Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 7 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Oggi alle 16:32

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da franzx Oggi alle 16:28

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Allenamento: "partita" senza punteggio.

Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da alain proust il Mer 14 Set 2011, 10:54

ho visto decine di video di pro che fanno "practice", ossia che palleggiano, e poi fanno qualche punto, partendo dal servizio, ma, apparentemente, senza tenere il punteggio. così, in scioltezza. belli quelli in particolare presi ad indian wells, con belle inquadrature.
mi pare una tecnica di allenamento, tra le altre, valida, o comunque utile per provare gli schemi ed il servizio, senza necessariamente doversi "impegnare" in una partita all'ultimo sangue con punteggio.
voi lo fate? fa parte di una tecnica di allenamento che prevede volutamente di escludere la tenuta del punteggio? oppure è solo per comodità? e ha qualche prerogativa utile rispetto al fare il solito set nell'oretta con l'amico?
credo che la validità può stare nel fatto che si può allenare la costruzione del punto in scioltezza, senza avere la "tensione" del punteggio. il che non esclude che bisogna allenare anche la partita regolare, questa del "non punteggio" sarebbe solo un'alternativa.
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da Bertu il Mer 14 Set 2011, 13:47

Io spesso lo faccio.
Dopo il riscaldamento iniziamo a giocare a fare il punto; primi 2 tocchi non validi e poi palla buona. A volte non teniamo il punteggio peró cerchiamo comunque di vincere ogni singolo punto.
Io sono molto competitivo e non ho bisogno del punteggio per impegnarmi se peró il mio amico vuole contare nessun problema.
A me di vincere o perdere non interessa nulla; mi interessa riuscire a fare quello che cerco di fare!
In compenso, l'uso dei punti, é un ottimo modo per evitare che il mio amico tenti sempre e solo il colpo impossibile rendendo il palleggio spesso troppo breve ed inconcludente. Infatti contando i punti diventa piú prudente e giocabile e posso cercare di costruire anche io qualche cosa!

Palleggiare senza uno scopo non fa per me!

Se non facciamo un allenamento specifico, quello dei punti é il modo migliore per dare un senso all'ora di tennis.

Alberto
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da alain proust il Mer 14 Set 2011, 14:10

Oktoberfest (Phuket) ha scritto:Io spesso lo faccio.
Dopo il riscaldamento iniziamo a giocare a fare il punto; primi 2 tocchi non validi e poi palla buona. A volte non teniamo il punteggio peró cerchiamo comunque di vincere ogni singolo punto.
Io sono molto competitivo e non ho bisogno del punteggio per impegnarmi se peró il mio amico vuole contare nessun problema.
A me di vincere o perdere non interessa nulla; mi interessa riuscire a fare quello che cerco di fare!
In compenso, l'uso dei punti, é un ottimo modo per evitare che il mio amico tenti sempre e solo il colpo impossibile rendendo il palleggio spesso troppo breve ed inconcludente. Infatti contando i punti diventa piú prudente e giocabile e posso cercare di costruire anche io qualche cosa!

Palleggiare senza uno scopo non fa per me!

Se non facciamo un allenamento specifico, quello dei punti é il modo migliore per dare un senso all'ora di tennis.

Alberto
io intendevo una cosa ben diversa dal palleggio libero con ricerca punto, come dici tu.
io includevo il servizio, particolare non secondario, che permette di allenare servizio e risposta, di costruire il punto in maniera realistica (e non durante un palleggio già iniziato, ma partendo dall'inizio naturale di un palleggio, cioè il servizio), con l'unica "comodità" o "tranquillità" di non dover contare il punteggio o fare strategie conservative quando c'è una palla break, ad esempio.
il che però non significa che se non c'è il punto di mezzo uno debba giocare a tiro a segno. il punto bisogna costruirlo e impegnarsi a tener dentro la palla. ma quello sta al buon senso del giocatore.
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da Maurizio il Gio 15 Set 2011, 09:12

è una cosa che faccio a volte con mio figlio, gli faccio giocare dei punti, generalmente sempre sul suo servizio così ne approfitta per allenarlo un po', tanto per abituarlo all'idea di costruire un punto per finalizzarlo con quel minimo di aggressività necessaria, ma senza avere l'assillo del punteggio globale
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da Bertu il Gio 15 Set 2011, 09:23

Scusa, non avevo capito, peró mi pare una buona idea da cui prendere spunto per i miei prossimi allenamenti.

Alberto
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da Satrapo il Gio 15 Set 2011, 11:28

Se fate attenzione di solito oltre al non curarsi del punteggio nel game (magari si stabilisce che si servirà 6 volte a testa indipendentemente da come vanno i 15) c'è quasi sempre qualche altro piccolo vincolo del tipo niente tentativi di vincenti prima del quinto palleggio, solo chi è al servizio (o in risposta) può attaccare, etc. etc.

In generale è molto raro vedere PRO che in allenamento si giocano punti come se fosse una partita vera e propria. Inoltre a volte si chiede al proprio partner di "simulare" per così dire lo stile dell'avversario che li aspetta al turno successivo, gli si dice prima dove si serve o dove si piazzerà la risposta e gli si chiede di impostare lo scambio in un certo modo.

In sostanza ad un PRO giocarsi i punti con uno sparring o un collega non serve a nulla (e se non serve a loro figuriamoci a noi comuni mortali!), ma c'è sempre qualche ulteriore "regoletta" sotto opportunamente imposta dai coach che renda "utile" l'allenamento.

Poi vabè se siete fortunati vi può capitare di trovare due campioni (messi in libertà dai coach) dare libero sfogo alla loro follia tennistica, e allora li si che se ne vedono delle belle!!
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da alain proust il Gio 15 Set 2011, 11:58

Satrapo ha scritto:Se fate attenzione di solito oltre al non curarsi del punteggio nel game (magari si stabilisce che si servirà 6 volte a testa indipendentemente da come vanno i 15) c'è quasi sempre qualche altro piccolo vincolo del tipo niente tentativi di vincenti prima del quinto palleggio, solo chi è al servizio (o in risposta) può attaccare, etc. etc.

In generale è molto raro vedere PRO che in allenamento si giocano punti come se fosse una partita vera e propria. Inoltre a volte si chiede al proprio partner di "simulare" per così dire lo stile dell'avversario che li aspetta al turno successivo, gli si dice prima dove si serve o dove si piazzerà la risposta e gli si chiede di impostare lo scambio in un certo modo.

In sostanza ad un PRO giocarsi i punti con uno sparring o un collega non serve a nulla (e se non serve a loro figuriamoci a noi comuni mortali!), ma c'è sempre qualche ulteriore "regoletta" sotto opportunamente imposta dai coach che renda "utile" l'allenamento.

Poi vabè se siete fortunati vi può capitare di trovare due campioni (messi in libertà dai coach) dare libero sfogo alla loro follia tennistica, e allora li si che se ne vedono delle belle!!
caspita, questa della regoletta vincolante anche in questo tipo di allenamento, non l'avevo immaginato.
e neanche la "simulazione" di stile di gioco dell'avversario futuro (ma qui siamo nell'alta scuola del tennis, quindi non mi riguarda Allenamento: "partita" senza punteggio. 961853 ).
ma la cosa della regola vincolante nello scambio è molto interessante. ora però devo cercarmi un compagno di allenamento con la testa sulle spalle, che non si metta a giocare al tiro a segno ma che abbia voglia e capacità di allenarsi in un certo modo.
grazie santone!
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Allenamento: "partita" senza punteggio. Empty Re: Allenamento: "partita" senza punteggio.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum