Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 5 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

correnelvento

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Integratori in sostituzione del pasto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Lun 03 Ott 2011, 10:46

domandone, e preciso che non ho intenzione nè di bombarmi, nè di eliminare un normale e sano pranzo.
mi capita a volte che, giocando in pausa pranzo, per motivi di lavoro ho poi i minuti contati dopo la doccia, e quindi mangio di fretta un panozzo e corro in ufficio (cosa non si fa per il tennis...).
mi chiedevo: esiste e avete esperienza di qualche integratore completo che permetta di sostituire integralmente un pasto, ovviamente non come abitudine quotidiana, ci mancherebbe, ma nelle occasioni di emergenza? mi immagino un beverone o delle barre che contengano tutti i princìpi nutritivi di un pasto completo e bilanciato e che quindi apportino calorie e principi nutritivi che alla fin fine son meglio di un semplice panino ingoiato in fretta e furia.
Integratori in sostituzione del pasto 925962
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da marco61 il Lun 03 Ott 2011, 10:59

Non volendo parlare di barrette preconfezionate, che andrebbero benissimo ma alla lunga stancherebbero, una bella insalatona mista (avendo il tempo di mangiarla) con un panino che l'accompagna andrebbe benissimo.
Ovviamente non stiamo parlando solo di verdura, ma devono esserci anche uova, tonno, formaggio e magari qualche noce. L'importante è che la composizione garantisca un adeguato apporto di macronutrienti.
Anche il classico prosciutto e melone potrebbe andare, dal momento che nel prosciutto si trovano adeguate quantità di grassi e proteine, e il melone apporterebbe i carboidrati.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Lun 03 Ott 2011, 11:19

il problema me lo son posto però solo per questioni di tempo. mi è già capitato di giocare e di ritrovarmi ad un'ora per cui ho già il cliente che aspetta in ufficio, e allora salto il pranzo, ricevo, poi magari appena ho un attimo scendo al bar e rabbocco con qualcosa, giusto per non svenire. e allora sarebbe bello, solo in casi estremi, sapere che esiste "un qualcosa" che butti giù e, in poco tempo, hai tutto ciò che ti avrebbe dato un pasto completo (a parte la soddisfazione di mangiare tranquilli e rilassati, ma questo è un altro discorso).
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da picchio000 il Lun 03 Ott 2011, 11:28

Tornando sempre in tema io qualcosa ho, fermo restando che il consiglio di Marco è ottimo, però in caso di necessità ci sono dei sostitutivi del pasto, bilanciati.

Ti mando qualche info via MP se vuoi.

Un saluto
picchio000
picchio000

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 44

http://www.liveinadream.com

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Lun 03 Ott 2011, 11:32

picchio000 ha scritto:Tornando sempre in tema io qualcosa ho, fermo restando che il consiglio di Marco è ottimo, però in caso di necessità ci sono dei sostitutivi del pasto, bilanciati.

Ti mando qualche info via MP se vuoi.

Un saluto
sì, picchio, se puoi mi fai un piacere. Integratori in sostituzione del pasto 925962
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da marco61 il Lun 03 Ott 2011, 12:16

picchio000 ha scritto:Tornando sempre in tema io qualcosa ho, fermo restando che il consiglio di Marco è ottimo, però in caso di necessità ci sono dei sostitutivi del pasto, bilanciati.

Ti mando qualche info via MP se vuoi.

Un saluto
Picchio, nessun problema a scrivere liberamente. Ho già avuto modo di dire che se si tratta di proporre qualcosa che può essere utile per tutti noi, ben venga. Non si tratta in questo caso di pubblicità, ma di pura informazione. Poi per eventuali ordini si torna sul privato. Wink

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da Bertu il Lun 03 Ott 2011, 12:34

Quando vado in palestra in pausa pranzo ho lo stesso problema.

Dopo l'attivitá visica, il nostro corpo ha generalmente bisogno di sali, proteine e carboidrati ed il mio pasto di emergenza é il seguente:

Mangio una scatoletta di tonno con dei crackers che posso facilmente tenere nel cassetto dell'ufficio. Per i sali minerali mi faccio il beverone che contiene sia sali che carboidrati e lo consumo durante e dopo l'attivitá.
A volte uso anche le barrette proteiche ma da sole non bastano perché non contenendo grassi e carboidrati, la fame non si attenua e le riserve glicoliche non vengono reintegrate con conseguente debolezza fisica (almeno per me).

La cena sará comunque il pasto principale con tutti i nutrienti necessari!


Un'alternativa potrebbe essere del cibo preparato la sera prima; ad esempio insalata mista o cotoletta impanata o altro che contenga gli elementi necessari.
Solo carboidrati o solo proteine non vanno bene senza dimenticare un minimo apporto di grassi!!










Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da wbtit il Lun 03 Ott 2011, 13:32

@alain
Per quanto possa capire la tua esigenza secondo me ti stai infilando in un vicolo cieco. Se avevo già una mezza idea che il nutrizionismo "scientifico" fosse poco credibile ti suggerisco di leggere questi libro:
http://www.adelphi.it/libro/9788845923890

Pensare al cibo in termini di vitamine, proteine, grassi, ecc. è probabilmente il più grosso errore della scienza odierna. Io da parecchio cerco di mangiare come i miei bisnonni, con calam, in compagnia e dando preferenza alle foglie rispetto ai semi.
Considerato che in un'ora di tennis non si consumano più di 200/240 Kcal se devo giocare in pausa pranzo cerco di fare una colazione più articolata del solito e poi via di bananetta (140Kcal) un po' prima.

Ciao!


wbtit

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 29.12.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da Lupo65 il Lun 03 Ott 2011, 14:06

wbtit ha scritto:@alain
Per quanto possa capire la tua esigenza secondo me ti stai infilando in un vicolo cieco. Se avevo già una mezza idea che il nutrizionismo "scientifico" fosse poco credibile ti suggerisco di leggere questi libro:
http://www.adelphi.it/libro/9788845923890

Pensare al cibo in termini di vitamine, proteine, grassi, ecc. è probabilmente il più grosso errore della scienza odierna. Io da parecchio cerco di mangiare come i miei bisnonni, con calam, in compagnia e dando preferenza alle foglie rispetto ai semi.
Considerato che in un'ora di tennis non si consumano più di 200/240 Kcal se devo giocare in pausa pranzo cerco di fare una colazione più articolata del solito e poi via di bananetta (140Kcal) un po' prima.

Ciao!


Miii, come fai a consumare solo 200 cal in un'ora di tennis, giochi da seduto?
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Lun 03 Ott 2011, 14:50

capisco lo scetticismo nei confronti di un pasto sostituito da qualcosa di sintetizzato. non piace neanche a me, oltre al fatto che per me mangiare è un piacere, non è solo nutrimento.
ma ripeto che la mia "problematica" riguarda solo i casi di "emergenza" in cui non ho il tempo per mangiare un panino al bar, per il quale comunque ci vuole circa mezz'ora tra raggiungere il bar, ordinare, mangiare, andare al lavoro.
e d'altronde non sono neanche quello che riesce, anche se una volta ogni tanto, a saltare a pie' pari un pasto, pena mal di testa, stordimento, incapacità di pensare, insomma un dramma!
e allora, con tutte queste barre e barrette e beveroni, possibile che non ve ne sia uno (ma picchio sembra avermi già dato una soluzione) in grado di sostituire rapidamente un piccolo pasto?
le barrette ai cereali forse possono essere una soluzione, ma per esperienza una mi fa fresco, e allora dovrei mangiarmene forse due o 3.
boh, magari è solo una paranoia.
per oggi, comunque, dopo i miei 200 servizi, mi son fatto un panino e una coca, in attesa di qualche illuminazione. Wink
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da cobrama il Lun 03 Ott 2011, 14:51

alain proust ha scritto:domandone, e preciso che non ho intenzione nè di bombarmi, nè di eliminare un normale e sano pranzo.
mi capita a volte che, giocando in pausa pranzo, per motivi di lavoro ho poi i minuti contati dopo la doccia, e quindi mangio di fretta un panozzo e corro in ufficio (cosa non si fa per il tennis...).
mi chiedevo: esiste e avete esperienza di qualche integratore completo che permetta di sostituire integralmente un pasto, ovviamente non come abitudine quotidiana, ci mancherebbe, ma nelle occasioni di emergenza? mi immagino un beverone o delle barre che contengano tutti i princìpi nutritivi di un pasto completo e bilanciato e che quindi apportino calorie e principi nutritivi che alla fin fine son meglio di un semplice panino ingoiato in fretta e furia.
Integratori in sostituzione del pasto 925962
insomma ti ci vorrebbe il pasto degli astronauti
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da picchio000 il Lun 03 Ott 2011, 14:55

wbtit ha scritto:
Io da parecchio cerco di mangiare come i miei bisnonni, con calam, in compagnia e dando preferenza alle foglie rispetto ai semi.

Quello che dici è giusto, sarebbe tutto più facile se potessimo mangiare le stesse cose che si mangiavano 50/60 anni fà (o forse più), e magari anche con lo stesso ritmo di vita (meno frenetico e stressante), e soprattutto in condizioni ambientali più salubri!!!

Purtroppo non è più così, o meglio non è più possibile almeno ai più, poter disporre di un orto dietro casa (anche abbastanza variegato) con il quale soddisfare i nostri bisogni di macro e micronutrienti....perchè sì....il cibo, è composto essenzialmente da questi due componenti, macro (proteine,carboidrati e grassi) e micro (vitamine,sali minerali e fitonutrienti).

Ora diventare dei maniaci con le calcolatrici in mano per contare quante calorie ho ingerito, o quanta percentuale di carboidrati/proteine e/o grassi mi servono è sbagliato, non fa altro che aumentare lo stress, ma cercare di mangiare sano ed equilibrato è assolutamente d'obbligo, se si tiene alla salute.

La tua alimentazione mi sembra di capire sia spostata molto sulle verdure, che andrebbero mangiate in quantità industriale, anche perchè se usiamo le verdure del supermercato, prima di trovare la giusta quantità di micronutrienti ne dovremmo ingerire a tonnellate, sempre meglio quelle però che il kinder bueno Integratori in sostituzione del pasto 786556 , quindi ben venga mangiare "slow" ed in compagnia, ma il nostro corpo ha bisogno di zuccheri (carboidrati) come fonte energetica, di proteine per le funzioni strutturali, enzimatica etc etc, e di grassi come riserva energetica....ora mettersi lì a dire 50% dell'uno 30% dell'altro e 20% del rimanente...non è compito mio....e neanche mi piace fare tabelle restrittive.

Tornando in tema, visto che sarebbe utile NON saltare mai i pasti, e soprattutto evitare di ingurgitare panini e paninazzi al volo, visto la richiesta di Alain, la cosa più giusta da fare sarebbe una bella insalatona mista come Marco ha consigliato, se nel caso ci fossero problemi nel prepararla (mancanza di tempo e/o voglia) allora un sostitutivo del pasto bilanciato e composto da ingredienti naturali è un'ottima alternativa, da NON sostituire assolutamente e continuativamente ad un pasto normale (almeno un pasto al giorno DEVE essere "tradizionale")
picchio000
picchio000

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 44

http://www.liveinadream.com

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da cobrama il Lun 03 Ott 2011, 15:10

io a volte una mezza fetta di pane 'raffermo' Very Happy con due pomodorini, una virgola di olio e un pizzico di sale. in un altro forum c'era chi si faceva una bella peperonata lol!, ancora mi viene da ridere al pensarci.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da janko60 il Lun 03 Ott 2011, 15:15

alain proust ha scritto:capisco lo scetticismo nei confronti di un pasto sostituito da qualcosa di sintetizzato. non piace neanche a me, oltre al fatto che per me mangiare è un piacere, non è solo nutrimento.
ma ripeto che la mia "problematica" riguarda solo i casi di "emergenza" in cui non ho il tempo per mangiare un panino al bar, per il quale comunque ci vuole circa mezz'ora tra raggiungere il bar, ordinare, mangiare, andare al lavoro.
e d'altronde non sono neanche quello che riesce, anche se una volta ogni tanto, a saltare a pie' pari un pasto, pena mal di testa, stordimento, incapacità di pensare, insomma un dramma!
e allora, con tutte queste barre e barrette e beveroni, possibile che non ve ne sia uno (ma picchio sembra avermi già dato una soluzione) in grado di sostituire rapidamente un piccolo pasto?
le barrette ai cereali forse possono essere una soluzione, ma per esperienza una mi fa fresco, e allora dovrei mangiarmene forse due o 3.
boh, magari è solo una paranoia.
per oggi, comunque, dopo i miei 200 servizi, mi son fatto un panino e una coca, in attesa di qualche illuminazione. Wink

Alain

Niente guerre di religione s'intende.......... ognuno e' libero di pensare e scegliere per il proprio corpo al meglio.

Io ho testato per moltissimi anni gli integratori e posso garantirti che c'e' qualita' e qualita'

1) se scegli la via dell'integrato , il, miglior sostituto completo e' quello che i B.B. chiamano Hard Gainer o integratori completi x acquistare massa e peso.

Hanno Carboidrati, proteine, vitamine e alcuni anche aminoacidi ecc.

Se sei interessato, contattami in PM che ti dò alcune indicazioni e negozi dove acquistare.

2 ) se scegli la via del pasto Naturale ( molto buona secondo me), la cosa + semplice, digeribile e sana, e' il mitico Riso in Bianco condito solo con olio di Oliva.

L'insalatona e' altresi' un buon pasto, anche se Io personalmente sceglierei come sopra.

Secondo me e' importante conoscersi e sapere anche cosa il ns. corpo preferisce prima di andare sotto sforzo , e questo puoi saperlo solo Tu.

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Lun 03 Ott 2011, 15:30

cobrama ha scritto:
insomma ti ci vorrebbe il pasto degli astronauti
Very Happy in effetti il pensiero andava proprio lì...
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da wbtit il Lun 03 Ott 2011, 18:13

Lupo65 ha scritto:
Miii, come fai a consumare solo 200 cal in un'ora di tennis, giochi da seduto?

La fonte delle mie informazioni sono sul sito supertennis.tv nella forma dei tre video della Dott. Berlutti: concetti di alimentazione nello sportivo 1 2 e 3.

Provo a fare due conti per conto mio vediamo se ci arrivo vicino.

Immagino che il tennis abbia il seguente consumo calorico ossia circa 9,1 Kcal/kg/min come indicato in questo http://www.sportmedicina.com/dieta_dello_sportivo.htm .
Altri siti propongono valori più bassi per un singolo, ad esempio 8.

Nell’ipotesi di una persona che pesasse 70 Kg e giocasse un’ora di singolo: 70*9,1=637 Kcal all’ora.

Scenario n.1: partita di 1 ora al meglio dei tre set.
La partita è combattuta, finisce 6-4 6-4 con classico set della durata di 30'
In ogni set si sono giocati 10 game tutti finiti dopo il 40/30 per un totale di 6 punti per game, fanno un totale di 10*6=60 punti per set.

Ad ogni punto c'è la pausa per il servizio che per regolamento è max 20 secondi, ci possono essere frequenti seconde e bisogna raccogliere le palline. 90 secondi ogni tre game di riposo.

Calcolo che il totale dei secondi che dura il set sono 30’*60”=1.800” secondi.
Ipotizzo 4 pause da 90"= 4*90=270 secondi
Ipotizzo almeno 10” per punto tra battuta e raccolta palline=60punti*10”=600”

Totale 1.800” - (270”+600”)= 930” secondi / 60” = 15,5’ minuti effettivi di gioco per set

Prima avevo calcolato 70Kg*9,1Kcal=637 Kcal all’ora di 60 minuti

Prendo 637Kcal/60’*15’=159 Kcal a set e siccome i set sono 2 arrivo a 318 Kcal totali

Stima alla cdc ma non ho incluso:
il passaggio della bionda (quella che sai tu che passa proprio quando giochi...)
l'amicone che saluta e ti ricorda che ti ha prestato 500€ la settimana prima
la moglie che ti chiama per dirti che voleva solo vedere se rispondevi
la pallina che è uscita dal circolo ed è finita in mezzo ad una palude infestata di zanzare
l'avversario che arriva in ritardo
quelli dopo che entrano in campi 5 minuti prima
le palline che arrivano dal campo vicino da un ITR 2.5 e che devi rilanciare
ecc.
ecc,

Insomma il tennis non è la corsa (grazie a dio) e ci sono frequenti interruzioni.
Se ho sbagliato i calcoli fatemi sapere.


Dato che io non tiro ogni colpo come Nadal per me una normale alimentazione è più che sufficiente. Non suggerisco certo di mangiare a colazione alle 7 di mattina la cassoela ma al posto del riso una bella gavetta di Risi & Bisi, gnam! Ho mangiato come i miei bisnonnin(veneti) o e ho mangiato bene e sano.

wbtit

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 29.12.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Lun 03 Ott 2011, 18:45

wbtit ha scritto:@alain
Per quanto possa capire la tua esigenza secondo me ti stai infilando in un vicolo cieco. Se avevo già una mezza idea che il nutrizionismo "scientifico" fosse poco credibile ti suggerisco di leggere questi libro:
http://www.adelphi.it/libro/9788845923890

Pensare al cibo in termini di vitamine, proteine, grassi, ecc. è probabilmente il più grosso errore della scienza odierna. Io da parecchio cerco di mangiare come i miei bisnonni, con calam, in compagnia e dando preferenza alle foglie rispetto ai semi.
Considerato che in un'ora di tennis non si consumano più di 200/240 Kcal se devo giocare in pausa pranzo cerco di fare una colazione più articolata del solito e poi via di bananetta (140Kcal) un po' prima.

Ciao!

wbtit, io non ho chiesto se costituisce corretta alimentazione cibarsi di barrette e beveroni. è noto a tutti che è meglio mangiare cibi sani piuttosto che polverine. io ne facevo una richiesta specifica di taglio strettamente tecnico per sopperire a straordinarie esigenze per le quali risulta impossibile un pasto, ma si vuole evitare un digiuno completo sino a cena.
la colazione abbondante non credo che serva a qualcosa, io mi sveglio alle 6.15-6.30 e quando gioco gioco alle 13. anche se mi mangio una casseruola di lasagne appena sveglio, alle 14, quando ho finito di giocare, avrò comunque fame.
può essere che un paio di banane dopo la partita, mangiate in ufficio, possano essere sufficienti. dovrò provare.
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da Lupo65 il Lun 03 Ott 2011, 18:52

wbtit ha scritto:
Lupo65 ha scritto:
Miii, come fai a consumare solo 200 cal in un'ora di tennis, giochi da seduto?

La fonte delle mie informazioni sono sul sito supertennis.tv nella forma dei tre video della Dott. Berlutti: concetti di alimentazione nello sportivo 1 2 e 3.

Provo a fare due conti per conto mio vediamo se ci arrivo vicino.

Immagino che il tennis abbia il seguente consumo calorico ossia circa 9,1 Kcal/kg/min come indicato in questo http://www.sportmedicina.com/dieta_dello_sportivo.htm .
Altri siti propongono valori più bassi per un singolo, ad esempio 8.

Nell’ipotesi di una persona che pesasse 70 Kg e giocasse un’ora di singolo: 70*9,1=637 Kcal all’ora.

Scenario n.1: partita di 1 ora al meglio dei tre set.
La partita è combattuta, finisce 6-4 6-4 con classico set della durata di 30'
In ogni set si sono giocati 10 game tutti finiti dopo il 40/30 per un totale di 6 punti per game, fanno un totale di 10*6=60 punti per set.

Ad ogni punto c'è la pausa per il servizio che per regolamento è max 20 secondi, ci possono essere frequenti seconde e bisogna raccogliere le palline. 90 secondi ogni tre game di riposo.

Calcolo che il totale dei secondi che dura il set sono 30’*60”=1.800” secondi.
Ipotizzo 4 pause da 90"= 4*90=270 secondi
Ipotizzo almeno 10” per punto tra battuta e raccolta palline=60punti*10”=600”

Totale 1.800” - (270”+600”)= 930” secondi / 60” = 15,5’ minuti effettivi di gioco per set

Prima avevo calcolato 70Kg*9,1Kcal=637 Kcal all’ora di 60 minuti

Prendo 637Kcal/60’*15’=159 Kcal a set e siccome i set sono 2 arrivo a 318 Kcal totali

Stima alla cdc ma non ho incluso:
il passaggio della bionda (quella che sai tu che passa proprio quando giochi...)
l'amicone che saluta e ti ricorda che ti ha prestato 500€ la settimana prima
la moglie che ti chiama per dirti che voleva solo vedere se rispondevi
la pallina che è uscita dal circolo ed è finita in mezzo ad una palude infestata di zanzare
l'avversario che arriva in ritardo
quelli dopo che entrano in campi 5 minuti prima
le palline che arrivano dal campo vicino da un ITR 2.5 e che devi rilanciare
ecc.
ecc,

Insomma il tennis non è la corsa (grazie a dio) e ci sono frequenti interruzioni.
Se ho sbagliato i calcoli fatemi sapere.


Dato che io non tiro ogni colpo come Nadal per me una normale alimentazione è più che sufficiente. Non suggerisco certo di mangiare a colazione alle 7 di mattina la cassoela ma al posto del riso una bella gavetta di Risi & Bisi, gnam! Ho mangiato come i miei bisnonnin(veneti) o e ho mangiato bene e sano.


Mizzica, ho perso 300 calorie solo a leggerti.... Integratori in sostituzione del pasto 786556
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da wbtit il Lun 03 Ott 2011, 19:07

alain proust ha scritto:
wbtit, io non ho chiesto se costituisce corretta alimentazione cibarsi di barrette e beveroni. è noto a tutti che è meglio mangiare cibi sani piuttosto che polverine. io ne facevo una richiesta specifica di taglio strettamente tecnico per sopperire a straordinarie esigenze per le quali risulta impossibile un pasto, ma si vuole evitare un digiuno completo sino a cena.
la colazione abbondante non credo che serva a qualcosa, io mi sveglio alle 6.15-6.30 e quando gioco gioco alle 13. anche se mi mangio una casseruola di lasagne appena sveglio, alle 14, quando ho finito di giocare, avrò comunque fame.
può essere che un paio di banane dopo la partita, mangiate in ufficio, possano essere sufficienti. dovrò provare.

mi chiedevo: esiste e avete esperienza di qualche integratore completo che permetta di sostituire integralmente un pasto, ovviamente non come abitudine quotidiana, ci mancherebbe, ma nelle occasioni di emergenza?
Alain so che sei una persona parecchio in gamba ma consentimi di confrontarmi con te sugli aspetti "filosofici" che la tua domanda implicitamente solleva e che secondo me derivano dal fatto che sia comunemente accettata (a me hanno iniziato ad insegnarlo alle medie!) l'idea che il nutrizionismo come scienza dell'alimentazione sia utile alla ns salute.
Premetto che non sono vegano, vegetariano, macrobiotico, non magno "strano", e, cosa più importante, potrei avere torto.

Ciò detto me la risposta definitiva è: no, non esiste e per almeno tre motivi.
Uno. Durante una partita di tennis si potrebbero consumare molte meno calorie di quello che si pensa e quindi l'alimentazione post deve essere accorta onde evitare di assumere più calorie i quelle necessarie.

Due. Non esiste nessun cibo tecnico che possa sostituire un cibo sano (= non proveniente da industria alimentare). E addirittura pensare che possa esistere (potrebbe) è la conseguenza di un "pensiero forte" che spinge in tale direzione per ragioni strettamente commerciali.

Tre. Sembra che un digiuno una volta a settimana aiuti a ridurre il rischio di diabete.

In amicizia.

P.S.
Adesso mi mangio un wager perché si resiste a tutto fuorché alle tentazioni.


wbtit

Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 29.12.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da Lupo65 il Lun 03 Ott 2011, 19:24

Wbtit - scherzi a parte ho riletto il tuo post sulle calorie consumate e mi rendo conto che tu hai considerato come se durante i breaks (di 10,20 secondi o 90 o whatever) tu non consumi.

Ma se ci pensi, a meno che tu non abbia la capacita' polmonare di Haile Gebrselassie durante quei secondi di recupero il tuo battito cardiaco e' ancora alto, e quindi il consumo calorico e' molto piu' alto che non a riposo.

Poi, per quanto riguarda gli integratori...beh, provare ho provato un po di tutto, forse le barrette con un contenuto proteinico alto ti fanno sentire un po meno a stomaco vuoto, ma di veloce secondo me dopo l'esercizio fisico c'e' solo la banana e magari una barretta di quelle proteiche (stavo per dire la pizza al taglio Integratori in sostituzione del pasto 786556 )
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da marco61 il Lun 03 Ott 2011, 20:19

alain proust ha scritto:mi chiedevo: esiste e avete esperienza di qualche integratore completo che permetta di sostituire integralmente un pasto, ovviamente non come abitudine quotidiana, ci mancherebbe, ma nelle occasioni di emergenza?
Mah, a me sembra che in questa affermazione già venga implicitamente riconosciuto che un qualsiasi integratore non potrà mai essere considerato sempre un valido sostituto di un pasto.
A quanto ho capito il problema di Alain riguarda il tempo che ha a disposizione per nutrirsi prima di tornare al lavoro.
E' già stato assodato che la classica insalatona sarebbe l'opzione ideale, ma in realtà non la si può considerare come sostitutiva di un pasto, in quanto in effetti è un vero e proprio pasto.
Inoltre richiede un tempo per essere consumata più lungo di quanto Alain abbia a disposizione.
Dando anche per assodate le affermazioni di wbtit secondo il quale non esiste cibo industriale che possa realmente sostituire il cibo naturale, si tratta di stabilire se, una tantum, una qualche barretta possa essere una scelta migliore rispetto, ad esempio, alla classica banana o al panino veloce.
Ora, se è vero che durante un'ora di tennis si consumano solo 200 calorie, allora anche il panino con mozzarella e pomodoro può andar bene. Ma se le calorie consumate fossero maggiori, allora il panino non basterebbe più, e non essendoci il tempo di consumarne due, la domanda è se un paio di barrette possono essere una valida opzione.
Francamente senza far troppi calcoli pensavo che in un'ora di tennis il consumo calorico fosse maggiore, ma dal momento che quanto riportato da wbtit è avvallato da osservazioni scientifiche, allora mangiamoci il nostro panino senza farci troppi problemi.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Mar 04 Ott 2011, 07:57

wbtit ha scritto:
Alain so che sei una persona parecchio in gamba

e che ne sai?! magari sono un pirla di prima categoria... Very Happy Wink

comunque grazie per la risposta tua e di tutti gli amici di forum. be', un'idea me la son fatta, che è quella intanto di sperimentare (sempre per i rari casi di emergenza), alternativamente o insieme banane, barrette e qualche altro integratore.
insomma, forse non esiste davvero L'Intruglio Unico e assoluto che possa sostituire univocamente e senza dubbi un pasto. meglio variare alla fin fine, una volta un panino al volo, una volta il beverone, una volta la banana con lo snack e così via.
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da picchio000 il Mar 04 Ott 2011, 09:12

alain proust ha scritto:
e che ne sai?! magari sono un pirla di prima categoria... Very Happy Wink

comunque grazie per la risposta tua e di tutti gli amici di forum. be', un'idea me la son fatta, che è quella intanto di sperimentare (sempre per i rari casi di emergenza), alternativamente o insieme banane, barrette e qualche altro integratore.
insomma, forse non esiste davvero L'Intruglio Unico e assoluto che possa sostituire univocamente e senza dubbi un pasto. meglio variare alla fin fine, una volta un panino al volo, una volta il beverone, una volta la banana con lo snack e così via.

Ti ho inviato un MP.....se lo leggi magari ti posso dare qualche info in più... Integratori in sostituzione del pasto 786556
picchio000
picchio000

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 44

http://www.liveinadream.com

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da sergio1467 il Mar 04 Ott 2011, 12:40

dico la mia su un argomento complesso , in quanto poi c'è la sensibilità e il gusto personale che puo determinare una scelta diversa -
credo che una tantum , un 'integratore che contenga una miscela di carboigrati -proteine e grassi - i classici beveroni ( in gergo gainer ) che usano i body builder per alzare la quota calorica giornaliera possono essere una buona opzione - sia per la rapidità di preparazione che per la facilità di assimilazione che dovrebbe permetterti un rapido recupero per poter essere al meglio sul lavoro , a questo io aggiungerei almeno un frutto , per avere qualcosa di solido da digerire e non avere la sensazione di vuoto allo stomaco - in alternativa le barrette a composizione mista potrebbero essere una parte del pasto , ma data la loro prevalenza proteica le accompagnerei con almeno un paio di frutti diversi e abbondante acqua
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da alain proust il Mar 04 Ott 2011, 13:49

sergio1467 ha scritto:dico la mia su un argomento complesso , in quanto poi c'è la sensibilità e il gusto personale che puo determinare una scelta diversa -
credo che una tantum , un 'integratore che contenga una miscela di carboigrati -proteine e grassi - i classici beveroni ( in gergo gainer ) che usano i body builder per alzare la quota calorica giornaliera possono essere una buona opzione - sia per la rapidità di preparazione che per la facilità di assimilazione che dovrebbe permetterti un rapido recupero per poter essere al meglio sul lavoro , a questo io aggiungerei almeno un frutto , per avere qualcosa di solido da digerire e non avere la sensazione di vuoto allo stomaco - in alternativa le barrette a composizione mista potrebbero essere una parte del pasto , ma data la loro prevalenza proteica le accompagnerei con almeno un paio di frutti diversi e abbondante acqua
Integratori in sostituzione del pasto 925962 ora provo tutto (non tutto insieme, intendo... Wink )
alain proust
alain proust

Messaggi : 619
Data d'iscrizione : 13.12.10

Torna in alto Andare in basso

Integratori in sostituzione del pasto Empty Re: Integratori in sostituzione del pasto

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum