Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 15 utenti online: 1 Registrato, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

marco61

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012 - 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da marco61 Oggi alle 15:39

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 7 Lug 2020 - 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 7 Lug 2020 - 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 7 Lug 2020 - 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 4 Lug 2020 - 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 4 Lug 2020 - 8:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 3 Lug 2020 - 8:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020 - 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020 - 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020 - 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Dolorino durante il servizio

Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Dolorino durante il servizio

Messaggio Da LiamRF il Mar 17 Gen 2012 - 23:13

ciao da poco ho cambiato il movimento del servizio e sento un leggero dolore(fastidio) al tricipite ,soprattutto, quando sono freddo perche poi quando finalmente il muscolo è caldo non sento piu niente.
Questo fastidio potrebbe essere dovuto alle prime palle steccate quando il movimento del (nuovo)servizio non era ancora fluido? oppure il movimento è completamente sbagliato?

help!!
LiamRF
LiamRF

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da sergio1467 il Mer 18 Gen 2012 - 17:58

bisognerebbe vedere il movimento per dare un giudizio , già la modifica di un movimento può dare fastidi , se c'è la possibiltà che ci sia un errore tecnico allora tutto puo essere ......filmati e vediamo , ciao
sergio1467
sergio1467
Moderatore

Messaggi : 954
Data d'iscrizione : 04.12.09
Età : 52
Località : mazara del vallo (TP)

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da dag il Mer 18 Gen 2012 - 20:46

LiamRF ha scritto:ciao da poco ho cambiato il movimento del servizio e sento un leggero dolore(fastidio) al tricipite ,soprattutto, quando sono freddo perche poi quando finalmente il muscolo è caldo non sento piu niente.
Questo fastidio potrebbe essere dovuto alle prime palle steccate quando il movimento del (nuovo)servizio non era ancora fluido? oppure il movimento è completamente sbagliato?

help!!

corde??
dag
dag

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 24.07.11
Età : 50
Località : Basiliano (UD)

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da LiamRF il Mer 18 Gen 2012 - 23:25

ciao sergio il video lo faro il prima possibile, ma non dovrebbe essere nulla di preoccupante visto che non mi dà fastidio quando il braccio è caldo, giusto??

Dag non penso siano le corde visto che ho sempre usato queste (MSV FOCUS HEX 1.23) anche quando non il braccio non mi dava fastidio.
LiamRF
LiamRF

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da dag il Mer 18 Gen 2012 - 23:29

LiamRF ha scritto:ciao sergio il video lo faro il prima possibile, ma non dovrebbe essere nulla di preoccupante visto che non mi dà fastidio quando il braccio è caldo, giusto??

Dag non penso siano le corde visto che ho sempre usato queste (MSV FOCUS HEX 1.23) anche quando non il braccio non mi dava fastidio.

Scusa se insisto...quante ore hanno fatto le tue corde?
dag
dag

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 24.07.11
Età : 50
Località : Basiliano (UD)

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da LiamRF il Gio 19 Gen 2012 - 0:18

un'infinità. Saranno piu di sei mesi che non le cambio (gioco 2 volte a settimana). Colpisco piuttosto piatto e non sento nessuna differenza da quando le ho fatte incordare.
LiamRF
LiamRF

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da dag il Gio 19 Gen 2012 - 22:46

LiamRF ha scritto:un'infinità. Saranno piu di sei mesi che non le cambio (gioco 2 volte a settimana). Colpisco piuttosto piatto e non sento nessuna differenza da quando le ho fatte incordare.

Premetto questa non è farina del mio sacco ma l'estratto di un post che qualche mese fa ci ha spinto a fare tantissimi test.
Alla fine ti do la mia impressione e una soluzione.

Parliamo di Monofilamenti e del problema della “ precoce” perdita di caratteristiche intrinseche di questi armeggi, il tutto conosciuto come“morte della corda” e a cui e’ stato associato talvolta, forse a cuor leggero, il termine “polimerizzazione”
Con il termine polimerizzazione si intende la 5reazione chimica che porta alla formazione di una catena polimerica, ovvero di una molecola costituita da molte parti uguali (detti monomeri" o "unità ripetitive") che si ripetono in sequenza.
Le premesse gia’ ci sono, ma cerchiamo una spiegazione esaustiva e possibilmente la pubblicazione di prove oggettive e argomenti scientifici riguardanti lo specifico del Tennis.
Nel mentre , ci basiamo sulle esperienze di Incordatori Pro, Incordatori in Erba, Giocatori Agonisti, Atleti di Club ecc. ecc.
Si e’ evidenziato pertanto un problema che si pone in questi termini:
il Monofilamento, dopo un certo numero di ore nell’uso tennistico , (non ancora ben precisate dal rigore accademico), perde le sue caratteristiche iniziali ( si rompono le catene molecolari ? ) e si trasforma in una sorta di pericoloso (per l’integrita’ delle ns braccia) e ingiocabile armeggio.
Ora: ingiocabile dovrebbe essere un giudizio dato sicuramente da atleta esperto, sensibile e oltremodo capace di discernere quando ci sono delle variazioni di risposta del piatto corde, non determinate esclusivamente da un calo di tensione dello stesso o da motivi emozionali del tutto soggettivi.
Per farci riflettere, confermo di conoscere giocatori che utilizzano la stessa incordatura in Monofilo anche per 3 o 6 mesi, senza alcun problema e senza accorgersi assolutamente di nulla.
Il loro filtro e’ assolutamente il “Si rompe/ Non si Rompe” o al max “mi sono stufato delle corde”
Si e’ cercato di introdurre , un metodo di “riconoscimento oggettivo” per determinare quando una corda costruita in Mono (polimero, copolimero o altro), sia effettivamente da sostituire, salvo l’evidente rottura precoce.
Si e’ arrivati a discernere che, quando il piatto corde ha un calo di tensione del 20 % , tale armeggio e’ arrivato al suo fine vita e andrebbe sostituito.
Dalle tabelle pubblicate da alcuni siti online , su tutti l’USRSA e TW USA, notiamo come ci sia un comportamento abbastanza omogeneo , riferito alla perdita di tensione totale dopo l’incordatura iniziale, che si attesta mediamente tra il 15 e il 19 % del valore di partenza
Tale valore e’ la somma di diverse perdite di tensione e nello specifico ( fonte TW USA) :
Quindi, alla luce di tutto cio’, mi sovvengono alcune domande :
1) Il metodo del 20 % e’ da ritenersi attendibile e soprattutto su quali basi ?
2) il 20 % e’corretto calcolarlo dopo che il piatto corde, senza giocarci su, si e’ stabilizzato alla sua tensione ottimale ( dopo quanto tempo? ), o dal momento che si toglie la racchetta dall’incordatrice ?
3) Un Monofilamento “Muore” in seguito allo stress per averlo sottoposto a allungamento forzato e legato sotto costante tensione , oppure perche’ la struttura del materiale si altera per i continui colpi da impatto con la pallina ( o a entrambe le situazioni ? )
4) Giudicando da Incordatori , riteniamo che valutare la  erdita di tensione con L’ERT 300 sia sufficiente e affidabile, o per dare un giudizio serio, dovremmo tutti munirci di ASPS – Babolat RDC o Pacific DC ?

risposta di un professionista in EUROPA

Allora, le cose stanno cosi': una corda, una volta tesa, perde per forza di cose buona parte della propria elasticita'. Il tensionamento provoca anche un calo della cosiddetta "resilienza".
Cos'eèla resilienza? La definizione e' questa:
"La capacità di un corpo di recuperare la sua dimensione e forma iniziale dopo una deformazione causata soprattutto da tensione e compressione".
In parole povere, una corda colpisce la palla e torna allo stato originale. Quando non ritorna piu', ha perso la resilienza.
I monofilamenti in poliestere hanno un livello di elasticita' e resilienza molto basso e che si esaurisce in fretta, di solito dopo poche ore a seconda del tipo di corda.
Quando il monofilamento perde completamente elasticita' e resilienza, ecco che si dice che la corda e' "morta". Non ha nulla a che vedere con la tensione.

A mio parere potresti avere un problema di corde. Personalmente monto i monofilamenti a bassa tensione, durano di più e prevengo spiacevoli traumi a braccia e spalle.
Prova a cambiare le corde e riprova. Se mi spedisci la racchetta te la incordo gratuitamente.

dag
dag

Messaggi : 178
Data d'iscrizione : 24.07.11
Età : 50
Località : Basiliano (UD)

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da LiamRF il Ven 20 Gen 2012 - 20:27

Grazie della disponibilita, ma ho un amico incordatore quindi chiedero a lui.
ancora grazie
LiamRF
LiamRF

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 15.12.11

Torna in alto Andare in basso

Dolorino durante il servizio Empty Re: Dolorino durante il servizio

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum