Tennis Team
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Letture suggerite
Uno sguardo al mercatino
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 80 il Lun 28 Mag 2012, 19:40
Ultimi argomenti
» Dimitrov segue l'esempio di Federer
Da correnelvento Oggi alle 06:15

» E CALCIO SIA........IN FONDO SIAMO ITALIANI
Da Attila17 Ieri alle 18:02

» Una bella intervista a Wilander
Da correnelvento Ieri alle 16:03

» Il servizio bistrattato
Da Matteo1970 Mar 07 Lug 2020, 17:05

» Tappy Larsen
Da Chiros Mar 07 Lug 2020, 13:08

» Racchetta definitiva
Da spalama Mar 07 Lug 2020, 12:05

» Formula Uno 2019
Da Tempesta Sab 04 Lug 2020, 10:06

» Impresa impossibile
Da Riki66 Sab 04 Lug 2020, 08:15

» Impostare una dieta dimagrante "sostenibile"
Da patillo Ven 03 Lug 2020, 08:46

» Rubare è un'arte ? Certo che sì .....
Da superpipp(a) Mar 30 Giu 2020, 22:56

» Muro a Milano
Da miguel Lun 22 Giu 2020, 18:16

» La regola che cambiereste
Da Tempesta Lun 22 Giu 2020, 10:22

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

chat

camomilla prepartita?

Andare in basso

camomilla prepartita? Empty camomilla prepartita?

Messaggio Da casa il Sab 18 Feb 2012, 14:27

ci sono contro indicazioni ad assumere sostanze calmanti\rilassanti prima o durante un incontro?

chiedo questo perchè sono fortemente condizionato dall'emotività: in partita (soprattutto torneo) mi si irrigidiscono le gambe e di conseguenza tutti i colpi ne risentono in negativo!

un aneddoto:
partita di torneo; io vero nc l'altro nc fresco di tessera quindi con livello incognito.
sembro abbastanza tranquillo, giochiamo il primo game e lo vinco io!
a quel punto tragedia: come ho pensato -"con questo posso giocarmela"- mi è salita tutta l'ansia che avevo cercato di lasciare fuori ed ecco che mi si sono irrigidito e mi si sono bloccate le gambe.

risultato: sconfitta netta in 2 set!

è vero che la tecnica... ma parte della colpa posso senz'altro darla al fattore emotivo tant'è che poi abbiamo rigiocato in amichevole e gli ho rifilato 6-1.

stessa cosa ad esempio con una lezione:
74 pallegi consecutivi in campo poi partitella finale: tutti errori al primo colpo e quando dico primo intendo proprio il primo dritto del punto (senza servizio)!


in sostanza: c'è qualche cosa che aiuti a far "girare" fluide le gambe?

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 45
Località : rimini

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da Bertu il Sab 18 Feb 2012, 14:47

Non credo che un calmante o ansiolitico che sia, possa portare benefici.
Sono convinto dell'esatto contrario.
Riflessi + lenti, meno reattivitá, meno concentrazione, meno combattivitá etc.

L'emotivitá si vince con la consapevolezza dei propri mezzi che si raggiunge con l'esperienza. Quello che ti é successo é il cosiddetto "braccino" ovvero la paura di sbagliare (magari nel tuo caso esasperata) data dal valore della posta in campo.

Quando giochi ed hai paura del punteggio, prova a fregartene ed ad immaginarti in allenamento o comunque in una situazione in cui ti senti sicuro.
Credo sia solo un problema di insicurezza e cosa importante......non capita solo a te ma anche ai grandi campioni! (pensa ai rigori nel calcio)

Alberto
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da marco61 il Sab 18 Feb 2012, 23:22

Una camomilla non servirebbe a nulla e un farmaco che agisca da calmante, come scritto da Phuket, peggiorerebbe la situazione.
In torneo, ciò che spesso manca ad un giocatore del nostro livello, sia esso n.c. o 4.1, non è la calma ma la sicurezza dei propri mezzi. Perchè anche un 4.1 vero, per quanto a molti possa sembrare un giocatore completo, se non riesce a passare in terza categoria, qualche lacuna tecnica deve averla per forza.
E questa mancanza di sicurezza genera ansia con conseguente peggioramento della prestazione.
Solitamente questo stato d'animo tende a scomparire giocando sempre più tornei, durante i quali si acquisisce esperienza e consapevolezza dei mezzi a disposizione.
Perchè una cosa deve essere chiara: per poter vincere qualche partita di torneo, a qualunque livello, un minimo di tecnica bisogna possederla. Altrimenti meglio stare a casa. E quando ci saremo resi conto che col rovescio dobbiamo intanto pensare a buttarla di là, e che se tiriamo a tutto braccio 10 dritti su 10, 8 sono punti dell'avversario, ed impareremo a regolarci di conseguenza, ecco che entreremo in campo più sicuri ed inizieremo a vincere qualche partita.

_________________
Irsa Pro Stringer
Irsa Racquet Technician
Hesacore authorized reseller

"Il cervello finisce con l'adattarsi all'invecchiamento rassegnandosi a impartire ordini in linea con la mutata condizione fisica." Satrapo, li 05/07/2010
marco61
marco61

Messaggi : 10985
Data d'iscrizione : 01.12.09
Età : 58
Località : sanremo

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da Bertu il Dom 19 Feb 2012, 07:55

Dimenticavo............

Quello che potresti fare é cercare di trovare la giusta concentrazione prima della partita.

Mettiti in un angolo a ripassare; di a te stesso quello che devi fare, come devi giocare, ripeti i tuoi punti di forza e cosí via, sino a convincerti che sei tu il piú forte e che se fai quello che sai fare puoi sconfiggere l'avversario.
Ripassa i movimenti che hai imparato ed immaginati mentre li esegui.

Questo dovrebbe aiutarti a scendere in campo caricato e con la mente focalizzata sulla partita.
I campioni lo fanno anche al cambio di campo ed aiuta a rimanere concentrati su ció che si deve fare. (loro pensano prevalentemente alla tattica ma la sostanza non cambia)

Un'altra cosa importante é NON dirsi mai cosa NON fare ma SEMPRE E SOLO cosa fare. Il nostro cervello ha bisogno di messaggi positivi ed a livello inconscio non discrimina le frasi positive da quelle negative.
Se si vuole vincere bisogna pensare in positivo
Ad esempio........tiri e sbagli un diritto facile che va lungo; di a te stesso "cerca di giocarlo piú corto" e non dire MAI a te stesso "cerca di non giocare il diritto troppo lungo".

In bocca al lupo.

Alberto
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da zaphod il Dom 19 Feb 2012, 10:01

Guarda io ieri nel secondo singolare (decisivo) della coppa invernale sono andato in totale blocco pischico fisico contro un avversario decisamente alla mia portata e mi sono complicato terribilemente la vita nel primo set.

Alla fine ho finto in 76 61 ma non sono mai riusicto ad attivarmi, ad avere un minimo di intensità, avevo le gambe di legno e ho sparacchiato fuori L'IMPOSSIBILE.
Ero talmente contratto che ha fine partite mi si è riacuttizzata la lombalgia che in queste settimane parevo aver allontanato.

Ho notato che queste prestazioni avvengono solitamente quando accadono le seguenti cose:

1) mi tocca aspettare molto prima di giocare (giocavo per secondo)
2) opposto ad avversari contro i quali il mio Self1/EGO fuori controllo (piccola citazione da The Inner Game of Tennis) ritiene l'ipotesi di una sconfitta una delle cose più umilianti della vita.
3) Sulla terra rossa dove il mio buon servizio non riesce a garantirmi quel tot di tranquillità "gratis" nei miei turni di battuta.

Detto questo nel mio caso il fattore competizione a squadre aggiunge un ulteriore elemento di tensione/ansia deleteria.
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da zaphod il Dom 19 Feb 2012, 10:03

Ah ecco la lettura di The Inner Game Of Tennis (e della sua versione italiana un po pià new age Lo Zen E l'arte di giocare a tennis) secondo me descrivono delle teoricamente validissime tecniche per evitare le derive da psicolabile che il nostro comportamento assume durante una partita di tennis.

Il problema è riuscire ad essere un minimo tranquilli di partenza da provare ad applicarle camomilla prepartita? 106988
zaphod
zaphod

Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 40
Località : Italia

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da johnnyyo il Dom 19 Feb 2012, 12:41

Premesso che hai già ricevuto tanti consigli utilissimi qui sopra, io aggiugo: pensa solo a divertirti in campo, il resto verrà da sé!
Non lo dico perché credo che tu non abbia possibilità di successo, ma anzi lo dico proprio perché le vittorie passeranno da questo! Devi starebe bene in campo, sereno, pensare che se il tuo avversario è molto più forte vincerà lui e non ci sarà nulla di male, mentre se è alla tua portata... VADA COME VADA, se perderai questo match, vincerai quello successivo, non importa!

Io porto tante volte il mio caso: ho iniziato da ragazzino (a 7 anni più o meno) e ho giocato con continuità sino ai 18/19 anni.
Avevo raggiunto un buonissimo livello di base, ma ero troppo stressato dal risultato, dalla classifica, dal VINCERE! Morale: perdevo sempre!
Il mio rendimento da allenamento a torneo era diametralmente opposto, ho pensato all'esorcista! Smile
Poi ho smesso TOTALMENTE per anni, riprendendo solamente a 25, molto arrugginito ma molto più tranquillo. Ero umile, consapevole dei miei mezze (da migliorare) e ho cercato di fare con calma un passo alla volta, senza pressioni! Morale: ho iniziato a vincere da subito, pur giocando peggio di prima! Poi col tempo è arrivato anche il miglioramento tecnico, ora gioco meglio di prima, vinco di più, e vado sempre in campo SERENISSIMO! Ormai so cosa posso dare e dove posso arrivare, ma soprattutto so che la cosa peggiore che potrà capitarmi sarà... PERDERE! eh beh, amen, vicerò domani Wink

Come ho già citato più volte, ripeto una frase di Pete Sampras alla premiazione per l'ingresso nella Hall Of Feme del tennis:
"Devo tutto a questo sport, che mi ha insegnato a vincere ma, soprattutto, mi ha insegnato a perdere"

chapeau!
Io
johnnyyo
johnnyyo

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 15.01.12
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da casa il Lun 20 Feb 2012, 13:12

tutto vero quello che dite (anche se è difficile ingannare se stessi) però al giorno d'oggi non hanno ancora inventato una sostanza che riduca l'ansia senza interferire molto con le prestazioni atletiche?

ho sottolineato "molto" perchè io rinuncierei volentieri anche ad un 20/30% di prestazione fisica in cambio di gambe sciolte che se si irrigidiscono mi fanno perdere il 90% delll'efficacia (e sicurezza) dello swing.

casa

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 21.12.09
Età : 45
Località : rimini

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da Maurizio il Lun 20 Feb 2012, 14:27

l'ansia è una caratteristica personale, come tante altre, quello che può mitigarla è l'esperienza, dopo tante partite giocate, inevitabilmente cala
quello che può aiutarti è la concentrazione: gioca ogni punto pensando esattamente quello che devi fare per giocare al meglio lo scambio, all'inizio non ti riuscirà, ma se insisti vedrai che la cosa migliorerà, almeno un po'
Maurizio
Maurizio

Messaggi : 1639
Data d'iscrizione : 18.01.11
Età : 59
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da Bertu il Lun 20 Feb 2012, 15:46

casa ha scritto:tutto vero quello che dite (anche se è difficile ingannare se stessi) però al giorno d'oggi non hanno ancora inventato una sostanza che riduca l'ansia senza interferire molto con le prestazioni atletiche?

ho sottolineato "molto" perchè io rinuncierei volentieri anche ad un 20/30% di prestazione fisica in cambio di gambe sciolte che se si irrigidiscono mi fanno perdere il 90% delll'efficacia (e sicurezza) dello swing.

Wikipedia
L'ansia è uno stato psichico, prevalentemente cosciente, di un individuo caratterizzato da una sensazione di paura, più o meno intensa e duratura, che può essere connessa o meno ad uno stimolo specifico immediatamente individuabile (interno od esterno) ovvero dunque una mancata risposta di adattamento dell'organismo ad una qualunque determinata e soggettiva fonte di stress per l'individuo stesso.

Rimedio consigliato:
Abituati alla competizione e vedrai che se la tua ansia non é patologica, diminuirá progressivamente fino a scomparire.
Tutto ció che abbiamo detto sinora aiuta molto, ma é soprattutto l'adattamento allo stimolo che potrá farla diminuire.

Se proprio ci tieni, prova per una volta a prendere un tranquillante stile Valium o una tripla camomilla e ti renderai conto di quanto possa essere controproducente per uno sportivo.................provare per credere camomilla prepartita? 786556

Alberto
Bertu
Bertu

Messaggi : 3387
Data d'iscrizione : 06.07.11
Età : 55
Località : Monaco di Baviera

Torna in alto Andare in basso

camomilla prepartita? Empty Re: camomilla prepartita?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum