Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Tempi di apprendimento

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Antaniserse il Lun 30 Dic 2013, 21:38

cobrama ha scritto:Oedem a questo punto stai andando al di là di una pacifica discussione e queste offese gratuite non fanno altro che dimostrare la tua astiosità e malafede nei miei confronti. Le mie sono fredde analisi che capisco possono far male come la lingua su un dente cariato ma le tue mi paiono solo offese acide o ho inteso male?
Qui stiamo scivolando nella classica situazione del "ci sei o ci fai"... io faccio fatica a credere che tu non sappia esattamente a cosa si riferisce Amedeo, e te lo abbiamo anche riassunto poco più sopra; seriamente non vedi niente di anomalo nel modo in cui hai mandato avanti questa discussione?
te ne linko qualcuno a promemoria (non sia mai il tuo vero nome fosse Leonard Shelby  Wink ) vedi tu:
https://tennisteam.forumattivo.com/t5213p90-tempi-di-apprendimento#134572
https://tennisteam.forumattivo.com/t5213p105-tempi-di-apprendimento#134587
https://tennisteam.forumattivo.com/t5213p120-tempi-di-apprendimento#134643

...seriamente?

cobrama ha scritto:Scusa Antani, se dimitrov fa 4 doppi falli con zero problemi tecnici da curare, il mister pippa di 4ta di turno pensa che con un paio di cesti di servizi risolve tutto?
a me non torna e ti assicuro che sto provando a capire come sia possibile.
E come altro li dovrebbe curare i suoi problemi tecnici mister pippa? a questo punto sentiamo la tua soluzione alternativa: vuoi dirmi che le uniche strade praticabili, per il cobra-pensiero, sono fare un corso di yoga per migliorare l'approccio mentale oppure giocare partite su partite a nastro fintanto che non impari a fare una seconda solo per osmosi?

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Lun 30 Dic 2013, 21:45

Antani, la soluzione era dentro di te ... Io sono solo uno strumento per raggiungerla
Bravo(seriamente)
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Lun 30 Dic 2013, 21:48

Sulla prima parte, in realtà non ho riletto i passaggi perché il mio cuore e la mia mente sono limpidi e puri cosi come le mie intenzioni.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Lun 30 Dic 2013, 22:21

Ant, una pippa di 4 quanto credi possa migliorare tecnicamente? Guarda Marco è 30 anni che cerca di migliorare il diritto e anche spendendo fior di milioni tra maestri , macchine lanciapalle, attrezzi sado-maso e quant'altro ogni tentativo non ha fatto altro che farlo regredire sempre di più. Pensi che una persona onesta intellettualmente debba consigliare questa strada al primo pirla che si iscrive e legge nel forum?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Mercuzio il Lun 30 Dic 2013, 22:30

cobrama ha scritto:Antani, la soluzione era dentro di te ... Io sono solo uno strumento per raggiungerla
Bravo(seriamente)

cobrama ha scritto:Sulla prima parte, in realtà non ho riletto  i passaggi perché il mio cuore e la mia mente sono limpidi e puri cosi come le mie intenzioni.

cobrama ha scritto:Ant, una pippa di 4 quanto credi possa migliorare tecnicamente? Guarda Marco è 30 anni che cerca di migliorare il diritto e anche spendendo fior di milioni tra maestri , macchine lanciapalle, attrezzi sado-maso e quant'altro ogni tentativo non ha fatto altro che farlo regredire sempre di più. Pensi che una persona onesta intellettualmente debba consigliare questa strada al primo pirla che si iscrive e legge nel forum?

Bella discussione adesso però, caxxo, otto post(s) ogni volta che si risponde ad un singolo messaggio non si possono leggere.
C'è gente di una certa età (es. io) che fa una fatica bestia a seguire il discorso.
Grazie per usare la funzione "Citazioni multiple" o cercare di sintetizzare il concetto (?)...
 :afro:
Mercuzio
Mercuzio

Messaggi : 208
Data d'iscrizione : 15.12.09

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Lun 30 Dic 2013, 22:33

Su questo mi devi scusare mercuzio, non ho il pc e scrivo dal cell, non ci riesco.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Lun 30 Dic 2013, 22:49

Cheppoi a volte i soloni si rivelano delle clamorose pippe come mi pare di aver capito. Anche se con questo non voglio dire che non ne possano capire anche di più.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Antaniserse il Lun 30 Dic 2013, 23:52

cobrama ha scritto:Ant, una pippa di 4 quanto credi possa migliorare tecnicamente? Guarda Marco è 30 anni che cerca di migliorare il diritto e anche spendendo fior di milioni tra maestri , macchine lanciapalle, attrezzi sado-maso e quant'altro ogni tentativo non ha fatto altro che farlo regredire sempre di più. Pensi che una persona onesta intellettualmente debba consigliare questa strada al primo pirla che si iscrive e legge nel forum?

Può migliorare ad libitum fintanto che non raggiunge i suoi limiti intrinseci, che nella stragrande maggioranza dei casi non è in grado di quantificare da solo, senza un qualche riferimento che gli faccia capire cosa non riesce a fare perchè sta sbagliando qualcosa di correggibile e cosa invece non riuscirà mai a fare perchè semplicemente "non ce l'ha".
Per lo più quel riferimento non possiamo essere nè io, nè tu, nè gli scalmanati del circolo con cui si diverte a fare le partite

Tutti, e sottolineo tutti quelli che fanno agonismo, non importa quanto giochino bene adesso, ad un certo punto della loro carriera agonistica sono stati "pippe di quarta", fosse anche per un solo semestre... buona parte di quelli che non sono rimasti a quel punto, sono andati avanti non perchè baciati da chissà quale benedizione tennistica, ma perchè hanno continuato a progredire tecnicamente con l'aiuto di qualcuno, facendo esattamente quello che tu vuoi sconsigliare, in nome di non si sa bene quale rivoluzione.

Io non ho bisogno di guardare Marco, che è l'esempio che ti piace sempre citare a sproposito, perchè guardo semplicemente me: tolti un tre anni di scuola tennis da ragazzetti, tutta la mia formazione tra i 14 e i 20 è stata da autodidatta, facendo semplicemente partite a tutto spiano con gli amici e guardando tennis in TV per ore (nei bei tempi in cui ce n'era a iosa in chiaro e non avevo niente da fare se non andare a scuola).
Risultati: seconda di servizio con mulinello troncato "alla Sabatini" (e per un certo periodo pure da sotto perchè non la cacciavo di là), rovescio coperto totalmente inesistente, media di palleggio senza errori/colpi tirati alla bersagliera pari a tre colpi massimo, appoggi non pervenuti, racchette e bestemmioni che volavano alla prima occasione.
Mi divertivo comunque perchè giocare è giocare, ma ogni volta che entravo in campo era sempre un inventare nuovi movimenti, correzioni o false correzioni, cambi di impugnatura perchè boh e via dicendo, e a quel punto non ci vuole un genio a rendersi conto che non è il modo ideale di imparare una qualunque disciplina.

Quando ho ripreso over 30, e ho deciso di lasciar perdere il fai da te, il cambiamento tecnico è stato da così a così; sempre una pippa di quarta sono rimasto, ma pure questa classifica pidocchiosa ai tempi l'avrei vista col cannocchiale, e ti posso garantire che la pippa che sono oggi a 40 anni+acciacchi, il mio alter-pippa di 18 anni+articolazioni nuove di zecca se lo mangiava a colazione e lo risputava.... e NON perchè sono diventato più combattivo, o con gli occhi della tigre, o ho raggiunto la pace Zen, ma solo ed esclusivamente per i miglioramenti tecnici, sempre e comunque proporzionati al livello assoluto, che è quello che è.

Quindi si, in tutta onestà intellettuale (e archiviamo, insieme alle altre, quest'altra sottintesa offesa a chi dice diverso da te... a questo punto sono curioso di vedere quanto tempo ci vuole ancora prima che qualcuno ti mandi affanculo esplicitamente) la strada che consiglio a uno a cui interessa migliorare il suo gioco, non importa fino a che punto massimo possa poi arrivare, è esattamente questa.

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Simba il Mar 31 Dic 2013, 02:07

Antaniserse ha scritto:
cobrama ha scritto:Ant, una pippa di 4 quanto credi possa migliorare tecnicamente? Guarda Marco è 30 anni che cerca di migliorare il diritto e anche spendendo fior di milioni tra maestri , macchine lanciapalle, attrezzi sado-maso e quant'altro ogni tentativo non ha fatto altro che farlo regredire sempre di più. Pensi che una persona onesta intellettualmente debba consigliare questa strada al primo pirla che si iscrive e legge nel forum?

Può migliorare ad libitum fintanto che non raggiunge i suoi limiti intrinseci, che nella stragrande maggioranza dei casi non è in grado di quantificare da solo, senza un qualche riferimento che gli faccia capire cosa non riesce a fare perchè sta sbagliando qualcosa di correggibile e cosa invece non riuscirà mai a fare perchè semplicemente "non ce l'ha".
Per lo più quel riferimento non possiamo essere nè io, nè tu, nè gli scalmanati del circolo con cui si diverte a fare le partite

Tutti, e sottolineo tutti quelli che fanno agonismo, non importa quanto giochino bene adesso, ad un certo punto della loro carriera agonistica sono stati "pippe di quarta", fosse anche per un solo semestre... buona parte di quelli che non sono rimasti a quel punto, sono andati avanti non perchè baciati da chissà quale benedizione tennistica, ma perchè hanno continuato a progredire tecnicamente con l'aiuto di qualcuno, facendo esattamente quello che tu vuoi sconsigliare, in nome di non si sa bene quale rivoluzione.

Io non ho bisogno di guardare Marco, che è l'esempio che ti piace sempre citare a sproposito, perchè guardo semplicemente me: tolti un tre anni di scuola tennis da ragazzetti, tutta la mia formazione tra i 14 e i 20 è stata da autodidatta, facendo semplicemente partite a tutto spiano con gli amici e guardando tennis in TV per ore (nei bei tempi in cui ce n'era a iosa in chiaro e non avevo niente da fare se non andare a scuola).
Risultati: seconda di servizio con mulinello troncato "alla Sabatini" (e per un certo periodo pure da sotto perchè non la cacciavo di là), rovescio coperto totalmente inesistente, media di palleggio senza errori/colpi tirati alla bersagliera pari a tre colpi massimo, appoggi non pervenuti, racchette e bestemmioni che volavano alla prima occasione.
Mi divertivo comunque perchè giocare è giocare, ma ogni volta che entravo in campo era sempre un inventare nuovi movimenti, correzioni o false correzioni, cambi di impugnatura perchè boh e via dicendo, e a quel punto non ci vuole un genio a rendersi conto che non è il modo ideale di imparare una qualunque disciplina.

Quando ho ripreso over 30, e ho deciso di lasciar perdere il fai da te, il cambiamento tecnico è stato da così a così; sempre una pippa di quarta sono rimasto, ma pure questa classifica pidocchiosa ai tempi l'avrei vista col cannocchiale, e ti posso garantire che la pippa che sono oggi a 40 anni+acciacchi, il mio alter-pippa di 18 anni+articolazioni nuove di zecca se lo mangiava a colazione e lo risputava.... e NON perchè sono diventato più combattivo, o con gli occhi della tigre, o ho raggiunto la pace Zen, ma solo ed esclusivamente per i miglioramenti tecnici, sempre e comunque proporzionati al livello assoluto, che è quello che è.

Quindi si, in tutta onestà intellettuale (e archiviamo, insieme alle altre, quest'altra sottintesa offesa a chi dice diverso da te... a questo punto sono curioso di vedere quanto tempo ci vuole ancora prima che qualcuno ti mandi affanculo esplicitamente) la strada che consiglio a uno a cui interessa migliorare il suo gioco, non importa fino a che punto massimo possa poi arrivare, è esattamente questa.

 Very Happy Very Happy Very Happy 
Simba
Simba

Messaggi : 3959
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Lupo65 il Mar 31 Dic 2013, 08:14

Come non essere d'accordo con Antaniserse! Aggiungo che in generale di apprendere non si smette mai basta che ce ne sia la voglia.
Lupo65
Lupo65
Moderatore

Messaggi : 5095
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 54
Località : Kinross-shire

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Mar 31 Dic 2013, 10:57

Ant, non capisco, prima rispondi e poi mi mandi affanculo alla fine, fomentando altri a fare lo stesso. Questo è da capobranco, e intolleranza verso chi esprime le proprie idee.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Mar 31 Dic 2013, 11:01

Ed in più, non me ne voglia Mercuzio, ma come mai chi la pensa come me non esprime il suo parere sulla questione se non per una paura di ritorsioni e aggressioni del branco?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da MSport il Mar 31 Dic 2013, 11:08

Antaniserse ha scritto:

a questo punto sono curioso di vedere quanto tempo ci vuole ancora prima che qualcuno ti mandi affanculo esplicitamente).
Dobbiamo necessariamente arrivare a questo punto.?
Francamente mi sfugge il motivo per il quale, se in disaccordo  bisogna sentirsi dare :
- del pecorone succube dei soloni
- che non si è degni di replica
- generalmente, avere la netta impressione di venir  offesi e dileggiati indirettamente tramite elaborate perifrasi
- essere ignorati come mi sembra accada al sottoscritto
- aggiungiamoci anche la fresca perla di essere definiti dispregiativamente "branco", avvezzo a comportamenti poco gradevoli e offensivi (ritorsioni e aggressioni)

Scusate lo sfogo ma adesso si sta passando il limite.
Francamente spero la questione venga risolta una volta per tutte.
Basta cobrama a show tanto per capirci.....
Il tutto con modi e tempi rispettosi delle giuste esigenze lavorative , visto l'intenso lavoro di chi opera nel settore della gastronomia.
MSport
MSport

Messaggi : 2477
Data d'iscrizione : 17.09.11
Età : 49
Località : Trezzano S/N (MI)

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da oedem il Mar 31 Dic 2013, 12:13

Sottoscrivo quanto scritto da Carlo.

La pazienza ed educazione di molti non può far passare in secondo piano quanto scritto da cobrama.
sono 4 pagine che offende (utenti e moderatori) nonostante i ripetuti avvertimenti a calmarsi.

finché fa l'enigmatico su cazzate me ne frego ma quando va sul personale non l'accetto.

Maurung è stato invitato fortemente a calmarsi dopo 2 post fuori luogo e qui dopo 4 pagine e tanti avvisi ancora si ricevono tante offese.

Bah
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Mar 31 Dic 2013, 12:37

Perdona Msport ma la tua frase non l'avevo capita quindi non sapevo che dirti. Una tua precedente aveva un immagine che col cell. Non vedo. Sorry
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Mar 31 Dic 2013, 12:44

Oedem se esprimere le proprie opinioni significa offendere potresti aver ragione, io descrivo dei comportamenti se urtano qualcuno che ci si immedesima questo è un problema che deve risolvere l'interessato con la propria coscienza
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Antaniserse il Mar 31 Dic 2013, 13:07

Beh, visto che questo topic è stato riesumato per discutere di qualcosa di cui l'interessato stesso ancora non ha parlato, se non per fare la conta di chi si schiera da una parte e chi dall'altra, per il momento direi che lo possiamo chiudere qui.

Post-cenone casomai se ne riparla, per il momento Buon Anno e arrivederci a breve su questi schermi silent

_________________
"I am not perfect and neither was my career. In the end tennis is like life, messy."
Marat Safin
Antaniserse
Antaniserse
Admin

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 09.12.09
Età : 47
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 7 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum