Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 3 Motori di ricerca

imoral

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Master 1000 a Roma
Da marco61 Oggi alle 00:27

» Lorenzo Sonego
Da marco61 Oggi alle 00:22

» Lorenzo Musetti
Da Tempesta Ieri alle 19:32

» Camila Giorgi
Da nw-t Ieri alle 14:57

» Cosa ne pensate?
Da Matteo1970 Ieri alle 10:54

» Un buon torneo
Da Giovanni62 Mer 12 Mag 2021, 10:32

» Bill Tilden
Da max1970 Mar 11 Mag 2021, 22:01

» 28 aces in due set, considerazioni
Da Incompetennis Mar 11 Mag 2021, 20:14

» Gambali, polpacciere
Da gabr179 Mar 11 Mag 2021, 15:01

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Lun 10 Mag 2021, 20:24

» Slinger Bag - trolley lanciapalle
Da gabr179 Lun 10 Mag 2021, 18:35

» Berrettini
Da veterano Lun 10 Mag 2021, 16:25


Formula Indy

Andare in basso

Formula Indy Empty Formula Indy

Messaggio Da Il viaggiatore Lun 17 Ott 2011, 17:01

Un piccolo ricordo per il campione di Indianapolis

https://www.youtube.com/watch?v=MITJmdeYStY&feature=player_embedded#!
Il viaggiatore
Il viaggiatore

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 45
Località : giro in giro/al momento Phuket

http://www.cabinamarinaio.com

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da Bertu Lun 17 Ott 2011, 19:04

Purtroppo la stavo guardando in diretta con mia moglie...........

RIP


Odio gli sprechi perché quando compro qualche cosa, non la compro con i soldi ma con il tempo della mia vita che é servito  per guadagnarli (José Mujica)
Non si smette di giocare perché si diventa vecchi ma si diventa vecchi perché si smette di giocare!
Anyone who stops learning is old, whether at twenty or eighty. Anyone who keeps learning stays young.  (Henry Ford)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3439
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 56
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da matty Lun 17 Ott 2011, 22:22

io non capisco il senso di queste corse su ovale perdonatemi
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da b52_ste Mar 18 Ott 2011, 11:19

Da appassionato sono sempre sconvolto quando un pilota muore, non ho visto la gara in diretta, ma anche rivedendo le immagini mi viene la pelle d'oca... purtroppo "racing is dangerous" e spesso la sfiga ci mette del suo... R.I.P. Dan, e buon divertimento lassù, con tutti i campioni che ti hanno preceduto sai che gare tirate?

@matty: le corse su ovali sono molto più tecniche e molto meno noiose di quanto possa sembrare in TV a un non appassionato... e non sono più rischiose di altre, anzi! secondo me è più pericoloso un rally a 140 km/h che una gara su ovale a 350 Smile
b52_ste
b52_ste

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.05.11
Età : 39
Località : Faenza

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da matty Mar 18 Ott 2011, 12:42

sul rally sono d'accordo con te, cmq correre a fila di 3 a 350km h con le ruote scoperte è molto pericoloso secondo me, dovrebbero evitale al partenza lanciata
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da MSport Mar 18 Ott 2011, 14:03

@b52_ste ha scritto:Da appassionato sono sempre sconvolto quando un pilota muore, non ho visto la gara in diretta, ma anche rivedendo le immagini mi viene la pelle d'oca... purtroppo "racing is dangerous" e spesso la sfiga ci mette del suo... R.I.P. Dan, e buon divertimento lassù, con tutti i campioni che ti hanno preceduto sai che gare tirate?

@matty: le corse su ovali sono molto più tecniche e molto meno noiose di quanto possa sembrare in TV a un non appassionato... e non sono più rischiose di altre, anzi! secondo me è più pericoloso un rally a 140 km/h che una gara su ovale a 350 Smile

Premesso che sono ancora molto incazzato per che ho visto domenica sera vorrei dire la mia sulla CART prima e la Indycar adesso (come organizzatori) perchè mi hanno definitavemente rotto i co......ni per i seguenti mmototivi:
- negli ultimi anni è un continuo di morti assurde per incompetenza e negligenza di questo manipolo di disgraziati che si nascondono dietro slogan idioti appunto come "racing is dangerous", "show must go on " etc.
- cito a memoria le morti di:

- Rodriguez che a Laguna Seca, arriva lungo al cavatappi , la macchina prende le gomme di protezione, si inpenna e vola fuori circuito scavalcando le reti di delimitazione del circuito!!! e già qui potrei fermarmi.....
- Greg Moore che dopo un contatto in un ovale perde il controllo, la macchina carambola e finisce contro dei jersey in cemento spezzandola in due di netto!!!

- Zanardi è vivo ma ci è mancato un pelo. Che c'azzecca direte voi? Aveva sbagliato lui no? Peccato che un mese fa, Autosprint, ricordando il decennale dell'evento tira fuori un articolo in cui segnala svariati errori e negligenze che hanno concorso in maniera decisiva al dramma. Lo stesso pilota Da Matta (corso con toyaota in F1) ricordava come percorressero a vita persa le corsie di entrate e uscita dai box (in quell'anno) ,spinti (o meglio dire obbligati)dalle squadre .

- domenica avete visto tutti la gara come si stava sviluppando con anche quattro (dicasi quattro!!!!) vetture affiancate in curva a 350 all'ora !!!! Ci voleva un genio per capire che sarebbe bastato un niente per scatenare una tragedia????? Sembrava una gara di stock car, peccato che le velocità sono almeno 1/3 inferiori e le macchine a ruote coperte come le stock non decollano come le formula (ruote scoperte) in caso di tamponamento. Ma anche qui ci voleva un genio per capire una cosa così elementare.

Al pilota non si può chiedere di alzare il piede, è un professionista è fa il suo mestiere. Sta agli organizzatori metterli in condizione di fare questo pericoloso mestiere garantendo i migliori standard di sicurezza possibili.

Ultima cosa: il CEO di Indycar, quando ha annunciato ufficialmente la tragedia aveva per me la faccia di uno che si sentiva sulla coscienza la morte assurda e evitabile di un ragazzo di 33 anni, con moglie e due figli (uno di 2 anni e 1 di 6 mesi).
Scusate lo sfogo!! Twisted Evil

bye
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da b52_ste Mar 18 Ott 2011, 14:34

@Msport ha scritto:
Premesso che sono ancora molto incazzato per che ho visto domenica sera vorrei dire la mia sulla CART prima e la Indycar adesso (come organizzatori) perchè mi hanno definitavemente rotto i co......ni per i seguenti mmototivi:
- negli ultimi anni è un continuo di morti assurde per incompetenza e negligenza di questo manipolo di disgraziati che si nascondono dietro slogan idioti appunto come "racing is dangerous", "show must go on " etc.
- cito a memoria le morti di:

- Rodriguez che a Laguna Seca, arriva lungo al cavatappi , la macchina prende le gomme di protezione, si inpenna e vola fuori circuito scavalcando le reti di delimitazione del circuito!!! e già qui potrei fermarmi.....
- Greg Moore che dopo un contatto in un ovale perde il controllo, la macchina carambola e finisce contro dei jersey in cemento spezzandola in due di netto!!!

- Zanardi è vivo ma ci è mancato un pelo. Che c'azzecca direte voi? Aveva sbagliato lui no? Peccato che un mese fa, Autosprint, ricordando il decennale dell'evento tira fuori un articolo in cui segnala svariati errori e negligenze che hanno concorso in maniera decisiva al dramma. Lo stesso pilota Da Matta (corso con toyaota in F1) ricordava come percorressero a vita persa le corsie di entrate e uscita dai box (in quell'anno) ,spinti (o meglio dire obbligati)dalle squadre .

- domenica avete visto tutti la gara come si stava sviluppando con anche quattro (dicasi quattro!!!!) vetture affiancate in curva a 350 all'ora !!!! Ci voleva un genio per capire che sarebbe bastato un niente per scatenare una tragedia????? Sembrava una gara di stock car, peccato che le velocità sono almeno 1/3 inferiori e le macchine a ruote coperte come le stock non decollano come le formula (ruote scoperte) in caso di tamponamento. Ma anche qui ci voleva un genio per capire una cosa così elementare.

Al pilota non si può chiedere di alzare il piede, è un professionista è fa il suo mestiere. Sta agli organizzatori metterli in condizione di fare questo pericoloso mestiere garantendo i migliori standard di sicurezza possibili.

Ultima cosa: il CEO di Indycar, quando ha annunciato ufficialmente la tragedia aveva per me la faccia di uno che si sentiva sulla coscienza la morte assurda e evitabile di un ragazzo di 33 anni, con moglie e due figli (uno di 2 anni e 1 di 6 mesi).
Scusate lo sfogo!! Twisted Evil

bye

Sì sì ma io sono d'accordo con te per quanto riguarda il concetto di base: bisogna migliorare sempre le condizioni di sicurezza di auto e circuiti, se si riesce a prevenire tanto meglio!!! Purtroppo il confine tra "spettacolare", "pericoloso" e "mortale" è spesso MOLTO sottile, soprattutto a quelle velocità, i pericoli ci sono e lo sanno tutti, ma per prevenire tutti i rischi legati ad una gara di auto, bisognerebbe correrla alla Playstation Wink pensa alla "sicurissima" Formula1, se nel 2009 la molla di Barrichello avesse colpito Massa in piena visiera, cosa sarebbe successo? oppure l'incidente di Webber, quando è decollato su Kovalainen, gli è andata bene che è decollato seguendo l'andamento della pista, ma se deviava verso le reti?
b52_ste
b52_ste

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.05.11
Età : 39
Località : Faenza

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da MSport Mar 18 Ott 2011, 15:38

b52_ste,

anche io ho pensato alla formula 1 e anche ai casi da te citati, però trovo delle differenze decisive:
- la perdità della molla di barrichello è un evento puramente fortuito (difatti è stato un caso più unico che raro) peraltro in prova e non scaturito da alcun contatto. Si può migliorare infatti dla prossimo anno le visiere saranno rinforzate con carbonio e Zylon (quindi le babolat con lo zylon costeranno di più Smile );
- l'incidente di webber-kovalainen a Valencia, è avvenuto in un circuito cittadino con velocità ampiamente inferiori e nello specifico in staccata (quindi fase di decelerazione) . Se devia verso le reti di certo non lo fa a 350 all'ora senza alcuna via di scampo, ma lo fa comunque andando verso una ampia e apposita via di fuga).
Diverso a mio avviso scatenare 35 assatanati a 350 all'ora in fila per quattro, in un circuito ovale (dove di norma non si frena ma si alleggerisce l'acceleratore) per di più TRI ovale quindi più corto e adatto a gare stock che non di formula (sempre a mio modesto parere). Qui di casuale non ci vedo nulla, anzi ci vedo della colposità. Non solo la velocità elevata impedisce qualsiasi manovra evasiva, ma tale manovra viene inpedita anche dal fatto che hai altre tre macchine a fianco. E della macchina che colpite le reti rimbalza di nuovo in pista mentre sopraggiungono altre macchine (sempre in fila per quattro) ne vogliamo parlare ? Non solo c'è stata una tragedia ma è pure andata bene grazie al cielo. La pilotessa Pippa Mann è viva per puro caso, identica dinamica del povero Wheldon, solo che decollando ha volato più bassa e ha avuto la fortuna di colpire le protezioni invece che le reti.


MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da b52_ste Mar 18 Ott 2011, 16:17

Eh, infatti il problema principale sta nelle reti a mio avviso!!! Potrebbero alzare ulteriormente i muri, o mettere del plexiglass antisfondamento, perchè a mio avviso in Indycar non è un grosso dramma andare a muro, hanno muri studiati apposta, credo si chiamino softwall (mentre in F1 si ostinano ad usare le gomme) e soprattutto negli ovali gli angoli d'impatto sono quasi nulli... l'unico rischio è rappresentato dalle vetture che possono rientrare in pista dopo l'impatto... ma come fai a rimediare a questo? L'unica cosa che mi viene in mente è diminuire il numero di partecipanti o le auto per fila... ma il rischio rimarrebbe sempre!!! Prendi per esempio Montecarlo... cosa succederebbe se durante il primo giro qualcuno sbattesse dentro al tunnel? Non oso nemmeno immaginarlo... e guarda questo Brands Hatch
tutto ciò per dirti che può succedere ovunque, in qualsiasi categoria e a qualunque velocità... ed è tutta questione di fortuna, non condannerei una serie intera per qualche episodio, mio sembra di tornare al '94 quando il circuito di Imola divenne il capro espiatorio per tutta la F1 e fu snaturato...
b52_ste
b52_ste

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.05.11
Età : 39
Località : Faenza

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da MSport Mar 18 Ott 2011, 16:44

@b52_ste ha scritto:Eh, infatti il problema principale sta nelle reti a mio avviso!!! Potrebbero alzare ulteriormente i muri, o mettere del plexiglass antisfondamento, perchè a mio avviso in Indycar non è un grosso dramma andare a muro, hanno muri studiati apposta, credo si chiamino softwall (mentre in F1 si ostinano ad usare le gomme) e soprattutto negli ovali gli angoli d'impatto sono quasi nulli... l'unico rischio è rappresentato dalle vetture che possono rientrare in pista dopo l'impatto... ma come fai a rimediare a questo? L'unica cosa che mi viene in mente è diminuire il numero di partecipanti o le auto per fila... ma il rischio rimarrebbe sempre!!! Prendi per esempio Montecarlo... cosa succederebbe se durante il primo giro qualcuno sbattesse dentro al tunnel? Non oso nemmeno immaginarlo... e guarda questo Brands Hatch
tutto ciò per dirti che può succedere ovunque, in qualsiasi categoria e a qualunque velocità... ed è tutta questione di fortuna, non condannerei una serie intera per qualche episodio, mio sembra di tornare al '94 quando il circuito di Imola divenne il capro espiatorio per tutta la F1 e fu snaturato...

b52_ste,

mi spiace ma non riesco a essere fatalista come te.
Per sommi capi:
- ovali pericolosi: sempre stati io infatti, come hai osservato, punto l'indice sulla tipologia (trio ovale inadatto a vetture formula a ruote scoperte) + elevato numero di macchine. La pista e il numero di macchino chi lo decide? gli organizzatori direi. E io è qui che perdo le staffe;
- montecarlo : pericoloso di certo, guarda quest'anno cosa è successo a Perez, replay di Wendlinger, solo che la macchina 2011 è piu robusta e quindi uno è andato in coma, l'altro no.
- Imola 1994: premesso che Senna non è morto per l'impatto in se stesso ma per frammento di carbonio che gli ha perforato il cranio ledendo irreversibilmente il cervello, ritengo comunque che la via di fuga fosse inadeguata ( e inadeguabile visto che di fianco oltre le recinzioni passa un fiume) a un curvone che veniva fatto in pieno. Parlare di capro espiatorio mi sembra eccessivo a fronte di una evidente situazione oggettiva, corroborata a mio avviso dal precedente di Berger di due anni prima (che se non fosse stato per il pronto intervento dei pompieri CEA, sarebbe arso vivo) nel medesimo punto.

In ultima analisi :
-il motorsport è pericoloso per sua natura intrinseca; cio nondimeno almeno nella formula 1 moderna non ravviso le leggerezze, incompetenze e negligenze che ho descritto con dovizia di particolari nel mio primo post. Sono queste ultime che scatenano il mio furore. Montecarlo è il circuito più pericoloso della F1 ma almeno si fa di tutto e di più per avere standar di sicurezza elevati.
I piloti sono cavalieri del rischio e non carne da macello. Il rischio è gestibile nei limite del possibile, nascondere le responsabilità dietro l'inponderabile mi sembra inaccettabile.

Detto ci, mi fa piacere che oltre al tennis, ci accomuni (a quanto mi pare di intendere) anche notevole passione per il motorsport. Laughing

bye
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da b52_ste Mar 18 Ott 2011, 17:14

Hehe "notevole passione" mi sembra riduttivo Smile ... fa sempre piacere confrontarmi su argomenti di vario interesse, soprattutto quando ci sono opinioni differenti (ma non troppo) dalle mie Smile

Il circuito di Imola lo conosco fin troppo bene, abito a 20 km e quel weekend del '94 ero lì anch'io, inoltre ci ho guidato più di una volta vari tipi di macchine dalle stradali ad altre un po' meno stradali Wink per questo ho notato tutti i cambiamenti fatti, non solo al Tamburello ma a molte curve del circuito, e mi rendo conto che molte curve mitiche sono sparite... cosa che in altri circuiti dove non sono successe tragedie non hanno fatto... per questo considero Imola il "capro espiatorio" di tutti i circuiti classici e pericolosi Smile

P.S. tu di dove sei? se sei dei paraggi ci si potrebbe incontrare per una sessione tennis-motorsport visto che all'interno del circuito ci sono campi da tennis, potremmo prenotare durante qualche manifestazione motoristica...come dire, 2 piccioni con una fava Smile
b52_ste
b52_ste

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.05.11
Età : 39
Località : Faenza

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da Il viaggiatore Mar 18 Ott 2011, 17:46

La F1 è talmente sicura che ormai potrebbero chiamarla Formulasonno...
è fatta apposta con partenza alle 14 circa, per chi la domenica a fine pranzo si apposta sul divano, e dorme alla grande....

Meno male che c'è Hamilton !! ma come mette fuori una mano x sorpassare lo puniscono Formula Indy 867363
Cosa fai ? Sorpassi ??? Ma dove credi di essere ? Non lo sai che è pericoloso ???
E' da quando è morto il povero Senna che la F1 è inguardabile !!!!!!!!!!
E lo dico con rammarico ovviamente...
Meglio, moooooooolto meglio la MotoGP, e ancora meglio la SUperbike, e ancora meglio del meglio.... la Superbike Britannica e/o USA, dove si brendono davvero a "bastonate" ad ogni curva. E perchè lo possono fare ?
Xchè non li "guarda" quasi nessuno. Più uno sport motoristico è visibile e più dev'essere political correct, e noi.... dormiamo !!!

Gli ovali se appena non sei un patito di prima categoria, sono da spararsi dalla noia ! Sono manifestazioni sportive all'americana, come il football, dove si và per mangiare hotdog e bere ettolitri di birra. Non sono sport, sono grigliate domenicali... infatti sono "formule" che stavano già scomparendo molto tempo fà, ma Chip e altri 2 o 3 si son messi insieme e ahn costruito 30 auto per correre e continuare a far soldi.. con gli hotdog...

Il rally è molto bello, ma niente, visibilità meno di zero, viene segnalato solo quando qualche auto "schiaccia" qualche poveraccio (che non doveva trovarsi in quel posto xò...)
E' famoso solo xchè come videogioco spopola fra i ragazzi, e fà "figo" preparare l'auto come una da rally... e magari non sanno neppure un nome di tutti i piloti che ci corrono... Loeb ? cos'è palla alta fondolinea ?? Smile



Il viaggiatore
Il viaggiatore

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 45
Località : giro in giro/al momento Phuket

http://www.cabinamarinaio.com

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da matty Mar 18 Ott 2011, 20:09

scusami se ti contraddico viaggiatore ma da quest'anno la formula 1 è molto ma molto + spettacolare della moto gp e della superbike. Forse ultimamente non la segui ma ci sono di media 50 sorpassi a gara, merito delle nuove gomme pirelli che si deteriorano subito e dell'ala mobile che permette sorpassi se la distanza dal pilota davanti è inferiore al secondo, e del kers. Ultimamente la moto gp è di una noia mortale, la superbike già meglio ma la formula 1 secondo me attulmente è un gradino superiore (da quest'anno dico che gli anni precedenti era una formula noia)
matty
matty

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 24.12.10
Età : 41
Località : perugia

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da Il viaggiatore Mar 18 Ott 2011, 20:24

concordo con la noia della MotoGP di quest'anno... lo volevo scrivere, ma mi pareva di essere già stato troppo pessimista... Wink
Superbike è un pò di "nicchia", bisogna forse saperla un pò apprezzare.
La F1 di cui parli, non l'ho vista.... questa settimana l'unico sorpasso che c'è stato in tutta la corsa è stato al primo pitstop da parte di Button nei confronti dei ferraristi... e la gara lì è finita....
Come dici tu, qualche sprazzo lo sta dando, anche l'anno scorso mi pare, ma siamo a livelli bassi, veramente bassi... e poi, non possono più "lottare" come si faceva una volta, questo è il dramma. Li castigano davvero. Puoi superare solo se gli passi a dieci metri di distanza in rettifilo...
Complimenti invece alla Pirelli in ogni caso, lo sforzo per un'azienda "piccola" come questa per produrre gomme performanti x la F1 (e la Superbike) è a dir poco notevole... bravi, ogni tanto l'Italia è famosa anche x qualcosa di diverso dalle scopate del nano....
cheers
Il viaggiatore
Il viaggiatore

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 45
Località : giro in giro/al momento Phuket

http://www.cabinamarinaio.com

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da Il viaggiatore Mar 18 Ott 2011, 20:33

E complimenti a Vettel, com'è che sti tedeschi sfornano "tutti" sti campioncini del volante ? Ah già ! da loro i soldi degli sponsor non son solo x il calcio... Wink
Il viaggiatore
Il viaggiatore

Messaggi : 166
Data d'iscrizione : 16.04.11
Età : 45
Località : giro in giro/al momento Phuket

http://www.cabinamarinaio.com

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da MSport Mar 18 Ott 2011, 20:59

@b52_ste ha scritto:Hehe "notevole passione" mi sembra riduttivo Smile ... fa sempre piacere confrontarmi su argomenti di vario interesse, soprattutto quando ci sono opinioni differenti (ma non troppo) dalle mie Smile

Il circuito di Imola lo conosco fin troppo bene, abito a 20 km e quel weekend del '94 ero lì anch'io, inoltre ci ho guidato più di una volta vari tipi di macchine dalle stradali ad altre un po' meno stradali Wink per questo ho notato tutti i cambiamenti fatti, non solo al Tamburello ma a molte curve del circuito, e mi rendo conto che molte curve mitiche sono sparite... cosa che in altri circuiti dove non sono successe tragedie non hanno fatto... per questo considero Imola il "capro espiatorio" di tutti i circuiti classici e pericolosi Smile

P.S. tu di dove sei? se sei dei paraggi ci si potrebbe incontrare per una sessione tennis-motorsport visto che all'interno del circuito ci sono campi da tennis, potremmo prenotare durante qualche manifestazione motoristica...come dire, 2 piccioni con una fava Smile

ahime sono un pò lontanuccio, essendo di Milano, certo che una sessione tennis - motorsport non nego sia di elevato interesse............. Laughing
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da b52_ste Mer 19 Ott 2011, 12:18

Hehehehe quest'anno tutte le volte che durante una sessione di prove/gara passavo dai campi del parco delle Acque Minerali ci facevo un pensierino... comunque, tennis a parte, se vieni a Imola a vedere qualche gara fammi sapere, sarò ben lieto di fare gli "onori di casa" Wink
b52_ste
b52_ste

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 30.05.11
Età : 39
Località : Faenza

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da MSport Mer 19 Ott 2011, 20:40

@b52_ste ha scritto:Hehehehe quest'anno tutte le volte che durante una sessione di prove/gara passavo dai campi del parco delle Acque Minerali ci facevo un pensierino... comunque, tennis a parte, se vieni a Imola a vedere qualche gara fammi sapere, sarò ben lieto di fare gli "onori di casa" Wink

ci puoi contare! Formula Indy 925962
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 50
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Formula Indy Empty Re: Formula Indy

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.