Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 9 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 9 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 116 il Mar 29 Dic 2020, 06:45
Ultimi argomenti attivi
» Montecarlo master 1000
Da spalama Oggi alle 17:22

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da max1970 Oggi alle 17:21

» Lorenzo Musetti
Da max1970 Oggi alle 17:18

» Analisi di una (rara) vittoria.
Da superpipp(a) Oggi alle 17:09

» Giocatori di padel ne abbiamo?
Da Chiros Ieri alle 20:42

» Fidarsi o non fidarsi !!!!
Da paoletto Dom 11 Apr 2021, 19:03

» Giovani stranieri
Da Matusa Dom 11 Apr 2021, 10:52

» Palle (da tennis)
Da squalo714 Ven 09 Apr 2021, 20:27

» Spalama e Giovanni: allenamento con 2.1
Da spalama Ven 09 Apr 2021, 13:54

» anabolizzanti in Italia
Da Riki66 Gio 08 Apr 2021, 21:46

» Con che racchetta state giocando?
Da giascuccio Gio 08 Apr 2021, 21:26

» Master 1000 Miami
Da Giovanni62 Mar 06 Apr 2021, 14:51


Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Dom 15 Gen 2012, 16:47

Ciao ragazzi, come va? Mi sono iscritto oggi e questo è il mio primo post sul forum.
Ho 31 anni, gioco a tennis in Emilia e sono classificato 4.2.

Dopo questa mini-presentazione, chi mi da un consiglio sulle migliori corde dal punto di vista del MANTENERE LA TENSIONE?!

Rompo spesso (non "spessissimissimo"), e mi sono orientato per questo sui monofili di calibro medio sottile.
Ora gioco con Babolat RPN Blast, ottime per le prime 5/6 ore, ma poi sono un disastro... Diventano gomme da masticare, perdano tensione, inerzia, elasticità, controllo..... poi magari si rompono dopo 25 ore, ma di queste ne puoi davvero godere solo per le prime 6 o 7 se va bene...

Ho provato multi ottimi, ma troppo "fragili", nel senso che dopo 4 o 5 ore saltavano...

La mia corda ideale dovrebbe durare circa 15/18 ore mantenendo discretamente la tensione... UTOPIA?
Certo, un po' di "rilassamento" della corda è normale, ma portare il telaio a far incordare ogni 6 ore di gioco perché le corde saltano o perché si afflosciano del tutto mi sembra eccessivo, costoso, porta via del tempo e così via...
che ne dite voi esperti?

Poi magari parliamo di potenza, controllo, feeling, etc... ma per ora mi interessa il vostro parere su questo.

ciao e grazie!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Ospite Dom 15 Gen 2012, 17:04


Se usi i mono ti devi rassegnare alla perdita di tensione.

Tra quelli che ho usato io, quelli che mantengono più a lungo le caratteristiche sono le luxilon... ma costano il doppio, quindi non hai concluso nulla.

Anche le pro Red Code non sono male (per essere un mono) per quanto riguarda la tenuta.

Un mono che tenga per 15 ore è (per me) una pura utopia.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Dom 15 Gen 2012, 17:42

Non ho preclusioni da questo punto di vista!
Forse mi sono spiegato male, ma mi potrei orientare volentieri anche su multi, etc... Anzi, la sensazione di gioco sarebbe senz'altro migliore, ma in tal caso dovreste consigliarmi un multi con buone doti di "resistenza alla rottura" Smile

Mi sono trovato benissimo, ad esempio, con le NRG2, o con le X-ONE ("grazie a sta cippa", direte voi), ma sono saltate in 3, 4 o massimo 5 ore... Sad
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Ospite Dom 15 Gen 2012, 17:55

@johnnyyo ha scritto:Non ho preclusioni da questo punto di vista!
Forse mi sono spiegato male, ma mi potrei orientare volentieri anche su multi, etc... Anzi, la sensazione di gioco sarebbe senz'altro migliore, ma in tal caso dovreste consigliarmi un multi con buone doti di "resistenza alla rottura" Smile

Mi sono trovato benissimo, ad esempio, con le NRG2, o con le X-ONE ("grazie a sta cippa", direte voi), ma sono saltate in 3, 4 o massimo 5 ore... Sad

Se le X-one ti durano 5 ore sei fortunato: a me si spaccano in un'ora e mezzo!

Prova la Head Rip Control (Simba... lo so che non ti piace! tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) 786556 ).

E' un multimono che si avvicina al mono... prende bene le rotazioni... ed ha una bassa perdita tensione.

Non tirarlo troppo perchè è una corda di controllo... e ha poca potenza.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Dom 15 Gen 2012, 17:58

Perfetto, la prenderò senza dubbio in considerazione!!!

TNX!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Dom 15 Gen 2012, 18:02

@johnnyyo ha scritto:Non ho preclusioni da questo punto di vista!
Forse mi sono spiegato male, ma mi potrei orientare volentieri anche su multi, etc... Anzi, la sensazione di gioco sarebbe senz'altro migliore, ma in tal caso dovreste consigliarmi un multi con buone doti di "resistenza alla rottura" Smile

Mi sono trovato benissimo, ad esempio, con le NRG2, o con le X-ONE ("grazie a sta cippa", direte voi), ma sono saltate in 3, 4 o massimo 5 ore... Sad

Ciao johnnyyo

Intanto benvenuto

Corre e' stato come sempre esaustivo e lapidario :

Un mono che tenga per 15 ore è (per me) una pura utopia.

Segui i suoi consigli xche' hai un ottimo riferimento di un atleta potente con una dose maxima di Spin .

In alternativa agli ottimi suggerimenti del pirata ( Rip Control direi decisamente in calibro 16G ), ora sei di fronte a una scelta :

Provare un Multi/Syngut che tenga bene la tensione e resista il piu' possibile, o tentare la strada della durata sacrificando la tensione e provare il Kevlar

Viste le altissime rigidita' del Kevlar e non avendole mai provate personalmente , opterei intanto per la prima soluzione

Ti elenco le corde che proverei io :

Gamma Synthetic Gut w/Wearguard 16 G

Gamma Dura Spin 16G

Gamma Dura Spin w/ Wearguard 16G

Prince Synthetic Gut w/Duraflex 16G

Wilson Red Alert 16G

Per tua informazione, il Wearguard e' un trattamento che aumenta la resistenza all'abrasione della corda.
Troverai infatti diverse corde che differiscono solo per la sua aggiunta ( vedi Prince e Gamma )

Ora non hai altro modo che iniziare i tuoi test personali e poi , eventualmente, cambiare orientamento Wink

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da oedem Dom 15 Gen 2012, 18:08

Ciao e innanzitutto benvenuto nel forum cheers

Credo che non troverai mai corde che possano durare così tanto mantenendo anche la tensione.

A questo punto, perché non trovare allora una corda il cui costo sia abbordabilissimo e che quindi non sia costoso cambiare così spesso?

Avresti il vantaggio, di fronte ad una spesa non elevata, di avere sempre una corda "fresca" e quindi al massimo del suo potenziale.

Personalmente, da questo punto di vista reputo eccellente la Polystar energy, corda il cui calo di tensione è ben noto (e che si può in parte risolvere usando il calibro 1.30) ma il cui costo è basso (parliamo di meno di 60€ per una matassa) ed offre ottime sensazioni (almeno per me).

Altri invece si trovano bene con le pro's pro vendetta, mono ancor + economico.


ho l'occhio di pulcinella
Con il polibutilene ogni colpo riesce bene!

(cit. by Satrapo)
oedem
oedem

Messaggi : 6055
Data d'iscrizione : 01.12.09

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Dom 15 Gen 2012, 18:14

Grazie janko,
sì mi sembra un'ottima scelta ed è in effetti la strada che vorrei intraprendere.
Grazie anche per l'elenco, wow tutte queste corde prevedono ore di test da mettere in programma Wink

Un altro piccolo problema è legato alla reperibilità delle corde. So che non è difficile trovare qualsiasi tipo di corda che proponi on-line, ma ho un certo rapporto consolidato da anni con il negoziante di fiducia e vorrei fare ogni tipo di acquisto tramite lui. Mi seccherebbe portargli una corda acquistata da un'altra parte chiedendogli la sola incordatura....
Mi tratta piuttosto bene da anni sia sotto il profilo economico, che dal punto di vista dei servizi (se devo rifare le corde e ho un torneo imminente, mi fa la racchetta al volo nonostante la lunga lista d'attesa che ci sarebbe normalmente).

Pensi che le corde da te proposte siano normalmente in commercio in un negozio di discrete dimensioni italiano?
Ad esempio la Head Rip Control che propone l'altro utente è senza dubbio disponibile, così come Wilson e Prince proposte da te, ma le Gamma non credo proprio...

Vabbè, alla fine me la sono suonata e cantata da solo, non resta che provarle! E attendo volentieri anche ulteriori consigli Wink))

PS: che ne pensate delle Head ETS? Sono ancora in produzione? Le conoscete?
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Dom 15 Gen 2012, 18:16

@oedem ha scritto:Ciao e innanzitutto benvenuto nel forum cheers

Credo che non troverai mai corde che possano durare così tanto mantenendo anche la tensione.

A questo punto, perché non trovare allora una corda il cui costo sia abbordabilissimo e che quindi non sia costoso cambiare così spesso?

Avresti il vantaggio, di fronte ad una spesa non elevata, di avere sempre una corda "fresca" e quindi al massimo del suo potenziale.

Personalmente, da questo punto di vista reputo eccellente la Polystar energy, corda il cui calo di tensione è ben noto (e che si può in parte risolvere usando il calibro 1.30) ma il cui costo è basso (parliamo di meno di 60€ per una matassa) ed offre ottime sensazioni (almeno per me).

Altri invece si trovano bene con le pro's pro vendetta, mono ancor + economico.

Sì oedem, hai ragione, anche questa è un'ottima soluzione da considerare!
Anzi, aggiungo che lo farei senza dubbio se avessi il negozio sotto casa Wink

Grazie mille anche a te, la terrò senz'altro in considerazione!
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Dom 15 Gen 2012, 18:56

@johnnyyo ha scritto:
Mi tratta piuttosto bene da anni sia sotto il profilo economico, che dal punto di vista dei servizi (se devo rifare le corde e ho un torneo imminente, mi fa la racchetta al volo nonostante la lunga lista d'attesa che ci sarebbe normalmente).

Fai bene, molto meglio mantenere un buon rapporto.

Pero' , se "qualcuno" ti regala una matassina da provare, non credo si incrini un buon rapporto x quello ............ Wink

@johnnyyo ha scritto:
Pensi che le corde da te proposte siano normalmente in commercio in un negozio di discrete dimensioni italiano?
Ad esempio la Head Rip Control che propone l'altro utente è senza dubbio disponibile, così come Wilson e Prince proposte da te, ma le Gamma non credo proprio...

Effettivamente le Gamma sono corde che molto difficilmente trovi in negozio, a meno che non te le fai ordinare appositamente Wink

@johnnyyo ha scritto:
PS: che ne pensate delle Head ETS? Sono ancora in produzione? Le conoscete?

Mai provate , ma sono ancora disponibili

http://www.tennis-warehouse.com/Head_ETS_16_String/descpageACHEAD-HETS16.html

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da zaphod Dom 15 Gen 2012, 20:18

Come mono le signum pro poly plasma sono da molti considerate le migliori per mantenimento della tensione. Costano anche abbastanza poco e non sono devastanti per il braccio.


cit. Miguel "internet é stata la rovina di noi pipparoli mentali"
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 41
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Ospite Dom 15 Gen 2012, 20:33


Se non ricordo male, Marco61 aveva un link con tutte le rigidità delle corde, e LA PERDITA DI TENSIONE delle stesse.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Simba Dom 15 Gen 2012, 21:15

correnelvento ha scritto:
@johnnyyo ha scritto:Non ho preclusioni da questo punto di vista!
Forse mi sono spiegato male, ma mi potrei orientare volentieri anche su multi, etc... Anzi, la sensazione di gioco sarebbe senz'altro migliore, ma in tal caso dovreste consigliarmi un multi con buone doti di "resistenza alla rottura" Smile

Mi sono trovato benissimo, ad esempio, con le NRG2, o con le X-ONE ("grazie a sta cippa", direte voi), ma sono saltate in 3, 4 o massimo 5 ore... Sad

Se le X-one ti durano 5 ore sei fortunato: a me si spaccano in un'ora e mezzo!

Prova la Head Rip Control (Simba... lo so che non ti piace! tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) 786556 ). Very Happy ....e nonostante questo ne conservo gelosamente una matassa, in versione rossa: bellissima!
.


USRSA MRT
Simba
Simba

Messaggi : 3989
Data d'iscrizione : 29.04.11
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Dom 15 Gen 2012, 21:15

correnelvento ha scritto:
Se non ricordo male, Marco61 aveva un link con tutte le rigidità delle corde, e LA PERDITA DI TENSIONE delle stesse.

Ecco qua:

http://www.racquetsportsindustry.com/articles/2011/01/3_string_selector_2011.html

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Dom 15 Gen 2012, 21:21

Ragazzi

non vi dimenticate che :

@johnnyyo ha scritto:
La mia corda ideale dovrebbe durare circa 15/18 ore mantenendo discretamente la tensione... UTOPIA?

Direi che i 2 presupposti molto male si sposano con i monofilamenti, e Corre l'ha gia'ampiamente ribadito

Un Mono che dura 18 ore e tiene discretamente la tensione ???? .............. scratch

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Ospite Dom 15 Gen 2012, 21:24

@janko60 ha scritto:
correnelvento ha scritto:
Se non ricordo male, Marco61 aveva un link con tutte le rigidità delle corde, e LA PERDITA DI TENSIONE delle stesse.

Ecco qua:

http://www.racquetsportsindustry.com/articles/2011/01/3_string_selector_2011.html

J

Grazie, mitico Janko! cheers

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da zaphod Dom 15 Gen 2012, 21:52

Per quel che può valere...

http://www.stringforum.net/stringsearch.php?start=0&sorttype=AvgSS&limit=30&minbew=10&mono=1&details=1

... non sono l'unico a pensare che le poly plasma per quanto rigaurda il mantenimento della tensione siano tra i mono migliori


cit. Miguel "internet é stata la rovina di noi pipparoli mentali"
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 41
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Dom 15 Gen 2012, 21:59

@zaphod ha scritto:Per quel che può valere...

http://www.stringforum.net/stringsearch.php?start=0&sorttype=AvgSS&limit=30&minbew=10&mono=1&details=1

... non sono l'unico a pensare che le poly plasma per quanto rigaurda il mantenimento della tensione siano tra i mono migliori

zaphod

hai sicuramente ragione in questo senso !

ma mi sa che purtoppo, non ci sono santi che tengano: 18 ore a picchiarci sopra, non credo che le corde restino performanti per tutto quel tempo, e non mi riferivo alla tensione Wink

Ma sono sempre pronto a ricredermi s'intende , d'altronde dati reali in mio possesso non ne ho ancora........... scratch

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da zaphod Dom 15 Gen 2012, 22:04

Janko su questo non si discute Smile , 18 ore concordo che siano del tutto improponibili.
Tuttavia se lui ha anche il problema della rottura provare il poly plasma rimanendo tra i mono porebbe essere sensato


cit. Miguel "internet é stata la rovina di noi pipparoli mentali"
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 41
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Dom 15 Gen 2012, 22:16

@zaphod ha scritto:Janko su questo non si discute Smile , 18 ore concordo che siano del tutto improponibili.
Tuttavia se lui ha anche il problema della rottura provare il poly plasma rimanendo tra i mono porebbe essere sensato

La coperta e' sempre troppo corta , ed e' l'eterno dilemma :

Al di la' delle caratteristiche intrinseche, Il mono resiste ai toppatori + dei vari multi , pero' le sue prestazioni decadono molto presto.

Bisogna fare una scelta di base

Visto il confronto a distanza tra johnnyyo e Corre , direi che la durata con un buon Syngut, puo' essere anche raggiunta , con un mono No.

La perdita di tensione e' sicuramente a favore del Syngut ..........

Io direi di provare, se poi proprio non ce la fa , Polyplasma docet Wink

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da zaphod Dom 15 Gen 2012, 22:29

Ci sta Smile
i miei dubbi sul syngut sono relativi a quanto gli possano durare prima della rottura fisica considerando che i multi li spappola così rapidamente. Comunque alla fine, come al solito, l'unica è fare qualche test perchè dipende troppo dalle caratteristiche di gioco smash


cit. Miguel "internet é stata la rovina di noi pipparoli mentali"
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 41
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Lun 16 Gen 2012, 00:21

Ciao Ragazzi, grazie infinite per tutte le vostre proposte!
Se non altro, devo aver proposto un argomento interessante, visto l'entusiasmo nel dibattito Wink

Proponete tutti soluzioni ugualmente valide, credo che la risposta definitiva stia solo nella scelta personale su una caratteristica, piuttosto che un'altra.

Tirando le somme, anche grazie a quel link con le tabelle, si può dire che i multi sono molto più stabili a livello di mantenimento di tensione, ma ovviamente sono più fragili verso la rottura netta.

Ora farò un po' di test e vedremo se la scelta alla fine andrà su un multi il più possibile resistente, o su un mono che limiti al minimo la perdita di tensione.

Come inizio propenderei per la prima, poi vedremo!!! tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) 619881
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da janko60 Lun 16 Gen 2012, 00:45

@johnnyyo ha scritto:
Come inizio propenderei per la prima, poi vedremo!!! tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) 619881

Tienici aggiornati sugli sviluppi ................. Wink

J
janko60
janko60

Messaggi : 2698
Data d'iscrizione : 07.10.10
Località : Di là da l'aghe

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Simoneshake Lun 16 Gen 2012, 07:58

ibrido?
se non ha capito male i mono in ibrido perdono meno la tensione e puoi combinare i pregi di un multi (o syngut o meglio ancora budello) con i vantaggi del mono...
lupo65 potrebbe dire la sua


S&A
"...e il mio maestro mi insegnò com'è difficile trovare l'alba dentro l'imbrunire..." (F.Battiato)
oedem: "Simoneshake, hai un colore preferito per la calzamaglia? tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) 121315 " [per info leggi ]https://tennisteam.forumattivo.com/t5790p60-invio-mail-tramite-forum-mittente-non-specificato#86650]
"Lo sport non forma il carattere, lo rivela” Heywood Broun
Simoneshake
Simoneshake

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 14.12.11
Età : 47
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da johnnyyo Lun 16 Gen 2012, 09:53

Ciao Simone, toglimi una curiosità: si possono creare accordature ibride utilizzando TUTTI gli accoppiamenti che uno desidera, oppure dobbiamo utilizare coppie di corde già abbinate?

Non so se la mia domanda è chiara Smile ...
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

tensione - Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile) Empty Re: Corda con TENSIONE STABILE (minor perdita di tensione possibile)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.