Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Rafapaul Oggi alle 00:33

» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da gabr179 Ieri alle 07:09

» Impresa impossibile
Da Chiros Ieri alle 07:00

» Una bella intervista a Wilander
Da veterano Gio 09 Lug 2020, 16:32

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

Non saltate in open stance !

Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mar 04 Mag 2010, 09:58

(era: Il gioco di gambe in open stance)
Uno dei punti che non ho completamente compreso ( non c'è stato tempo ), è la corretta uscita dall'appoggio destro in open stance.

Ci sono svariate motivazioni che mi portano ad uscire dall'appoggio male e fuori equilibrio, e il Sat le conosce tutte.. provo a riassumerle: mancato spostamento del peso all' 80 percento sul piede destro e salto in avanti sempre con il piede destro in uscita dall'appoggio, principalmente perchè non aspetto abbastanza la palla ma la vado ad incontrare avanti a mo' di neutral stance. Nella "open" non c'è un trasferimento di peso in avanti come per la neutral, quindi devo aspettare che la palla entri nella scia della racchetta perchè in open si tira un po' piu' sul posto.

Un'altro grosso difetto che mi porta a saltare o trascinare il piede destro cosi' avanti è anche una "eccessiva e prolungata" rotazione delle anche e del tronco. L'azione dell'anca destra è fondamentale in fase di partenza del forward swing, ma deve lavorare solo per pochi gradi : se le anche continuano a ruotare ed il tronco a spingere avanti la spalla anche quando si arriva al contatto si fa un gran disastro ..e addio equilibrio e fluidita' del colpo. Qui so di poter correggere imparando ad usare le anche e il tronco solo per avviare il movimento ... per poi lasciare il controllo al braccio in fiducia e decontrazione.

Quello che non mi è chiaro invece è il divieto di saltare. Tenere piantato il piede destro a terra che punta esterno non si puo' appena parte l'anca ... o almeno si puo' solo per una brevissima escursione ... altrimenti o si smonta il ginocchio o si stacca la testa del femore !! Non saltate in open stance ! Icon_smile. Ok, posso sempre ruotare tutta la gamba facendo perno sull'avampiede .. non è difficile, ma non mi pare che questa rotazione sull'avampiede destro sia il "pass-par-tout"... C'è qualcosa di piu' del non saltare .. c'è un "gioco di gambe" che vorrei comprendere nella sua intera dinamica.


Ultima modifica di albesca il Mer 05 Mag 2010, 09:53, modificato 1 volta
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mar 04 Mag 2010, 11:12

Non saltate in open stance ! Kuerte10

La transizione tra la postura della prima foto della sequenza e quella dell'ultima non puo' avvenire se non staccando i piedi da terra .. in questo caso specifico il contatto è basso pertanto non c'è evidente sollevamento ... quello che noto è che Kuerten, nonostante sposti molto avanti la spalla destra come me ... resta in perfetto equilibrio perchè avanza insieme ad essa anche la gamba destra...io invece ricado con il busto ancora in torsione e perdo l'equilibrio. Un'altra cosa che noto è che Kuerten parte con la spalla sinistra sopra il ginocchio sinistro e termina con la spalla destra sopra il ginocchio destro ... interessante direi .

Non saltate in open stance ! Kuerte11

Qui invece un contatto piu' alto provoca un sollevamento piu' evidente durante la transizione ..da notare che non necessariamente si ricade sull'altro piede, in quanto l'equilibrio viene gestito anche in base al colpo che si sta tirando e allo spostamento fatto per raggiungere l'appoggio. Qui presumo che Kuerten stia tirando lungolinea...
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mar 04 Mag 2010, 13:46


Questo gioco di gambe si puo' imparare facilmente o bisogna fare qualche anno con Moira Orfei ? La mia impressione è che tutto il suo lavoro di gambe, alla fin fine, è mirato a ruotare potentemente le anche di qualche grado per "innescare il colpo" ... qui lo fa in modo particolarmente "violento" perchè probabilmente sta accelerando su una seconda di servizio ... ed il peso si carica sul piede destro e si scarica sul piede sinistro, come da manuale dell'open stance. Notare come quando parte l'anca si apre il polso....
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mar 04 Mag 2010, 19:08

Continuo questo mio pubblico farneticante monologo ... sperando possiate trovare in esso riflessioni interessanti, in attesa che "la luce" scenda su questo post ....

Ebbene figlioli ... guardando Giustina, vedo la gamba destra che spinge il bacino da un lato e ne provoca la rotazione di un 30-40 gradi circa ...non molto quindi ma ... a mille all'ora. Questo credo sia il presupposto per far partire a duemila all'ora il braccio... ed il salto con tanto di sforbiciata è una conseguenza della ricerca di "velocita'" di spinta per ottenere un simile colpo d'anca.

Potete provare ragazzi ... provate a mettere giu il piede destro ed "ancheggiare dolcemente" ... ( vi sconsiglio di usare una borsetta per simulare la racchetta.... Smile ): ovviamente non c'è salto . Provate invece a dare "un colpo d'anca potente e veloce" aiutandovi con la forza della gamba destra ...e ditemi cosa accade...

Bene, considerato che bisogna saper camminare prima di correre ... direi che uno scarso come me che vuole imparare il gioco di gambe della "open", puo' cominciare con il cercare l'appoggio destro con lo scopo di spingere il bacino da una parte ..gentilmente a "due all'ora" .. che sara' cosi' il presupposto per fare un bel dritto ... in scioltezza .. ma a quattro all'ora, com'è giusto che sia.

In questo caso dovrebbe avvenire tutto correttamente come fa la Giustina, solo piu' lentamente ... in questo caso non vedo la necessita' di scendere col piede destro che punta laterale ( piede parallelo alla linea di fondo) ... che potrebbe avere un senso qualora ci sia bisogno di una voluta grande ampiezza di escursione del bacino ( ..magari per un dritto inside-in ? .... ), ma importante è che le anche abbiano "gioco" per ruotare ... e tanto piu' il piede destro sara' extra-ruotato in appoggio, tanto piu' la parte destra del bacino arretrera', stabilendo cosi' l'angolo di partenza delle anche.

A qualunque velocita' quindi, la catena cinetica va rispettata, e dobbiamo sempre sentire, con le dovute proporzioni, che gamba destra e anche "preparino il colpo" .... è un'azione che dura davvero poco ... la palla è distante ancora qualche metro ... ma è un movimento che se compreso e ben fatto, dovrebbe darci equilibrio, forza e quindi quella fiducia necessaria per poi lasciar andare il braccio.

... ci sto arrivando ?... bah... Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da patillo il Mar 04 Mag 2010, 20:24

....quello delle tre foto in sequenza non e' Guga.......e' WIK!!!......come hai potuto non riconoscerlo!........Albe....scusa ma non so come esserti d'aiuto!....non capisco dove vuoi arrivare e quale sia il problema.....son scarso!!!
patillo
patillo

Messaggi : 1301
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 47
Località : Besate - MI

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mar 04 Mag 2010, 20:51

il pensiero è quello che conta ! Wink
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mer 05 Mag 2010, 13:51

Albè' ...se i tuoi e-coach di fiducia non rispondono, vuol dire che ritengono tu ci debba arrivare da solo.... ti sei fatto una domanda ??? Mbè, adesso datti una risposta!!! Non saltate in open stance ! Icon_smile
Se la spinta di gambe agisce in controllo delle anche, cioè provocando una rotazione/avanzamento piu' o meno ampia, piu' o meno rapida del bacino, allora un eventuale salto sara' naturale conseguenza di un gesto corretto, altrimenti se le gambe hanno spinto il corpo solo in sollevamento/avanzamento, senza controllare le anche, il salto è conseguenza di un lavoro di gambe andato in fumo.
Nella open stance si sposta il peso da un piede all'altro, per un destrorso, dal destro al sinistro. Se effettuiamo questa "transizione" saltando in modo errato, la spinta di gambe non verra' trasmessa lungo la catena cinetica. Che saltare non sia di per sè vietato è fin troppo ovvio, il problerma è comprendere cosa ha originato un nostro eventuale sollevamento da terra.
Concludendo, per comprendere il "gioco di gambe" nel dritto in open stance, fondamentale è porre attenzione su come la spinta degli arti inferiori debba agire per muovere e controllare il bacino.
Adesso ho finalmente capito perchè il Sat mi minacciava di percosse se saltavo sull'appoggio destro .... perchè io mi sollevavo inutilmente da terra senza trasmettere energia alcuna sulla palla ...se invece mi fossi staccato da terra muovendo le anche e trasmettendo in sequenza energia a busto e braccio e quindi peso sulla palla... mi avrebbe detto: "questo è bbono albe' ... ma tira piu' piano senno' famo artri 5 minuti e se ne annamo che sei già bello e cotto ..." Non saltate in open stance ! Icon_smile
... certo non potevo fare tutte queste disquisizioni in campo .. altrimenti si che me menava il Sat ... Non saltate in open stance ! Icon_smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da Ospite il Mer 05 Mag 2010, 17:35

A me l'appoggio serve per spingere in avanti e in alto, non per far muovere il bacino.
Il bacino lo muovo perché decido io di muoverlo, mica me lo spingono le gambe.
Che poi sia un movimento sinergico e che la spinta in avanti lo fvorisca é vero, ma non é che l'appoggio mi serva a scaraventare l'anca in rotazione.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mer 05 Mag 2010, 18:14

wik ha scritto:A me l'appoggio serve per spingere in avanti e in alto, non per far muovere il bacino.
Il bacino lo muovo perché decido io di muoverlo, mica me lo spingono le gambe.
Che poi sia un movimento sinergico e che la spinta in avanti lo fvorisca é vero, ma non é che l'appoggio mi serva a scaraventare l'anca in rotazione.

Permettimi Wik, lo sai che rispondendomi ti presti alle mie originali osservazioni... Smile. Il bacino o "anche" come dir si voglia, è solo il secondo anello della catena cinetica dopo le gambe: senza gamba non c'è anca e senza appoggio non c'è gamba. Non credo tu spinga in alto e in avanti per fare un salto triplo ... lo scopo è sempre innescare la catena cinetica per portare energia al braccio. Secondo me è un movimento che voi giocatori esperti avete talmente automatizzato che neanche vi ponete il problema, certo non è che ste anche si muovano fine a se stesse... tipo " 'a mossa " che solo Sofia sapeva fare con tanta sensualità ... si muovono in catena .. per assistere e potenziare la rotazione del tronco. Domandina da ignorante: se le anche non "raccolgono" la spinta per passarla ai piani alti ... ma che mi ammazzo a fare a spingere di gambe ? Sarebbe come mandare il motore a 10000 giri al minuto con il cambio in folle ... Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da patillo il Mer 05 Mag 2010, 20:11

.......catena di S. Antonio.................
patillo
patillo

Messaggi : 1301
Data d'iscrizione : 08.12.09
Età : 47
Località : Besate - MI

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Mer 05 Mag 2010, 20:31

patillo ha scritto:.......catena di S. Antonio.................
..tanto lo so che quando faccio cosi' non mi risponde... Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da Satrapo il Mer 05 Mag 2010, 23:54

albesca ha scritto:
wik ha scritto:A me l'appoggio serve per spingere in avanti e in alto, non per far muovere il bacino.
Il bacino lo muovo perché decido io di muoverlo, mica me lo spingono le gambe.
Che poi sia un movimento sinergico e che la spinta in avanti lo fvorisca é vero, ma non é che l'appoggio mi serva a scaraventare l'anca in rotazione.

Permettimi Wik, lo sai che rispondendomi ti presti alle mie originali osservazioni... Smile. Il bacino o "anche" come dir si voglia, è solo il secondo anello della catena cinetica dopo le gambe: senza gamba non c'è anca e senza appoggio non c'è gamba.

Fai però attenzione alla osservazione di Wik, perchè formalmente è corretto quello che dici tu ovvero che l'anca ed il suo movimento siano comunque legati all'azione delle gambe, e ci mancherebbe, ma se parliamo di anticipo d'anca (il famigerato anticipo d'anca che ha cambiato il tennis) allora per forza di cose l'impulso che darà il via allo swing verrà PERCEPITO dal giocatore a livello di anca destra, mentre le gambe provvederanno a spingere verso l'alto e in avanti senza che venga percepito dal giocatore il loro ruolo nei confronti della gestione del bacino. Tanto se la tua intenzione è di muovere l'anca le gambe faranno quello che devono fare affinchè questo sia possibile, e credo che questo intendesse Wik ovvero parliamo di percezione: si butta dentro l'anca spingendo contemporaneamente con le gambe verso la palla come sempre dal basso verso l'alto.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da Ospite il Gio 06 Mag 2010, 00:11

Ogni movimento ha bisogno di un appoggio per essere effettuato, qualsiasi movimento.
Ma se discutiamo il fatto che le gambe servono a far ruotare il bacino, mio nonno in cariola, le gambe mi servono a spingere, fine.
Che poi su questa spinta ci si appoggi per fare un movimento compreso quello dell'anca è un altro discorso, ma non è destinato a questo, è dedicato alla spinta e su questa spinta ci mettiamo tutti i pezzi sopra che s'incassano per eseguire il colpo.

Questa affermazione :
La mia impressione è che tutto il suo lavoro di gambe, alla fin fine, è mirato a ruotare potentemente le anche di qualche grado per "innescare il colpo"
non è corretta, il lavoro di gambe è destinato ad effettuare uno spostamento di peso in avanti e in alto, questa spinta serve anche a far partire il bacino, ma non è destinata a far ruotare il bacino, figlioli nun spariamo bestialità !!!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da Satrapo il Gio 06 Mag 2010, 00:18

wik ha scritto:Ogni movimento ha bisogno di un appoggio per essere effettuato, qualsiasi movimento.
Ma se discutiamo il fatto che le gambe servono a far ruotare il bacino, mio nonno in cariola, le gambe mi servono a spingere, fine.
Che poi su questa spinta ci si appoggi per fare un movimento compreso quello dell'anca è un altro discorso, ma non è destinato a questo, è dedicato alla spinta e su questa spinta ci mettiamo tutti i pezzi sopra che s'incassano per eseguire il colpo.

Questa affermazione :
La mia impressione è che tutto il suo lavoro di gambe, alla fin fine, è mirato a ruotare potentemente le anche di qualche grado per "innescare il colpo"
non è corretta, il lavoro di gambe è destinato ad effettuare uno spostamento di peso in avanti e in alto, questa spinta serve anche a far partire il bacino, ma non è destinata a far ruotare il bacino, figlioli nun spariamo bestialità !!!

Esattamente, è l'anca ad innescare il movimento indipendentemente da quali muscoli poi intervengano per muoverla, su questo si basa il concetto di anticipo d'anca.
Satrapo
Satrapo
Moderatore

Messaggi : 1524
Data d'iscrizione : 02.12.09

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Gio 06 Mag 2010, 21:47

Allora figlioli cari, mi spiegate come date l'anticipo d'anca in open stance senza usare la spinta della gamba destra ? Girate solo "di gluteo" e di addominali ?? E che siete ??...danzatrici del ventre ??? Smile


.... non rispondetemi vecchi bisbetici ...era solo per farvi ammirare questa meravigliosa ballerina .... Wik, hai visto come mette il polso a novanta !!?? Smile
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Ven 07 Mag 2010, 14:49

Capita a fagiuolo, a proposito di appoggi, stance ed equilibrio, questo esercizietto facile facile in perfetto Satrapo-style. Interessanti sono i saltelli per l'equilibrio dinamico: il saltello laterale in open e quello frontale in neutral ( molto usato per l'approccio a rete ). Questi saltelli risolvono perfettamente i problemi di equilibrio in quelle situazioni in cui, arrivando in movimento, non abbiamo tempo per neutralizzare completamente l'inerzia del corpo prima di posizionare l'appoggio ( ... per me praticamente sempre ! Smile .



Ultima modifica di albesca il Ven 07 Mag 2010, 17:15, modificato 2 volte
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da Filippo il Ven 07 Mag 2010, 15:02

Molto interessante... un esercizio da provare.
Filippo
Filippo

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 22.12.09
Località : esattamente qui, nel fiviggì

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da albesca il Ven 07 Mag 2010, 17:24

Altro che slow motion di Gonzales .... impariamo come si usa l'appoggio destro da questa ragazzina di 12 anni. E se ce la fa lei, possiamo farcela anche noi !!!


...mi sa che non possiamo farcela anche noi ... la ragazza si chiama Emira Stafford, ed è già un fenomeno negli states !!

Cosa mi comunica questo video ???

"Non è mai troppo presto per aprire .... ma per appoggiare ... dai tempo al tempo !!!"
albesca
albesca

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 19.12.09
Località : Prov. MI

http://www.tennisinveruno.it

Torna in alto Andare in basso

Non saltate in open stance ! Empty Re: Non saltate in open stance !

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum