Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 8 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

correnelvento

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da marco61 Oggi alle 15:39

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Tempi di apprendimento

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Satrapo il Gio 01 Dic 2011, 21:36

Ragazzi sapete come la penso sull'importanza della testa fino alla seconda categoria alta, quello che voglio farvi notare è che è normale che a livello PRO sia determinante il fattore mentale perchè siamo di fronte a fenomeni che a livello tecnico e fisico hanno ben poco margine l'uno dall'altro.

Un TOP100 tecnicamente è già un mostro, è normale che in uno scontro tra titani conti moltissimo l'intelligenza tennistica e la solidità mentale.

Il quarta che fa 4 doppi falli in un game non ha problemi di testa, ha problemi a centrare il quadrato di battuta.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Gio 01 Dic 2011, 21:50

Ma non è che la testa anche dalla quarta o terza categoria(anche qui non ci sono tennisti tecnicamente eccelsi) alla elite tennistica vari?
Mi spiego meglio: la testa in quarta come scrivevo prima è legata ad una foga o meglio dire una grinta agonistica nel fare un determinato punto, game, set, match.
Nella elite tennistica invece si la testa è grinta tennistica, ma non solo è anche intelligenza tattica.
Per esempio un quarta categoria che affronta un giocatore con un dritto western che ha difficoltà nel cambiare impugnatura nel rovescio in quanto un po' lento nel farlo non gliene importa niente di fargli scambiare tre diritti ed un rovescio per indurlo all'errore, non è capace, un giocatore invece porterebbe a sottolineare questo errore all'avversario fino a sfiancarlo. Un quarta non ha la testa impegnata su un intelligenza tattica ma su una grinta di portare a casa quel punto. Un quarta non si metterà mai a calcolare ogni situazione facendo l'einstein del tennis ma si butterà con tutti i suoi mezzi, finchè essi lo consentano a portare a casa un punto.
IMHO.

Juan Carlos Ferrero

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 31.10.11

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da letyoursoul il Gio 01 Dic 2011, 23:49

cobrama ha scritto:
ciao Let, lungi da me voler polemizzare, ma te e Alain mi sembra che mi diate ragione; non serve tecnica per vincere in quarta, punto. se anche un giocatore approssimativo vince le partite....
Io penso che la questione sta che per non ammettere i propri limiti caratteriali( in senso tennistico è ben inteso) si trova meno umiliante rifugiarsi dietro i propri limiti tecnici dei quali(i limiti tecnici) la colpa è quindi solo di un non adeguato o sufficiente allenamento(quindi per certi versi non prorpriamente nostra).è nell'accettare cio' invece che si riesce a migliorare( non tecnicamente ma almeno di 'testa' ) e a vincere le partite.

Grande cobra,
nessuna polemica, solo sano confronto.
Non hai idea di come vorrei che fossero credibili, alle orecchie della mia pochezza tennistica s'intende, le tue suggerite e suggestive fughe dialettiche. Potessi ammettere, per minor umiliazione, al mio già sfilacciato ego una mancanza caratteriale, arderei lo core nel gridar le incapacità ignobili del mio spirito. Ma così non fu, giammai. Fosse almeno una pochezza d'ardore che consumò l'antico pugnare a frastornarmi lo core, oggi potrei ritrovare lo spirito guerriero nel feroce sguardo del mio nemico. Ma ciò di cui abbisogno non è di ribbutar di là l'ovale sfera, ma di far si che più non ritorni qui con leggiadra armonia...
Si scherza ovviamente, vorrei fosse così come dici, ne sarei fieramente meno umiliato....
letyoursoul
letyoursoul

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 51
Località : Nord Ovest

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 00:08

Juan Carlos Ferrero ha scritto:@Cobra non ho problemi di gomito ho 16 anni e quindi potrei salire tranquillamente di tensione però a me piace molto sentire la palla che si ferma sul piatto corde e quindi sono progressivamente sceso di tensione dai 23/23 sono arrivato ai 20/20 e vorrei scendere ai 20/19 mi pare che anche Raonic incordi su quelle tensioni. A controllo mi trovo bene e mi trovo ancora meglio a spin in quanto posso stare tranquillo nella frustata perchè riesco a sentire la palla che mi si ferma nel piatto corde cosa che ai 23 mi è impedita dal fatto che mi sembra di avere in mano una tavola di legno. Però con 20/20 riesco a giocare solo mettendo un elastico a la Agassi perchè la racchetta mi pare vibri troppo e il dumper mi irrigidisce il piatto corde.
Anche a me l'elastico fa la stessa impressione, ma preferisco qualche kg in piu e l'elastico in meno. (ognuno ha i suoi gusti)
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 00:27

letyoursoul ha scritto:cobrama ha scritto:
ciao Let, lungi da me voler polemizzare, ma te e Alain mi sembra che mi diate ragione; non serve tecnica per vincere in quarta, punto. se anche un giocatore approssimativo vince le partite....
Io penso che la questione sta che per non ammettere i propri limiti caratteriali( in senso tennistico è ben inteso) si trova meno umiliante rifugiarsi dietro i propri limiti tecnici dei quali(i limiti tecnici) la colpa è quindi solo di un non adeguato o sufficiente allenamento(quindi per certi versi non prorpriamente nostra).è nell'accettare cio' invece che si riesce a migliorare( non tecnicamente ma almeno di 'testa' ) e a vincere le partite.

Grande cobra,
nessuna polemica, solo sano confronto.
Non hai idea di come vorrei che fossero credibili, alle orecchie della mia pochezza tennistica s'intende, le tue suggerite e suggestive fughe dialettiche. Potessi ammettere, per minor umiliazione, al mio già sfilacciato ego una mancanza caratteriale, arderei lo core nel gridar le incapacità ignobili del mio spirito. Ma così non fu, giammai. Fosse almeno una pochezza d'ardore che consumò l'antico pugnare a frastornarmi lo core, oggi potrei ritrovare lo spirito guerriero nel feroce sguardo del mio nemico. Ma ciò di cui abbisogno non è di ribbutar di là l'ovale sfera, ma di far si che più non ritorni qui con leggiadra armonia...
Si scherza ovviamente, vorrei fosse così come dici, ne sarei fieramente meno umiliato....

fidati.

Le mie suggestive fughe dialettiche non so se le hai intese come un riferimento personale ma non lo erano.
Da quello che ho capito speri nell'errore dell'avversario, cosa buona e giusta per quanto riguarda la tattica, ma allo stesso tempo non so se è veramente positivo. Io cerco di ributtare la palla di la' sperando di vederla ritornare invece , ma forse mi sbaglio.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da letyoursoul il Ven 02 Dic 2011, 08:55

cobrama ha scritto:
fidati.

Le mie suggestive fughe dialettiche non so se le hai intese come un riferimento personale ma non lo erano.
Da quello che ho capito speri nell'errore dell'avversario, cosa buona e giusta per quanto riguarda la tattica, ma allo stesso tempo non so se è veramente positivo. Io cerco di ributtare la palla di la' sperando di vederla ritornare invece , ma forse mi sbaglio.

Tu pure.

Nulla di personale, ovviamente, ma probabilmente anche.
La palla spero che ritorni sempre anch'io, ma solo se:
1)mi sto allenando;
2)gioco con un amico;
3)sono in goliardica sfida.
Mai quando mi segno ad un torneo.
Ma questo chi è determinato e ha "testa" di sicuro lo sa...

Con rinnovata stima (ho il vantaggio di averti letto di più, e non è poco)
letyoursoul
letyoursoul

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 51
Località : Nord Ovest

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da oedem il Ven 02 Dic 2011, 08:59

l'unico fattore testa che incide ai nostri livelli è la concentrazione.

se non so giocare a tennis, la testa mi aiuterà ben poco
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Bertu il Ven 02 Dic 2011, 09:07

cobrama ha scritto:
Juan Carlos Ferrero ha scritto:@Cobra non ho problemi di gomito ho 16 anni e quindi potrei salire tranquillamente di tensione però a me piace molto sentire la palla che si ferma sul piatto corde e quindi sono progressivamente sceso di tensione dai 23/23 sono arrivato ai 20/20 e vorrei scendere ai 20/19 mi pare che anche Raonic incordi su quelle tensioni. A controllo mi trovo bene e mi trovo ancora meglio a spin in quanto posso stare tranquillo nella frustata perchè riesco a sentire la palla che mi si ferma nel piatto corde cosa che ai 23 mi è impedita dal fatto che mi sembra di avere in mano una tavola di legno. Però con 20/20 riesco a giocare solo mettendo un elastico a la Agassi perchè la racchetta mi pare vibri troppo e il dumper mi irrigidisce il piatto corde.
Anche a me l'elastico fa la stessa impressione, ma preferisco qualche kg in piu e l'elastico in meno. (ognuno ha i suoi gusti)

OT

Quoto il Cobra perché anche io preferisco usare una racchetta con corde tese.

Mi trovo meglio a giocare con una tavola di legno piuttosto che con una racchetta tirata a 20Kg.
Non so il motivo (magari il Sat puó aiutarmi a capirlo) ma i colpi mi escono meglio quando devo aumentare la velocitá dello swing che diventa piú fluido e preciso.
Con corde "molli" devo tenere il braccio e mi accorgo che spesso il polso non lavora correttamente (di diritto)
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Bertu il Ven 02 Dic 2011, 09:17

oedem ha scritto:l'unico fattore testa che incide ai nostri livelli è la concentrazione.

se non so giocare a tennis, la testa mi aiuterà ben poco

Amedeo, quoto e squoto la tua affermazione lol!

Che cos'é la testa?

Se la testa é concentrazione allora sono d'accordo con te
Se la testa é intelligenza tennistica (o tattica) allora non sono d'accordo con te.
Se invece é tutte e due allora sono solo parzialmente d'accordo. Tempi di apprendimento - Pagina 2 786556

Io credo che ai nostri livelli ci voglia concentrazione (e su questo non ci piove) ma anche l'intelligenza per capire cosa fare e quando farlo. Che poi si riesca a mettere in pratica quello che si vule fare é un altro discorso; ció non toglie che anche ai nostri livelli dobbiamo capire quando é il momento di fare una cosa piuttosto che un'altra o almeno provarci.
Io non so voi peró dalla mia pochezza cerco di giocare i colpi in modo non solo da mandare la palla dall'altra parte alla meno peggio ma anche con una logica (incrocio, lungolinea, bassa, alta, corta, lunga, piatta, back etc)
Questo non significa che io ci riesca ma provandoci posso migliorare sia dal punto di vista tecnico che tattico.
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:21

Phuket, mi hai preso il tempo.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da letyoursoul il Ven 02 Dic 2011, 09:22

oedem ha scritto:l'unico fattore testa che incide ai nostri livelli è la concentrazione.

se non so giocare a tennis, la testa mi aiuterà ben poco

Vero, che è cosa diversa dalla testa intesa come gestione dell'emotività e dell'evento...

La concentrazione è fondamentale nel tennis e, come ci hanno spiegato anche qui dentro professionisti ben più preparati, non è possibile pretendere di averla a flusso costante: va gestita a picchi.

Secondo la mia modesta esperienza (parlo di sport, in generale), la concentrazione aumenta con l'aumentare delle capacità tecniche. Più sono tecnicamente e correttamente automatizzato, nell'esecuzione di un gesto difficile come quello di colpire una pallina non riproducibile nelle medesime condizioni di spazio/tempo, più risparmio risorse psichiche necessarie alla concentrazione.
Per questo credo, al contrario del Cobra, che sia illusorio predicare un illumismo tennistico assolutistico, soprattutto ai nostri livelli (conto io e solo la mia volontà: tutto dipende dalla mia determinazione nel cacciare dall'altra parte quella maledetta sfera,ecc.).
Per migliorare in questo sport devo avere il coraggio, prima di tutto, di eliminarmi... (questo vale per me, ovviamente, schiappa che gioca da poco e che non ha seminato i germi della tecnica quando il campo era ancora fertile Very Happy )

Ma sono a pronto a cambiare idea se riuscite a convincermi che la strada che ho intrapreso nel tennis è quella sbagliata (quella del miglioramento tecnico, in primis, cosa buona, ma cosa lenta, soprattutto per i vegliardi come me, con famiglia e lavoro).

Cobra, attendo la stoccata!

letyoursoul
letyoursoul

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 51
Località : Nord Ovest

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:29

Nessuna stoccata, rimango sempre piu' convinto che anche l'emotivita incide e non poco nell'esecuzione di un gesto in particolari situazioni soprattutto a bassi livelli nel caso del tennis(ma non infimi pero' questo è vero, dove per infimi intendo un principiante)
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:32

letyoursoul ha scritto:
oedem ha scritto:l'unico fattore testa che incide ai nostri livelli è la concentrazione.

se non so giocare a tennis, la testa mi aiuterà ben poco

Vero, che è cosa diversa dalla testa intesa come gestione dell'emotività e dell'evento...

La concentrazione è fondamentale nel tennis e, come ci hanno spiegato anche qui dentro professionisti ben più preparati, non è possibile pretendere di averla a flusso costante: va gestita a picchi.

Secondo la mia modesta esperienza (parlo di sport, in generale), la concentrazione aumenta con l'aumentare delle capacità tecniche. Più sono tecnicamente e correttamente automatizzato, nell'esecuzione di un gesto difficile come quello di colpire una pallina non riproducibile nelle medesime condizioni di spazio/tempo, più risparmio risorse psichiche necessarie alla concentrazione.
Per questo credo, al contrario del Cobra, che sia illusorio predicare un illumismo tennistico assolutistico, soprattutto ai nostri livelli (conto io e solo la mia volontà: tutto dipende dalla mia determinazione nel cacciare dall'altra parte quella maledetta sfera,ecc.).
Per migliorare in questo sport devo avere il coraggio, prima di tutto, di eliminarmi... (questo vale per me, ovviamente, schiappa che gioca da poco e che non ha seminato i germi della tecnica quando il campo era ancora fertile Very Happy )

Ma sono a pronto a cambiare idea se riuscite a convincermi che la strada che ho intrapreso nel tennis è quella sbagliata (quella del miglioramento tecnico, in primis, cosa buona, ma cosa lenta, soprattutto per i vegliardi come me, con famiglia e lavoro).

Cobra, attendo la stoccata!


Non ho capito.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:33

letyoursoul ha scritto:
oedem ha scritto:l'unico fattore testa che incide ai nostri livelli è la concentrazione.

se non so giocare a tennis, la testa mi aiuterà ben poco

Vero, che è cosa diversa dalla testa intesa come gestione dell'emotività e dell'evento...

La concentrazione è fondamentale nel tennis e, come ci hanno spiegato anche qui dentro professionisti ben più preparati, non è possibile pretendere di averla a flusso costante: va gestita a picchi.

Secondo la mia modesta esperienza (parlo di sport, in generale), la concentrazione aumenta con l'aumentare delle capacità tecniche. Più sono tecnicamente e correttamente automatizzato, nell'esecuzione di un gesto difficile come quello di colpire una pallina non riproducibile nelle medesime condizioni di spazio/tempo, più risparmio risorse psichiche necessarie alla concentrazione.
Per questo credo, al contrario del Cobra, che sia illusorio predicare un illumismo tennistico assolutistico, soprattutto ai nostri livelli (conto io e solo la mia volontà: tutto dipende dalla mia determinazione nel cacciare dall'altra parte quella maledetta sfera,ecc.).
Per migliorare in questo sport devo avere il coraggio, prima di tutto, di eliminarmi... (questo vale per me, ovviamente, schiappa che gioca da poco e che non ha seminato i germi della tecnica quando il campo era ancora fertile Very Happy )

Ma sono a pronto a cambiare idea se riuscite a convincermi che la strada che ho intrapreso nel tennis è quella sbagliata (quella del miglioramento tecnico, in primis, cosa buona, ma cosa lenta, soprattutto per i vegliardi come me, con famiglia e lavoro).

Cobra, attendo la stoccata!

non è che mi vuoi dare ragione sottosotto?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:37

letyoursoul ha scritto:
oedem ha scritto:l'unico fattore testa che incide ai nostri livelli è la concentrazione.

se non so giocare a tennis, la testa mi aiuterà ben poco

Vero, che è cosa diversa dalla testa intesa come gestione dell'emotività e dell'evento...

La concentrazione è fondamentale nel tennis e, come ci hanno spiegato anche qui dentro professionisti ben più preparati, non è possibile pretendere di averla a flusso costante: va gestita a picchi.

Secondo la mia modesta esperienza (parlo di sport, in generale), la concentrazione aumenta con l'aumentare delle capacità tecniche. Più sono tecnicamente e correttamente automatizzato, nell'esecuzione di un gesto difficile come quello di colpire una pallina non riproducibile nelle medesime condizioni di spazio/tempo, più risparmio risorse psichiche necessarie alla concentrazione.
Per questo credo, al contrario del Cobra, che sia illusorio predicare un illumismo tennistico assolutistico, soprattutto ai nostri livelli (conto io e solo la mia volontà: tutto dipende dalla mia determinazione nel cacciare dall'altra parte quella maledetta sfera,ecc.).
Per migliorare in questo sport devo avere il coraggio, prima di tutto, di eliminarmi... (questo vale per me, ovviamente, schiappa che gioca da poco e che non ha seminato i germi della tecnica quando il campo era ancora fertile Very Happy )

Ma sono a pronto a cambiare idea se riuscite a convincermi che la strada che ho intrapreso nel tennis è quella sbagliata (quella del miglioramento tecnico, in primis, cosa buona, ma cosa lenta, soprattutto per i vegliardi come me, con famiglia e lavoro).

Cobra, attendo la stoccata!

Guarda dipende da dove vuoi che ti porti la 'strada', dimmi dove vuoi arrivare e ti diro' quello che vuoi sapere; vuoi giocare bene ma perdere? vuoi giocare male ma vincere? vuoi avere risultati velocemente? non ti interessano i risultati ? vuoi solo passare 2 ore allegramente e fare un po' di movimento ?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Chiros il Ven 02 Dic 2011, 09:41

A parte il fatto che il Cobra non stocca ma al massimo ti può dare un morso,
considerando il fatto che non ha capito,
vedendo che Letyoursoul si vuole eliminare,

mi rimangio quello che ho detto e direi che in quarta la testa è fondamentale:laugh:


oh scusate ma a leggere il Cobra diventato serio proprio non resisto


Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da letyoursoul il Ven 02 Dic 2011, 09:41

cobrama ha scritto:Nessuna stoccata, rimango sempre piu' convinto che anche l'emotivita incide e non poco nell'esecuzione di un gesto in particolari situazioni soprattutto a bassi livelli nel caso del tennis(ma non infimi pero' questo è vero, dove per infimi intendo un principiante)

Io credo invece che l'emotività incida maggiormente in chi è principiante rispetto a chi invece è già ad un livello di perfezionamento.
Secondo la mia opinione è comunque un fattore inversamente proprozionale a due aspetti:
1) la consapevolezza cognitiva dell'individuo in rapporto alla sua personalità;
2) l'esperienza.
L'eccezzione si ha nella gestione del grande evento (la finale per un top player, ma attenzione: anche la sfida patrocinata dal parroco per che ricade in un basso sviluppo del punto 1 o 2).

Ma non vorrei addentrarmi troppo in questioni di psicologia (potrei essere smentito da chi realmente ne sa di psicologia, ed evito la figuraccia!)
letyoursoul
letyoursoul

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 51
Località : Nord Ovest

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Chiros il Ven 02 Dic 2011, 09:43

cobrama ha scritto:
Guarda dipende da dove vuoi che ti porti la 'strada', dimmi dove vuoi arrivare e ti diro' quello che vuoi sapere; vuoi giocare bene ma perdere? vuoi giocare male ma vincere? vuoi avere risultati velocemente? non ti interessano i risultati ? vuoi solo passare 2 ore allegramente e fare un po' di movimento ?

Dimmi dimmi come si fa a vincere.
Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da zaphod il Ven 02 Dic 2011, 09:45

Mah... non mi sono mai trovato d'accordo con Satrapo sul fatto che la concentrazione sia determinante solo a livelli alti, anzi.

A parer mio ci dimentichiamo che se i limiti che abbiamo noi giocatori di quarta (tecnici, mentali, fisici) sono presenti allo stesso modo anche dall'altra parte della rete, nel nostro, scarso, avversario e questo non lo possiamo escludere dall'analisi perchè magari no si serviamo di merda ma spesso dall'altra parte c'è uno che risponde altrettanto male.

La capacità mantenere "attenzione" (più che concentrazione) e di gestire l'emotività è assolutamente determinante, perchè permette di esprimere al meglio la propria (magari poca) tecnica ma anche di essere più performanti fisicamente.

Anzi più è fragile tecnicamente un colpo e più è "pronto" a saltare per aria appena la testa si mette a fare le bizze

Stando al giochino darei un 33,333 % ciauscuno a tecnica, fisico e mente senza un ordine preciso, a qualsiasi livello.
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:47

letyoursoul ha scritto:
cobrama ha scritto:Nessuna stoccata, rimango sempre piu' convinto che anche l'emotivita incide e non poco nell'esecuzione di un gesto in particolari situazioni soprattutto a bassi livelli nel caso del tennis(ma non infimi pero' questo è vero, dove per infimi intendo un principiante)

Io credo invece che l'emotività incida maggiormente in chi è principiante rispetto a chi invece è già ad un livello di perfezionamento.
Secondo la mia opinione è comunque un fattore inversamente proprozionale a due aspetti:
1) la consapevolezza cognitiva dell'individuo in rapporto alla sua personalità;
2) l'esperienza.
L'eccezzione si ha nella gestione del grande evento (la finale per un top player, ma attenzione: anche la sfida patrocinata dal parroco per che ricade in un basso sviluppo del punto 1 o 2).

Ma non vorrei addentrarmi troppo in questioni di psicologia (potrei essere smentito da chi realmente ne sa di psicologia, ed evito la figuraccia!)

qui mi trovi daccordo, è chiaro che se non me ne frega niente dell'evento l'emotivita' conta poco o niente(anche se a volte voler prendere con troppo poco interesse l'approccio al match a volte e' un aver troppo paura della propria emotivita')
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 09:49

zaphod ha scritto:Mah... non mi sono mai trovato d'accordo con Satrapo sul fatto che la concentrazione sia determinante solo a livelli alti, anzi.

A parer mio ci dimentichiamo che se i limiti che abbiamo noi giocatori di quarta (tecnici, mentali, fisici) sono presenti allo stesso modo anche dall'altra parte della rete, nel nostro, scarso, avversario e questo non lo possiamo escludere dall'analisi perchè magari no si serviamo di merda ma spesso dall'altra parte c'è uno che risponde altrettanto male.

La capacità mantenere "attenzione" (più che concentrazione) e di gestire l'emotività è assolutamente determinante, perchè permette di esprimere al meglio la propria (magari poca) tecnica ma anche di essere più performanti fisicamente.

Anzi più è fragile tecnicamente un colpo e più è "pronto" a saltare per aria appena la testa si mette a fare le bizze

Stando al giochino darei un 33,333 % ciauscuno a tecnica, fisico e mente senza un ordine preciso, a qualsiasi livello.

Daccordissimo.

Chiros, vincere come mi devi dire.

Let: perche eliminarti ?
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da letyoursoul il Ven 02 Dic 2011, 09:53

Non ho capito.

eliminarmi in senso figurato: cioè prendere quei tre neuroni che ho in testa e fonderli assieme, in modo che eseguano senza ripicca lol!


non è che mi vuoi dare ragione sottosotto?

Ti darò ragione quando sarò tecnicamente in grado di farlo...

Guarda dipende da dove vuoi che ti porti la 'strada', dimmi dove vuoi arrivare e ti diro' quello che vuoi sapere; vuoi giocare bene ma perdere? vuoi giocare male ma vincere? vuoi avere risultati velocemente? non ti interessano i risultati ? vuoi solo passare 2 ore allegramente e fare un po' di movimento ?
Chi gioca bene non perde.
Chi gioca male non vince.
Chi dimagrisce 5 kg in sette giorni, ingrassa sette in cinque subito dopo.
Solo se mi dici quelli della prossima estrazione.
Mai a pagamento...
Very Happy
letyoursoul
letyoursoul

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 27.06.11
Età : 51
Località : Nord Ovest

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Chiros il Ven 02 Dic 2011, 09:56

Mi piacerebbe vincere stile Federer ma ho grossi limiti fisici e tecnici. Mi basterebbe vincere in qualche modo. Smile
Chiros
Chiros

Messaggi : 4746
Data d'iscrizione : 27.10.10
Età : 45
Località : Mai una stabile.

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 10:01

letyoursoul ha scritto:Non ho capito.

eliminarmi in senso figurato: cioè prendere quei tre neuroni che ho in testa e fonderli assieme, in modo che eseguano senza ripicca lol!

visto che la testa conta?


non è che mi vuoi dare ragione sottosotto?

Ti darò ragione quando sarò tecnicamente in grado di farlo...

fare cosa?

Guarda dipende da dove vuoi che ti porti la 'strada', dimmi dove vuoi arrivare e ti diro' quello che vuoi sapere; vuoi giocare bene ma perdere? vuoi giocare male ma vincere? vuoi avere risultati velocemente? non ti interessano i risultati ? vuoi solo passare 2 ore allegramente e fare un po' di movimento ?
Chi gioca bene non perde. (spesso perdo se gioco bene)
Chi gioca male non vince. (spesso vinco se gioco male)
Chi dimagrisce 5 kg in sette giorni, ingrassa sette in cinque subito dopo.
Solo se mi dici quelli della prossima estrazione. (al casino una volta un amico mi chiese un numero glielo diedi ed usci, andai in bagno per un bisogno fisiologico e quando tornai mi disse è uscito dammene un altro: usci' pure quello; non ne ho piu' dati dopo di allora ho deciso solo a pagamento)
Mai a pagamento...
Very Happy
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da cobrama il Ven 02 Dic 2011, 10:02

Chiros ha scritto:Mi piacerebbe vincere stile Federer ma ho grossi limiti fisici e tecnici. Mi basterebbe vincere in qualche modo. Smile

si puo' fare, ti mando una tabella in pm.
cobrama
cobrama

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 20.01.11
Età : 53
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Tempi di apprendimento - Pagina 2 Empty Re: Tempi di apprendimento

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum