16 chili. Ne hanno 10? 18 chili. E cosi' via.

Ma MAI installare full poli a ragazzi sotto i 16-17 anni di eta'! Io lo dico ai clienti, incordare correttamente costa molto meno di qualche seduta da un fisioterapista! Wink


Direttore Tecnico IRSA - USRSA MRT - ERSA Pro Tour Stringer - UKRSA Tournament Stringer - Membro onorario CRSA

La mia racchetta e' li' solo per tenere le corde.
Boris Becker
Stefano
Stefano

Messaggi : 4598
Data d'iscrizione : 01.11.10
Età : 57
Località : Melbourne-Australia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da benest Mer 31 Ago 2011, 14:52

@Stefano ha scritto:
@benest ha scritto:sinceramente sono un po' scettico quando i genitori mi danno le racchette dei ragazzini U12 da incordare a 26/25 con monofilo.....

Io non le faccio. Giuro, mi rifiuto!

Un ragazzino di 12 anni DEVE giocare con corde tirate a 20 chili. In pratica, per i ragazzini la regola e' 8 chili piu' dell'eta'. Hanno 8 anni? 16 chili. Ne hanno 10? 18 chili. E cosi' via.

Ma MAI installare full poli a ragazzi sotto i 16-17 anni di eta'! Io lo dico ai clienti, incordare correttamente costa molto meno di qualche seduta da un fisioterapista! Wink

eh Ste lo so...ma poi vaglielo a dire tu che se perdono però non ti possono dare la colpa!!! Wink
benest
benest

Messaggi : 206
Data d'iscrizione : 08.06.11

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Bertu Mer 31 Ago 2011, 15:01

L'argomento é molto interessante soprattutto perché sto scoprendo un modo di interpretare l'accordatura completamente diverso; non vedo l'ora di provare la mia PO a 18-20 Kg.

Siccome dovrßo spiegare all'incordatore cosa fare, spero di aver capito bene ma correggietemi se sbaglio:
Le corde si tirano tutte a 18Kg (esempio) tranne le ultime 2 prima dei 4 nodi che vanno tirate 4Kg in piú.
Domanda: le due prima dei nodi in entrambe le direzioni? cioé sia piu esterne che piú interne? Quindi 8 corde devono essere tirate a 22kg?

Spero di aver capito bene!

Grazie


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 15:21

Phuket ha scritto:L'argomento é molto interessante soprattutto perché sto scoprendo un modo di interpretare l'accordatura completamente diverso; non vedo l'ora di provare la mia PO a 18-20 Kg.

Siccome dovrßo spiegare all'incordatore cosa fare, spero di aver capito bene ma correggietemi se sbaglio:
Le corde si tirano tutte a 18Kg (esempio) tranne le ultime 2 prima dei 4 nodi che vanno tirate 4Kg in piú.
Domanda: le due prima dei nodi in entrambe le direzioni? cioé sia piu esterne che piú interne? Quindi 8 corde devono essere tirate a 22kg?

Spero di aver capito bene!

Grazie
Proprio così! Ultime due prima del nodo sia verticali che orizzontali


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 15:25

@benest ha scritto:
@Antaniserse ha scritto:Visto che sono alla frutta con tutte e tre le incordature, e devo portarle a rifare "ASAP", stavo quasi pensando di fare l'esperimento anch'io.
Al momento uso un calibro 1.24 non troppo rigido, tirato a 24/25.... dite che mi conviene subito la prova drastica sotto i 20, oppure sperimento prima un 22/21 e vedo come va?

Anche nel mio caso, i colpi sono per lo più tutti coperti, specie servizio e diritto.

io calerei gradualmente..ma non solo di un kilo...diciamo da 25/24 a 22/21 come dici..è già un abisso.

Dal mio modesto punto di vista tutti quelli che provano una corda tesa poco si lamentano che ammazzerebbero quelli del campo di fronte..ma solo perchè la provano mentre stanno giocando con la loro abituale tensione...e dunque applicano la stessa forza..

Se invece come ha detto qalcuno ci si gioca un po'..magari passando da una all'altra in palleggio tranquillo...si percepisce la netta facilità di spinta, la morbidezza e lo sweet spot più largo della racchetta a meno kg...e di norma si comincia ad apprezzarla, magari modificando un pochino lo swing e la rotazione...ma a mio parere a tutto vantaggio della profondità e della minor fatica.

Poi chiaro che se uno gioca da 15 anni con racchette a 26 kg diventa dura...ma sinceramente sono un po' scettico quando i genitori mi danno le racchette dei ragazzini U12 da incordare a 26/25 con monofilo.....

Ragazzi, il mono inizia a "funzionare" dai 18kg. e meno, se provate ad alzare la tensione il mono inizia a perdere le sue qualità. Sono comunque più tentativi da fare perchè ognuno di noi ha (per fortuna) sensazioni diverse, può darsi benissimo che non riusciate a scendere di tensione e che vi troviate bene così


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da braided Mer 31 Ago 2011, 15:25

@Simba ha scritto:
Phuket ha scritto:L'argomento é molto interessante soprattutto perché sto scoprendo un modo di interpretare l'accordatura completamente diverso; non vedo l'ora di provare la mia PO a 18-20 Kg.

Siccome dovrßo spiegare all'incordatore cosa fare, spero di aver capito bene ma correggietemi se sbaglio:
Le corde si tirano tutte a 18Kg (esempio) tranne le ultime 2 prima dei 4 nodi che vanno tirate 4Kg in piú.
Domanda: le due prima dei nodi in entrambe le direzioni? cioé sia piu esterne che piú interne? Quindi 8 corde devono essere tirate a 22kg?

Spero di aver capito bene!

Grazie
Proprio così! Ultime due prima del nodo sia verticali che orizzontali

esatto, giusto così
ancora meglio se tiri prima l'ultima e poi la penultima per ciascun lato della racchetta
e fai ciascun nodo con la penultima

braided

Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 15:27

@braided ha scritto:
@Simba ha scritto:
Phuket ha scritto:L'argomento é molto interessante soprattutto perché sto scoprendo un modo di interpretare l'accordatura completamente diverso; non vedo l'ora di provare la mia PO a 18-20 Kg.

Siccome dovrßo spiegare all'incordatore cosa fare, spero di aver capito bene ma correggietemi se sbaglio:
Le corde si tirano tutte a 18Kg (esempio) tranne le ultime 2 prima dei 4 nodi che vanno tirate 4Kg in piú.
Domanda: le due prima dei nodi in entrambe le direzioni? cioé sia piu esterne che piú interne? Quindi 8 corde devono essere tirate a 22kg?

Spero di aver capito bene!

Grazie
Proprio così! Ultime due prima del nodo sia verticali che orizzontali

esatto, giusto così
ancora meglio se tiri prima l'ultima e poi la penultima per ciascun lato della racchetta
e fai ciascun nodo con la penultima
Ottima osservazione Braided!


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Cesco Mer 31 Ago 2011, 15:44

Scusate, non centra nulla con la tensione, ma sono in confusione quando sento parlare di Tornado 1.24.
E' un nuovo calibro di Signum oppure vi riferite alle 1.23 ?
Cesco
Cesco

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 26.02.11
Località : ....molto a sud

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Bertu Mer 31 Ago 2011, 15:47

@braided ha scritto:
@Simba ha scritto:
Phuket ha scritto:L'argomento é molto interessante soprattutto perché sto scoprendo un modo di interpretare l'accordatura completamente diverso; non vedo l'ora di provare la mia PO a 18-20 Kg.

Siccome dovrßo spiegare all'incordatore cosa fare, spero di aver capito bene ma correggietemi se sbaglio:
Le corde si tirano tutte a 18Kg (esempio) tranne le ultime 2 prima dei 4 nodi che vanno tirate 4Kg in piú.
Domanda: le due prima dei nodi in entrambe le direzioni? cioé sia piu esterne che piú interne? Quindi 8 corde devono essere tirate a 22kg?

Spero di aver capito bene!

Grazie
Proprio così! Ultime due prima del nodo sia verticali che orizzontali

esatto, giusto così
ancora meglio se tiri prima l'ultima e poi la penultima per ciascun lato della racchetta
e fai ciascun nodo con la penultima

AIUTO........

Io non sono un incordatore...........non ci ho capito niente.........non incasinatemi tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 961853

Avete uno schemino semplice che posso passare all'incordatore affinché anche lui capisca?

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 925962



Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Simba Mer 31 Ago 2011, 15:56

@Cesco ha scritto:Scusate, non centra nulla con la tensione, ma sono in confusione quando sento parlare di Tornado 1.24.
E' un nuovo calibro di Signum oppure vi riferite alle 1.23 ?
Scusa Cesco, hai ragione! Si tratta delle Signum Pro Tornado 1,23 ave


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da braided Mer 31 Ago 2011, 16:11

Phuket ha scritto:
@braided ha scritto:
@Simba ha scritto:
Phuket ha scritto:L'argomento é molto interessante soprattutto perché sto scoprendo un modo di interpretare l'accordatura completamente diverso; non vedo l'ora di provare la mia PO a 18-20 Kg.

Siccome dovrßo spiegare all'incordatore cosa fare, spero di aver capito bene ma correggietemi se sbaglio:
Le corde si tirano tutte a 18Kg (esempio) tranne le ultime 2 prima dei 4 nodi che vanno tirate 4Kg in piú.
Domanda: le due prima dei nodi in entrambe le direzioni? cioé sia piu esterne che piú interne? Quindi 8 corde devono essere tirate a 22kg?

Spero di aver capito bene!

Grazie
Proprio così! Ultime due prima del nodo sia verticali che orizzontali

esatto, giusto così
ancora meglio se tiri prima l'ultima e poi la penultima per ciascun lato della racchetta
e fai ciascun nodo con la penultima

AIUTO........

Io non sono un incordatore...........non ci ho capito niente.........non incasinatemi tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 961853

Avete uno schemino semplice che posso passare all'incordatore affinché anche lui capisca?

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 925962




semplice,
devi dire al tuo incordatore che arrivato alla terz'ultima corda per ciascun lato prima tende l'ultima corda e poi la penultima, sulla quale fa il nodo

normalmente si chiude il nodo dopo aver tirato l'ultima corda (la più esterna e corta), in questo caso l'ultima corda che si tensiona è la penultima e con questa si fa il nodo

braided

Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 11.12.09

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Bertu Mer 31 Ago 2011, 19:29

Ok, ci proveró, grazie del consiglio!!!!


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3434
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Il viaggiatore Mer 31 Ago 2011, 20:50

Scusate se faccio un'ulteriore distinguo.

Con gli ibridi come ci comportiamo ?
Visto che non usiamo solo il mono ma anche un multi/SynGut, vale sempre che si può scendere sotto i 20kg, o meglio stare su una via di mezzo fra tutto mono e tutto multi ?

Altra domanda, perchè si tensionano di più le ultime corde ?
Mi spiego, ho letto da qualche parte che ci sono metodi "scientifici" di incordare con tensioni diverse ogni corda.
Per di più, se non ho capito male, si da una tensione sempre più bassa pardendo dal centro con questo metodo, quindi proprio le ultime sarebbero le più molli...
Mi viene da pensare che non abbia tutta questa utilità tensionare il 10/20% in più le ultime corde per paura che poi tutto il piatto si "molli" se poi ci sono metodi che addirittura tensionano diversamente ogni corda... a cosa servirebbe se poi dopo due tiri va tutto a "pari" ?

Potrei benissimo aver capito male... in ogni caso... non ho capito un tubo.... Very Happy
Il viaggiatore
Il viaggiatore

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 44
Località : giro in giro/al momento Phuket

http://www.cabinamarinaio.com

Torna in alto Andare in basso

tensione - Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo - Pagina 2 Empty Re: Ritorniamo sulla questione della tensione delle corde monofilo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.